Oggi è 22/03/2019

Cronaca

Quando una persona cara muore …

Essendo ormai defunti, quindi liberi da fardelli sociali a cui aderire, conquistano la facoltà di essere finalmente sinceri, svestiti dagli ingombranti panni del compiacimento e dell’ipocrisia

Pubblicato il 2 novembre 2018

Quando una persona cara muore …

Monreale, 2 novembre 2018 – Quando una persona cara muore, il dolore e lo smarrimento diventano tangibili e spesso devastanti: ci manca tremendamente la sua voce, ci sembra intollerabile non poterla più guardare negli occhi, ma, soprattutto viene meno un sostegno emotivo cui eravamo abituati. Allora diventa naturale rifugiarsi nella memoria, la quale, pur non trovando immediata o esclusiva consolazione nella tomba, approda comunque a “una certa dimensione appagante” in quest’ultima e definitiva dimora. A una certa distanza temporale dalle assenze più deflagranti per ciascuno di noi, anche il dolore acuto e lancinante giunge alla sua normale rimodulazione, nell’elaborazione graduale e auspicabile, di quel lutto importante, trovando spesso “un rifugio di senso” proprio nelle freddi lapidi delle tombe, tra i viali dei cimiteri, luoghi di pace, di ricordi e di storie.

Oggi 2 Novembre giorno “dei morti” vorrei condurvi con me in un cimitero immaginario…il cimitero di Spoon River, rievocato anche dalla musica e dalle parole di Fabrizio De André nel suo “Un chimico“. 

L’antologia di Spoon Rover è una raccolta di poesie che lo scrittore statunitense Edgar Lee Masters pubblicò tra il 1914 e il 1915.

Essa raccoglie gli epitaffi – raccontati in prima persona dai defunti – di un’immaginaria cittadina, Spoon River appunto. Malgrado il luogo sia inventato, anche se ispirato ai paesini reali di Lewistown e Petersburg, alcuni dei personaggi, cioè dei defunti, a cui Masters diede voce, attraverso i suoi versi, furono veramente esistiti proprio in quei due paesini dell’Illinois da cui il poeta trasse ispirazione. Qualche protagonista, in realtà rappresentato come morto pur non essendolo ancora, si adirò e si offese perché in quegli epitaffi erano stati svelati vizi e virtù evidentemente riconoscibili, all’interno di quelle due piccole comunità, chiuse, ipocrite e bigotte.

L’originalità dei personaggi di Masters risulta evidente dal fatto che, essendo ormai defunti, quindi liberi da fardelli sociali a cui aderire, conquistano la facoltà di essere finalmente sinceri, svestiti dagli ingombranti panni del compiacimento e dell’ipocrisia. Essi non hanno più nulla da conquistare in questo mondo, né più nulla da nascondere o da perdere e quindi possono “raccontarsi”, confessare con assoluta onestà i loro peccati, le loro ambizioni, gli amori e tutte le verità scomode, comuni a tutti noi, esseri umani vivi. Il “non detto” imbarazzante che ci guardiamo bene dal mettere a fuoco e ad esternare con coraggio, quel coraggio che in vita non riesce ad appartenerci fino in fondo.  

E questo ci deve fare riflettere un po’.

LUCINDA MATLOCK

“Andavo a ballare a Chandlerville 

e giocavo alle carte a Winchester. 

Una volta cambiammo compagni 

ritornando in carrozza sotto la luna di giugno, 

e così conobbi Davis. 

Ci sposammo e vivemmo insieme settant’anni. 

Filavo, tessevo, curavo la casa, vegliavo i malati, 

coltivavo il giardino e, la festa, 

andavo spesso per i campi dove cantano le allodole, 

e lungo lo Spoon raccogliendo tante conchiglie, 

e tanti fiori e tante erbe medicinali- 

gridando alle colline boscose, cantando alle verdi vallate. 

A novantasei anni avevo vissuto abbastanza, ecco tutto, 

e passai ad un dolce riposo. 

Cos’è questo che sento di dolori e stanchezza 

e ira, scontento e speranze fallite? 

