Oggi è 23/03/2019

Oltre le mura

Moscarelli (Lega): Roccamena si sta spopolando, vanno via i giovani e il paese invecchia. Errori e inerzia dell’attuale amministrazione

“A Roccamena necessità di un radicale cambiamento, innanzitutto rispetto alla fallimentare esperienza amministrativa dell’amministrazione Ciaccio”

Pubblicato il 20 febbraio 2019

Moscarelli (Lega): Roccamena si sta spopolando, vanno via i giovani e il paese invecchia. Errori e inerzia dell’attuale amministrazione

Roccamena, 20 febbraio 2019 – Nello scorso consiglio comunale a Roccamena si è costituito il gruppo consiliare della Lega, capogruppo Angelo Moscarelli. Il consigliere, durante i lavori d’aula, aveva lamentato di essere stato lasciato solo ad un certo punto dell’esperienza svolta dal 2014 nei banchi dell’opposizione nei confronti dell’amministrazione guidata dal sindaco Tommaso Ciaccio: “Ad un certo punto, dopo aver guidato l’opposizione, in modo netto ma sempre costruttivo nell’interesse dei roccamenesi, mi sono reso conto che dovevo portare avanti le mie  battaglie da solo. Sono stato sorpreso dal fatto che la consigliera Sonia Petralia, iscritta al PD, si era avvicinata all’amministrazione che avrebbe dovuto contrastare. Ritengo che questo sia stato un tradimento del mandato ricevuto dagli elettori e che i cittadini giudicheranno”. Moscarelli poi spiega i motivi dell’adesione alla Lega: “In Sicilia, la Lega sotto il nuovo corso voluto dal Sottosegretario agli Interni, Senatore Candiani, è un partito che punta a dare risposte ai cittadini nel solco di un cambiamento effettivo rispetto al recente passato, come si sta realizzando nel governo nazionale. Ritengo che a Roccamena ci sia necessità di un radicale cambiamento, innanzitutto rispetto alla fallimentare esperienza amministrativa dell’amministrazione Ciaccio”. 

Secondo il consigliere Moscarelli, infatti, Roccamena è un paese che via via si sta spopolando, vanno via i giovani e il paese invecchia, e questo stato di cose è stato a suo giudizio aggravato dagli errori e dall’inerzia dell’attuale amministrazione. Sottolinea Moscarelli: “Il sindaco Ciaccio non ha il coraggio di ricandidarsi, perché è sotto gli occhi di tutti lo stato di degrado e di abbandono in cui ha portato il paese. Ma la nuova amministrazione che verrà, che sarà per il cambiamento, ricostruirà una nuova Roccamena sulle macerie che purtroppo ci ha lasciato”. Eppure l’amministrazione comunale, in vista delle prossime elezioni del 28 aprile, pare attiva in alcune iniziative, come il programma delle opere pubbliche e l’istituzione di un asilo nido all’interno della scuola materna. Ma il consigliere Moscarelli sul punto osserva: “L’ufficio tecnico, da quando la direzione è passata in mano politica, prima con l’assessore Civiletto e poi con l’attuale guida del Sindaco Ciaccio, nonostante un incremento di spesa pubblica per pagare un consulente esterno a 1800 euro al mese, si è praticamente bloccato. Prova ne è che il programma delle opere pubbliche vede per l’anno 2019 un intervento che era stato predisposto nel 2016 dal precedente responsabile dell’area tecnica, relativo alla riqualificazione della piazza S. Antonio, che dovrebbe fruire di un finanziamento regionale. Oltre a questo, vi è solo un altro intervento, ma del tutto inutile e che grava sulle tasche dei cittadini, perché finanziato con un mutuo. Si tratta di un costosissimo campo di pallavolo all’aperto, mentre già è disponibile un campo polifunzionale al coperto nella palestra comunale. Piuttosto, con la stessa cifra, circa 300.000 euro, si sarebbe potuto realizzare un primo stralcio dell’ampliamento del cimitero che rappresenta una priorità assoluta da alcuni anni”. 

Ed infine, sull’iniziativa di realizzare un asilo nido presso la scuola materna, Moscarelli osserva: “Si tratta solo di propaganda elettorale, magari servirà per promettere qualche assunzione che difficilmente si realizzerà, ma sarà riservata a qualche persona privilegiata. Piuttosto, non si comprende perché gli studenti delle scuole elementari e medie non siano ancora stati trasferiti nel nuovo plesso antisismico i cui lavori sono stati collaudati da diversi anni”.

