Oggi è 16/11/2018

Cronaca

Beppe Grillo (stra)parla di qualcosa che non conosce. Cosa sono l’autismo e la sindrome di Asperger?

Assistiamo ad affermazioni facili, avventate, approssimative, etichette fuorvianti dell’opinione catapultata in una “rete” sempre più incontrollata e incontrollabile che non presuppone quasi mai il germe prezioso della conoscenza.

Pubblicato il 23 ottobre 2018

Beppe Grillo (stra)parla di qualcosa che non conosce. Cosa sono l’autismo e la sindrome di Asperger?

Monreale, 23 ottobre 2018 – “Chi siamo? Siamo pieni di malattie nevrotiche, siamo pieni di autistici, l’autismo è la malattia del secolo. L’autismo non lo riconosci, per esempio è la sindrome di Asperger, è pieno di questi filosofi in televisione che hanno la sindrome di Asperger. Che è quella sindrome di quelli che parlano in quel modo e non capiscono che l’altro non sta capendo. E vanno avanti e fanno magari esempi che non c’entrano un c… con quello che sta dicendo, hanno quel tono sempre uguale. È pieno di psicopatici”.

Beppe Grillo

 

Non intendo commentare la ragione che ha spinto il comico genovese a esprimere, con enfasi, una siffatta opinione, anche perché fatico molto a coglierne il senso.

Ciò che invece vorrei sottolineare sono alcuni dati informativi decisamente più reali sull’autismo che, come appare evidente nel caso di Grillo, non sempre risultano chiari a tutti.

I disturbi dello spettro autistico caratterizzano, essenzialmente, un diverso funzionamento in ambito socio-relazionale, dell’individuo, compromettendone, in maniera più o meno evidente, principalmente tre aree: linguaggio e comunicazione, interazione sociale, interessi ristretti e stereotipati.

Ancora più semplicemente l’autismo rappresenta la condizione di alcuni soggetti, connotata da una dispercezione della realtà, più o meno grave e invalidante e che, nei casi comunemente detti ad “alto funzionamento”, spesso ingloba anche una spiccata originalità, creatività e bizzarria. Inoltre i soggetti con autismo, anche quelli privi di compromissione cognitiva, spesso non riescono a cogliere certe sfumature subdole, le ipocrisie, le insinuazioni, il linguaggio volutamente ridondante, espressioni sociali di cui il nostro modus vivendi, dalla politica alla vita di tutti i giorni, fa, purtroppo, mostra ogni giorno.

“Diversa ma non inferiore” è sempre stata la rivendicazione di Temple Grandin, donna “autistica” e professore associato presso l’Università Statale del Colorado.

Sulla base della sua personale esperienza ha saputo raccontare nelle sue pubblicazioni, in maniera corretta ed esaustiva, come funziona un soggetto autistico, le sue peculiarità fondamentali: il suo essere ipersensibile ai rumori e ad altri stimoli sensoriali, le sue paure sociali, i suoi rituali, le sue stereotipie, il suo bisogno di trasformare ogni cosa in immagini visive. La prof.ssa individua, addirittura, il suo successo nel lavoro di progettista proprio in quest’ultimo particolare modo di funzionare sul piano mentale. Nella vita di tutti i giorni, in maniera del tutto naturale, la Gradin, come molti dei soggetti con autismo, nella fattispecie con la Sindrome di Asperger, è in grado di soffermarsi su dettagli minutissimi e di utilizzare la memoria visiva come fosse un supporto audiovisivo, come una sorta di Google immagini per intenderci, sperimentando,  in tal modo, nella sua mente, in maniera rapidissima ed efficiente, le diverse soluzioni da poter prendere in esame.

La sindrome di Asperger è considerata un disturbo dello spettro autistico che non presenta alcuna compromissione dell’intelligenza (al contrario spesso presentano un Q.I. elevato), della comprensione e dell’autonomia, a differenza di altre forme classificabili all’interno del medesimo “spettro”.

Il periodo storico in cui ci troviamo ad affrontare il nostro vivere quotidiano sta diventando, sempre di più, il periodo in cui, sovente, ci si sofferma solo sulla superficie, “sul pelo dell’acqua” delle affermazioni facili, avventate, approssimative, delle etichette fuorvianti dell’opinione catapultata in una “rete” sempre più incontrollata e incontrollabile che non presuppone quasi mai il germe prezioso della conoscenza. Per questo motivo concludo con delle parole illuminanti, che non sono ovviamente le mie, ma di Temple Gradin, parole che aprono un mondo e fanno riflettere:

 “Allora capii che ero stata vittima della violenza di alcune persone a causa della mia incapacità a riconoscere la rabbia mista a soddisfazione, di riconoscere il sadismo. 

