Palermo batte Padova 3-1 e resta in testa alla classifica

La squadra non si fa distrarre dalle vicende societarie e rimane sul pezzo anche fuori casa

Palermo, 8 dicembre 2018 – Si è tenuta oggi la partita Padova – Palermo, conclusasi 1-3, presso lo Stadio Euganeo. La gara è iniziata in salita per il Palermo, che schiera Brignoli in porta e Szyminski centrale insieme a Rajkovic, Aleesami e Salvi; Chochev ha sostituito lo squalificato Jajalo, completando il reparto con Hass, Falletti e Trajkosky e con Moreo e Nestorosky in attacco.

Al 30° minuto il Padova va in vantaggio con una sforbiciata di Bonazzoli su assist di Contessa, ma dopo 13 minuti Trajkosky mette all’angolo la palla del pareggio; il primo tempo finisce in parità. Al secondo tempo il Padova riparte aggressivo, ma il Palermo dimostra superiorità nonostante due goal annullati per fuorigioco.

Al 68° minuto Rajkovic su assist di Moreo manda in rete il secondo goal, e si va al 3-1 dopo appena due minuti col punto di Nestorosky. Stellone non sbaglia, sostituisce Nestorosky al 76° minuto con Puscas e all’83° sostituisce Moreo con Murawsky, per concludere col cambio Fiordilino/Falletti. Il Palermo continua la corsa senza farsi distrarre dalle vicende societarie e rimanendo in testa alla classifica. La prossima partita si giocherà contro il Livorno sabato 15 alle 15.

Commenta la notizia

L'indirizzo email non verrà pubblicato.