25 Novembre: giornata mondiale contro la violenza sulle donne. Dall’inizio dell’anno 84 femminicidi in Italia

La III B dell’istituto A. Veneziano: “Tu che sei donna e stai subendo violenze, chiedi aiuto prima che sia troppo tardi”

Monreale, 25 novembre 2018 – Ogni anno moltissime donne subiscono violenze. Il termine molto usato per definire la violenza sulle donne è “violenza di genere”. La violenza di genere riguarda donne e bambine. Dall’inizio dell’anno ad ora si sono registrati 84 femminicidi in Italia. 

“Spesso ci chiediamo come si faccia a fare del male a una donna, ma soprattutto a un essere umano. La prima cosa che tutti dovrebbero imparare sin da piccoli è il rispetto, a non danneggiare nessuno e provare sempre a dare il meglio per gli altri e per se stessi. La scuola ha un ruolo molto importante, visto che noi studenti ci passiamo la maggior parte del tempo, dovrebbe insegnare di più a rispettare l’altro genere e a stare più in sintonia con tutti.

Tutte le coppie possono essere in disaccordo e litigare ogni tanto, ma tutti i comportamenti come minacciare o picchiare sono forme di violenza. Se tu che stai leggendo sai che il tuo partner/ex ha questi atteggiamenti sappi che non ti meriti di essere trattata così! Non è mai colpa tua. Probabilmente sei stata molto coraggiosa, ma indipendentemente da quello che fai, non sei mai responsabile del comportamento abusivo del partner. La responsabilità è di chi agisce la violenza! Se è talmente geloso da farti rinunciare alle tue passioni, lascialo. Se accenna anche ad un minimo di violenza, lascialo. Se viola la tua privacy, lascialo. Non avere mai paura di parlarne a qualcuno, non farti usare come un oggetto, perché tu vali molto di più. 

Sono ancora troppe le donne che subiscono violenza, specie tra le mura domestiche. Spesso le vittime chiedono aiuto troppo tardi o non fanno in tempo a rivolgersi alle persone giuste, perché isolate e impaurite. Tu che sei donna e stai subendo violenze, chiedi aiuto prima che sia troppo tardi.

Commenta la notizia

L'indirizzo email non verrà pubblicato.