Oggi è 09/12/2018

Cronaca

Liceo artistico Mario D’Aleo: una nuova palestra, laboratori di ceramica e di mosaico. Una scuola moderna con un’attenzione particolare all’inserimento degli allievi nel mondo del lavoro

L’intento è di instaurare un dialogo con le istituzioni pubbliche e private degli Emirati Arabi per avviare stage e proporre contratti di lavoro

Pubblicato il 4 ottobre 2018

Liceo artistico Mario D’Aleo: una nuova palestra, laboratori di ceramica e di mosaico. Una scuola moderna con un’attenzione particolare all’inserimento degli allievi nel mondo del lavoro

Monreale, 4 ottobre 2018 – L’articolo pubblicato pochi giorni fa da questa testata sulle condizioni di alcune aree esterne al Liceo Artistico Mario D’Aleo (VEDI ARTICOLO), basato su segnalazioni ricevute da alcuni alunni, ha sollevato una serie di critiche e di perplessità, da parte di alcuni esponenti del corpo insegnante, con il quale abbiamo voluto avere un confronto, per appurare lo stato dei fatti e verificare responsabilità. Ma ne abbiamo approfittato per avere un quadro più esaustivo dell’offerta scolastica dell’istituto.

Un istituto che oggi mira a proiettarsi certamente oltre i confini monrealesi, per fare apprezzare la competenza e l’arte dei suoi studenti, così da aprirgli nuove prospettive lavorative. 

Un tour attraverso le aule, i laboratori, la palestra, i semplici corridoi della scuola, ma soprattutto un confronto con alcuni docenti, ci ha presentato un istituto che è riuscito in pochi anni a modificare l’immagine che si era creata di “parcheggio” per studenti svogliati.

A partire dall’Agorà, un’aula polifunzionale che ospita attività innovative attraverso nuovi approcci didattici, per passare al nuovo laboratorio della ceramica, rimasto per tanti anni abbandonato, con il forno ristrutturato e i nuovi tavoli realizzati dagli studenti, al laboratorio per il mosaico, all’aula informatica, fino alla palestra, per tanti anni destinata ad ospitare aule, poi trasformata in magazzino, e solamente da poco riportata alla sua originaria funzionalità.

Il Prof. Renato Messina

“Nel corso degli ultimi quattro anni – spiega il prof. Renato Messina, referente dipartimento artistico – la scuola ha cambiato realmente volto”. I corridoi oggi ospitano una mostra permanente, con l’esposizione di diverse dei maestri Cangemi, Pino Anselmo, Gae Candido, Pietro Villanti, oltre a quelle più recenti. “Erano rimaste accatastate per anni in fondo ad un corridoio. Oggi sono state fotografate e inventariate”.

Grazie al fondo “Scuola bella” tutti i locali dell’istituto sono stati ripitturati. Anche la palestra, condivisa con la scuola Morvillo, utilizzata per anni come magazzino, è stata poi svuotata grazie all’intervento del comune. “Molte aule sono state decorate dagli stessi alunni in collaborazione con i professori, un fatto dall’alto valore didattico. Oggi i ragazzi hanno sviluppato un forte senso di appartenenza nei confronti della scuola” – spiega il professore Messina.

Si attendono invece i lavori di avvio della ristrutturazione del tetto della scuola, di competenza della provincia, per eliminare le infiltrazioni d’acqua presenti in alcune aule. 

“Non possiamo gestire i progetti infrastrutturali – spiegano dall’istituto -. È compito della provincia, alla quale abbiamo sempre segnalato tutti le opere da realizzare. A volte, se non possiamo attendere i tempi della provincia, procediamo direttamente con interventi con carattere d’urgenza”.

Ieri mattina la catasta di sedie che avevamo segnalato su queste pagine è stata tolta dagli operai del comune, “pur se la competenza è della provincia, da noi più volte sollecitata” – spiegano dall’istituto – . Così come spetta alla provincia smaltire i calcinacci rimasti dalla ristrutturazione dei muri esterni o l’erba alta dei viali”.

La scuola nel corso degli ultimi anni ha registrato un considerevole abbattimento della dispersione scolastica, il cui indice è sceso dal 18% dell’anno scolastico 2013/2014 al 6,26% nel 2017/2018.

Se prima alcuni alunni frequentavano solamente per un po’ di anni e poi abbandonavano gli studi, adesso invece quasi tutti arrivano al diploma, e con risultati migliori, come testimoniano i risultati dei dati invalsi e degli scrutini. Anche i corsi serali hanno registrato un forte incremento di iscritti, e all’esame di stato due candidati hanno ricevuto il punteggio di cento. Un dato interessante riguarda anche il livello dei risultati degli alunni durante il primo anno di università, decisamente aumentato.

