Oggi è 23/10/2019

In Evidenza

L’Offerta formativa del Rutelli, intervista alla dirigente: “I ragazzi cuore pulsante della scuola”

Il Rutelli primo tra gli istituti tecnici della Città Metropolitana di Palermo (EDUSCOPIO)

Pubblicato il 11 dicembre 2018

L’Offerta formativa del Rutelli, intervista alla dirigente: “I ragazzi cuore pulsante della scuola”

Palermo, 11 dicembre 2018 – Abbiamo intervistato il nuovo Dirigente Scolastico dell’Istituto Superiore Mario Rutelli, la Prof.ssa Giovanna FERRARI, chiedendole di parlarci delle sue impressioni dell’Istituto, dei progetti in corso, della sua idea di scuola, di didattica e di educazione. Il risultato è una conversazione ricca di spunti che crediamo possa interessare a tutte le famiglie monrealesi i cui figli si troveranno a partire dal prossimo anno scolastico ad affrontare gli studi superiori. 

Ringraziandola per la disponibilità e l’accoglienza, vorremmo iniziare chiedendole cosa offre il Rutelli come Offerta Formativa.

La dirigente dell’istituto, la prof.ssa Giovanna Ferrari

Il “Rutelli” è nato, alla fine degli anni ’80, come Istituto Tecnico per Geometri; negli anni successivi sono stati autorizzati altri due indirizzi: il Tecnico per il Turismo e il Liceo Scientifico. L’offerta formativa consolidata dell’Istituto ha fatto sì che anche quest’anno ci siamo aggiudicati il primo posto, a seguito dell’indagine svolta da EDUSCOPIO, come migliore istituto tra i tecnici della Città Metropolitana di Palermo. 

Quindi possiamo affermare che il Rutelli coniuga studi liceali e tecnici con tematiche che spaziano dagli studi scientifici fino alle risorse energetiche, edilizia, territorio e beni culturali?

Certamente! Infatti dopo la riforma Gelmini, quello che una volta veniva definito ITG, cioè Istituto Tecnico per Geometri, oggi assume la denominazione di Istituto Tecnico Tecnologico con indirizzo Costruzioni, Ambiente e Territorio (CAT), che affronta tematiche più attuali come l’ambiente, gli impianti e le energie rinnovabili, le costruzioni in un’ottica di recupero dell’esistente e progettazione del nuovo, a partire appunto dal risparmio energetico. 

Altri indirizzi della scuola sono il Tecnico Economico per il Turismo, che punta sulla formazione della cultura di impresa o comunque dell’impiego nel settore turistico e dei beni culturali e il Liceo Scientifico, che assicura un’ampia preparazione al prosieguo degli studi. In tutti e tre gli ordini di scuola accompagniamo i nostri studenti verso una crescita identitaria di cittadinanza attiva, ma anche verso una scelta matura e consapevole degli studi post-secondari.

Qual è la sua idea di scuola?

La mia idea di scuola si basa innanzitutto sulla condizione di benessere e di rispetto reciproco di tutti i membri della comunità educante. Ognuno vive al meglio il proprio ruolo in un’ottica di crescita individuale e collettiva, adeguato alla complessità dell’attuale società.

In questa idea di scuola, i ragazzi costituiscono il cuore pulsante, dall’adolescente del primo anno al maturando. C’è un dialogo costantemente aperto, che si basa sull’ascolto attivo delle esigenze e delle proposte degli studenti.

Non certo trascurabile è d’altra parte la dimensione della preparazione tecnica e professionale. Il corpo docenti è costituito da professionisti, da educatori e formatori, che operano in piena sinergia con le famiglie. Proprio questa dimensione è molto sentita all’esterno, come dimostra la provenienza di molti ragazzi dall’hinterland.

L’ultima domanda riguardo il successo scolastico e la funzione educativa della scuola. Come vede lei questa funzione?

L’attenzione agli alunni e al loro successo scolastico è uno dei nostri punti di forza; in questo senso provvediamo a monitorare gli alunni fin dal primo anno e ad occuparci del loro inserimento nella comunità, se necessario riorientandoli o rafforzandone le competenze iniziali. Accogliamo positivamente anche i ragazzi provenienti da altri istituti, promuovendone il senso di appartenenza alla scuola.

