Monreale, i tassisti da anni nel limbo. Vertice all’assessorato alle Infrastrutture

Caputo: “Pronto un tavolo tecnico con la Regione e i Comuni di Palermo e Monreale”

Monreale, 19 marzo 2019 – “Probabilmente il percorso Arabo Normanno potrà essere la chiave di volta per risolvere l’annoso problema dei collegamenti tra Monreale e Palermo che da anni limita l’attività dei sette tassisti della cittadina”. Questa mattina il Dirigente regionale dell’Assessorato regionale alle Infrastrutture e ai Trasporti, Fulvio Bellomo, ha incontrato una delegazione dei tassisti monrealesi, accompagnati da Salvino Caputo, candidato sindaco al comune di Monreale, dal Segretario regionale della Uil Trasporti, Paolo Di Maio, dai rappresentanti della Uil Cucchiara e Giovanni Cangemi e dal Consigliere comunale di Forza Italia, Giuseppe Guzzo.

La delegazione ha esposto al Direttore, Fulvio Bellomo, l’annosa vicenda, i diversi incontri con il Comune di Palermo e le vicende locali che vedono contrapposti i tassisti di Monreale con quelli di Palermo, per quanto concerne gli stalli di sosta. Al termine dell’incontro, è stato concordato di richiedere con l’intervento dell’Assessore Marco Falcone un incontro con i Comuni di Palermo e Monreale e con i rappresentanti sindacali di categoria per raggiungere una decisione concordata con i vari Enti interessati con la vigilanza della Regione.

Da anni i tassisti monrealesi vivono una situazione di disagio per la concorrenza dei colleghi palermitani che andrebbe meglio regolamentata. Le varie interlocuzioni avute con il sindaco di Monreale Piero Capizzi e con il sindaco di Palermo, Leoluca Orlando, non hanno finora portato ad alcuna soluzione. Caputo ha promesso ai sette lavoratori monrealesi un impegno anche su questo fronte.

“Si è trattato di un incontro concreto e positivo – ha dichiarato Salvino Caputo – in una sede autorevole con il massimo vertice dell’Assessorato Regionale ai Trasporti. Sono certo che a breve verrà trovata una soluzione che consentirà ai nostri tassisti di potere svolgere il loro lavoro senza alcuna conflittualità. Adesso – aggiunge -attendiamo la richiesta che verrà formulata dalla Uil trasporti per avviare l’incontro. Ringrazio l’Assessore regionale Marco Falcone e il Dirigente generale Fulvio Bellomo per la immediata disponibilità. Questa è la dimostrazione che quando si affrontano i problemi con concretezza ed autorevolezza le soluzioni arrivano”.

Commenta la notizia

L'indirizzo email non verrà pubblicato.