Oggi è 18/10/2019

Cronaca

San Mauro Castelverde, in casa 150 grammi di tritolo e una piantagione di marijuana. Arrestati Tommaso Armilleri e Leonardo e Vito Casarrubia

Nell’appartamento era stata allestita una grossa piantagione di marijuana, mentre ne magazzino adiacente trovati tritolo, munizioni e un silenziatore

Pubblicato il 2 luglio 2019

San Mauro Castelverde, in casa 150 grammi di tritolo e una piantagione di marijuana. Arrestati Tommaso Armilleri e Leonardo e Vito Casarrubia

SAN MAURO CASTELVERDE – I carabinieri della compagnia Cefalù hanno arrestato, con l’accusa di coltivazione e detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente, concorso in furto aggravato di energia elettrica, detenzione illegale di munizioni, di tritolo e di silenziatore per armi da fuoco, ARMILLIERI Tommaso, di San Mauro Castelverde classe 1953, CASARRUBIA Leonardo e Vito, padre e figlio palermitani, rispettivamente classe 1953 e 1989.

Venerdì scorso, i militari dell’Arma, durante un servizio di contrasto al mercato degli stupefacenti, transitando a San Mauro Castelverde, in contrada Tiberio, hanno notato un insolito via vai da una strada di accesso ad un terreno, ed hanno verificato che tre uomini entravano all’interno di un’abitazione isolata.

I militari hanno scoperto che i tre, all’interno di un magazzino di pertinenza del casolare di ARMILLIERI Tommaso, avevano allestito una vera e propria piantagione in serra indoor di sostanza stupefacente del tipo marijuana, munita di ventilatori  aspiratori, lampade alogene, il tutto predisposto con allaccio abusivo alla rete elettrica pubblica, così come confermato da una squadra di tecnici verificatori della società E-Distribuzione intervenuti sul posto.

A seguito di perquisizione, venivano rinvenuti 400 grammi di sostanza stupefacente del tipo marijuana, 2 grammi di sostanza stupefacente del tipo cocaina, 1.300 piante di sostanza stupefacente del tipo marijuana, dell’altezza media di 70 centimetri, 10 aspiratori, 20 ventilatori, 18 lampade alogene.

La sostanza stupefacente veniva sottoposta a campionamento per la successiva distruzione a cura della sezione investigazione scientifiche del nucleo investigativo di Palermo.

Inoltre, in un magazzino adiacente l’abitazione, venivano rinvenuti, occultati dentro un armadio metallico, 150 grammi di tritolo, un silenziatore per arma da fuoco, 18 munizioni calibro 12 ed una carabina.

Sul posto quindi veniva richiesto l’intervento di personale degli artificieri antisabotaggio nucleo investigativo di Palermo e del nucleo cinofili carabinieri di Palermo che verificava l’assenza di ulteriore materiale esplosivo.

Quanto rinvenuto è stato sottoposto a sequestro per i successivi accertamenti.

Gli arrestati, sono stati tradotti presso la casa circondariale “Antonino Burrafato” di Termini Imerese (PA).

L’autorità giudiziaria ieri ha convalidato gli arresti e disposto la misura della custodia cautelare in carcere per ARMILLIERI Tommaso, e dell’obbligo di dimora nel Comune di Palermo per CASARRUBIA Vito.

Ricevi tutte le news


Potrebbero interessarti anche:

  • Monreale, al Complesso Guglielmo II in mostra i libri in ceramica di Mario Lo Coco (FOTO)

    Cronaca

    [gallery ids="121497,121494,121495,121496,121442"] MONREALE -  Una folta presenza di pubblico si è registrata in occasione dell’inaugurazione delle mostra del ceramista monrealese Mario Lo Coco. «Non smarrire alcuna parola» è il titolo della rassegna aperta all’interno del Complesso ..

    Continua a Leggere

  • Cappella storica del Seminario, apre le porte per la prima volta dopo 40 anni

    Cronaca

    MONREALE - Per la prima volta, dopo circa 40 anni, verranno aperte le porte della Cappella storica del Seminario maggiore, recentemente restaurata, all’interno del Palazzo reale di Guglielmo II (XII sec.), divenuto nel 1590 sede del Seminario A..

    Continua a Leggere

  • Il Comune di Monreale chiede il conto alla F. Mirto, non pagherà oltre 210 mila euro

    Cronaca

    Il comune di Monreale chiede il conto alla ditta F. Mirto che non avrebbe rispettato alcuni punti del capitolato di spesa relativo al servizio di raccolta e spazzamento rifiuti. Il sindaco Arcidiacono nelle scorse settimane aveva chiesto a Busacca di stimare quanto non dovuto alla ditta per la manca..

    Continua a Leggere

  • Ritrovato il cane avvelenato, inutili i soccorsi. Barone denuncia il dirigente comunale

    Cronaca

    MONREALE - Ritrovato ieri sera il terzo cane avvelenato. Per lui purtroppo non c’è stato niente da fare. Nonostante le corse verso la clinica, l’animale è morto. Sempre nelle vicinanze del cimitero, in via Pietro Novelli, è stato rinvenuto un gatto morto. ..

    Continua a Leggere

  • Monreale, apre domani H.2.Collection, lo store dedicato a vestire le donne

    Cronaca

    MONREALE - Apre domani, sabato 19 ottobre, nella splendida cittadina normanna, H.2.Collection, il nuovo negozio di abbigliamento donna allestito da Marina Castelluzzo. Si tratta di un ritorno nel settore della moda per la giov..

