Oggi è 21/10/2019

BlogSicilia

Raccolta rifiuti ed il braccio di ferro Comune-Regione, Rap alza il tiro e punta al 30% differenziata entro fine anno

Entro il 2018 verrà sperimentato il sistema porta a porta nel Borgo Molara della IV Circoscrizione

Pubblicato il 3 ottobre 2018

Raccolta rifiuti ed il braccio di ferro Comune-Regione, Rap alza il tiro e punta al 30% differenziata entro fine anno

Lo scontro Comune Palermo – Regione consumatosi quest’estate sul terreno della raccolta rifiuti e più precisamente sul necessario adeguamento agli standard e percentuali di differenziata per evitare pesanti sanzioni e misure a carico delle amministrazioni non si può dire chiuso nonostante ordinanze, sospensive e pronunciamenti del Tar. La Rap che aveva già predisposto un piano di incremento nel marzo scorso, corregge il tiro e alza l’asticella in vista della scadenza della fine dell’anno.

Nel precedente cronoprogramma veniva previsto il raggiungimento di percentuali di differenziata. Entro dicembre 2018: 25%; dicembre 2019: 35%; dicembre 2020: 56%; dicembre 2021: 62%; dicembre 2022: 65%.
Per rispettare quanto previsto nella ordinanza del Presidente della Regione Siciliana del 10 agosto scorso sono stati rivisitati gli obiettivi da raggiungere e precisamente il 30% di differenziata a dicembre 2018.

Oltre ai numeri la Rap ha stilato delle priorità da portare avanti che camminano insieme agli step di cui sopra, tra questi entro ottobre 2018, le realizzazione di  un piano di comunicazione e di una adeguata attività di sensibilizzazione, oltre ad un incremento di attività di vigilanza e controllo da parte della Polizia Municipale, da effettuarsi anche in sinergia con RAP.

La linea compost dell’impianto Tmb a Bellolampo, indicata come priorità da raggiungere a fine settembre può dirsi realizzata. Avvio di di due centri raccolta in viale dei Picciotti e Piazza della Pace, entro il 2018, previsto originariamente nel 2019. Gli utenti potranno conferire le frazioni domestiche, indipendentemente dal calendario di raccolta differenziata, nonchè ingombranti, RAEE, ecc.

Tali strutture, inoltre, favoriranno, la fase di start-up degli step 3 e 5 del “Palermo Differenzia 2” e potranno supportare l’espletamento operativo del sistema porta a porta, fungendo da postazione per il conferimento delle singole frazioni. Sempre entro il 2018 è previsto l’avvio del III e V step del sistema porta a porta “Palermo Differenzia 2” recuperando il ritardo accumulatosi negli ultimi mesi per via delle attività di start-up. Inoltre, verrà sperimentato il sistema porta a porta nel Borgo Molara della IV Circoscrizione.

Tra le altre misure è allo studio l’inasprimento delle sanzioni per i condomini che non fanno la differenziata in area porta a porta, passando da 50 euro per ogni amministrazione condominiale a 50 euro per ogni famiglia compresa all’interno dello stabile.

Sono stati anche avviati già i controlli congiunti RAP Polizia Municipale “con apertura dei sacchetti” nelle strade del porta a porta. Tramite la spazzatura (bollette, fatture, scontrini, ecc) si risale alla famiglia e si fanno sanzioni da 167 euro

Previsto il potenziamento delle isole ecologiche, oltre alla creazione dei due centri raccolta, nei quartieri e in via Giotto. Sarà prolungato anche il funzionamento della postazione per ingombranti all’Albergheria (via Verga, si può andare la notte e depositare anonimamente). La raccolta degli ingombranti su strada è circa al 50%.

“L’impegno di Rap continua dopo l’avvio della sezione compost presso l’impianto TMB, entro ottobre apriremo il primo centro di raccolta comunale in viale dei Picciotti e a seguire a piazzetta della Pace – spiega il presidente di Rap Giuseppe Norata -. Nel centro storico, preso particolarmente di mira dagli abbandoni degli ingombranti, considerato il risultato positivo della postazione realizzata in via Verga, in ognuno dei 4 mandamenti (Palazzo Reale, Monte di Pietà, Castello a Mare, Tribunali) verrà realizzato un punto di raccolta e inoltre si punta a potenziare l’isola ecologica mobile di Piazzale John Lennon prolungando il servizio anche nelle ore pomeridiane”.

