Oggi è 23/11/2019

Editoriali
Monreale, aumentati i gettoni di presenza di consiglieri di oltre il 50%

Monreale, 32 o 21 euro a seduta? Quanto vale un consigliere comunale

Un ruolo impegnativo, che comporta rinunce professionali ed economiche, ma che per tanti dovrebbe essere svolto in maniera quasi del tutto gratuita

Pubblicato il 13 luglio 2019

Monreale, 32 o 21 euro a seduta? Quanto vale un consigliere comunale

MONREALE – 32 o 21 euro a seduta? Per alcuni cittadini monrealesi sembra passare tra queste opzioni la corretta valutazione sull’idoneità dei nostri rappresentanti politici a stare seduti sugli scranni del consiglio comunale o delle commissioni consiliari. 

Un vespaio di polemiche ha riempito nei giorni scorsi i social, alimentando di conseguenza un feroce dibattito politico, intorno alla notizia dell’incremento dei gettoni di presenza dei consiglieri comunali, deliberato da loro stessi durante la seduta di mercoledì scorso. Come era prevedibile, aspre critiche sono esplose contro i consiglieri rei di avere ottemperato, come poi spiegato dal Presidente del consiglio comunale, ad un obbligo di legge, salvo riservarsi la possibilità in un secondo tempo di rinunciare a titolo personale all’aumento della propria indennità. 

Due giorni di tiro al piccione, o ai piccioni, cioè a quei consiglieri comunali ai quali solamente 2 mesi prima gli elettori monrealesi avevano espresso piena fiducia, conferendogli pieno mandato di rappresentanza per le difficile scelte che li avrebbero impegnati nei prossimi cinque anni per il bene della città. 

A questi 24 consiglieri la maggioranza dei cittadini (almeno di quelli che si sono recati alle urne) aveva riconosciuto le competenze necessarie per tirare fuori il paese da una situazione economica e sociale difficile, investendoli di un compito improbo, che comporta tanto impegno e dedizione, se non completa abnegazione. Un compito che per tanti, però, dovrebbe essere svolto in maniera quasi del tutto gratuita.

E poco importa dei sacrifici che un consigliere comunale, realmente impegnato a svolgere fino in fondo il proprio ruolo istituzionale, deve affrontare, e delle privazioni, professionali ed economiche, che è tenuto a sostenere.

21€ lordi a seduta corrispondono in alcuni casi a 5, 6 o 7 € l’ora per la presenza in aula o in commissione. Al netto per alcuni si tramuta in pochi euro, una indennità già di per sé risibile, un compenso assolutamente inadeguato a retribuire un amministratore per il lavoro che lo attende, che non si limita alla sola partecipazione alle sedute (le uniche conteggiate e quindi retribuite), ma che si sviluppa in riunioni di gruppo, in momenti di studio su ordini del giorno portati in aula e su progetti da presentare in commissione, ma anche nel continuo confronto con i cittadini del vasto territorio monrealese, nelle interlocuzioni con i responsabili degli uffici comunali per conoscere e affrontare al meglio le problematiche. Una serie di incombenze per le quali non viene riconosciuta alcuna remunerazione, ma che invece costituiscono il grosso del lavoro per un consigliere comunale.

400/500 € lordi al mese costituiscono una cifra realmente inadeguata, certamente, ma per difetto. Troppo esigua per chi prende sul serio il compito assegnato, così come, invece, anche il gettone di 21 € risulta eccessivo, se non un vero furto alla collettività, per quei rappresentanti politici abituati solo a riscaldare la sedia in aula e che non hanno mai dato alcun contributo alla crescita e allo sviluppo del paese, forse perché già soddisfatti di avere raggiunto l’agognato titolo di consigliere comunale, come fosse una semplice spilla da affiggere al petto e da mostrare con orgoglio, ma che non viene invece onorato.

