Oggi è 24/03/2019

In Evidenza

Ousman Keita è arrivato con il barcone. Gli studenti lo intervistano e scoprono esempi virtuosi di integrazione

Nessuno è straniero. Al Veneziano una storia di accoglienza: “In Sicilia ho trovato una seconda mamma”

Pubblicato il 15 ottobre 2018

Ousman Keita è arrivato con il barcone. Gli studenti lo intervistano e scoprono esempi virtuosi di integrazione

Monreale, 15 ottobre 2018 – Momanke Luntanti – Nessuno è straniero. Questa frase, scritta in lingua mandinka e in italiano, da oggi appare sulla lavagna della I C dell’istituto A. Veneziano di Monreale. È lo slogan che gli alunni della professoressa Luisa Li Manni hanno coniato dopo l’incontro con Ousman Keita, un ragazzo Gambiano, sbarcato in Sicilia, nell’aprile del 2016, a bordo di un barcone.

Un incontro emozionante, durante il quale Ousman ha risposto alla raffica di domande e alle curiosità dei bambini desiderosi di conoscere la sua storia, di comprendere quali motivazioni abbiano potuto condurre un ragazzo così giovane a lasciare la sua famiglia e ad affrontare il viaggio nel Mediterraneo, che cosa possa provare adesso in terra straniera. Ed ancora quali sono i suoi sogni, come vive oggi la sua quotidianità.

Una serie di quesiti ai quali Ousman non si è sottratto, con il suo italiano imparato ad Alcamo, dove ha frequentato la scuola media, e dove finalmente ha messo radici.

Una storia toccante, cominciata quando questo giovane di 18 anni decide di lasciare i genitori e Maria, la sorella di 14 anni, per fuggire dalla dittatura che governava il suo paese.

“Non avevamo libertà di parola, né di movimento. Si rischiava il carcere o la pena di morte. Nel mio paese non esistono servizi sanitari, la scuola, ogni cosa che qui appare normale lì è complessa”.  Tutto questo convince Ousman, nel dicembre del 2015, a lasciare il Gambia, prima in autobus, poi su un camion per attraversare il deserto del Senegal, del Mali, fino all’arrivo in Libia per imbarcarsi. Un viaggio pesante, ma al suo arrivo nel paese libico vivrà la sua esperienza più brutta.

“Appena arrivato in Libia sono stato derubato e sequestrato. Per tre mesi mi hanno rinchiuso in una stanza, assieme ad altre persone, in attesa che giungesse dalla mia famiglia il denaro per il riscatto”. Solo dopo mi è stato permesso di lasciare la Libia a bordo di un barcone”.

A bordo vi erano 120 persone, con poco cibo e acqua. La traversata dura tre giorni, durante i quali alcuni compagni di viaggio perdono la vita. 

“In quei giorni ho avuto momenti di crisi, ma la fede in Dio non mi ha fatto perdere la speranza. Siamo arrivati a Trapani nell’aprile del 2016”.

Per sette mesi vivrà in un centro di accoglienza di Salemi, poi verrà trasferito ad Alcamo.

Ma la sua è una storia a lieto fine. “In Italia ho incontrato persone che mi hanno aiutato, si sono occupati della mia salute, del mio inserimento a scuola, mi hanno fatto sentire una persona speciale”.

La Sicilia rappresenta la sua nuova famiglia. “Ad Alcamo ho conosciuto persone buone, a partire dalla mia seconda mamma, Gisella”.

Ousman con Piero e Cinzia Cassarà

Oggi Ousman ha un permesso di soggiorno, vive in un appartamento con altri due ragazzi africani e ha un contratto di tirocinio preso il “Via Vivaldi”, un ristorante alcamese gestito dalla monrealese Cinzia Cassarà e dal marito Leonardo Cottone. Con loro ha stretto un forte rapporto.

“Il tuo sogno da piccolo?” Chiedono i ragazzi. “Volevo fare il giornalista, adesso voglio continuare gli studi linguistici. Ma il mio sogno è quello di aiutare i miei genitori. Mi sento un ragazzo fortunato”.

Ousman racconta di non essere mai rimasto vittima di comportamenti xenofobi da quando vive in Sicilia. “Ho trovato tutte persone gentili, mi sento fortunato rispetto ad altri amici che invece hanno vissuto brutti episodi”.

In classe è un continuo levare di mani, i ragazzi vogliono sapere di più.

“Cosa ti piace fare?” La risposta non sorprende: “Mi piacciono tutte le cose che piacciono ai ragazzi europei della mia età: gioco a calcio e tifo per il Manchester United”.

“Del tuo paese cosa ricordi?” ”Una famiglia numerosa, i bambini, il sole, il mare, il colore dei vestiti nei giorni di festa”. 

