Finisce l’incubo, Sharon Giarnotta torna a casa dopo 20 giorni di ricerche

Ieri la ragazza si è messa in contatto con la famiglia comunicando di essere stata ospitata da un’amica nelle ultime settimane

San Giuseppe Jato, 1 maggio 2019 – Dopo 20 giorni di angoscia finalmente si hanno notizie di Sharon Giarnotta, la 17enne scomparsa dalla comunità alloggio “Il Girasole” di San Giuseppe Jato.

Ieri la ragazza si è messa in contatto con la famiglia comunicando di essere stata ospitata da un’amica nelle ultime settimane. Sharon era stata affidata alla comunità dal tribunale dei minori di Palermo; dopo l’allontanamento spontaneo dal centro, familiari e amici hanno lanciato l’appello affinché fosse ritrovata.

Non sono chiari i motivi dell’allontanamento, e adesso la cosa più importante è che la ragazza sia tornata. Ad ogni modo Sharon è stata sentita dai carabinieri di San Giuseppe Jato, che attualmente stanno indagando sulla sua scomparsa.

Commenta la notizia

L'indirizzo email non verrà pubblicato.