LEGGI ANCHE: 

Monreale, aumentati i gettoni di presenza di consiglieri di oltre il 50%

A Monreale consiglieri «obbligati» ad aumentarsi il gettone di presenza

 

Quanti consiglieri, ma anche quanti assessori, delle passate legislature si sono realmente impegnati per dare un reale contributo al paese? E quanti invece hanno mostrato completa inettitudine al ruolo ricoperto? Quanti di loro sono rimasti dei perfetti sconosciuti per tanti cittadini monrealesi che con le loro tasse li hanno retribuiti? 

Sull’analisi del lavoro svolto e sui risultati procurati alla città è giusto che vengano accesi i riflettori da parte dei cittadini monrealesi che hanno pieno diritto di sapere in che modo i nostri consiglieri comunali danno valore al mandato elettorale che gli hanno conferito. Soltanto una valutazione molto approfondita potrà determinare se 400 o 500 € sono un riconoscimento eccessivo, adeguato o addirittura insufficiente.

Ricevi tutte le news


Potrebbero interessarti anche:

  • “Uscite dai social e scendete in piazza”, le sardine invadono Palermo

    Editoriali

    [gallery ids="125402,125403,125404,125405,125406,125407,125408,125409,125410"] PALERMO - Piazza Verdi si è trasformata in un mare pieno di sardine per sconfiggere il pirata. I flash mob continuano a dare filo da torcere alla Bestia, la m..

    Continua a Leggere

  • Monreale, fuori la Mirto, da lunedì il servizio passa alla New System Service

    Editoriali

    MONREALE - Assegnato con riserva di legge alla New System Service il servizio di raccolta e smaltimento dei rifiuti a Monreale. Da lunedì, la società di Marsala, giunta seconda nella gara d’appalto, prenderà il posto della ditta Mirto di San..

    Continua a Leggere

  • Monreale, un parco giochi inclusivo nell’Antivilla comunale

    Editoriali

    MONREALE - L’intenzione dell’amministrazione comunale è quella di migliorare la qualità della vita dei minori con disabilità psichica e/o fisica, assicurando loro uguale possibilità di partecipazione ad attività ludico-ricreative e del t..

    Continua a Leggere

  • Borse di studio 2012/2013 e 2013/2014, ultimi giorni per riscuoterle

    Editoriali

    MONREALE - “Rimane solamente poco più di un mese di tempo per non perdere il diritto a riscuotere le borse di studio”. A lanciare l’avviso è il presidente della IV Commissione Consiliare, Angelo Venturella. Il riferimento è alle borse di..

    Continua a Leggere

  • Niente stipendio da 2 mesi per i dipendenti della Mirto, la Cgil diffida la società

    Editoriali

    Niente stipendi da due mesi e ferie non pagate per i dipendenti della F. Mirto, la società che al momento gestisce il servizio di raccolta rifiuti nel Comune di Monreale. I sindacati ora annunciano seri provvedimenti qualora la situazione di impasse non venisse sbloccata.  Intanto si preann..

    Continua a Leggere

  • Friday for future Monreale, volontari e studenti pianteranno alberi e puliranno Piazzale Candido

    Editoriali

    MONREALE - Ritornano i Fridays For Future, arrivati ormai alla loro quarta edizione globale. Per il prossimo incontro del 29 novembre anche Monreale scenderà in campo. Piazzale Candido sarà valoriz..

    Continua a Leggere

  • Cinque assistenti sociali per il progetto Home Care Premium, ecco i vincitori

    Editoriali

    MONREALE - Approvata la graduatoria definitiva per il conferimento dell’incarico di assistente sociale, nell’ambito del progetto Home Care Premium. L’incarico sarà sottoscritto e perfezionato con la stipulazione del disciplinare d’incari..

    Continua a Leggere

  • Donna muore mentre passeggiava in Corso Calatafimi

    Editoriali

    PALERMO - Stava passeggiando in corso Calatafimi, quando ha accusato un malore e si è accasciata per terra. Una donna di 67 anni è deceduta questa mattina all'altezza di via Carmelo Trasselli. Allertati i  Carabinieri e l'ambulanza dai pas..