“Cosa ti manca del Gambia?” “Mi manca tutto, la gentilezza delle persone, l’amore di mia madre”.

La confidenza con Ousman cresce. Per loro non è uno straniero, è come il fratello maggiore dei loro amici, o il vicino di casa. Gli chiedono il suo profilo Instagram per condividere con lui foto e storie.

La Docente Luisa Li Manni

Una bella storia di integrazione vissuta oggi dagli alunni della professoressa Luisa Li Manni: “Ho pensato di portarli a confrontarsi con questo forte fenomeno contemporaneo – spiega la docente – studiando le migrazioni barbariche e le contaminazioni che nel passato sono avvenute tra popoli differenti, ciascuno portatore di un preciso bagaglio culturale. Ma anche dall’analisi del concetto che ogni cultura e ogni popolo sono il frutto di incontri passati. Il paragone con le migrazioni di oggi è stato un passaggio naturale”.

I ragazzi hanno regalato ad Ousman un cesto pieno di dolci sicilinai, lui ha ricambiato il gesto donando loro un messaggio bello, di solidarietà: “Quando incontrate qualcuno povero, ammalato, diverso da voi, non abbiate paura di avvicinarlo per chiedergli il nome. Il vostro interesse può cambiare la sua vita”.

Ricevi tutte le news


Potrebbero interessarti anche:

  • Arcidiacono: “È l’alba di un giorno nuovo”. Tantissime le persone all’apertura della campagna elettorale

    In Evidenza

    [gallery ids="95844,95845,95846,95847,95848,95849,95850,95851,95852,95853,95854,95855,95856,95858,95859,95860,95861,95862,95863,95864,95865,95866,95867,95868,95869"] Monreale, 23 marzo 2019 - Si è aperta ufficialmente questo pomeriggio la candidatura di Alberto Arcidiacono a sindaco del comune d..

    Continua a Leggere

  • Maenza si difende e presenta querela contro ignoti. Aiutò a sistemare la Villa comunale

    In Evidenza

    Monreale, 23 marzo 2019 - "Il volontariato è un valore fondamentale per ogni comunità e non posso consentire che possa diventare argomento di scontro e di lotta politica o di contrapposizione. Ecco perché ho deciso di conferire mandato allo studio legale Caputo per presentare una querela contro i..

    Continua a Leggere

  • Oggi pomeriggio il candidato sindaco Alberto Arcidiacono si presenta agli elettori

    In Evidenza

    Monreale, 20 marzo 2019 - Si terrà questo pomeriggio, alle ore 17,00, l’apertura della campagna elettorale di Alberto Arcidiacono, candidato sindaco di Monreale alle prossime amministrative del 28 aprile. Sono quattro i movimenti che hanno deciso di sostenere Arcidiacono. Diventerà Bellissima..

    Continua a Leggere

  • Mafia, confiscati beni per un milione e mezzo di euro agli eredi di Totò Riina

    In Evidenza

    Corleone, 23 marzo 2019 - I militari del Ros e della compagnia carabinieri di Corleone hanno dato esecuzione a un decreto di confisca emesso dalla sezione misure di prevenzione del tribunale di Palermo dal Tribunale nei confronti del capo mafia Salvatore Riina e degli eredi Antonina Bagarella, Giuse..

    Continua a Leggere

  • Pulisce 50 metri di strada in cui abita, a qualcuno non va giù e sparpaglia i rifiuti

    In Evidenza

    [gallery ids="95784,95783,95782,95781"] Monreale, 23 marzo 2019 - Perché aspettare che qualcuno faccia quello che potremmo fare noi? Perché aspettare sempre che siano gli altri a compiere il primo passo? Perché dobbiamo vivere in mezzo ai nostri rifiuti dando la colpa di quello che ci sta atto..

    Continua a Leggere

  • Giannetto: “Nessun tentativo dell’amministrazione Capizzi di avviare il tempo pieno”

    In Evidenza

    Monreale, 23 marzo 2019 - Riceviamo e pubblichiamo una nota inviata dal consigliere comunale Rosanna Giannetto, candidata di "Monreale bene comune" a sostegno del candidato sindaco Roberto Gambino, in occasione delle amministrative del 28 aprile. "Leggo con stupore


  • Europei Under 21, Davide Sbrighi testimonial con Andrea Pirlo

    In Evidenza

    Monreale, 22 marzo 2019 - L’obiettivo sarà quello di promuovere e diffondere il rispetto, il tifo corretto e l’inclusione tra i giovani studenti. Il giovane monrealese


  • Pioppo, strisce pedonali assenti davanti alle scuole. La denuncia del candidato sindaco Benedetto Madonia

    In Evidenza

    Pioppo, 22 marzo 2019 - La situazione è critica - afferma Benedetto Madonia, a capo del Movimento civico Occupiamoci di Monreale - molti attraversamenti pedonali nel territorio sono pericolosi, soprattutto nei pressi delle scuole". "Non ci occupiamo, in questo periodo, solo di campagna elettoral..


