Oggi è 20/11/2018

Cultura

“Fuori/Confine”, il Progetto Amazzone dà voce alla multiculturalità

A Palermo le comunità straniere si raccontano. Parlano i rappresentanti del Capo Verde, Bangladesh e Sri Lanka, un incontro tra danze e poesia

Pubblicato il 28 ottobre 2018

“Fuori/Confine”, il Progetto Amazzone dà voce alla multiculturalità

Palermo, 28 ottobre 2018 — Si è svolto questa mattina, presso la Sala Migra Teatro del Centro Amazzone, in via dello Spirito Santo al Monte di Pietà, l’incontro rivolto alle comunità migranti di Palermo nell’ambito della dodicesima edizione del Progetto Amazzone, ideato e diretto da Lina Prosa e Anna Barbera.

Il progetto, che ha avuto la sua prima edizione nel 1996 e che da allora è stato sempre riproposto con cadenza biennale, nasce con l’intenzione di promuovere un approccio diverso e nuovo alla malattia e al cancro al seno. Attraverso il teatro, l’arte e la scienza questa coraggiosa iniziativa vuole aprire uno spazio di dialogo in cui i miti, nuovi e moderni, prendono forma, assumono concretamente le fattezze umane, e ritornano agli esseri umani.

Uno degli argomenti affrontati quest’anno è stato il tema dell’accoglienza, dell’altro, di come l’altro cambia il nostro spazio, la nostra città e la nostra cultura. L’evento di oggi, dal titolo “Fuori/Confine”, ha visto la partecipazione degli esponenti di tre comunità palermitane, la comunità tamil, quella di Capo Verde e la comunità Bengalese. Danze, poesia, racconti di vita e di migrazione, di generazioni ibride, di incontri e scontri tra culture, racconti di integrazione. Queste le colonne portanti di Fuori/Confine, progetto ideato da Claudia Brunetto e Marta Occhipinti, due giornaliste che si occupano di comunità migranti per il Progetto Amazzone, che quest’anno ha aperto i teatri e gli spazi pubblici della città alle comunità multietniche.

“Progetto Amazzone – dice Marta Occhipinti – vuole tracciare una mappa delle culture di Palermo. Lo scopo è quello di attivare, attraverso teatro, letteratura e giornalismo comunitario, dei percorsi di dialogo tra le culture. Le comunità hanno un momento di protagonismo sul palcoscenico del Centro Amazzone, che già da ’96 si occupa di promuovere percorsi di dialogo e di integrazione con le comunità multietniche di Palermo, anche attraverso l’attività teatrale di Lina Prosa, drammaturga che ha fatto della migrazione il suo progetto di scrittura e teatro”.

Zenaida Boaventura, presidente dell’Associazione Casa di Tutte le Genti, e Delfina Nunes Boaventura, ex presidente della Consulta delle Culture, sono le rappresentanti della comunità di Capo Verde, nonché le prime donne capoverdiane trasferitesi a Palermo negli anni ’60.

“Vivo a Palermo dagli anni ’60 – dice Zenaida – , la nostra comunità non ha avuto difficoltà ad integrarsi, noi di Capo Verde siamo africani geograficamente, ma la nostra cultura ha poco a che vedere con le culture africane. Attualmente non vengono più molti migranti dal Capo Verde, ma per quelli che sono arrivati anche negli anni passati la nostra comunità ha rappresentato un importante punto di riferimento. I nostri nipoti, la terza generazione diciamo, si sentono palermitani a tutti gli effetti”. Dopo l’intervento, le rappresentanti di Capo Verde hanno letto due poesie scritte dal poeta e scrittore capoverdiano Jorge Canifa Arves.

La scuola bengalese di Palermo e l’associazione “Bangladesh Torun Prozonmo” hanno contribuito all’evento con due giovanissime ballerine che hanno eseguito una danza tradizionale bengalese, e con l’intervento del presidente dell’associazione, Topu Tafazzul, che ha ribadito quanto le nuove generazioni si sentano realmente italiane, continuando sempre a conoscere e approfondire la propria cultura di origine.

Stefano Edward Puvanendrarajah, rappresentante della comunità Tamil, ha parlato della diaspora dei Tamil e delle gravi violazioni dei diritti umani che tutt’ora vengono perpetrati in Sri Lanka, nonché del dilagante razzismo che in Italia e in Europa sta prendendo piede. “Ricordo – dice Edward – quando io e i miei compagni di scuola compimmo 18 anni. Per loro era il momento in cui finalmente avrebbero potuto prendere la patente e guidare la macchina, per me era il momento in cui mi sarebbe stata riconosciuta la cittadinanza italiana”.

