Villa Tasca, dopo il mercato gabbiani e gatti fanno festa tra i rifiuti

Un problema più volte denunciato dai residenti 

PALERMO – Inciviltà, assenza di regole e controllo, ma anche sporcizia. Siamo alle spalle di Corso Calatafimi, nel quartiere di Villa Tasca dove dopo il mercato rionale del giovedì, la piazza è una discarica. Si vedono gatti e gabbiani che cercano di arraffare quel che si può.

Gatti in fuga sui marciapiedi con resti di pesce in bocca, gabbiani in cerchio che rovistano negli scatoloni abbandonati ai margini della carreggiata di via Ss. Mediatrice. 

Tutti i giovedì rifiuti di ogni genere: plastica, cartoni e scarti alimentari vengono abbandonati sulla strada e restano per ore in attesa che gli operatori ecologici della Rap tornino a ripulire. Intanto, le auto fanno le gincane per evitare i rifiuti. 

Quello dei rifiuti lasciati dagli ambulanti  non è un problema nuovo nel quartiere. Più volte denunciato dai residenti. 

 

Commenta la notizia

L'indirizzo email non verrà pubblicato.