Monreale. Il dato è definitivo. Alberto Arcidiacono eletto sindaco con il 55,73% delle preferenze

Arcidiacono ottiene 7.449 voti (55,73%). Capizzi ne ottiene 5.918 (44,27%)

Monreale, 13 maggio 2019 – Ore 01,00 del 13 maggio 2019. Sotto una pioggia battente sono terminati i festeggiamenti per il nuovo sindaco di Monreale, Alberto Arcidiacono.

Il nuovo primo cittadino, ingegnere 39enne, dipendente della RAP, è stato eletto dal 55,73% degli elettori monrealesi. 

Con uno scarto significativo sull’avversario, il sindaco uscente Piero Capizzi, Arcidiacono non ha atteso i risultati definitivi per stappare la bottiglia di champagne dinanzi ai suoi numerosi sostenitori, accorsi alla sede di via Venero per acclamarlo.

Già alle 23,30, quando abbiamo dato notizia della vittoria ormai certa, dato il forte scarto di più di 20 punti percentuali su Capizzi (successivamente ridottosi con l’arrivo dei risultati di Pioppo e Aquino), Arcidiacono ha lasciato la postazione, dov’era rimasto a raccogliere i risultati delle sezioni, per lasciarsi al bagno di folla, in via Venero, e lungo il corso Pietro Novelli fino in piazza, dove ha salutato i suoi sostenitori fino all’una di notte.

Alle 01,20 sono arrivati i dati ufficiali. Arcidiacono ottiene 7.449 preferenze (55,73%). 

Capizzi ottiene 5.918 preferenze (44,27%).

1 Commento
  1. […] nel corso della campagna elettorale appena conclusa. I monrealesi hanno dato fiducia al piano di Alberto Arcidiacono che ha «inglobato» quello di Roberto Gambino. Entrambi gli schieramenti hanno incentrato il […]

Commenta la notizia

L'indirizzo email non verrà pubblicato.