La voglia di costruire e l’inciviltà: welcome to Monreale

Oltre alle nuove bandiere si stanno attuando interventi di manutenzione sul marciapiede

Due facce della stessa medaglia.
In una possiamo osservare la voglia di “costruire” partendo anche da quelle che possono sembrare piccolezze ma che in fondo non lo sono.

Da più di un anno a sventolare cerano stracci che di certo non si potevano definire bandiere.

Oltre alle nuove bandiere si stanno attuando interventi di manutenzione sul marciapiede che presentava in diversi punti avvallamenti e la mancanza di mattoni. Tale mancanza era stata sopperita rappezzando un lungo tratto con la posa di cemento.

Nell’altra osserviamo la parte più buia di un’inciviltà ormai costante. Non passa giorno che in quella che è, una delle strade di accesso alla città,  i cumuli di rifiuti arrivano ad invadere parte della strada restringedo il senso di percorrenza. Tutto questo a ridosso di diversi condomini e di un campo di calcio. Visto che le multe non sortiscono nessun effetto ci vorrebbe “l’arresto in flagranza”. 

Commenta la notizia

L'indirizzo email non verrà pubblicato.