Oggi è 21/08/2019

In Evidenza

L’Offerta formativa del Rutelli, intervista alla dirigente: “I ragazzi cuore pulsante della scuola”

Il Rutelli primo tra gli istituti tecnici della Città Metropolitana di Palermo (EDUSCOPIO)

Pubblicato il 11 dicembre 2018

L’Offerta formativa del Rutelli, intervista alla dirigente: “I ragazzi cuore pulsante della scuola”

Palermo, 11 dicembre 2018 – Abbiamo intervistato il nuovo Dirigente Scolastico dell’Istituto Superiore Mario Rutelli, la Prof.ssa Giovanna FERRARI, chiedendole di parlarci delle sue impressioni dell’Istituto, dei progetti in corso, della sua idea di scuola, di didattica e di educazione. Il risultato è una conversazione ricca di spunti che crediamo possa interessare a tutte le famiglie monrealesi i cui figli si troveranno a partire dal prossimo anno scolastico ad affrontare gli studi superiori. 

Ringraziandola per la disponibilità e l’accoglienza, vorremmo iniziare chiedendole cosa offre il Rutelli come Offerta Formativa.

La dirigente dell’istituto, la prof.ssa Giovanna Ferrari

Il “Rutelli” è nato, alla fine degli anni ’80, come Istituto Tecnico per Geometri; negli anni successivi sono stati autorizzati altri due indirizzi: il Tecnico per il Turismo e il Liceo Scientifico. L’offerta formativa consolidata dell’Istituto ha fatto sì che anche quest’anno ci siamo aggiudicati il primo posto, a seguito dell’indagine svolta da EDUSCOPIO, come migliore istituto tra i tecnici della Città Metropolitana di Palermo. 

Quindi possiamo affermare che il Rutelli coniuga studi liceali e tecnici con tematiche che spaziano dagli studi scientifici fino alle risorse energetiche, edilizia, territorio e beni culturali?

Certamente! Infatti dopo la riforma Gelmini, quello che una volta veniva definito ITG, cioè Istituto Tecnico per Geometri, oggi assume la denominazione di Istituto Tecnico Tecnologico con indirizzo Costruzioni, Ambiente e Territorio (CAT), che affronta tematiche più attuali come l’ambiente, gli impianti e le energie rinnovabili, le costruzioni in un’ottica di recupero dell’esistente e progettazione del nuovo, a partire appunto dal risparmio energetico. 

Altri indirizzi della scuola sono il Tecnico Economico per il Turismo, che punta sulla formazione della cultura di impresa o comunque dell’impiego nel settore turistico e dei beni culturali e il Liceo Scientifico, che assicura un’ampia preparazione al prosieguo degli studi. In tutti e tre gli ordini di scuola accompagniamo i nostri studenti verso una crescita identitaria di cittadinanza attiva, ma anche verso una scelta matura e consapevole degli studi post-secondari.

Qual è la sua idea di scuola?

La mia idea di scuola si basa innanzitutto sulla condizione di benessere e di rispetto reciproco di tutti i membri della comunità educante. Ognuno vive al meglio il proprio ruolo in un’ottica di crescita individuale e collettiva, adeguato alla complessità dell’attuale società.

In questa idea di scuola, i ragazzi costituiscono il cuore pulsante, dall’adolescente del primo anno al maturando. C’è un dialogo costantemente aperto, che si basa sull’ascolto attivo delle esigenze e delle proposte degli studenti.

Non certo trascurabile è d’altra parte la dimensione della preparazione tecnica e professionale. Il corpo docenti è costituito da professionisti, da educatori e formatori, che operano in piena sinergia con le famiglie. Proprio questa dimensione è molto sentita all’esterno, come dimostra la provenienza di molti ragazzi dall’hinterland.

L’ultima domanda riguardo il successo scolastico e la funzione educativa della scuola. Come vede lei questa funzione?

L’attenzione agli alunni e al loro successo scolastico è uno dei nostri punti di forza; in questo senso provvediamo a monitorare gli alunni fin dal primo anno e ad occuparci del loro inserimento nella comunità, se necessario riorientandoli o rafforzandone le competenze iniziali. Accogliamo positivamente anche i ragazzi provenienti da altri istituti, promuovendone il senso di appartenenza alla scuola.