  • Licenziamento Russo, interviene Cracolici: “La Cgil ci ripensi, si coprirebbe di ridicolo se il provvedimento venisse censurato”

    In Evidenza

    Monreale, 22 marzo 2019 -In seguito al servizio della trasmissione l’Arena Di Massimo Giletti, andato in onda su La7, Sandro Russo prima è stato sospeso e poi licenziato dal Caf Cgil in cui lavorava. Quel consiglio dato per ottenere il reddito di cittadinanza gli è costato oltre il lic..


  • Monreale, scuola a tempo pieno. Gambino: “Chiedo a Capizzi e Potenza un confronto pubblico con me e Giannetto”

    In Evidenza

    Monreale, 22 marzo 2019 - "Affermare, come ha fatto Rosanna Giannetto, che nel t..


  • Bagheria. Arrestato Pietro Erco, autore dell’omicidio di Vincenzo Urso (VIDEO DELL’OPERAZIONE)

    In Evidenza

    [embed]https://www.youtube.com/watch?v=ISxYhOAODtM&feature=youtu.be[/embed] Bagheria, 22 marzo 2019 - È stato arrestato Pietro Erco, un 56enne di origine napoletana, ma da anni residente a Trabia, con l'accusa di omicidio volontario premeditato, aggravato dall'uso delle armi e del metodo maf..


  • Presentato ieri il libro “Il Piccolino” di Dariush Baghi. Attuale storia di una famiglia che va avanti nonostante le incertezze del presente

    In Evidenza

    Monreale, 23 marzo 2019 - Ieri, presso il Circolo di Cultura Italia, si è ..


  • Sandro Russo: “Mi candido a sostegno di Arcidiacono. Vi spiego perché”

    In Evidenza

    Monreale, 22 marzo 2019 - “Mi candido alle prossime amministrative comunali e vi spiego perché”. In una nota inviata alla redazione di Monrealenews, Sandro Russo, consigliere comunale del Partito Democratico ed exdipendente del CAF della CGIL licenziato in seguito al servizio della trasmissi..


  • AMAT. Confermato servizio. 22 corse al giorno ogni 75 minuti. Tutti gli orari all’interno

    In Evidenza

    Monreale, 22 marzo 2019 - 22 corse al giorno ogni 75 minuti. La prima da Monreale alle 07:00, l’ultima da Palermo alle 20:10. È stato approvato dalla giunta monrealese lo schema di convenzione tra il Comune e la società Amat SPA relativo al collegamento in autobus fra Monreale e Palermo, vali..


  • Monreale: Tempo pieno e prolungato. L’assessore Potenza al consigliere Giannetto: “Solo promesse elettorali”

    In Evidenza

    Monreale, 22 marzo 2019 - "Dopo aver letto con attenzione ed interesse le dichiarazioni della consigliera Giannetto ritengo necessario intervenire per puntualizzare due aspetti della questione", afferma Serena Potenza, Assessore alla Pubblica Istruzione del Comune di Monreale. “


  • Monreale verso le elezioni. Critiche, malcontento e speranze per il futuro: la parola ai cittadini

    In Evidenza

    https://www.youtube.com/watch?v=smqxmtFoX6E Monreale, 22 marzo 2019 - Proseguono le interviste di Filo Diretto ai monrealesi, questa volta per cercare di tirare le somme dell'operato dell'amministrazione negli ultimi anni. Numerosi i cittadini intervistati che hanno avuto qualcosa da ridire sulla..


  • Operazione “Artemisia”, Lagalla: “Le mie azioni istituzionali ispirate a criteri di correttezza e rispetto della legge”

    In Evidenza

    Palermo, 21 marzo 2019 - La politica nella bufera a seguito dell’operazione "Artemisia”, messa a segno dai Carabinieri del Comando Provinciale di Trapani contro un vasto sistema corruttivo guidato da una loggia segreta in grado di condizionare la politica. Sono 27 gli ordini di a..


  • Partinico, incendiate le auto della famiglia del sindacalista Nicola Barone

    In Evidenza

    Partinico, 21 marzo 2019 - D


  • Pubblicità elettorale
    Pubblicità elettorale
    Pubblicità elettorale
    Pubblicità elettorale
    Pubblicità elettorale
    Pubblicità elettorale
    Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com