    Continua a Leggere

  • San Cipirello, scoperta una piantagione di Cannabis, arrestati due uomini

    Cronaca

    Una piantagione di “Cannabis indica”, di tipo Nana, è stata scoperta dalla Polizia a San Cipirello. Agli arresti, per il reato di produzione illecita di sostanze stupefacenti, sono finiti Ferrara Vincenzo, di anni 44 e Ceffalia Giuseppe, di anni 21, rispettivamente di San Cipirello e di..


  • Monreale arriva la TARI: risparmi da 20€ a più di 80€, ma l’evasione rimane alta, al 40%

    Cronaca

    MONREALE - In questi giorni stanno arrivando nelle case dei monrealesi i bollettini della TARI, la tassa che, per legge, deve coprire interamente il costo del servizio rifiuti svolto all’interno del territorio comunale. La tari..


  • “Non smarrire alcuna parola”, domani si inaugura la mostra del maestro Mario Lo Coco

    Cronaca

    Un nuovo evento culturale caratterizzerà, il prossimo weekend, la nostra città. Si inaugura, infatti, venerdì 18 ottobre alle ore 18,00 presso il Complesso Monumentale “Guglielmo II”, la mostra del ceramista monrealese Mario Lo Coco “Non smarrire alcuna parola”, organizza..


  • Due cani avvelenati e in fin di vita, un altro è disperso. Barone: “Monreale è fuori legge”

    Cronaca

    [gallery ids="121429,121430,121428,121427,121426,121425,121424,121436"] MONREALE - Oggi è stata una corsa contro il tempo per alcuni volontari che hanno recuperato due cani avvelenati nelle vicinanze del cimitero di Monreale. Dalle segnalazio..


  • Tonino Russo eletto segretario generale Flai Cgil Sicilia

    Cronaca

    Tonino Russo, 51 anni, di Pioppo, frazione di Monreale, è il nuovo segretario generale della Flai Cgil Sicilia, categoria dei lavoratori dell’agroindustria. Lo ha eletto l’assemblea generale del sindacato con 66 voti a favore, un contrario, un astenuto. Subentra ..


  • Bonus asilo nido, ecco come ottenerlo

    Cronaca

    MONREALE - Con l'inizio del nuovo anno scolastico, le famiglie possono richiedere l’erogazione del contributo per l'asilo nido, una misura a sostegno dei nuclei familiari. Il contributo su base annua è previsto per ciascuno degli anni 2018 ..


  • Monreale, multe di 1.000 euro e telecamere dei privati contro i furbetti del sacchetto

    Cronaca

    Lotta al conferimento selvaggio con l’utilizzo di telecamere anche private e con l’inasprimento delle sanzioni che potranno arrivare fino a 1000 euro. Lo promette il sindaco di Monreale Alberto Arcidiacono. L’incendio avvenuto nelle vicinanze dell’ex ospedale Santa Caterina ha nuovamente ..


  • Cimitero, a dicembre 17 nuove estumulazioni

    Cronaca

    MONREALE - A dicembre nel cimitero di Monreale verranno avviate le operazioni di estumulazione. Pubblicati nell’Albo on line del Comune gli elenchi dei defunti le cui sepolture saranno oggetto di estumulazione secondo le normative vigenti. Sono 17 in tutto l..


  • Eroina, hashish, marijuana. La Polizia arresta 4 soggetti, due nigeriani, un palermitano e un madonita

    Cronaca

    PALERMO - Una serie di arresti per detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio. È questo il risultato di una serie di operazioni condotte dalla Polizia di Stato in questi giorni in diverse zone della provincia. A finire agli arrest..


  • Rubano rame in una villetta di Pioppo, arrestati Luciano Billetta e Yanoubli Mohamed Taeib

    Cronaca

    I carabinieri della compagnia di Monreale hanno arrestato in flagranza di reato, per furto in abitazione, due monrealesi, Yanoubli Mohamed Taeib, classe 93 di origine tunisina e Billetta Luciano classe 97.

    I militari dell’Arma durante ..


  • Centenario della nascita del carabiniere D’Acquisto, la mostra nella Galleria d’Arte Studio 71

    Cronaca

    PALERMO - Non poteva esserci occasione migliore per celebrare il centenario della nascita del carabiniere eroe Salvo D’Acquisto, medaglia d’oro al valore militare con una bellissima mostra di 12 dipinti ed un basso rilievo a lui dedicati. La ..


  • Incendio Santa Caterina, Arcidiacono: «Fatto sconcertante, più controlli» e risponde a Capizzi

    Cronaca

    Riceviamo e pubblichiamo una nota del sindaco di Monreale Alberto Arcidiacono in merito all'incendio di questa notte nelle vicinanze dell'ex ospedale Santa Caterina. 
    I


  • Finanziaria regionale, ancora un rinvio in aula. Restano solo 2 mesi per discutere sui conti

    Cronaca

    PALERMO - Ancora un rinvio ai lavori d'Aula dell'Assemblea regionale siciliana. La seduta era stata fissata per ieri pomeriggio e all'ordine del giorno vi era un argomento di tutto rispetto: la finanziaria regionale. In apertura di seduta il presidente di tu..