Figli e figlie degeneri, 

la Vita è troppo forte per voi: – ci vuole vita per amare la Vita…”

Ricevi tutte le news


Potrebbero interessarti anche:

  • Operazione “Artemisia”, Lagalla: “Le mie azioni istituzionali ispirate a criteri di correttezza e rispetto della legge”

    Cronaca

    Palermo, 21 marzo 2019 - La politica nella bufera a seguito dell’operazione "Artemisia”, messa a segno dai Carabinieri del Comando Provinciale di Trapani contro un vasto sistema corruttivo guidato da una loggia segreta in grado di condizionare la politica. Sono 27 gli ordini di a..


  • Partinico, incendiate le auto della famiglia del sindacalista Nicola Barone

    Cronaca

    Partinico, 21 marzo 2019 - D

    Continua a Leggere

  • Elezioni sindaco, ballottaggio Capizzi-Madonia secondo un sondaggio di Monrealenews

    Cronaca

    Monreale, 21 marzo 2018 – Sono ben 18.406 le persone che hanno espresso la propria preferenza in un sondaggio proposto dalla testata online Monrealenews e il risultato è sorprendente. A superare il primo turno elettorale e a contendersi la fascia tricolore del comune di Monreale, secondo i let..

    Continua a Leggere

  • “La stagione culturale del MAM”: eventi per valorizzare il patrimonio artistico di Monreale

    Cronaca

    Monreale, 21 marzo 2019 - Il museo d'arte del mosaico di Monreale inaugura  "La stagione culturale del MAM".  Inaugurato nel Dicembre del 2017 e situato all’interno del complesso monumentale “Guglielmo II”, il ..

    Continua a Leggere

  • A Partinico la Marcia della Legalità. Don Inzerillo: “Non avere paura e ritrovare il coraggio per andare avanti”

    Cronaca

    Riceviamo e pubblichiamo "Carissimi, quest’anno l’Arcivescovo ha scelto la Città di Partinico come luogo per la “Marcia della Legalità” che si terrà sabato 23 marzo 2019, con inizio alle ore 16.30 dal Monumento ai Caduti, con una seconda tappa in Piazza D..

    Continua a Leggere

  • Rosanna Giannetto: Un piano straordinario per il tempo pieno ed il tempo prolungato. Assicurare 40 ore settimanali anziché le 27 o 30 ore attuali di studio a scuola

    Cronaca

    Monreale, 21 marzo 2019 - “Un piano straordinario per il tempo pieno ed il tempo prolungato. Assicurare 40 ore settimanali anziché le 27 o 30 ore attuali di studio a scuola”. Rosanna Giannetto, candidata al consiglio comunale con la lista Monreale Bene Comune, nonché designata assessore dal..

    Continua a Leggere

  • Aquino. Fondo Pasqualino. Centro per disabili tra rifiuti, topi e degrado. Caputo: “Situazione ai limiti della civiltà”

    Cronaca

    [gallery ids="95542,95541,95540,95539,95538,95537,95536"] Monreale, 21 marzo 2019 - "Vedere un centro per disabili chiuso, trasformato in un deposito, vandalizzato e circondato da topi, rifiuti anche pericolosi, erbacce e strade divelte, da il senso del degrado e di abbandono in cui l’Amministr..

    Continua a Leggere

  • Operazione Artemisia, pensioni in cambio di voti. Francesco Cascio tra gli arrestati. Avviso di garanzia per l’assessore Roberto Lagalla

    Cronaca

    Palermo, 21 marzo 2019 - I Carabinieri del Nucleo Investigativo del Comando Provinciale di Trapani hanno tratto in arresto, in esecuzione di ordinanza di custodia cautelare in carcere e agli arresti domiciliari, emessa dal Giudice delle Indagini Preliminari del Tribun..

    Continua a Leggere

  • Gli studenti della Guglielmo II alla finale provinciale di calcio a 5 

    Cronaca

    [gallery ids="95500,95501,95502,95503,95504,95505"]   Palermo, 20 marzo 2019 - In occasione della finale provinciale di calcio a 5, inserita nel progetto dei campionati studenteschi, venerdì 15 marzo ben dieci studenti del nostro istituto, provenienti dalle classi della secondaria di pri..