Non avevo mai provato quel sentimento e non potevo capire ciò che vedevo negli occhi di quelle persone. 

La gente, anche se non aveva mai avuto quei sentimenti, dava l’impressione di riconoscerli e sapere come difendersi. Io invece no. Non mi ero amalgamata abbastanza con le persone da provare invidia o da volere il male di qualcuno. Non me la prendevo per certe cose come gli altri sembravano fare e non avevo nessun prestigio da difendere. Non mi sentivo mai offesa o provocata, non sapevo neanche che potessero esistere sentimenti simili e tantomeno che potessi suscitarli in qualcuno. Dentro di me esisteva una sorgente da dove scaturivano i sentimenti, dolore e felicità, ma non li esprimevo al mondo esterno. Per questo non riuscivo a capire i sentimenti contrastanti che mostravano le altre persone”.

Ricevi tutte le news

Francesco Noto

Cara Maria Rosa, ancora una volta grazie per le forbite trattazioni. Peccato che il COMICO Grillo non le leggerà mai. Ma sono sicuro che, pur facendolo, non capirebbe! Francesco Noto

23 ottobre 2018 | 21:53 | Rispondi
Francesco Noto

Cara Maria Rosa, ancora una volta grazie per le tue forbite trattazioni. Peccato che il COMICO Grillo non le leggerà. Ma sono sicuro che, pur facendolo, non capirebbe! Francesco Noto

23 ottobre 2018 | 21:57 | Rispondi

Potrebbero interessarti anche:

  • “Ricominciamo da qui”, Monreale tra le tappe delle “Giornate dell’Economia del Mezzogiorno”

    Cronaca

    Monreale, 15 novembre 2018 - Si terrà a Monreale il 23 novembre una delle "Giornate dell'Economia del Mezzogiorno", una serie di eventi che si svolgeranno in varie località e che avranno come temi lo sviluppo economico e l'occupazione. Nella giornata del 23 novembre, dal titolo "Ricomin..


  • Via Aldo Moro si risveglia sommersa dai rifiuti. Residenti stanchi chiedono interventi incisivi

    Cronaca

    [gallery ids="82850,82849,82847"] Monreale, 15 novembre 2018 -"In via Aldo Moro ci sono residenti onesti che, come noi, fanno la differenziata e siamo stanchi di vedere questo tutti i giorni". Una mancanza di rispetto per il prossimo, per il proprio vicino di casa, ma anche per i nostri stessi fi..


  • Approvazione del rendiconto 2017, manca la relazione dei Revisori dei conti. FI: “Di cosa dobbiamo discutere senza un documento tanto importante?”

    Cronaca

    Monreale, 15 novembre 2018 - "Ancora una volta assistiamo all’ennesima mortificazione del consiglio comunale come organo rappresentativo dell’interesse dei cittadini. Ancora una volta, se ce ne fosse bisogno, sottolineiamo come questa amministrazione sia inadeguata ed incapace nel portare avanti..


  • Monreale, approvazione rendiconto 2017. Romanotto (Lega): “Manca la relazione del Collegio dei revisori. Il documento non si potrà votare”

    Cronaca

    Monreale, 15 novembre 2018 - Questa sera il consiglio comunale è chiamata ad approvare il rendiconto 2017. Un unico punto all’ordine del giorno, intorno al quale si prevede un ampio e acceso dibattito. Ma già prima di avviare la seduta è il consigliere comunale della Lega, Giuseppe Romanotto..


  • Monreale, saldo TARI 2018. Come e quando pagare le rate

    Cronaca

    Monreale, 15 novembre 2018 - Sono stati messi in distribuzione i modelli fiscali F24 per effettuare il pagamento delle rate a saldo TARI2018. Il pagamento va effettuato entro il 31 dicembre 2018, ma potrà essere suddiviso anche in due rate. La prima va pagata entro il 30 ..


  • Centro per l’impiego, Capizzi: “Da oggi c’è l’ok all’agibilità dei locali”

    Cronaca

    È stato definito stamane l'iter amministrativo per l’agibilità dei locali di via Venero che ospiteranno il nuovo Centro per l’Impiego. Lo rende noto il sindaco di Monreale Piero Capizzi che ha trasmesso al Dipartimento regionale dell’Assessorato al Lavoro il certificato di agibilità dell’..


  • Aquino, case popolari. Cornicioni pericolanti e muri consumati da muffa e umidità

    Cronaca

    Monreale, 15 novembre 2018 — Non c’è requie per i residenti di via Santa Liberata, nella frazione di Aquino. Oltre al già trattato problema delle tubature idriche, le condizioni generali degli edifici non sono meno preoccupanti.


