Oggi è 06/12/2019

In Evidenza

Monreale, amministrative 2019. Centro destra ancora diviso. Costantini (M5S) si candida a sindaco. Caputo in corsa

La Lega cerca l’accordo con i Cinque Stelle, ma deve risolvere le contraddizioni interne. “Diventerà Bellissima” mantiene la riserva sul suo candidato

Pubblicato il 5 ottobre 2018

Monreale, amministrative 2019. Centro destra ancora diviso. Costantini (M5S) si candida a sindaco. Caputo in corsa

Monreale, 5 ottobre 2018 – La partita in gioco per le amministrative monrealesi del 2019 è ancora tutta da scrivere. Tante sono le variabili ed i passaggi ancora da consumare, soprattutto per quanto riguarda l’area del centro destra. 

Se, replicando lo scenario romano, il percorso da intraprendere potrebbe essere già indicato, e un’alleanza giallo verde potrebbe vedere accrescere le sue chance di successo, a Monreale difficilmente i fedeli di Di Maio e di Salvini troveranno una convergenza programmatica/elettorale. Il Movimento 5 Stelle sembra intenzionato a giocarsi la partita da solo, con in testa il consigliere comunale Fabio Costantini che sembrerebbe intenzionato, dopo cinque anni, a ripresentare la sua candidatura alla carica di primo cittadino. Non sembra infatti volere cedere alle sirene della Lega, che spinge invece per replicare l’esempio nazionale. Ma da qui alle elezioni c’è tempo per ulteriori riflessioni.

La Lega intanto si trova impegnata a dipanare forti contraddizioni al suo interno. È rappresentata in consiglio comunale dal consigliere di opposizione Giuseppe La Corte e in maggioranza dall’assessore Santo D’Alcamo. Una incoerenza che a breve, con l’intervento dei rappresentanti regionali del partito, dovrebbe essere risolta. La Corte, dal canto suo, avrebbe già portato sul carro della Lega altri due consiglieri di opposizione e potrebbe contare, forte anche del suo personale elettorato, su un appeal maggiore tra i vertici del Carroccio rispetto a quello di D’Alcamo, che sarebbe stato posto dinanzi all’aut aut: o con Capizzi o con la Lega. L’ultima parola spetterà comunque al Senatore Stefano Candiani, commissario del partito in Sicilia.

La Corte non nasconde la sua forte simpatia per la candidatura a sindaco di Massimiliano Lo Biondo che, presentandosi con un progetto civico, da mesi dichiara di lavorare per un programma che possa raccogliere la fiducia di aree politiche differenti.

La Corte è anche impegnato a fare da trait d’union tra le varie anime del centro destra. Una fatica immane, poiché in campo vi sono tanti attori con posizioni poco conciliabili.

A partire dall’ex sindaco Salvino Caputo che, superando lo scoglio del ricorso in Cassazione contro la scarcerazione sull’inchiesta “Voto connection” (la pronuncia della Corte è attesa entro il mese di ottobre), potrebbe rendere ufficiale la sua corsa alla carica di sindaco con il Movimento “Orgoglio siciliano”, con il quale, dopo l’uscita dalla Lega, ha ripreso a firmare le sue note critiche sull’attività dell’amministrazione Capizzi. 

Ancora non del tutto definito è il progetto politico di Alberto Arcidiacono, candidato sindaco della prima ora e alla guida di un programma civico che, proprio per questa sua natura trasversale, potrebbe anche non disdegnare, se non addirittura caldeggiare, apporti provenienti dall’area di centro destra. Al momento non sembra avere ancora ottenuto l’appoggio del consigliere comunale Giuseppe Lo Coco, di “Diventerà bellissima”. Lo Coco, riconosciuto come politico dal buon fiuto per i cavalli vincenti, attende il congresso regionale per decidere quali mosse fare. 

Del tutto incerto rimane invece il posizionamento di Forza Italia, rappresentata dai consiglieri Antonella Giuliano e Giuseppe Guzzo, che non hanno firmato alcun accordo elettorale con altri gruppi. Stesso discorso per l’area che fa riferimento all’assessore Li Causi, che sembra attendere le evoluzioni dei prossimi mesi per decidere dove posizionarsi.

Non ancora scontata la ricandidatura di Piero Capizzi, sindaco uscente. Anche lui in attesa di una sentenza, prevista a novembre. È imputato, assieme all’ex sindaco Di Matteo, per non avere utilizzato le telecamere di videosorveglianza acquistate e collaudate. Capizzi deve ancora sciogliere la riserva sulla sua ricandidatura. In caso di rinuncia, potrebbe essere pronto a correre per la carica di primo cittadino l’ex sindaco e attuale consigliere comunale di maggioranza Toti Gullo, con l’appoggio di Capizzi.