    Continua a Leggere

  • Partinico, sabato la marcia della legalità

    Cronaca

    Partinico, 20 marzo 2019 - La Cisl Palermo Trapani parteciperà anche quest’anno alla marcia della legalità che si terrà sabato 23 marzo a Partinico. La manifestazione è organizzata dall’Arcidiocesi di Monreale, in collaborazione con le parrocchie e le sigle sindacali. Il corteo partirà alle..

    Continua a Leggere

  • Presentazione del libro “IL PICCOLINO” al Circolo di Cultura Italia

    Cronaca

    Monreale, 20 marzo 2019 - Nuovo appuntamento culturale Giovedì 21 Marzo, alle ore 17:00, presso la sede del  Circolo di Cultura Italia a Monreale, dove si terrà la presentazione del libro “IL PICCOLINO” dello scrittore Dariush Baghi, Presidente e..

    Continua a Leggere

  • Sabato 23 il candidato sindaco Alberto Arcidiacono si presenta agli elettori

    Cronaca

    Monreale, 20 marzo 2019 - Si terrà sabato prossimo, 23 marzo, alle ore 17,00, l’apertura della campagna elettorale di Alberto Arcidiacono, candidato sindaco di Monreale alle prossime amministrative del 28 aprile. Sono quattro i movimenti che hanno deciso di sostenere Arcidiacono. Diventerà Be..

    Continua a Leggere

  • In arrivo 65mila euro per l’Oreto. Adesso tocca ai comuni di Monreale, Altofonte e Palermo

    Cronaca

    Monreale, 19 marzo 2019 - Grazie al coinvolgimento di oltre 80mila persone, il fiume Oreto ha vinto il secondo premio del concorso "I Luoghi del cuore", indetto dal Fondo Ambiente Italiano che serve proprio a riqualificare monumenti e aree di interesse ambientale, storico, artistico e culturale. Ade..

    Continua a Leggere

  • Monreale, i tassisti da anni nel limbo. Vertice all’assessorato alle Infrastrutture

    Cronaca

    Monreale, 19 marzo 2019 – "Probabilmente il percorso Arabo Normanno potrà essere la chiave di volta per risolvere l’annoso problema dei collegamenti tra Monreale e Palermo che da anni limita l’attività dei sette tassisti della cittadina". Questa mattina il Dirigente regionale dell’Assessor..

    Continua a Leggere

  • “Tifiamo Europa” sceglie l’Adelkam, il gemellaggio sarà con la Romania

    Cronaca

    “Un progetto europeo di gemellaggio con la Romania che vede protagonista in tutta la Sicilia l’ASD Costa Gaia Adelkam”, spiega il dirigente Giovanni Tinervia. “Tifiamo Europa” è rivolto alle scuole calcio affiliate alla Federazione Italiana Giuoco Calcio, società con sede in tutto il ter..

    Continua a Leggere

  • In tre mesi donate sessanta parrucche alle pazienti oncologiche

    Cronaca

    Monreale, 19 marzo 2019 - Sessanta parrucche donate in tre mesi, con richieste da tutta la Sicilia. È il bilancio dell'iniziativa avviata a dicembre da Assoacconciatori e rivolta alle pazienti oncologiche. I professionisti della categoria, parte integrante dell'Area Produzione di Confeserce..

    Continua a Leggere

  • Lagalla: “Se volete essere liberi nella vita dovete apprendere”. L’assessore alla formazione a Monreale invitato da TED

    Cronaca

    [gallery ids="95378,95377,95376,95375,95374,95372,95369,95368,95367,95366,95365,95364,95363,95362,95361,95360,95359,95358,95357,95356,95380,95381,95382"] Monreale, 19 marzo 2019 - Si è tenuto questa mattina il convegno “Tra devozione e folklore” organizzato dalla scuola di formazione TED, al..

    Continua a Leggere

  • Corleone. Si gira il film “Il delitto Mattarella”

    Cronaca

    Corleone, 19 marzo 2019 - A Corleone un consiglio comunale in piazza con due ospiti d’eccezione, in una giornata particolare, quella dedicata al ricordo delle vittime delle mafia. Il 21 marzo saranno ospiti della città il regista Aurelio Grimaldi e l’attore David C..


  • Pubblicità elettorale
    Pubblicità elettorale
    Pubblicità elettorale
    Pubblicità elettorale
    Pubblicità elettorale
    Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com