Madonia in fondo alla classifica, una batosta inaspettata. “Pecore che sanno solo belare”

Benedetto Madonia, candidato sindaco per il movimento Occupiamoci di Monreale, con 93 voti è arrivato allo 0,55%

Monreale, 29 aprile 2019 – All’indomani del voto, dopo una notte bianca fatta di attese e tensioni, la situazione sembra essere abbastanza chiara. E qualcuno è rimasto con l’amaro in bocca.

Un boccone difficile da ingoiare per Benedetto Madonia, candidato sindaco per il movimento Occupiamoci di Monreale, che con 93 voti è arrivato allo 0,55%.

E il candidato, di molto fuori dal podio, si sfoga sui social: “Pecore sottomesse che sanno solo belare e applaudire a chi recita e ne calpesta la dignità. […] In questo gruppo molte pecore hanno creduto di essere scaltre […] ma io capisco bene chi sono le false e i falsi” è quanto si legge sulla pagina Facebook del movimento.

Un risultato inaspettato per Benedetto Madonia, la cui lista è ben lontana dalla soglia di sbarramento. Non è chiaro contro chi sia rivolta la sua invettiva, se contro i votanti o i partecipanti al suo stesso gruppo, ma dalle sue parole trasuda sicuramente una certa rabbia.

Commenta la notizia

L'indirizzo email non verrà pubblicato.