“Che piaccia o no, la RAP e il Comune potranno cambiare, dare il massimo. stravolgere i propri programmi e fare nuove pianificazioni. Ma se non cambiano le cattive abitudini di alcuni palermitani, sarà difficile vincere questa battaglia di civiltà – dice il primo cittadino Leoluca Orlando -. Per questo sarà sempre più ‘tolleranza zero’ verso chi sporca, dai condomini delle aree servite dal ‘porta a porta’ ai trasportatori irregolari di ingombranti. A tutti loro, con questo piano, stiamo dando una seria e valida alternativa, stiamo offrendo la possibilità di collaborare per avere Palermo più pulita ed accogliente. Chi continuerà a scegliere l’illegalità se ne assumerà tutte le conseguenze”.

Ricevi tutte le news


Potrebbero interessarti anche:

  • Monreale, cimitero a Piano Renda: “Un appello a Marco Intravaia, si intesti una battaglia in difesa della Memoria”

    BlogSicilia

    MONREALE - "Le corse contro il tempo nella pubblica amministrazione le ho notate solo quando si sono palesati interessi privati. Mai ho visto corse contro il tempo per riparare una buca, per recuperare u..

    Continua a Leggere

  • Degrado e rifiuti ad Aquino, i residenti: “Ora l’amministrazione ci ascolti”

    BlogSicilia

    MONREALE - "Aquino è abbandonata. Vengono qui solo durante la campagna elettorale, poi spariscono". Protestano a gran voce i residenti della frazione monrealese, che si sentono abbandonati a se stessi. Ad Aquino, infatti, vige ormai il  degrado. La sporcizia è ormai diventata una normalità.&..

    Continua a Leggere

  • Finestra rotta e condensa per i piccoli alunni dell’aula dell’ex Casa Santa

    BlogSicilia

    MONREALE - "I genitori dei bambini che frequentano le aule dell'ex Casa Santa non sono contenti di come si trovano le classi dei propri figli". Più di qualcuno, nei giorni scorsi, ha sollevato delle preoccupazioni al consigliere dei "Popola..

    Continua a Leggere

  • Controlli nei locali abusivi della movida palermitana, denunciati due gestori

    BlogSicilia

    La Polizia di Stato ha eseguito diversi controlli nei locali della movida palermitana che, in assenza di licenza, si trasformano in vere e proprie discoteche, attirando giovani ed andando ben oltre la capienza consentita dalla legge. I poliziotti hanno denunciato i titolari di 2 locali che erano spr..

    Continua a Leggere

  • Corleone, 26 mila euro per la campagna informativa sulla raccolta differenziata

    BlogSicilia

    CORLEONE - Distribuzione di materiale informativo per fare chiarezza sulle modalità e sul calendario della raccolta differenziata. Incontri divulgativi nelle scuole, con i cittadini e gli amministratori locali. Formazione con personale esperto. ..

    Continua a Leggere

  • Ritrovati 8 cuccioli in piena campagna. Si cerca uno stallo temporaneo VIDEO

    BlogSicilia

    [video width="640" height="352" mp4="https://www.filodirettomonreale.it/wp-content/uploads/2019/10/VID-20191019-WA0017.mp4"][/video] MONREALE - Ritrovati otto cuccioli a Poggio San Francesco. Non è il primo episodio che avviene in settimana.&..

    Continua a Leggere

  • Monreale, agente di polizia municipale rinviato a giudizio: avrebbe falsificato autorizzazioni

    BlogSicilia

    MONREALE - È stata rinviata a giudizio G. P., l’agente di Polizia Municipale in forza presso il Comando di Monreale, imputata per i reati previsti dagli articoli 81 e 477 del codice penale. Secondo l’accusa, l’agente

    Continua a Leggere

  • Pool accertamento fiscale, Vittorino (Popolari per Monreale): “Prolungare a 30 le ore dei dipendenti, si rischia di non raggiungere l’obiettivo”

    BlogSicilia

    MONREALE - "Abbiamo concluso gli accertamenti relativi al 2014 e stiamo lavorando sul 2015”, ha dichiarato a Filodiretto in

    Continua a Leggere

  • Controlli dei carabinieri a Monreale, un arresto e una denuncia

    BlogSicilia

    MONREALE - Due arresti e 6 segnalazioni per detenzione di stupefacente destinato all’uso personale è il risultato dell’operazione di controllo del territorio eseguito dai Carabinieri della compagnia di Monreale, indirizzata ..