    Continua a Leggere

  • A Monreale celebrata la Giornata Unesco della Filosofia (FOTO)

    Editoriali

    [gallery ids="125295,125296,125297,125298,125299"] Riuscitissima, apprezzatissima ed applauditissima la manifestazione voluta con caparbia determinazione dalla docente del Liceo Scientifico Basile-D’aleo di Monreale Mirella Fedele per celebrare la Giornata dell..

    Continua a Leggere

  • TT Warsaw, inaugurazione della fiera. L’ambasciatore italiano visita lo stand siciliano

    Editoriali

    Si sta svolgendo a Varsavia una delle più importanti fiere del settore turistico. La 27esima edizione della TT Warsaw si terrà fino al 23 novembre nel monumentale Palazzo della Cultura e della Scienza in centro città. Una grande opportunità per

    Continua a Leggere

  • Corso Calatafimi, ora, si trova a Monreale?

    Editoriali

    PALERMO - Capitano delle vicende che a volte hanno dell’incredibile, tanto da diventare racconti divertenti, dove alla fine viene naturale dire: “No, non ci posso credere! Incredibile!”.  U..

    Continua a Leggere

  • La bella e triste storia di Miah, un venditore di rose

    Editoriali

    Facebook è il luogo dove ciascuno mette in mostra ciò che è realmente: la sua cultura, l'ignoranza, la sensibilità, la cattiveria, l’originalità, le stereotipie Facebook è un mondo particolare, nella sua essenza eterea e virtuale. Un mondo dove la gente si incontra e incrocia le pr..

    Continua a Leggere

  • “Sotto le stelle di Roma”, a Casa Cultura presentato il libro su Franco Franchi

    Editoriali

    [gallery ids="125211,125212,125213,125214,125215,125216,125217,125218,125219,125220,125221,125222,125223,125224,125225,125226,125227,125228,125229,125232"] MONREALE - Si è svolta ieri mattina, presso i locali di Casa Cultura Santa Caterina, l..

    Continua a Leggere

  • Palermo accoglie la Msc Seaview per la prima volta, può accogliere fino a 5.429 persone

    Editoriali

    PALERMO - Martedì è salpata dal porto di Civitavecchia (Roma) alla volta di Palermo la nuova unità di  (Msc Seaview). Giunta ieri a Palermo, subito dopo l’ormeggio, si è svolta la cerimonia di primo attracco alla presenza del p..

    Continua a Leggere

  • Esperti a disposizione delle amministrazioni locali del Palermitano per consulenza diretta e supporto per l’accesso ai fondi europei

    Editoriali

    PALERMO - È stato attivato nei giorni scorsi presso la Prefettura di Palermo il servizio di “help desk” previsto nell’ambito del progetto denominato “Supporto ai Comuni nello scouting dei fondi europei e gestione dei progetti attraverso ..

    Continua a Leggere

  • I mosaicisti monrealesi si mettono in mostra in Polonia alla TT WARSAW

    Editoriali

    L’assessorato al Turismo di Monreale da oggi è presente ad una delle più importanti e prestigiose fiere del settore turistico in Polonia, la TT WARSAW, che si svolgerà per la 27esima volta nei giorni 21-23 novembre nel palazzo-simbolo di Varsavia, il monumentale Palazzo della Cultura ..

    Continua a Leggere

  • Diritti dei bambini, flash mob in piazza degli alunni della Guglielmo II

    Editoriali

    [gallery ids="125082,125083,125084,125085,125086,125087,125088,125089,125090"] Oggi si celebra la giornata mondiale dei diritti dei bambini che ha visto protagonisti, sin dalle 10 del mattino, i piccoli alunni dell’infanzia e primaria della scuola I.C.S. Guglielmo II. I bambini hanno percors..

    Continua a Leggere

  • Aids e sifilide tornano a fare paura, aumentano le infezioni in Sicilia tra i giovani

    Editoriali

    In Sicilia tornano a fare paura i virus dell'Hiv, la sifilide e altre malattie sessualmente trasmissibili. L'allarme riguarda soprattutto i giovani tanto l'Asp ha avviato una campagna di sensibilizzazione che prevede tra le altre iniziative screening gratuiti e info..

    Continua a Leggere