Insomma, una compagine, quella del centro destra, molto frastagliata. Tanti nomi che non riescono ancora a convergere intorno ad un progetto comune, e che per la loro incapacità di fare sintesi potrebbero favorire i diretti avversari.

Ma di fronte ad una serie di strategie prettamente elettorali, basate su pacchetti di voti e numeri, finalizzate a conseguire il massimo consenso, il vero principale protagonista della campagna elettorale ancora non viene allo scoperto. È il programma, il progetto di sviluppo da presentare al vaglio degli elettori, credibile, certamente difficilissimo da concretizzare per un comune dissestato con la borsa della spesa serrata. Di personaggi simpatici e belli, ma con un fascicolo vuoto, Monreale non ha certamente bisogno. Quanto invece di un progetto di rinascita per questa città in forte declino, frutto di un lavoro complesso, svolto da persone competenti. È di questo, gli elettori, ancora hanno sentito parlare ben poco.

Ricevi tutte le news


Potrebbero interessarti anche:

  • Cos’è il Forex: caratteristiche, storia e rischi

    In Evidenza

    Il Forex è noto anche come il mercato dei cambi ed è un mercato globale per lo scambio di valute nazionali. A causa della portata mondiale del commercio, i mercati Forex tendono ad essere quelli con un volume di attività maggiore e più liquidi. Le valute vengono scambiate l’una con l’altr..

    Continua a Leggere

  • Il Maestro Giuliano festeggia i suoi 60 anni di attività, domani si inaugura la mostra

    In Evidenza

    MONREALE - Aprirà domattina, alle ore 10.00, la mostra personale del Maestro Nicolò Giuliano, organizzata per festeggiare i suoi 60 anni di att..

    Continua a Leggere

  • Allo ZEN di Palermo si spara per una mancata precedenza

    In Evidenza

    PALERMO - Non si tratterebbe di un tentato omicidio per mafia, né sarebbe tantomeno riconducibile a motivi economici. La sparatoria avvenuta ieri sera allo ZEN è dovuta solo ad alcune offese rivolte dalla vittima alla moglie dell’assalitore. ..

    Continua a Leggere

  • Monreale, approvato il Telelavoro: alcuni impiegati potranno lavorare da casa

    In Evidenza

    MONREALE - Niente più stress per raggiungere il posto di lavoro, gestione più efficiente del proprio tempo. Sono questi alcuni dei vantaggi che la scelta del comune di Monreale di adottare il telelavoro porterà ad alcuni dei suoi dipend..

    Continua a Leggere

  • Approvato il regolamento Taxi in Consiglio Comunale, esultano i tassisti monrealesi

    In Evidenza

    Il Consiglio comunale approva il regolamento per la disciplina del servizio Taxi presentato dal Movimento "Il Mosaico" ma condiviso dalla maggioranza dell'assemblea.  Un nuovo inizio per i tassisti monrealesi, impegnati da anni in una lotta per il rispetto del proprio diritto a lavorare. Ora..

    Continua a Leggere

  • Una storia lunga 100 anni, è quella di Vincenzina Li Virghi, che domenica spegnerà 100 candeline

    In Evidenza

    Dopo la sorella Giuseppina, che solo il 25 Novembre di 4 anni fa aveva festeggiato il secolo di vita, domenica 8 dicembre toccherà a Vincenzina Li Virghi spegnere 100 candeline. E come 4 anni fa, anche adesso verrà festeggiato l’ambito traguardo del centesimo compleanno con la famiglia a..

    Continua a Leggere

  • Monreale, si respira l’atmosfera di Natale, posizionato l’albero di pino

    In Evidenza

    [gallery ids="127026,127027,127028,127029,127030,127031"] Questa mattina, intorno alle ore 10, è arrivato a Monreale l'albero di pino offerto dalla forestale. A coordinare il tutto vi erano gli impiagati comunali Ninni Di Salvo, Piero Pellerito e Filibello e l’assessore Geppino Pupella.

    Continua a Leggere

  • Svolta storica: torna il biglietto unico tra Trenitalia e Amat 

    In Evidenza

    E così dopo 10 anni tornerà a Palermo il biglietto integrato Trenitalia/Amat che coprirà l’intera rete di metro, tram e bus.