Il Progetto Amazzone continuerà a creare sinergie e a dare visibilità alle comunità multietniche di Palermo, città che oggi si fregia del titolo di Capitale Italiana della Cultura, ma anche Capitale delle Culture.

Ricevi tutte le news


Potrebbero interessarti anche:

  • Palermo, tassa di soggiorno: superati 3milioni di incassi

    Cultura

    Palermo, 20 novembre 2018 - La maggiore presenza di turisti in città nell'anno di Palermo Capitale della Cultura e di "Manifesta" si ripercuote positivamente sugli incassi della "Tassa di soggiorno", l'importo pagato dai turisti per le prime cinque notti di permanenza nelle strutture ricettive citt..

    Continua a Leggere

  • Falso e abuso d’ufficio. La Procura chiede di processare il sindaco Capizzi e il dirigente Busacca

    Cultura

    Monreale, 20 novembre 2018 - Falso e abuso d’ufficio. Con questa accusa la Procura della Repubblica di Palermo ha chiesto il rinvio a giudizio per il sindaco di Monreale Piero Capizzi e per il dirigente dell’area V (Gestione e Pianificazione del territorio) Maurizio Busacca. Al centro dell’ind..

    Continua a Leggere

  • Vandalizzano panchine e contenitori in via Maqueda. Le telecamere riprendono i tre giovani

    Cultura

    Palermo, 20 novembre 2018 - Sono in corso le indagini per identificare i tre giovani che sabato 10 novembre nelle prime ore del mattino hanno vandalizzato panchine e contenitori per i rifiuti in via Maqueda. Il sistema di videosorveglianza del Comune grazie alle riprese ad alta risoluzione ricavate ..

    Continua a Leggere

  • Via Corpo di Guardia ancora chiusa. Capizzi “Prima bisogna capire a chi compete”

    Cultura

    Monreale, 20 novembre 2018 - Continuano i disagi per gli abitanti di via Corpo di Guardia, la strada danneggiata in seguito all'esondazione del torrente Vadduneddu. Pochi giorni fa, infatti, le forti piogge hanno ingrossato la portata del torrente spezzando il tubo che passava sotto la..

    Continua a Leggere

  • Riaperto il bando Sport e Periferie, Guzzo e Giuliano: “Siamo disposti a impiegare tecnici a titolo gratuito per presentare il progetto”

    Cultura

    Monreale, 19 novembre 2018 - Con la Legge di Bilancio 2018 viene riaperto il bando "Sport e Periferie", con il quale viene data la possibilità a Pubbliche amministrazioni, istituzione scolastiche di ogni ordine e grado anche comunali ed enti no profit di realizzare, rigenerare o completare gli impi..

    Continua a Leggere

  • Eternit, bonificate via Pezzingoli, via Linea Ferrata e Strazzasiti. A breve l’intervento anche nelle frazioni

    Cultura

    Monreale, 19 novembre 2018 -È stato spruzzato e poi imballato l'amianto presente in via Pezzingoli, Linea ferrata e Strazzasiti. Nei giorni a seguire verrà ritirato dalla ditta specializzata incaricata dal Comune di Monreale, i lavori sono stati seguiti dal tecnico comunale. Successivamente l'inte..

    Continua a Leggere

  • M5S. Costantini: “Il Movimento 5 Stelle può avere un solo candidato sindaco, e sono io”

    Cultura

    Monreale, 19 novembre 2018 - “Il Movimento 5 Stelle può avere un solo candidato sindaco, e sono io”. Su questo aspetto Fabio Costantini, consigliere comunale del movimento di Di Maio, vuole sgombrare ogni dubbio e fare chiarezza. Nella corsa per le prossime amm..

    Continua a Leggere

  • Temporali al Sud, a rischio le zone Meridionali colpite dall’alluvione di Novembre

    Cultura

    Monreale, 19 novembre 2018 -Attualmente siamo interessati da un forte flusso di correnti meridionali. Dalla tarda nottata e con l'arrivo del fronte perturbato avremo un drastico calo delle temperature, a Corleone scenderanno anche di 7/8 gradi, e sarò  molto probabile la formazione di man..

    Continua a Leggere

  • Liceo D’Aleo, problemi d’infiltrazioni d’acqua. Capizzi: “Nessun pericolo di cedimenti strutturali o di inagibilità”

    Cultura

    Monreale, 19 novembre 2018 -"Ho avuto questa mattina un incontro con le mamme all'istituto D’Aleo. Loro hanno anche chiamato i Vigili del Fuoco che non hanno riscontrato pericoli di cedimenti strutturali o di inagibilità. Già dal pomeriggio di oggi la Provincia si sta attivando per risolvere il ..

