Oggi è 19/02/2019

Cultura

È tempo di Presepe. Di quelli in cartapesta. Ma non di quelli in carne ed ossa

Quel presepe vivente (e a volte morente) così vicino a noi, non riusciamo o forse non vogliamo vederlo

Pubblicato il 4 dicembre 2018

È tempo di Presepe. Di quelli in cartapesta. Ma non di quelli in carne ed ossa

Monreale, 4 dicembre 2018 – Una settimana fa … Torino:

“Un presepe in ogni scuola e ogni scuola messa in condizione di fare un presepe. Vogliamo che ogni scuola possa avere un suo presepe in vista del Natale. Per questo chiederò al Comune di impegnarsi per fare in modo che gli istituti possano realizzare un proprio presepe. Si tratta di rendere accessibili a tutti le nostre tradizioni, portatrici di una cultura ben radicata nel territorio che i giovani devono conoscere per poter apprezzare. Tradizioni che devono unire e che non possiamo mettere da parte per colpa del politicamente corretto”.

Così tuonava il capogruppo della Lega, Fabrizio Ricca. 

Qualche giorno fa … Reggio Calabria:

Per ordine del prefetto, in ottemperanza al decreto Salvini (appena varato), Yousef, la moglie Faith (incinta di tre mesi) e la loro piccola di soli sei mesi hanno dovuto raccogliere, abbastanza in fretta, i loro pochi oggetti e lasciare il CARA di Isola Capo Rizzuto, in provincia di Crotone. “Ci hanno detto di prendere tutto, che dovevamo andare via. Io, mia moglie incinta e la nostra bimba. Abbiamo provato a chiedere perché, ma ci hanno detto che è la legge”, dice Yousuf. “Pensavamo ci trasferissero in un’altra struttura, poi abbiamo capito che ci stavano semplicemente mandando via. Non hanno avuto pietà neanche per mia moglie che è incinta di tre mesi. Abbiamo protestato, ma non è servito a nulla”. 

Insieme a un gruppo di altre persone (nella loro medesima situazione), Yousuf, Faith e la piccola sono stati costretti a salire su un pullman che li ha scaricati, disorientati e disperati, sotto una pioggia battente, di fronte alla stazione ferroviaria di Crotone.

Qualche mese fa … Roma:

A pochi giorni dall’insediamento del nuovo parlamento, è  stata presentata alla Camera una proposta di legge sul tema “Crocifisso Obbligatorio”. La Lega rilancia la battaglia sul crocefisso da esporre in scuole, università, aule di giustizia, porti, aeroporti e stazioni, prevedendo multe fino a mille euro per i trasgressori.

Qualche giorno fa … Ragusa:

Fara, una giovane mamma eritrea di 19 anni, sbarcata sabato 24 novembre 2018 a Pozzallo è stata insultata da alcune donne al reparto di maternità  dell’ospedale Maria Paternò Arezzo di Ragusa

“Ci porta malattie, è inammissibile che sia entrata qui”, sono stati i commenti delle pazienti dell’ospedale.

La ragazza, recatasi al “Paternò Arezzo” per visitare la figlia di poche settimane, ricoverata subito dopo lo sbarco perché in pericolo di vita, ha subito un’immotivata quanto violenta aggressione verbale da parte delle altre pazienti.

I medici sono intervenuti per cercare di riportare la calma e magari anche un barlume di civiltà oltre a un pizzico di umana tolleranza, ma alla fine sono dovuti intervenire i carabinieri. 

Sedati a fatica gli animi, finalmente è stato spiegato, alle mamme in fermento, che la ragazza era sana e che non avrebbe potuto trasmettere alcuna malattia contagiosa.

 

Mi sono servita di queste immagini speculari, relative alla cronaca recente, che riflettono episodi significativi attraverso due prospettive congiunte, ma talmente contrapposte da sembrare quasi un ossimoro, per evidenziare entrambe le facce di una medesima (ma strana) moneta.

Personalmente ritengo che, in tante consuetudini (o tradizioni), in molti casi strumentalizzabili o in  odor di mera apparenza, le statue inanimate (anche se, sul piano religioso, significative e importanti), i simboli sacri (degni del massimo rispetto da parte di chiunque) prevalgano inspiegabilmente su ciò che è animato, ergo su ciò che un’anima la possiede davvero. Oggetti, se pur sacri, che prevalgono sui tanti corpi in carne e ossa, sul fiume di sudore, di lacrime e di sangue, sulle inenarrabili sofferenze (lontanissime da noi) di quelle “anime”, che, malgrado tutto, sognano ancora e di quei cuori temerari, che pulsando, cercano, senza arrendersi, un futuro che per noi è già, da subito, ben definito.