    Continua a Leggere

  • L’antimafia indaga sui rifiuti di Monreale, chiesta documentazione degli ultimi 5 anni

    In Evidenza

    PALERMO - Sulla questione rifiuti scende in campo l’antimafia. La Commissione Antimafia all’Assemblea Regionale Siciliana ha chiesto al Comune di Monreale come è stato gestito il servizio negli ultimi 5 anni.

    Continua a Leggere

  • Amici di Maria De Filippi, il palermitano Mattia Tuzzolino assistente coreografo per il secondo anno

    In Evidenza

    Il suo talento era evidente già da bambino. All’età di 6 anni, Mattia Tuzzolino ballava nella scuola di danza della mamma, a 16 anni è diventato il maestro di danza della struttura. Oggi ne ha 28 e gioisce per i traguardi raggiunti. Per il secondo anno è assistente coreografo di Timor Steffen ..

    Continua a Leggere

  • Monreale, questione rifiuti, Capizzi: “Documenti all’Autorità Nazionale Anti Corruzione”

    In Evidenza

    MONREALE - L’opposizione suona la carica contro l’amministrazione che, al contrario, chiede tempo e collaborazione.  Si è aperto con il tema più caldo del momento, come avevamo annunciato, ..

    Continua a Leggere

  • “Franco e Ciccio…comici si nasce”, a Casa Cultura rassegna cinematografica dedicata ai due comici

    In Evidenza

    MONREALE - Si svolgerà, a Casa Cultura Santa Caterina il 18 dicembre, l'evento dedicato a Franco e Ciccio. A partire dalle ore 10 la rassegna cinematografica dedicata ai due comici, parteciperanno studenti e cittadini che vorranno assistere alla..

    Continua a Leggere

  • Piano Battaglia, 8milioni di euro per far nascere un polo di attrazione turistica

    In Evidenza

    Dopo anni di abbandono il comprensorio di Piano Battaglia sulle Madonie, in provincia di Palermo, potrebbe tornare in piena attività, garantendo una stagione, quella del prossimo anno, per gli appassionati del turismo invernale sulla neve. Il governo regionale di Nello Musumeci in una nota, infatti..

    Continua a Leggere

  • Chiesto risarcimento di 27 milioni per la cattiva gestione dell’Ato Pa 2 a sindaci e commissari

    In Evidenza

    Accertati danni per circa 27 milioni di euro. È questo il risultato della perizia tecnica prodotta dal consulente nominato dal Tribunale Fallimentare di Palermo, in seguito al procedimento avviato dall'ufficio legale della curatela fallimentare dell’ATO Alto Belice Ambiente - PA2. Nell’ottob..

    Continua a Leggere

  • Grand Prix Sicilia di mezze maratone, la Marathon Monreale conquista il terzo posto

    In Evidenza

    MONREALE - Continua a raccogliere buoni risultati la Marathon Monreale, le risposte arrivano dopo gli otto appuntamenti in giro per la Sicilia. Nel 18esimo Grand Prix siciliano di mezze maratone, la società monrealese conquista il terzo posto si..

    Continua a Leggere

  • Supermercati e appartamenti, confiscati beni per 5 milioni di euro all’imprenditore palermitano Girolamo Taormina

    In Evidenza

    [video width="720" height="576" mp4="https://www.filodirettomonreale.it/wp-content/uploads/2019/12/controllo-esercizi-commerciali.mp4"][/video] Confiscati 5 milioni di euro riconducibili all’imprenditore palermitano Girolamo Taormina, che è anche stato sottoposto all’obbligo di soggiorno per..

    Continua a Leggere

  • Oggi maltempo su tutta l’Isola, migliora da domani

    In Evidenza

    Dopo un inizio settimana passato all’insegna del sole con temperature primaverili, Palermo e l’intera isola siciliana dovranno fare i conti con una lieve fase di maltempo. Il vortice depressionario posizionato in questi giorni sull’Algeria si sta avvicinando all’isola lambendola con il su..

    Continua a Leggere

  • Monreale, incendio nel palazzo, siamo entrati dentro: pavimento e pareti bruciate (VIDEO E FOTO)

    In Evidenza

    [video width="960" height="540" mp4="https://www.filodirettomonreale.it/wp-content/uploads/2019/12/Incendio-nel-palazzo-di-Monreale-siamo-entrati-dentro.mp4"][/video]   [gallery ids="126874,126873,126872,126871,126870,126869,126868,126867,126866"] ..