L’Istituto è inoltre sede di Rete di educazione prioritaria, all’interno dell’Osservatorio di area 11 contro la dispersione scolastica e per la promozione del successo formativo; pertanto focalizziamo la nostra attenzione sui casi più difficili, di disagio sociale principalmente, impegnandoci a tenere vivo il dialogo interistituzionale per la risoluzione dei problemi umani più complessi.

Inoltre, teniamo molto al ruolo dell’identità scolastica e per tale motivo insistiamo tanto, oltre che sulle competenze più propriamente disciplinari, su quelle educative; ci sta molto a cuore che i nostri alunni sappiano comunicare le loro idee agli altri, sappiano lavorare con gli altri e per gli altri, acquisiscano e alimentino giorno per giorno la cultura della legalità e dell’inclusività, nella piena consapevolezza dell’unitarietà della scuola, che trae forza dal pluralismo delle sue prospettive.

Abbiamo intervistato la prof.ssa Giovanna FERRARI, il nuovo Dirigente Scolastico dell’Istituto Superiore “Mario Rutelli” di Palermo, non ci resta che invitarvi tutti a prendere parte agli OPEN DAY dell’Istituto che si terranno giorno 15 Dicembre, e poi a seguire dopo Capodanno, il 12 e il 26 Gennaio 2019.

L’appuntamento è per tutti a partire dalle ore 9:00 alle 13:00 e dalle 15:30 alle 18:30 presso l’Istituto Superiore Mario Rutelli, sito a Palermo in Via Paruta. Tante sono le attività in programma, con la visita della scuola alla presenza degli studenti e dei docenti.

 

Ricevi tutte le news


Potrebbero interessarti anche:

  • Crisi di governo, la palla passa al Quirinale: governo politico o voto subito

    In Evidenza

    Così a memoria, nella storia della Repubblica, le crisi di governo sono state tutte di tipo extra parlamentare e solo due parlamentari: nel 1998 e nel 2008, rispettivamente il Governo Prodi I e II. Due governi di chiara collocazione politica e quindi impossibilitati a trovare accordi con part..

    Continua a Leggere

  • Conte annuncia le dimissioni, durissimo con Salvini: “Irresponsabile, opportunismo politico”

    In Evidenza

    ROMA - Seduta tesissima quella di oggi in Senato: urla, esibizioni di simboli sacri, continue interruzioni. . Il presidente del Consiglio Giuseppe Conte ha parlato molto duramente dichiarando che salirà al Quirinale per consegnare le proprie dimissioni al Presi..

    Continua a Leggere

  • Stars Be Original: i vantaggi di lavorare nell’animazione turistica di qualità

    In Evidenza

    Fare l'animatore nei villaggi turistici è il sogno di moltissimi ragazzi, perché i vantaggi di questa professione sono evidenti a tutti anche se spesso e volentieri si sottovaluta il duro lavoro che c'è dietro. Se si entra a far parte di un'agenzia di animazione seria come

    Continua a Leggere

  • Ciaculli, i carabinieri scoprono una piantagione di canapa indiana

    In Evidenza

    PALERMO - Una piantagione di canapa indiana in piena regola è stata trovata dai Carabinieri del nucleo radiomobile di Palermo in un terreno a Ciaculli di proprietà di Francesco Tarantino. Rinvenute 18 piante in piena fioritura e grammi 530 d..

    Continua a Leggere

  • Grisì, accorpamento delle classi classi prima e terza media inferiore. Assessore Giannetto: “Ci stiamo attivando per trovare una soluzione”

    In Evidenza

    GRISÌ (Monreale) - Le classi prima e terza media inferiore della scuola di Grisì verranno accorpate nell’anno scolastico 2019/2020. È l’ufficio scolastico provinciale a dare la notizia che ha allarmato i cittadini della fr..

    Continua a Leggere

  • Anomalie al centro di raccolta rifiuti di piazzale Tricoli, multata la società F. Mirto

    In Evidenza

    MONREALE – Il legale rappresentante della società F. Mirto srl di San Cipirello è stato ..

    Continua a Leggere

  • Trucidati mentre passeggiavano a Ficuzza, ricordati Giuseppe Russo e Filippo Costa

    In Evidenza

    CORLEONE - Sono stati uccisi mentre stavano passeggiando. Giuseppe Russo, carabiniere, fu crivellato di colpi dalla mafia a Ficuzza, dove stava trascorrendo ..