    Continua a Leggere

  • Trinacria tour fa tappa a Piana degli Albanesi

    BlogSicilia

    PIANA DEGLI ALBANESI - Il Trinacria tour dei motociclisti rotariani (AMRI) nella sua decima edizione fa tappa a Piana degli Albanesi. Presenti oltre 50 moto con più di 100 partecipanti provenienti da varie regioni d'Italia. Ad accogliere i motociclisti nella meravigliosa Piazza Vittorio Emanuele..

    Continua a Leggere

  • Monreale, al Complesso Guglielmo II in mostra i libri in ceramica di Mario Lo Coco (FOTO)

    BlogSicilia

    [gallery ids="121497,121494,121495,121496,121442"] MONREALE -  Una folta presenza di pubblico si è registrata in occasione dell’inaugurazione delle mostra del ceramista monrealese Mario Lo Coco. «Non smarrire alcuna parola» è il titolo della rassegna aperta all’interno del Complesso ..

    Continua a Leggere

  • Cappella storica del Seminario, apre le porte per la prima volta dopo 40 anni

    BlogSicilia

    MONREALE - Per la prima volta, dopo circa 40 anni, verranno aperte le porte della Cappella storica del Seminario maggiore, recentemente restaurata, all’interno del Palazzo reale di Guglielmo II (XII sec.), divenuto nel 1590 sede del Seminario A..

    Continua a Leggere

  • Il Comune di Monreale chiede il conto alla F. Mirto, non pagherà oltre 210 mila euro

    BlogSicilia

    Il comune di Monreale chiede il conto alla ditta F. Mirto che non avrebbe rispettato alcuni punti del capitolato di spesa relativo al servizio di raccolta e spazzamento rifiuti. Il sindaco Arcidiacono nelle scorse settimane aveva chiesto a Busacca di stimare quanto non dovuto alla ditta per la manca..

    Continua a Leggere

  • Ritrovato il cane avvelenato, inutili i soccorsi. Barone denuncia il dirigente comunale

    BlogSicilia

    MONREALE - Ritrovato ieri sera il terzo cane avvelenato. Per lui purtroppo non c’è stato niente da fare. Nonostante le corse verso la clinica, l’animale è morto. Sempre nelle vicinanze del cimitero, in via Pietro Novelli, è stato rinvenuto un gatto morto. ..

    Continua a Leggere

  • Monreale, apre domani H.2.Collection, lo store dedicato a vestire le donne

    BlogSicilia

    MONREALE - Apre domani, sabato 19 ottobre, nella splendida cittadina normanna, H.2.Collection, il nuovo negozio di abbigliamento donna allestito da Marina Castelluzzo. Si tratta di un ritorno nel settore della moda per la giov..

    Continua a Leggere

  • San Cipirello, scoperta una piantagione di Cannabis, arrestati due uomini

    BlogSicilia

    Una piantagione di “Cannabis indica”, di tipo Nana, è stata scoperta dalla Polizia a San Cipirello. Agli arresti, per il reato di produzione illecita di sostanze stupefacenti, sono finiti Ferrara Vincenzo, di anni 44 e Ceffalia Giuseppe, di anni 21, rispettivamente di San Cipirello e di..


  • Monreale arriva la TARI: risparmi da 20€ a più di 80€, ma l’evasione rimane alta, al 40%

    BlogSicilia

    MONREALE - In questi giorni stanno arrivando nelle case dei monrealesi i bollettini della TARI, la tassa che, per legge, deve coprire interamente il costo del servizio rifiuti svolto all’interno del territorio comunale. La tari..


  • “Non smarrire alcuna parola”, domani si inaugura la mostra del maestro Mario Lo Coco

    BlogSicilia

    Un nuovo evento culturale caratterizzerà, il prossimo weekend, la nostra città. Si inaugura, infatti, venerdì 18 ottobre alle ore 18,00 presso il Complesso Monumentale “Guglielmo II”, la mostra del ceramista monrealese Mario Lo Coco “Non smarrire alcuna parola”, organizza..