Monreale verso le elezioni. Critiche, malcontento e speranze per il futuro: la parola ai cittadini

Turismo, suolo pubblico, lavoro, ripristino degli spazi pubblici, raccolta differenziata sono solo alcuni dei punti su cui i monrealesi sperano di vedere presto un cambiamento consistente

Monreale, 22 marzo 2019 – Proseguono le interviste di Filo Diretto ai monrealesi, questa volta per cercare di tirare le somme dell’operato dell’amministrazione negli ultimi anni. Numerosi i cittadini intervistati che hanno avuto qualcosa da ridire sulla gestione della cosa pubblica attuata dalla giunta, e non sono mancate le critiche.

Al contempo non tutti hanno ancora le idee chiare rispetto al gran numero di candidati che si presenteranno alle prossime amministrative, e comunque è emersa una dilagante disillusione. Le speranze dei monrealesi si sono pian piano affievolite, e ascoltando le parole degli intervistati è impossibile non percepire un certo scetticismo.

Tuttavia le richieste rivolte alla futura amministrazione sono tante e disparate, e rispecchiano uno spirito civico fiaccato da molte delusioni. Turismo, suolo pubblico per le attività commerciali, lavoro, ripristino degli spazi pubblici, raccolta differenziata, attenzione ai giovani e ai meno giovani sono solo alcuni dei punti su cui i monrealesi sperano di vedere presto un cambiamento consistente.

Commenta la notizia

L'indirizzo email non verrà pubblicato.