Oggi è 26/06/2019

Cronaca

Operazione “Blacksmith”: 19 arresti, sbaragliata la nuova rete della droga palermitana (NOMI E FOTO)

La droga veniva acquistata da Calabria e Campania, successivamente stoccata e distribuita nelle piazze di spaccio di Palermo e Provincia

Pubblicato il 21 maggio 2019

Operazione “Blacksmith”: 19 arresti, sbaragliata la nuova rete della droga palermitana (NOMI E FOTO)

 

Palermo, 21 maggio 2019 – Sono state messe in atto questa mattina le misure cautelari afferenti all’operazione denominata “Blacksmith”. Nello specifico sono scattate le manette per Paolo Dragotto, 58 anni, Paolo Di Maggio, 35 anni, Fabio Bongiorno, 42 anni, Pietro Morvillo, 49 anni, Tommaso Marchese, 45 anni, Michele Spartico, 26 anni, Giuseppe Flandina, 45 anni, Vincenzo Paolo Flandina, 25 anni, Anthonj Basile, 28 anni, Salvatore Basile, 32 anni, Salvatore Paolo Cintura, 29 anni, Daniele Spataro, 30 anni, Giovanni Visiello, 30 anni, Savino Intagliatore, 48 anni.

Ai domiciliari invece Giampiero Badagliacca, 39 anni, Silvana Greco, 35 anni e Giorgio Cortona, 73 anni, Vito Lo Grasso, 67 anni, Angela Caruso, 64 anni.

Rodolfo Ruperti, capo della squadra mobile

“É stata un’attività molto importante che trova sempre un lavoro certosino che la Sezione narcotici ha avviato da tempo su queste organizzazioni criminali – ha dichiarato Rodolfo Ruperti, capo della squadra mobile -. È un’indagine che avrà una ricaduta importante perché sono stati arrestati i principali trafficanti di droga palermitani. A capo vi erano due soggetti, Paolo Dragotto e Paolo Di Maggio, che avevano fiorenti contatti sia con soggetti napoletani che calabresi. Abbiamo sequestrato più di 3.000 kg di hashish, che avrebbero fruttato più di 15 milioni di euro al dettaglio, nonché numerosi kg di cocaina con numerosi arresti in flagranza di reato”.

“Si avrà una ricaduta anche sulle piazze di spaccio, perché la droga veniva poi distribuita a soggetti che ne acquistavano diversi kg e le vendevano poi in piazze di spaccio e Province vicine”.

“Cosa nostra ha ripreso un ruolo nel traffico delle sostanze stupefacenti, in maniera diretta o attraverso mediazione. Gli indagati hanno parentele con soggetti anche rilevanti all’interno di cosa nostra. Come basi logistiche utilizzavano sedi di alcuni imprenditori che si prestavano per questa attività. Il danno fatto a questa organizzazione, con i sequestri degli ultimi anni, ammonta ad almeno 20 milioni di euro. Le indagini sono partite da una persone di Carini che aveva traffici diretti coi colombiani, da lì abbiamo trovato soggetti che avevano rapporti dello stesso tipo con calabresi”.

“Il meccanismo era semplice: i trafficanti raccoglievano i soldi, acquistavano lo stupefacente in Campania e Calabria e poi veniva stoccato da persone insospettabili: titolari di impianti, di parcheggi, ditte di trasporti; e poi le sostanze venivano distribuite ad altri soggetti che rifornivano le piazze”.

“Sono stati sequestrati – conclude Ruperti – anche numerosi beni, vista la non corrispondenza tra il tenore di vita e il reddito dichiarato dalle persone coinvolte: ville, appartamenti, terreni, aziende e numerosi autoveicoli”.

Ricevi tutte le news


Potrebbero interessarti anche:

  • L’icona dell’Odigitria e altri tesori del Duomo di Monreale esposti al meeting di Rimini

    Cronaca

    RIMINI - Alcuni tesori del Duomo di Monreale, che con le cattedrali di Palermo e Cefalù è patrimonio dell'umanità, saranno esposti dal 18 al 24 agosto al Meeting di Rimini. La mostra si articolerà in cinque sezioni, con tre vid..

    Continua a Leggere

  • Scoperte centinaia di truffe sul reddito di cittadinanza, via ai controlli sui beneficiari

    Cronaca

    Partono adesso i controlli sui beneficiari del reddito di cittadinanza. Sono 120 mila le famiglie su 480 mila che potranno essere convocate a breve presso i centri per l’impiego per i controlli della propria pratica già evasa. Si tratta, quindi, di controlli generalizzati e non di verifiche singo..

    Continua a Leggere

  • Monreale, l’avv. Alessia Meli nominata esperto del sindaco in discipline giuridico-amministrative

    Cronaca

    MONREALE - È stato conferito all’avv. Alessia Meli l’incarico di esperto, a titolo gratuito, in discipline giuridico-amministrative, per l'espletamento delle attività connesse alla materia di competenza del sindaco. L’..

    Continua a Leggere

  • Rifiuti, una discarica lunga 20 metri in via Regione Siciliana

    Cronaca

    MONREALE - La città si è svegliata ancora sporca, cumuli di rifiuti ad ogni angolo di strada. Diverse le zone che necessitano un intervento di bonifica.  Una discarica lunga circa 20 metri si è formata in via Regione Siciliana, di fron..

    Continua a Leggere

  • Monreale si prepara a partecipare ad un finanziamento di 87 mila euro. Il consiglio approva l’Ufficio Europa

    Cronaca

    Monreale si prepara a chiedere un finanziamento di circa 87 mila euro, il comune infatti rientra tra gli Enti Locali destinatari dell’avviso “Miglioramento delle condizioni di contesto sociale ed economico dei sistemi urbani e territoriali siciliani”. “Siamo..