Il D’Aleo si presenta oggi come una scuola moderna, al passo con le nuove tecnologie. Copertura totale della rete wi-fi, distinta per alunni e per docenti, digitalizzazione della segreteria, istituzione del registro elettronico. Una istituzione che dialoga con il territorio aprendosi a varie forme di collaborazione, a partire da quella con gli altri istituti monrealesi inseriti nella “rete delle scuole” che prevede uno scambio di competenze, a quella con l’associazione dei commercianti monrealese (ACM), ma anche con altre realtà associative. È di questi giorni la notizia del restyling della fontana della villa comunale affidata proprio agli studenti del Liceo Artistico.

La dirigente Concetta Giannino

Le energie della Prof.ssa Concetta Giannino, dirigente dell’istituto dal 2014, oggi sono rivolte a favorire l’inserimento lavorativo degli allievi, attraverso partenariati e collaborazioni esterne, che diano visibilità alla maestria dei suoi diplomati. Va letta in questo senso la recente apertura del Museo del Mosaico, unica realtà nel Meridione di’Italia, e fiore all’occhiello di questo percorso che vuole fare conoscere ad un più vasto pubblico il lavoro degli artisti monrealesi: “Tantissimi turisti si recano la mattina o il martedì pomeriggio a visitare le nostre opere – spiega il prof. Messina -. E siamo disponibili ad ospitare eventi culturali”.

Il Liceo curerà dopo Natale l’organizzazione di una serie di eventi e laboratori didattici sulla Sicilianità a Villa Adriana, a Palermo, assieme al liceo Umberto I e all’alberghiero Borsellino di Palermo. Per l’istituto monrealese una vetrina non più su un piano locale, che permetterà agli allievi di mostrare ad una platea più ampia le proprie competenze.

Questa estate gli studenti hanno realizzato con il mosaico il logo della società dei petrolieri italiana, guidata da Massimo Moratti, dopo averne ospitato una delegazione nei locali della scuola. L’ambizione della prof.ssa Giannino è di instaurare un dialogo con le istituzioni pubbliche e private degli Emirati Arabi, che rappresentano potenzialmente un mercato ampio e florido, con le quali avviare stage e proporre contratti di lavoro per i diplomati del Liceo monrealese.

Ricevi tutte le news


Potrebbero interessarti anche:

  • Monreale, fiocco azzurro per il consigliere comunale Antonella Giuliano

    Cronaca

    Monreale, 9 dicembre 2018 - Arriva un fiocco azzurro all'intero del consiglio comunale di Monreale. A dare la bella notizia è su Facebook la stessa mamma Antonella Giuliano, consigliere comunale del gruppo Forza Italia che nel giorno dell'Immacolata ha dato alla luce il suo secondo genito. Al con..

    Continua a Leggere

  • Albergheria, un quartiere abbandonato tra rifiuti e mercato dell’usato

    Cronaca

    [gallery ids="85594,85592,85591,85590,85589,85587,85586,85584,85585,85583,85582,85581,85580,85579,85578,85576,85577,85575,85574,85573,85572,85571,85570,85569,85568"] Palermo, 9 dicembre 2018 - Qualche bancarella resta anche durante il giorno, ma solitamente il mercato dell'usato all'Albergheria h..

    Continua a Leggere

  • 9 dicembre, nasceva Bruno Trentin, Segretario Generale della CGIL

    Cronaca

    Monreale, 9 dicembre 2018 - il 9 dicembre 1926 nasce Bruno Trentin in Francia, a Cedon de Pavie. Il padre Silvio e la sua famiglia vi trovarono esilio dopo che il regime fascista aveva soppresso tutte le libertà. Partecipa come partigiano alla lotta di liberazione, è dirigente del Partito d'..

    Continua a Leggere

  • Palermo batte Padova 3-1 e resta in testa alla classifica

    Cronaca

    Palermo, 8 dicembre 2018 - Si è tenuta oggi la partita Padova - Palermo, conclusasi 1-3, presso lo Stadio Euganeo. La gara è iniziata in salita per il Palermo, che schiera Brignoli in porta e Szyminski centrale insieme a Rajkovic, Aleesami e Salvi; Chochev ha sostituito lo squalificato Jajalo, com..

    Continua a Leggere

  • Associazione Nati Due Volte, anche quest’anno arriva il mercatino di Natale

    Cronaca

    Monreale, 8 dicembre 2018 - Come gli scorsi anni anche questo Natale l'associazione Nati ..

    Continua a Leggere

  • Il presepe di Nicolò Giuliano esposto all’aeroporto “Falcone – Borsellino”

    Cronaca

    [gallery ids="85537,85536,85535,85534"] Palermo, 8 dicembre 2018 - Esposto all’Aeroporto di Palermo “Falcone - Borsellino” il presepe realizzato dall’artista monrealese Nicolò Giuliano. Il presepe è stato collocato ieri pomeriggio. Oggi, alla presentazione, presenti numerose person..

    Continua a Leggere

  • “Mio padre con i Badalamenti non c’entra nulla, e il disprezzo era reciproco”

    Cronaca

    [gallery ids="85521,85520,85519,85518"] Monreale, 8 dicembre 2018 - Si è svolta ieri, presso la Casa Cultura Santa Caterina, la presentazione del libro “Sono nata Badalamenti” di Maria Badalamenti che lotta quotidianamente affinché il suo nome e soprattutto quello di suo padre non sia assoc..