  • Strazzasiti: “Strada a rischio frana. Il comune intervenga”

    Cronaca

    [gallery ids="82780,82781,82782,82783,82784,82785,82786,82787,82788,82789,82790,82791,82792"] Monreale, 15 novembre 2018 - “Via esterna Strazzasiti è una strada di competenza comunale” - dichiarano i residenti della contrada monrealese, che chiedono che venga fatto un intervento per ripristi..


  • Rivoluzione nel sistema di gestione dei rifiuti. Via le SRR. Salvataggio per tutto il personale, anche amministrativi e tecnici

    Cronaca

    Palermo, 15 novembre 2018 - Si tratta di una vera e propria rivoluzione del sistema di gestione dei rifiuti in Sicilia. Di fronte all’emergenza sanitaria, legata alla saturazione delle discariche, e ai costi di conferimento, e quindi alle tasse elevate, l’Assemblea Regionale Siciliana sta lavora..


  • Truffelli a Monreale per parlare di politica

    Cronaca

    Monreale, 14 novembre 2018 - L'Azione Cattolica "Beata Pina Suriano" di Monreale, presenterà il libro "La P maiuscola. Fare politica sotto le parti" di Matteo Truffelli (docente universitario e Presidente nazionale dell'Azione Cattolica Italiana). L'evento si svolgerà il 15 novembre alle 17 nel Pa..


  • Aquino, case popolari senza gas. Intervengono gli operai COM.EST.

    Cronaca

    [video width="640" height="352" mp4="https://www.filodirettomonreale.it/wp-content/uploads/2018/11/WhatsApp-Video-2018-11-14-at-13.26.16.mp4"][/video] Monreale, 14 novembre 2018 - Ancora disagi per i residenti delle case popolari di Aquino. Da ieri sera, infatti, le famiglie dei 4 padiglioni si s..


  • Assistenza alle persone con disabilità grave prive del sostegno familiare. Ecco come richiederla

    Cronaca

    Monreale, 14 novembre 2018 - Il Distretto Socio Sanitario 42 provvederà agli interventi ammissibili per l’assistenza alle persone con disabilità grave prive del sostegno familiare. A darne notizia è il Comune di Monreale.  Gli interessati possono rappresentare la propria situazione pres..


  • Via Olio di Lino riapre al transito, terminati i lavori di ripristino del manto stradale

    Cronaca

    Palermo, 14 novembre 2018 - Da questa sera sarà di nuovo possibile transitare in via Olio di Lino. I lavori di ripristino della strada termineranno nel pomeriggio, dopo più di una settimana di disagi per i residenti e per chi quotidianamente utilizza questo tratto. Una settimana impegnativa, co..


  • Tetra Pak, “La Buona Compagnia non si Rifiuta”. Parte oggi la campagna di comunicazione ambientale promossa dal Comune di Monreale

    Cronaca

    Monreale, 14 novembre 2018 - È stata presentata stamane in aula consiliare la campagna di comunicazione ambientale promossa dal Comune di Monreale, in collaborazione con Tetra Pak Italia che  prende il via oggi e si concluderà nel gennaio 2019, pronta a coinvolgere circa 40.000 abit..


  • Strade Provinciali 94, 95, 103 e 42 travolte dal fango, viabilità bloccata e terreni irraggiungibili

    Cronaca

    Piana degli Albanesi, 14 novembre 2018 - Restano impraticabili le arterie che collegano tra loro Piana degli Albanesi, San Cipirello e le contrade di Arcidocale, Mondaperto e Manali per poi proseguire verso Contrada Aquila e Santuario Madonna di Tagliavia.


  • Affidamento del campo di calcio “Conca d’Oro”. Per Russo (PD) troppe ombre: “Errori nell’attribuzione di punteggi, danno economico per il comune”

    Cronaca

    Monreale, 13 novembre 2018 - A distanza di alcuni mesi dalla sentenza del TAR della Sicilia che aveva annullato la gara di affidamento del campo di calcio “Conca d’Oro” alla Polisportiva Dilettantistica Calcio Sicilia (


  • Via Olio di Lino, prevista per domani la riapertura

    Cronaca

    [gallery ids="82653,82652,82651,82650,82649"] Monreale, 13 novembre 2018 - Riaprirà domani via Olio di Lino, entro oggi sarà chiuso lo scavo mentre domani la ditta provvederà ad asfaltare.  Dopo otto giorni dall'apertura della voragine, l'impresa incaricata dall'Amap ha sostituito..


  • Roccamena richiede lo stato di calamità naturale. Ingenti danni all’agricoltura

    Cronaca

    Roccamena, 13 novembre 2018 - Anche la Giunta Comunale di Roccamena ha approvato la proposta per richiedere lo stato di calamità naturale a causa dei gravi danni subiti durante i giorni di forte maltempo che hanno interessato la Sicilia. [caption id="attachment_76791" align="alignleft" width="30..


  • Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com