Oggi è 24/06/2019

Cronaca

Liceo artistico Mario D’Aleo: una nuova palestra, laboratori di ceramica e di mosaico. Una scuola moderna con un’attenzione particolare all’inserimento degli allievi nel mondo del lavoro

L’intento è di instaurare un dialogo con le istituzioni pubbliche e private degli Emirati Arabi per avviare stage e proporre contratti di lavoro

Pubblicato il 4 ottobre 2018

Liceo artistico Mario D’Aleo: una nuova palestra, laboratori di ceramica e di mosaico. Una scuola moderna con un’attenzione particolare all’inserimento degli allievi nel mondo del lavoro

Monreale, 4 ottobre 2018 – L’articolo pubblicato pochi giorni fa da questa testata sulle condizioni di alcune aree esterne al Liceo Artistico Mario D’Aleo (VEDI ARTICOLO), basato su segnalazioni ricevute da alcuni alunni, ha sollevato una serie di critiche e di perplessità, da parte di alcuni esponenti del corpo insegnante, con il quale abbiamo voluto avere un confronto, per appurare lo stato dei fatti e verificare responsabilità. Ma ne abbiamo approfittato per avere un quadro più esaustivo dell’offerta scolastica dell’istituto.

Un istituto che oggi mira a proiettarsi certamente oltre i confini monrealesi, per fare apprezzare la competenza e l’arte dei suoi studenti, così da aprirgli nuove prospettive lavorative. 

Un tour attraverso le aule, i laboratori, la palestra, i semplici corridoi della scuola, ma soprattutto un confronto con alcuni docenti, ci ha presentato un istituto che è riuscito in pochi anni a modificare l’immagine che si era creata di “parcheggio” per studenti svogliati.

A partire dall’Agorà, un’aula polifunzionale che ospita attività innovative attraverso nuovi approcci didattici, per passare al nuovo laboratorio della ceramica, rimasto per tanti anni abbandonato, con il forno ristrutturato e i nuovi tavoli realizzati dagli studenti, al laboratorio per il mosaico, all’aula informatica, fino alla palestra, per tanti anni destinata ad ospitare aule, poi trasformata in magazzino, e solamente da poco riportata alla sua originaria funzionalità.

Il Prof. Renato Messina

“Nel corso degli ultimi quattro anni – spiega il prof. Renato Messina, referente dipartimento artistico – la scuola ha cambiato realmente volto”. I corridoi oggi ospitano una mostra permanente, con l’esposizione di diverse dei maestri Cangemi, Pino Anselmo, Gae Candido, Pietro Villanti, oltre a quelle più recenti. “Erano rimaste accatastate per anni in fondo ad un corridoio. Oggi sono state fotografate e inventariate”.

Grazie al fondo “Scuola bella” tutti i locali dell’istituto sono stati ripitturati. Anche la palestra, condivisa con la scuola Morvillo, utilizzata per anni come magazzino, è stata poi svuotata grazie all’intervento del comune. “Molte aule sono state decorate dagli stessi alunni in collaborazione con i professori, un fatto dall’alto valore didattico. Oggi i ragazzi hanno sviluppato un forte senso di appartenenza nei confronti della scuola” – spiega il professore Messina.

Si attendono invece i lavori di avvio della ristrutturazione del tetto della scuola, di competenza della provincia, per eliminare le infiltrazioni d’acqua presenti in alcune aule. 

“Non possiamo gestire i progetti infrastrutturali – spiegano dall’istituto -. È compito della provincia, alla quale abbiamo sempre segnalato tutti le opere da realizzare. A volte, se non possiamo attendere i tempi della provincia, procediamo direttamente con interventi con carattere d’urgenza”.

Ieri mattina la catasta di sedie che avevamo segnalato su queste pagine è stata tolta dagli operai del comune, “pur se la competenza è della provincia, da noi più volte sollecitata” – spiegano dall’istituto – . Così come spetta alla provincia smaltire i calcinacci rimasti dalla ristrutturazione dei muri esterni o l’erba alta dei viali”.

La scuola nel corso degli ultimi anni ha registrato un considerevole abbattimento della dispersione scolastica, il cui indice è sceso dal 18% dell’anno scolastico 2013/2014 al 6,26% nel 2017/2018.

Se prima alcuni alunni frequentavano solamente per un po’ di anni e poi abbandonavano gli studi, adesso invece quasi tutti arrivano al diploma, e con risultati migliori, come testimoniano i risultati dei dati invalsi e degli scrutini. Anche i corsi serali hanno registrato un forte incremento di iscritti, e all’esame di stato due candidati hanno ricevuto il punteggio di cento. Un dato interessante riguarda anche il livello dei risultati degli alunni durante il primo anno di università, decisamente aumentato.