    Continua a Leggere

  • Biagio, Giorgia e Martina tornano in acqua. Liberate nella Baia del Corallo le tre tartarughe VIDEO

    Cronaca

    [video width="640" height="352" mp4="https://www.filodirettomonreale.it/wp-content/uploads/2018/12/VID-20181207-WA0028.mp4"][/video] Le hanno chiamate Biagio, Giorgia e Martina. Sono le tre tartarughe che questa mattina hanno potuto riabbracciare il mare, dopo esse..

    Continua a Leggere

  • Centro per l’impiego, prossima settimana previsto il trasloco. Prima di Natale l’apertura

    Cronaca

    Monreale, 7 dicembre 2018 - Sembra che l'apertura della nuova sede che ospiterà gli uffici del Centro per l'impiego sia vicina, anche a maggio scorso sembrava esserlo ma una serie di rinvii hanno allungato i tempi. Oggi si parla di una riapertura prima di Natale, intanto tra giorno 11 e 12 dicembre..

    Continua a Leggere

  • Meteo, un forte vento di maestrale farà volare le carte per l’Immacolata

    Cronaca

    Monreale, 7 dicembre 2018 -Oggi è iniziato con il sole poi giungeranno nuove nubi. Un weekend variabile, con venti in rinforzo. La giornata di domani si presenta nuvolosa e ventosa con temperature da 13°C a 18°C sul territorio monrealese. Gli ultimi aggiornamenti dicono che la bordata gelida p..

    Continua a Leggere

  • Raccolta differenziata, la Regione premia con 2 milioni Giardinello, Giuliana, Montelepre e Pollina

    Cronaca

    Monreale, 7 dicembre 2018 - Due milioni di euro andranno per i Comuni siciliani virtuosi, in tema di rifiuti solidi urbani, che nel corso del 2017 hanno superato il 65 per cento della raccolta differenziata. In provincia di Palermo spiccano Giardinello, Giuliana, Montelepre e Pollina. La Region..

    Continua a Leggere

  • Monreale. Lacrime e dolore al funerale di Saverio La Mantia

    Cronaca

     

    Continua a Leggere

  • Giacalone , acqua non potabile. Il comune ne vieta l’utilizzo

    Cronaca

     Monreale, 7 dicembre 2018 - Dal controllo di routine sulla potabilità delle acque immesse nelle reti idriche comunali, è emerso il superamento dei parametri imposti da legge. Questa mattina è stata l’AMAP di Palermo a darne comunicazione al co..

    Continua a Leggere

  • CUPOLA 2.0. Continuano gli arresti

    Cronaca

    Palermo, 7 dicembre 2018 - Continua l'operazione "CUPOLA 2.0", condotta dal Nucleo Investigativo del Comando Provinciale di Palermo. Questa notte i Carabinieri della Stazione di Misilmeri hanno rintracciato e arrestato Francesco Giusto Mangiapane. Il Mangiapane, di anni 42, nato a Ciminna (Pa) e ..

    Continua a Leggere

  • Via Esterna San Nicola, la frana ha distrutto il muro laterale. Martedì sopralluogo dei tecnici

    Cronaca

    [gallery ids="85386,85387,85388,85389"] Monreale, 7 dicembre 2018 - Martedì prossimo i tecnici dell'Agenzia Nazionale per l'amministrazione e la destinazione dei beni sequestrati e confiscati alla criminalità organizzata svolgeranno un sopralluogo in via Esterna San Nicola. Il tratto stradale i..

    Continua a Leggere

  • Monreale Città del Mosaico. Sì, ma quale?

    Cronaca

    Monreale, 7 dicembre 2018 - Dal 2015, come forse non tutti sanno, Monreale è stata fregiata del titolo di Città del Mosaico. E a ben vedere! Considerando gli illustri esempi di mosaico che è possibile ammirare naso all’insù dentro il Duomo, sarebbe strano forse n..

    Continua a Leggere

  • Famiglie bisognose, Asfa Sicilia distribuisce derrate alimentari

    Cronaca

    Il sindaco di Monreale Piero Capizzi e l’assessore Comunale Alessandro Zingales, questa mattina hanno incontrato nella sede dell’associazione “Asfa Sicilia” (Associazione di sostegno alla famiglia) situata in una villa confiscata alla mafia in contrada Grotte Favara, il cavalier..

    Continua a Leggere

  • Marcia della Pace e Festa dei Popoli a Balestrate

    Cronaca

    Monreale, 6 dicembre 2018 - Quest'anno la Marcia della Pace e Festa dei Popoli, si svolgerà a Balestrate, Sabato 29 Dicembre alle ore 16.30. Su indicazione di Mons. Arcivescovo Pennisi la comunità è chiamata alla riflessione sul tema della 52a Giornata Mondiale..

    Continua a Leggere

  • Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com