Sono certa che, al caldo delle nostre case, distratti da un’atmosfera appositamente costruita per renderci impermeabili alla realtà vera che ci circonda, continueremo i  preparativi (naturalmente del tutto legittimi e anche piacevoli) del nostro Natale di “cartapesta” che ci rallegra, ci rilassa e non ci fa pensare alle ingiustizie di questo nostro mondo, forse perché quel presepe di carne, di disperazione e di dolore, quel presepe vivente (e a volte morente) così vicino a noi, non riusciamo o forse non vogliamo vederlo.

Ricevi tutte le news


Potrebbero interessarti anche:

  • Caso Diciotti. Fabio Costantini: “Ho votato contro l’autorizzazione a procedere nei confronti del Ministro Salvini”. E ci ha spiegato il perché

    Cultura

    Monreale, 18 febbraio 2019 - Questa mattina, alle 11,00, il Movimento Cinque Stelle ha dato il via alle operazioni di voto aperte agli iscritti sul caso Salvini. Attraverso l’urna virtuale della piattaforma Rousseau, i sostenitori dei Cinque Stelle sono stati chiamati ad esprimersi sulla decisione..

    Continua a Leggere

  • Convocato Consiglio Comunale il 25/02, ultima sessione ordinaria prima della campagna elettorale

    Cultura

    Monreale, 18 febbraio 2019 - Questa mattina il Presidente del Consiglio Comunale, Giuseppe Verde, ha convocato, per il 25 febbraio, una sessione ordinaria del Consiglio. Se la seduta dovesse, come spesso accade, andare deserta, ci sarà tempo solo entro il 28 aprile per riconvocare la seduta. Suc..

    Continua a Leggere

  • Ancora nessun intervento per ripristinare il tratto franato della via “Corpo di Guardia”.

    Cultura

    [gallery ids="92505,92504,92503,92502"] Monreale, 18 febbraio 2019 - Ancora nessun intervento per ripristinare il tratto della via “Corpo di Guardia” franato in seguito alla furia delle acque del torrente Vadduneddu.  Era il novembre 2018 qua..

    Continua a Leggere

  • Blitz dei Carabinieri al palazzo di ferro, sbancata piazza di spaccio. Fermati in 8, tra cui 3 minori (FOTO)

    Cultura

    [gallery ids="92476,92477,92478,92479,92480,92481"]

    Palermo, 18 febbraio 2019 - Oggi, nelle prime ore dal mattino, i Carabinieri della Compagnia di San Lorenzo hanno arrestato 5 persone in seguito all’indagine denominata “Pellicano”, indagine iniziata nel gennai..

    Continua a Leggere

  • Autocompattatori a Piazzale Candido. Sono autorizzati? Romanotto (Lega) presenta una interrogazione

    Cultura

    Monreale, 18 febbraio 2019 - Il consigliere comunale Giuseppe Romanotto, candidato sindaco della Lega, ha presentato un’interrogazione consiliare per dare voce ai numerosi residenti di Via C.P. esasperati per la presenza in prossimità delle loro abitazioni degli autocompattatori della Ditta Mirto..

    Continua a Leggere

  • Conferisce rifiuti di domenica. Beccato dai vigili. Multa di 600 €

    Cultura

    Monreale, 18 febbraio 2019 - È stato sanzionato, intorno alle 9 del mattino, nei pressi di via San Nicola, un indisciplinato colto nell’atto di conferire rifiuti fuori orario e in una giornata non idonea. L’ordinanza sindacale, infatti, prevede il conferimento dei..

    Continua a Leggere

  • San Martino delle Scale e Piano Geli, la raccolta differenziata partirà solamente con la nuova società rifiuti

    Cultura

    San Martino delle Scale, 17 febbraio 2019 - L'avvio era previsto per fine settembre dello scorso anno ma ad oggi a San Martino delle Scale la raccolta differenziata non è ancora iniziata. “Partirà dopo l’individuazione del nuovo gestore che si aggiudicherà per un anno l’appalto di raccolta ..

    Continua a Leggere

  • Lo Biondo rifiuta l’offerta di Gambino e rilancia: “Roberto, una persona perbene e capace, da noi ha le porte aperte”

    Cultura

    Monreale, 16 febbraio 2019 - “Ringrazio per l'ennesimo invito ma andiamo #OLTRE.  Ritengo che un invito pubblico, dopo una risposta chiara ricevuta a microfoni spenti, rischi (volutamente?) di creare caos ulteriore”. Massimiliano Lo Biondo co..