    Continua a Leggere

  • Corleone approva il bilancio 2019-21, l’opposizione: «Azzerare il costo della politica»

    Cronaca

    CORLEONE - Il Consiglio comunale di Corleone approva il bilancio di previsione del triennio 2019-2021 e si va a sommare a documento di programmazione finanziaria del 2018. «Sebbene con qualche mese di ritardo - dichiara il presidente del Consigl..

    Continua a Leggere

  • Tirocini per giovani laureati, pubblicati i bandi

    Cronaca

    PALERMO - Al via la selezione dei centodieci tirocinanti da inserire negli uffici della Regione Siciliana. Sono stati, infatti, pubblicati stamane - sui siti web istituzionali delle Università di Palermo, Catania, Messina ed Enna - gli avvi..

    Continua a Leggere

  • Da discarica a ecopiazzola, l’area abbandonata della Circonvallazione diventa punto raccolta rifiuti

    Cronaca

    MONREALE - Da molti è ricordato come il terreno del rogo, mentre altri da anni lo utilizzano come discarica abusiva. Nel sito nascerà a breve una ecopiazzola. 

    Fino a ieri, il luogo era ricoperto da un vasto ..

    Continua a Leggere

  • Rifiuti e organici all’osso le sfide di Arcidiacono, Gambino: «La direzione è giusta»

    Cronaca

    Sono trascorsi oltre 30 giorni da quando Alberto Arcidiacono si è seduto sulla sedia più importante del Palazzo di Città. Tante sono..

    Continua a Leggere

  • Simone Romeo e Simone Miceli dell’Officina del Fitness trionfano al «Grand Prix di Sicilia»

    Cronaca

    [gallery ids="108294,108296,108293,108295,108297,108298,108299,108300,108301"] L’Officina Del Fitness partecipa e vince al «Grand Prix di Sicilia 2019» che si è svolto il 22 giugno nella borgata marinara palermitana di Mondello. E, come sempre, arrivano grandi soddisfazioni per il coach monr..

    Continua a Leggere

  • Assillava e minacciava l’ex dal 2017, arrestato stalker 44enne a Partinico

    Cronaca

    PARTINICO - La polizia di stata ha arrestata questa mattina un 44enne responsabile di atti persecutori, resistenza a pubblico ufficiale e porto di oggetti atti ad offendere.

    Il soggetto era stato sorpreso ad importunare in modo assillante l'ex compagna all'interno di un..

    Continua a Leggere

  • Operazione Theft and Go, 2 arrestati e 4 domiciliari (FOTO)

    Cronaca

    [gallery ids="108268,108269,108270,108271,108272,108273"] PALERMO - Si è svolta questa mattina l'operazione Theft and go, in cui sono stati indiv..

    Continua a Leggere

  • AMAP, grossa perdita nella rete idrica. Servizio sospeso a Borgo Molara e Rocca

    Cronaca

    PALERMO - Ancora disagi nella rete idrica, interessate le aree di Borgo Molara, Palmerino e Rocca. L'AMAP ha informato che, a causa di una copiosa perdita, è stata temporaneamente sospesa l'erogazione idrica nei suddetti circuiti. Il servizio dovrebbe essere ripristinato al termine dei lavori di..

    Continua a Leggere

  • Monreale, ripulito il belvedere. Arcidiacono: “Continueremo fino a ripulire tutto il territorio”

    Cronaca

    MONREALE - Proseguono i lavori a Monreale, su più fronti. Da alcuni giorni squadre di operai forestali hanno iniziato a ripulire da erbacce e sterpaglie la strada Rocca - Monreale, e continueranno per definire gli interventi grazie a un accordo tra il Comune di Monreale e l'Ispettorato Forestale de..

    Continua a Leggere

  • Navigator, a quattro giorni dalle prove ecco la graduatoria

    Cronaca

    PALERMO - Hanno un nome e un punteggio i vincitori e gli idonei del concorso per navigator, la figura professionale che supporterà i centri per l'impiego nella ricerca di occupazione per i beneficiari del reddito di cittadinanza. I candidati che hanno superat..

    Continua a Leggere

  • Consiglio comunale, prima seduta dopo l’insediamento. Voto favorevole ai debiti fuori bilancio

    Cronaca

    MONREALE - "Con l'adesione al patto dei sindaci per il clima e l'energia sarà possibile partecipare a bandi per il risparmio e l'ottimizzazione energetica", è quanto dichiarato da Marco Intravaia, presidente del Consiglio comunale, dopo la prima seduta del Consiglio dopo l'insediamento. Anche a..

    Continua a Leggere

  • Palermo, Operazione “Theft and go”. Sgominata banda dedita ai furti di ciclomotori. (TUTTI I NOMI)

    Cronaca

    [gallery ids="108223,108224,108225"] PALERMO - È stata messa in atto dai carabinieri di Palermo San Lorenza l'ordinanza di misure cautelari emessa dal GIP del Tribunale di Palermo, nei confronti di 6 individui, 2 in carcere e 4 ai domiciliar..

    Continua a Leggere

  • Monreale, “Sturzo e la Dottrina sociale della Chiesa cattolica”. Sabato lezione della Scuola di Formazione Politica “Cambiamo la Sicilia”

    Cronaca

    Sturzo sbarca a Monreale. Sabato 29 ore 11.00 l'incontro in aula consiliare MONREALE - “Sturzo e la Dottrina sociale della Chiesa cattolica”. È questo il titolo della lezione della Scuola di Formazione Politica “Cambiamo la Sicilia”, che si terrà sabato 29 giugno alle ore 11.00 presso l..

    Continua a Leggere