Il D’Aleo si presenta oggi come una scuola moderna, al passo con le nuove tecnologie. Copertura totale della rete wi-fi, distinta per alunni e per docenti, digitalizzazione della segreteria, istituzione del registro elettronico. Una istituzione che dialoga con il territorio aprendosi a varie forme di collaborazione, a partire da quella con gli altri istituti monrealesi inseriti nella “rete delle scuole” che prevede uno scambio di competenze, a quella con l’associazione dei commercianti monrealese (ACM), ma anche con altre realtà associative. È di questi giorni la notizia del restyling della fontana della villa comunale affidata proprio agli studenti del Liceo Artistico.

La dirigente Concetta Giannino

Le energie della Prof.ssa Concetta Giannino, dirigente dell’istituto dal 2014, oggi sono rivolte a favorire l’inserimento lavorativo degli allievi, attraverso partenariati e collaborazioni esterne, che diano visibilità alla maestria dei suoi diplomati. Va letta in questo senso la recente apertura del Museo del Mosaico, unica realtà nel Meridione di’Italia, e fiore all’occhiello di questo percorso che vuole fare conoscere ad un più vasto pubblico il lavoro degli artisti monrealesi: “Tantissimi turisti si recano la mattina o il martedì pomeriggio a visitare le nostre opere – spiega il prof. Messina -. E siamo disponibili ad ospitare eventi culturali”.

Il Liceo curerà dopo Natale l’organizzazione di una serie di eventi e laboratori didattici sulla Sicilianità a Villa Adriana, a Palermo, assieme al liceo Umberto I e all’alberghiero Borsellino di Palermo. Per l’istituto monrealese una vetrina non più su un piano locale, che permetterà agli allievi di mostrare ad una platea più ampia le proprie competenze.

Questa estate gli studenti hanno realizzato con il mosaico il logo della società dei petrolieri italiana, guidata da Massimo Moratti, dopo averne ospitato una delegazione nei locali della scuola. L’ambizione della prof.ssa Giannino è di instaurare un dialogo con le istituzioni pubbliche e private degli Emirati Arabi, che rappresentano potenzialmente un mercato ampio e florido, con le quali avviare stage e proporre contratti di lavoro per i diplomati del Liceo monrealese.

Ricevi tutte le news


Potrebbero interessarti anche:

  • Pullman dell’AST prende fuoco all’altezza di Giacalone. Passeggeri in salvo

    Cronaca

    MONREALE - Un incendio ha mandato in fumo un pullman dell’Ast sulla Palermo Sciacca. Stanno intervenendo i vigili del fuoco e i carabinieri.

    Continua a Leggere

  • San Giuseppe Jato, confiscati beni per 1,6 milioni di euro a Pullarà Ignazio

    Cronaca

    PALERMO - Sequestrati questa mattina dai Carabinieri del ROS beni per 1,6 milioni di euro a Ignazio Pullarà, ex reggente della famiglia mafiosa di Palermo - Santa Maria di Gesù, di cui in passato è stato anche reggente. Pullarà, nato a San Giuseppe Jato il 13.04.1946, oggi è detenuto ..

    Continua a Leggere

  • Incendi, scatta il divieto di dar fuoco ai residui vegetali

    Cronaca

    Stop dal 15 giugno fino al 15 ottobre a fuochi di sterpaglie, a stabilirlo l'ordinanza sindacale.  Continua a salire la colonna di mercurio, nei prossimi giorni sono attese infatti temperature con valori sopra la media.  Per limitare gli incendi estivi e garantire l’incol..

    Continua a Leggere

  • Applausi e commozione per il saggio de “La Maison de la Danse”

    Cronaca

    [gallery ids="108037,108038,108039,108040,108041,108042,108043,108044,108045,108046,108047,108048"] PALERMO - Una vera e propria ovazione per "La meravigliosa storia di Alice". In un teatro gremito, ripetuti applausi, ovazione finale e un po'..

    Continua a Leggere

  • L’Infiorata del Corpus Domini ricopre di petali, bellezza e armonia Monreale

    Cronaca

    [gallery ids="107978,107977,107976,107975,107974,107972,107971,107970,107969,107968,107967,107966,107965,107964,107927,107926,107922,107921,107920,107919,107918,107917,107916,107915,107914,107913,107912,107911,107910,107909,107908,108030"] MONREALE -..

    Continua a Leggere

  • Musica e balli non autorizzati, la polizia sequestra un locale a Partinico

    Cronaca

    La Polizia di Stato ha sequestrato un locale di Partinico. Si tratta dell'Antica Enoteca Sfizio Misto.  Il Decreto di sequestro notificato dai poliziotti del Commissariato di

    Continua a Leggere

  • A Lorenzo Abbate e Serena Zeferino il «Trofeo Città di Monreale» (FOTO)

    Cronaca

    [gallery ids="108011,108010,108009,108008,108007,108006,108005"] MONREALE - Sono Lorenzo Abbate e Serena Zeferino i vincitori della settima edizione del “Trofeo Città di Monreale – 3° Memorial Michele Guzzo”, che si è disputato stamane a Monreale. Entrambi portacolori de..