    Continua a Leggere

  • A Monreale il campeggio vista «munnizza»: nuove frontiere nel campo del turismo

    In Evidenza

    MONREALE – Una città che combatte ogni giorno con i rifiuti è Monreale che oggi li trasforma in risorsa. Dopo l’autolavaggio «fai da te» allestito nella fontana dell’Abbeveratoio (


  • Grisì, conclusa la festa in onore del Sacro Cuore di Gesù

    In Evidenza

    [gallery ids="114948,114949,114950,114951,114952,114953,114954,114955"] GRISÌ (Monreale) - Si è appena conclusa una 4 giorni di festa a Grisì, frazione di Monreale. Una festa anche quest’anno molto partecipata che ha avuto il culmine con ..


  • Rimini. Il Duomo di Monreale protagonista al meeting di Comunione e Liberazione

    In Evidenza

    [gallery ids="114920,114921,114922,114923,114924,114925,114926,114927,114928,114929,114930,114931,114932,114933,114934,114935,114936,114937,114938,114939,114940,114941,114942"] RIMINI - Il Duomo di Monreale è in questi giorni protagonista del 40esimo mee..


  • Inizia alla grande l'”E…state@Monreale 2019″. Domani sera gli “Apollo” portano i Negramaro in città

    In Evidenza

    [gallery ids="114907,114908,114909,114910,114911,114912,114913"] MONREALE - Grande successo per i concerti che hanno aperto l'"E...state@Monreale 2019", la rassegna di 25 eventi di musica, spettacolo, cabaret, moda, danza, teatro e letteratura sviluppata e pro..


  • La fontana dell’Abbeveratoio tra degrado e rifiuti: ora è un autolavaggio

    In Evidenza

    Monreale - La fontana dell'Abbeveratoio ridotta a un autolavaggio. È la triste fine che ha fatto uno dei punti storici di approvvigionamento idrico dei monrealesi. E, come se non bastasse, rifiuti e un gazebo abbandonato da anni hanno perso ormai il sopravvento. Piange il cuore a vedere uno dei ..


  • Decreto Dignità come cambia il mondo delle scommesse sportive

    In Evidenza

    Il nuovo decreto ministeriali porta con sé molte novità che puntano a rivoluzionare completamente il settore delle scommesse sportive e regolamentare il mercato italiano con l’obiettivo di difenderlo dall’intrusione degli operatori offshore.


  • Stabilizzati ma risultano ancora precari, sono i dipendenti comunali monrealesi

    In Evidenza

    Monreale  - In base a quanto previsto dalla vigente normativa, tutti i lavoratori che prestano servizio a tempo determinato negli enti pubblici siciliani sono stati inseriti, a partire dal 2015, in un apposito elenco istituito presso l’assess..


  • Partinico, uomo aggredito da randagio mentre passeggia in piazza

    In Evidenza

    Un anziano è stato aggredito da un Pittbull a Partinico. Una passeggiata si trasforma così in attimi di terrore. La solita uscita con il suo pastore tedesco nei pressi di piazza Duomo ha rischiato di finire in tragedia. Un randagio ha attaccato il pastore tedesco. Nel tentavo di dividere i due..


  • Due cani lasciati dentro un furgone rovente, salvati dai carabinieri

    In Evidenza

    PALERMO - Due cani rinchiusi in un furgone sotto il sole hanno rischiato di morire ma sono stati salvati grazie all'intervento dei carabinieri. Ieri mattina, in via Principe di Palagonia, i carabinieri del nucleo radiomobile di Palermo hanno tratto in salvo due cani che erano stati lasciati all..


  • Oltre la crisi di governo, si gioca un’altra partita

    In Evidenza

    Una crisi di governo graduale, in cui uno dei due partiti della coalizione di governo chiede, non ufficialmente, il rimpasto e la sostituzione di alcuni ministri del partito alleato. Poi dalla volontà di un rimpasto si è passati alla mozione di sfiducia al Premier. Fatto anomalo, potrebbe sembr..


  • Boom di turisti a Monreale, ad agosto è record al Chiostro

    In Evidenza

    Monreale è la quinta attrazione turistica della Sicilia almeno secondo i dati relativi agli afflussi turistici in agosto in musei e parchi archeologici siciliani. Ad agosto nella città normanna il Chiostro dei Benedettini del Duomo di Monreale ha già staccato 1.800 biglietti e il mese non è anco..