Ricevi tutte le news


Potrebbero interessarti anche:

  • Europei Under 21, Davide Sbrighi testimonial con Andrea Pirlo

    Oltre le mura

    Monreale, 22 marzo 2019 - L’obiettivo sarà quello di promuovere e diffondere il rispetto, il tifo corretto e l’inclusione tra i giovani studenti. Il giovane monrealese

    Continua a Leggere

  • Pioppo, strisce pedonali assenti davanti alle scuole. La denuncia del candidato sindaco Benedetto Madonia

    Oltre le mura

    Pioppo, 22 marzo 2019 - La situazione è critica - afferma Benedetto Madonia, a capo del Movimento civico Occupiamoci di Monreale - molti attraversamenti pedonali nel territorio sono pericolosi, soprattutto nei pressi delle scuole". "Non ci occupiamo, in questo periodo, solo di campagna elettoral..

    Continua a Leggere

  • Licenziamento Russo, interviene Cracolici: “La Cgil ci ripensi, si coprirebbe di ridicolo se il provvedimento venisse censurato”

    Oltre le mura

    Monreale, 22 marzo 2019 -In seguito al servizio della trasmissione l’Arena Di Massimo Giletti, andato in onda su La7, Sandro Russo prima è stato sospeso e poi licenziato dal Caf Cgil in cui lavorava. Quel consiglio dato per ottenere il reddito di cittadinanza gli è costato oltre il lic..

    Continua a Leggere

  • Monreale, scuola a tempo pieno. Gambino: “Chiedo a Capizzi e Potenza un confronto pubblico con me e Giannetto”

    Oltre le mura

    Monreale, 22 marzo 2019 - "Affermare, come ha fatto Rosanna Giannetto, che nel t..

    Continua a Leggere

  • Bagheria. Arrestato Pietro Erco, autore dell’omicidio di Vincenzo Urso (VIDEO DELL’OPERAZIONE)

    Oltre le mura

    [embed]https://www.youtube.com/watch?v=ISxYhOAODtM&feature=youtu.be[/embed] Bagheria, 22 marzo 2019 - È stato arrestato Pietro Erco, un 56enne di origine napoletana, ma da anni residente a Trabia, con l'accusa di omicidio volontario premeditato, aggravato dall'uso delle armi e del metodo maf..

    Continua a Leggere

  • Presentato ieri il libro “Il Piccolino” di Dariush Baghi. Attuale storia di una famiglia che va avanti nonostante le incertezze del presente

    Oltre le mura

    Monreale, 23 marzo 2019 - Ieri, presso il Circolo di Cultura Italia, si è ..

    Continua a Leggere

  • Sandro Russo: “Mi candido a sostegno di Arcidiacono. Vi spiego perché”

    Oltre le mura

    Monreale, 22 marzo 2019 - “Mi candido alle prossime amministrative comunali e vi spiego perché”. In una nota inviata alla redazione di Monrealenews, Sandro Russo, consigliere comunale del Partito Democratico ed exdipendente del CAF della CGIL licenziato in seguito al servizio della trasmissi..

    Continua a Leggere

  • AMAT. Confermato servizio. 22 corse al giorno ogni 75 minuti. Tutti gli orari all’interno

    Oltre le mura

    Monreale, 22 marzo 2019 - 22 corse al giorno ogni 75 minuti. La prima da Monreale alle 07:00, l’ultima da Palermo alle 20:10. È stato approvato dalla giunta monrealese lo schema di convenzione tra il Comune e la società Amat SPA relativo al collegamento in autobus fra Monreale e Palermo, vali..

    Continua a Leggere

  • Monreale: Tempo pieno e prolungato. L’assessore Potenza al consigliere Giannetto: “Solo promesse elettorali”

    Oltre le mura

    Monreale, 22 marzo 2019 - "Dopo aver letto con attenzione ed interesse le dichiarazioni della consigliera Giannetto ritengo necessario intervenire per puntualizzare due aspetti della questione", afferma Serena Potenza, Assessore alla Pubblica Istruzione del Comune di Monreale. “

    Continua a Leggere

  • Monreale verso le elezioni. Critiche, malcontento e speranze per il futuro: la parola ai cittadini

    Oltre le mura

    https://www.youtube.com/watch?v=smqxmtFoX6E Monreale, 22 marzo 2019 - Proseguono le interviste di Filo Diretto ai monrealesi, questa volta per cercare di tirare le somme dell'operato dell'amministrazione negli ultimi anni. Numerosi i cittadini intervistati che hanno avuto qualcosa da ridire sulla..