L’Istituto è inoltre sede di Rete di educazione prioritaria, all’interno dell’Osservatorio di area 11 contro la dispersione scolastica e per la promozione del successo formativo; pertanto focalizziamo la nostra attenzione sui casi più difficili, di disagio sociale principalmente, impegnandoci a tenere vivo il dialogo interistituzionale per la risoluzione dei problemi umani più complessi.

Inoltre, teniamo molto al ruolo dell’identità scolastica e per tale motivo insistiamo tanto, oltre che sulle competenze più propriamente disciplinari, su quelle educative; ci sta molto a cuore che i nostri alunni sappiano comunicare le loro idee agli altri, sappiano lavorare con gli altri e per gli altri, acquisiscano e alimentino giorno per giorno la cultura della legalità e dell’inclusività, nella piena consapevolezza dell’unitarietà della scuola, che trae forza dal pluralismo delle sue prospettive.

Abbiamo intervistato la prof.ssa Giovanna FERRARI, il nuovo Dirigente Scolastico dell’Istituto Superiore “Mario Rutelli” di Palermo, non ci resta che invitarvi tutti a prendere parte agli OPEN DAY dell’Istituto che si terranno giorno 15 Dicembre, e poi a seguire dopo Capodanno, il 12 e il 26 Gennaio 2019.

L’appuntamento è per tutti a partire dalle ore 9:00 alle 13:00 e dalle 15:30 alle 18:30 presso l’Istituto Superiore Mario Rutelli, sito a Palermo in Via Paruta. Tante sono le attività in programma, con la visita della scuola alla presenza degli studenti e dei docenti.

 

Ricevi tutte le news


Potrebbero interessarti anche:

  • Monreale, la Corte d’Appello dà ragione all’ing. Busacca: il comune dovrà pagargli circa 130.000 €

    In Evidenza

    MONREALE - La Corte d’Appello di Palermo ha accolto le ragioni dell’ing. Maurizio Busacca, dirigente comunale a capo dell’Ufficio Tecnico, nella vicenda che ormai da anni lo vedeva contrapposto al


  • Monreale, auto in contromano in via Roma di notte. Una nuova tendenza?

    In Evidenza

    [gallery ids="121611,121612,121613"] MONREALE - Chi vive Monreale sa bene che spesso auto in doppia fila bloccano il traffico cittadino fino a quando il proprietario del mezzo decide di venire a liberare tutti. Fin qui niente di nuovo, “norm..


  • Il Ficus Magnolie del Belvedere Comunale, colpito da una grave infezione, ma presenta ancora segni vitali

    In Evidenza

    MONREALE Uno dei Ficus Magnolie del belvedere comunale è in pericolo. La pianta è stata attaccata all’interno del tronco e nell’apparato radicale da conformazioni fungine che da un paio di mesi stann..


  • Vitalizi, Marano e Foti (M5s): “In Sicilia tagli inferiori alle altre regioni”

    In Evidenza

    PALERMO - Non è stata presa ancora alcuna decisione sui provvedimenti in merito ai vitalizi degli ex deputati, con il rischio che lo Stato decida di prendere provvedimenti nei confronti della Sicilia con un mancato trasferimento di fondi. Sul ta..


  • Spaccio di hashish tra i condomìni dello ZEN 2: le foto degli arrestati

    In Evidenza

    [gallery ids="121594,121593,121592,121591,121590,121589,121588,121587,121586,121585"] PALERMO - Sono 10 gli uomini arrestati nella notte dalla compagnia dei Carabinieri di Palermo San Lorenzo nell’


  • Dal Pagliarelli a Monreale: detenuti al servizio del comune per il loro reinserimento sociale

    In Evidenza

    PALERMO - Detenuti al servizio dei comuni. Questa forma di riscatto sociale potrebbe prendere il via a breve anche a Monreale, dove i detenuti verrebbero impiegati a svolgere attività riparative  a favore della collettività.  L’iniziativa p..


  • La casa distrutta dall’incendio, raccolti 11 mila euro per Pietro e Margherita

    In Evidenza

    Ammonta a 11 mila euro la somma raccolta per la famiglia monrealese che ha perso la casa in seguito al grave incendio di m..


