Temporali al Sud, a rischio le zone Meridionali colpite dall’alluvione di Novembre

Dalla tarda nottata e con l’arrivo del fronte perturbato si avrà un drastico calo delle temperature

Monreale, 19 novembre 2018 -Attualmente siamo interessati da un forte flusso di correnti meridionali. Dalla tarda nottata e con l’arrivo del fronte perturbato avremo un drastico calo delle temperature, a Corleone scenderanno anche di 7/8 gradi, e sarò  molto probabile la formazione di manifestazioni temporalesche. Secondo i nostri dati le zone più soggette ai temporali, come detto, dovrebbero essere quelle meridionali e più in particolare l’agrigentino. Sarà un passaggio abbastanza veloce ma non escludiamo localmente fenomeni forti. Raccomandata la prudenza visto lo stato del territorio, specialmente la struttura viaria.

Dalle prossime ore l’Italia sarà al centro di un complesso scenario di tempo perturbato: diffusi e forti temporali su diverse regioni del centro-sud, specie quelle del versante tirrenico. La Protezione Civile ha diramato l’allerta arancione per domani 20 novembre in alcune aree della Sicilia, specialmente quelle meridionali, già colpite duramente dall’alluvione di inizio novembre.

Previsioni a cura di Agrimeteo Corleone

 

Commenta la notizia

L'indirizzo email non verrà pubblicato.