    Continua a Leggere

  • Monreale, notte di fuoco al Caputo: roghi in tutta la provincia

    Cronaca

    MONREALE - Notte intensa quella appena trascorsa per i vigili del fuoco, impegnati su vari fronti nella lotta agli incendi. Complice il grande caldo e il vento di scirocco, il lavoro dei pompieri è stato impegnativo per arginare le fiamme. A Monreale i vigili del fuoco di Palermo hanno spento u..

    Continua a Leggere

  • Monreale si colora, le foto della giornata di oggi. Filippo Tusa: “Ci aspettavamo partecipazione, ma non così tanta”

    Cronaca

    https://www.youtube.com/watch?v=r023TPAJFWU&feature=youtu.be [gallery ids="107964,107965,107966,107967,107968,107969,107970,107971,107972,107974,107975,107976,107977,107978"] MONREALE - Prosegue la manifestazione che ha colorato la città; infatti oggi corso Pietro Novelli e Piazza Gugliel..

    Continua a Leggere

  • A Piana degli Albanesi la prima gara Triathlon d’Italia

    Cronaca

    PIANA DEGLI ALBANESI -Si tratta della prima gara di triathlon fuori strada di Long distance in Italia, la seconda nel mondo dopo quella francese. Gar..

    Continua a Leggere

  • Durante l’allestimento dell’infiorata ha vinto la cooperazione. Le migliori foto di ieri notte

    Cronaca

    [gallery ids="107878,107879,107880,107881,107882,107883,107884,107885,107886,107887,107888,107889,107890,107891,107892,107893,107894,107895,107896,107897,107898,107899,107900,107901,107902,107903,107904,107905,107906,107907,107908,107909,107910,107911,107912,107913,107914,107915,107916,107917,107918..

    Continua a Leggere

  • San Cipirello, tre donne guideranno il comune: ecco la Commissione straordinaria

    Cronaca

    SAN CIPIRELLO - Guideranno il comune di San Cipirello, sciolto per infiltrazioni mafiose, per i prossimi 18 mesi. Sono il viceprefetto Esther Mammano, il viceprefetto aggiunto Federica Nicolosi e Concetta Maria Musca, funzionaria economico-finanz..

    Continua a Leggere

  • Mondello, Balestrate e Trappeto le spiagge scelte da chi resta in vacanza in città

    Cronaca

    PALERMO - Le “5 Vele” Legambiente premiano il mare della Sicilia che si aggiudica il titolo di regina dell'estate. Da tempo l'Isola è meta indiscussa da parte dei turisti, ma anche da parte dei siciliani che scelgono di rimanerci per trascor..

    Continua a Leggere

  • “Tennis in piazza”. A Monreale gli atleti del Kalta, Circolo Tennis Palermo, TC3 Palermo/Tennis Libero, Country Club, TC2 Palermo, TC Bagheria, Sporting Club, Kalaja, Lions e Bari Centro

    Cronaca

    MONREALE - Ancora sport in piazza, all’ombra del Duomo di Monreale. Oggi è la giornata dedicata al tennis, e la cattedrale farà da scenario ad un torneo che rientra nella seconda tappa stagionale del "Tennis in Piazza", l'iniziativa promossa ..

    Continua a Leggere

  • Monreale, la pallavolo all’ombra del Duomo

    Cronaca

    [gallery ids="107839,107840,107841,107842,107843,107844,107845,107846,107847,107848,107849,107850,107851,107852,107853"] MONREALE - Ancora sport, ed ancora all’ombra del Duomo. Anche ieri pomeriggio piazza Guglielmo si è trasformata in..

    Continua a Leggere

  • Rifiuti, chiusa discarica di Bellolampo. Raccolta a rilento

    Cronaca

    MONREALE- Chiuso da cinque giorni l'impianto per il trattamento meccanico-biologico di Bellolampo ed è eme..


  • Potenziamento centri di raccolta, pubblicato bando da 21 milioni per i comuni siciliani

    Cronaca

     
    MONREALE- <..


  • Il patrimonio artistico e la tradizione di fede del Duomo di Monreale sbarca a Rimini

    Cronaca

    MONREALE - Mercoledì 26 giugno alle ore 18 nel Palazzo Arcivescovile di Monreale sarà presentata la mostra: “Si aprì una porta nel cielo. La Cattedrale di Monreale”, esposta al 40° Meeting di Rimini in svolgimento nei padiglioni della Fie..