    Continua a Leggere

  • “INSIEME SI CRESCE CON IL PIZZINO DELLO SCONTO”. Nasce a Monreale una nuova iniziativa imprenditoriale

    Cultura

    Monreale, 16 febbraio 2019 - "INSIEME SI CRESCE CON IL PIZZINO DELLO SCONTO”. È questo lo slogan di una nuova iniziativa ideata da Ester Cuccia, imprenditore monrealese del settore pubblicitario. E nel periodo in cui il digitale ha preso il sopravvento sul cartaceo, Cuccia ha pensato bene di r..

    Continua a Leggere

  • “La scuola siciliana oggi”, gli studenti dei Licei D’Aleo e Basile incontrano Lagalla

    Cultura

    Monreale, 16 febbraio 2019 - Il prossimo 19 febbraio gli studenti dell’istituto Superiore “E. Basile-M- D’Aleo” riceveranno la visita dell’Assessore alla Pubblica istruzione, Roberto Lagalla. L’evento avrà luogo presso l’Aula Magna della sede di Via Biagio Giordano e sarà anche l’o..

    Continua a Leggere

  • Palermo – Brescia: 1 – 1. Un anticipo di serie A

    Cultura

    Stadio Renzo Barbera (Palermo), 16 febbraio 2019 - Lo stadio Renzo Barbera torna ad essere il 12° uomo in campo. Si é registrato il record  stagionale anche di tutto il campionato cadetto. I tifosi presenti sono stati 22.329. Una cornice importante per una gara che ha rise..

    Continua a Leggere

  • Istituito punto di raccolta rifiuti nella villetta di Aquino, iniziativa spontanea di “alcuni” residenti

    Cultura

    Monreale, 16 febbraio 2019 - La villetta di Aquino fa ancora parlare di sé, e anche questa volta nessun premio morale per gli ..

    Continua a Leggere

  • “Popolari per Monreale”. Ecco i primi nomi della lista che sosterrà Piero Capizzi

    Cultura

    Monreale, 16 febbraio 2019 - "Popolari per Monreale" è il nome di una delle liste elettorali che sosterranno alle prossime consultazioni la candidatura del sindaco uscente, Piero Capizzi. Ieri è stato ufficializzato il nome della lista e presentato il logo, elaborato da Ester Cuccia. La composizio..

    Continua a Leggere

  • Domani screening mammografico gratuito a Palermo, Corleone e Petralia Sottana

    Cultura

    Monreale, 16 febbraio 2019 - Screening mammografico gratuito domani negli ospedali aderenti. L'Asp di Palermo ha deciso l'apertura domenicale per i Centri in cui è possibile effettuare l'indagine. La prevenzione è importante e questa iniziativa darà la possibilità di effettuare i control..

    Continua a Leggere

  • Roberto Gambino: “Sarò il candidato sindaco”. E conferma: “Se andiamo al ballottaggio vinceremo”

    Cultura

    [gallery ids="92343,92342,92341,92340,92339,92338,92337,92332,92331,92330,92328,92327,92326"] Monreale, 15 febbraio 2019 - “Sarò il candidato sindaco”. Questo pomeriggio, all’interno di un’affollata aula consiliare, Roberto Gambino ha sciolto la riserva, visibilmente emo..

    Continua a Leggere

  • Operaio muore schiacciato, tragedia a San Cipirello

    Cultura

    San Cipirello, 15 febbraio 2019 - È la terza in pochi giorni, ancora una

    Continua a Leggere

  • Incidente in via Pietro Novelli. Un malore improvviso gli fa perdere il controllo dell’auto

    Cultura

    Monreale, 15 febbraio 2019 - Un malore, probabilmente un capogiro, lo ha colpito all’improvviso mentre era alla guida della sua auto insieme alla moglie. L'uomo di 62 anni, ha perso il controllo della Fiat Punto su cui viaggiava finendo fuori strada. La vettura è finita contro un tubo del metano ..

    Continua a Leggere

  • Ars, approvata la finanziaria. Salvata Riscossione Sicilia e i precari dei comuni in dissesto passano a Resais

    Cultura

    Palermo, 15 febbraio 2019 - La finanziaria regionale è stata approvata nella notte. Come già accaduto molte altre volte in precedenza, l'esame del documento finanziario si è protratto fino a tarda ora e il voto finale è arrivato dopo le sette di mattina, con 44 voti a favore e 28 contrari. D..

    Continua a Leggere

  • Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com