  • Operazione “Take and go”, sgominata banda dedita allo spaccio allo Zen 2: 7 gli arrestati (I NOMI)

    In Evidenza

    [gallery ids="121571,121572,121573,121574"] PALERMO - Lo spaccio della droga avveniva in presenza di cittadini e anche di bambini. Lo Zen 2 è stato questa notte al centro di un’operazione, denominata “Take and go”, condotta ..


  • Getta i rifiuti davanti un’abitazione e va via: ecco un furbetto del sacchetto (VIDEO)

    In Evidenza

    MONREALE – Cammina assieme al cagnolino e con molta disinvoltura abbandona il sacco colmo di rifiuti davanti a un’abitazione. Le immagini parlano chiaro e riprendono un ragazzo intento a passeggiare per una delle vie di Monreale durante la notte del 20 ottobre. VEDI VIDEO IN FONDO ALL'AR..


  • Monreale, 519 utenze idriche morose, interi condomini da anni non pagano l’acqua

    In Evidenza

    MONREALE - 89 condomini, 80 attività commerciali e 350 privati. Ammontano a 519 le utenze idriche morose nei confronti del comune di Monreale. Numeri enormi, che corrisponde a diverse centinaia di euro di debiti maturati. Interi condomini non pa..


  • Monreale, cimitero a Piano Renda: “Un appello a Marco Intravaia, si intesti una battaglia in difesa della Memoria”

    In Evidenza

    MONREALE - "Le corse contro il tempo nella pubblica amministrazione le ho notate solo quando si sono palesati interessi privati. Mai ho visto corse contro il tempo per riparare una buca, per recuperare u..


  • Degrado e rifiuti ad Aquino, i residenti: “Ora l’amministrazione ci ascolti”

    In Evidenza

    MONREALE - "Aquino è abbandonata. Vengono qui solo durante la campagna elettorale, poi spariscono". Protestano a gran voce i residenti della frazione monrealese, che si sentono abbandonati a se stessi. Ad Aquino, infatti, vige ormai il  degrado. La sporcizia è ormai diventata una normalità.&..


  • Finestra rotta e condensa per i piccoli alunni dell’aula dell’ex Casa Santa

    In Evidenza

    MONREALE - "I genitori dei bambini che frequentano le aule dell'ex Casa Santa non sono contenti di come si trovano le classi dei propri figli". Più di qualcuno, nei giorni scorsi, ha sollevato delle preoccupazioni al consigliere dei "Popola..


  • Controlli nei locali abusivi della movida palermitana, denunciati due gestori

    In Evidenza

    La Polizia di Stato ha eseguito diversi controlli nei locali della movida palermitana che, in assenza di licenza, si trasformano in vere e proprie discoteche, attirando giovani ed andando ben oltre la capienza consentita dalla legge. I poliziotti hanno denunciato i titolari di 2 locali che erano spr..


  • Corleone, 26 mila euro per la campagna informativa sulla raccolta differenziata

    In Evidenza

    CORLEONE - Distribuzione di materiale informativo per fare chiarezza sulle modalità e sul calendario della raccolta differenziata. Incontri divulgativi nelle scuole, con i cittadini e gli amministratori locali. Formazione con personale esperto. ..


  • Ritrovati 8 cuccioli in piena campagna. Si cerca uno stallo temporaneo VIDEO

    In Evidenza

    [video width="640" height="352" mp4="https://www.filodirettomonreale.it/wp-content/uploads/2019/10/VID-20191019-WA0017.mp4"][/video] MONREALE - Ritrovati otto cuccioli a Poggio San Francesco. Non è il primo episodio che avviene in settimana.&..


  • Monreale, agente di polizia municipale rinviato a giudizio: avrebbe falsificato autorizzazioni

    In Evidenza

    MONREALE - È stata rinviata a giudizio G. P., l’agente di Polizia Municipale in forza presso il Comando di Monreale, imputata per i reati previsti dagli articoli 81 e 477 del codice penale. Secondo l’accusa, l’agente


  • Pool accertamento fiscale, Vittorino (Popolari per Monreale): “Prolungare a 30 le ore dei dipendenti, si rischia di non raggiungere l’obiettivo”

    In Evidenza

    MONREALE - "Abbiamo concluso gli accertamenti relativi al 2014 e stiamo lavorando sul 2015”, ha dichiarato a Filodiretto in