    Continua a Leggere

  • Rendiconto di Gestione 2017. Il consigliere Giorgio Rincione va in soccorso della maggioranza

    Cultura

    Monreale, 19 novembre 2018 - È stata approvata questa mattina in consiglio comunale la relazione dei revisori dei conti sul rendiconto di gestione 2017. Con 11 voti favorevoli e 10 astenuti è passato il documento che aveva tenuto con il fiato sospeso diversi dipendenti comunali. Solo vener..

    Continua a Leggere

  • Pioggia di soldi per impianti di videosorveglianza. 400.000 € a San Giuseppe, 250.000 a San Cipirello, 273.000 a Piana degli Albanesi. Finanziati anche Camporeale, Partinico, Roccamena, Corleone. Monreale assente (L’elenco completo)

    Cultura

    Palermo, 19 novembre 2018 - Una pioggia di soldi arriverà ai comuni dal Ministero dell’Interno per finanziare l’installazione di sistemi di videosorveglianza nell’ambito dei “Patti per l’attuazione della sicurezza urbana”. Il decreto è stato firmato il..

    Continua a Leggere

  • Roccamena. L’ing. Fiorentino replica al sindaco Ciaccio: “Il capo UTC non può essere revocato né sostituito con reclutamento fiduciario”

    Cultura

    Roccamena, 19 novembre 2018 - Riceviamo e pubblichiamo integralmente una nota inviata dall'ing. Salvatore Fiorentino in relazione all’articolo pubblicato su questa testata ieri, 18 novembre 2018, riguardante il Comune di Roccamena, dal titolo:

    Continua a Leggere

  • Vittoria schiacciante per il Monreale contro il Finale. Comincia a prendere corpo l’impronta di Sorrentino

    Cultura

    Monreale, 18 novembre 2018 - Ieri la prima trasferta per l'Atletico Monreale, e non tardano ad arrivare i primi tre punti ai danni del Finale a Pollina. I ragazzi rossoblu di mister Davide Sorrentino hanno piegato una squadra tosta con una doppietta di Ferraro, una di Lo Giudice e i goal di Costanti..

    Continua a Leggere

  • Roccamena, il sindaco nomina esperto a 1.800 € al mese. L’opposizione insorge: “Ennesimo spreco”. Ciaccio difende la sua scelta: “Il comune risparmia”

    Cultura

    Roccamena, 18 novembre 2018 - Il 7 novembre il sindaco del comune di Roccamena, Tommaso Ciaccio, ha nominato un consulente in qualità di “esperto del Sindaco”, in materia di protezione civile, ambiente e servizio idrico integrato. Si tratta del dott. Onofrio Maurizio Todaro, che come si legge d..

    Continua a Leggere

  • Il Mosaico, ancora nessuna coalizione ma tanti interlocutori. “Buon dialogo con Monreale Bene Comune, ma rimangono ancora le distanze”

    Cultura

    Monreale, 17 novembre 2018 - Si è tenuto oggi pomeriggio, alle 17.30 presso i locali del Collegio di Maria, l'Assemblea degli iscritti e dei simpatizzanti de "Il Mosaico". Il Movimento, presentato il

    Continua a Leggere

  • “I Beni Culturali Ecclesiastici Tutela e protezione tra presente e futuro”, se ne parlerà martedì nel Palazzo Arcivescovile di Monreale

    Cultura

    Martedì 27 novembre, alle ore 9.00, presso il Palazzo Arcivescovile di Monreale, si svolgerà il convegno su “Beni culturali ecclesiastici: tutela e protezione tra presente e futuro", organizzato dall'Arcidiocesi di Monreale con il Nucleo Tutela Patrimonio Culturale di Palermo. Il fine è quello ..

    Continua a Leggere

  • Caputo: “Project Financing con privati e istituti bancari per creare un parcheggio multipiano in contrada Cirba”

    Cultura

    Monreale, 17 novembre 2018 -  Un parcheggio multipiano a valle di contrada Cirba attraverso un sistema di Project Financing coinvolgendo imprenditori privati e istituti bancari nella sua costruzione e gestione. È questa la proposta av..

    Continua a Leggere

  • Assistenza igienico-sanitaria disabili, dalla Regione oltre sei milioni di nuove risorse

    Cultura

    Palermo, 17 novembre 2018 - L’assessore regionale della Famiglia e delle Politiche Sociali Mariella Ippolito ha provveduto a reperire somme aggiuntive per 6 milioni e quattrocentoseimila euro, per dare un ulteriore contributo alle Città Metropolitane ed ai Liberi Consorzi di Comuni per l’assis..

    Continua a Leggere

  • Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com