    Continua a Leggere

  • Operazione “Artemisia”, Lagalla: “Le mie azioni istituzionali ispirate a criteri di correttezza e rispetto della legge”

    Oltre le mura

    Palermo, 21 marzo 2019 - La politica nella bufera a seguito dell’operazione "Artemisia”, messa a segno dai Carabinieri del Comando Provinciale di Trapani contro un vasto sistema corruttivo guidato da una loggia segreta in grado di condizionare la politica. Sono 27 gli ordini di a..


  • Partinico, incendiate le auto della famiglia del sindacalista Nicola Barone

    Oltre le mura

    Partinico, 21 marzo 2019 - D

    Continua a Leggere

  • Elezioni sindaco, ballottaggio Capizzi-Madonia secondo un sondaggio di Monrealenews

    Oltre le mura

    Monreale, 21 marzo 2018 – Sono ben 18.406 le persone che hanno espresso la propria preferenza in un sondaggio proposto dalla testata online Monrealenews e il risultato è sorprendente. A superare il primo turno elettorale e a contendersi la fascia tricolore del comune di Monreale, secondo i let..

    Continua a Leggere

  • “La stagione culturale del MAM”: eventi per valorizzare il patrimonio artistico di Monreale

    Oltre le mura

    Monreale, 21 marzo 2019 - Il museo d'arte del mosaico di Monreale inaugura  "La stagione culturale del MAM".  Inaugurato nel Dicembre del 2017 e situato all’interno del complesso monumentale “Guglielmo II”, il ..

    Continua a Leggere

  • A Partinico la Marcia della Legalità. Don Inzerillo: “Non avere paura e ritrovare il coraggio per andare avanti”

    Oltre le mura

    Riceviamo e pubblichiamo "Carissimi, quest’anno l’Arcivescovo ha scelto la Città di Partinico come luogo per la “Marcia della Legalità” che si terrà sabato 23 marzo 2019, con inizio alle ore 16.30 dal Monumento ai Caduti, con una seconda tappa in Piazza D..

    Continua a Leggere

  • Rosanna Giannetto: Un piano straordinario per il tempo pieno ed il tempo prolungato. Assicurare 40 ore settimanali anziché le 27 o 30 ore attuali di studio a scuola

    Oltre le mura

    Monreale, 21 marzo 2019 - “Un piano straordinario per il tempo pieno ed il tempo prolungato. Assicurare 40 ore settimanali anziché le 27 o 30 ore attuali di studio a scuola”. Rosanna Giannetto, candidata al consiglio comunale con la lista Monreale Bene Comune, nonché designata assessore dal..

    Continua a Leggere

  • Aquino. Fondo Pasqualino. Centro per disabili tra rifiuti, topi e degrado. Caputo: “Situazione ai limiti della civiltà”

    Oltre le mura

    [gallery ids="95542,95541,95540,95539,95538,95537,95536"] Monreale, 21 marzo 2019 - "Vedere un centro per disabili chiuso, trasformato in un deposito, vandalizzato e circondato da topi, rifiuti anche pericolosi, erbacce e strade divelte, da il senso del degrado e di abbandono in cui l’Amministr..

    Continua a Leggere

  • Operazione Artemisia, pensioni in cambio di voti. Francesco Cascio tra gli arrestati. Avviso di garanzia per l’assessore Roberto Lagalla

    Oltre le mura

    Palermo, 21 marzo 2019 - I Carabinieri del Nucleo Investigativo del Comando Provinciale di Trapani hanno tratto in arresto, in esecuzione di ordinanza di custodia cautelare in carcere e agli arresti domiciliari, emessa dal Giudice delle Indagini Preliminari del Tribun..

    Continua a Leggere

  • Pubblicità elettorale
    Pubblicità elettorale
    Pubblicità elettorale
    Pubblicità elettorale
    Pubblicità elettorale
    Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com