Oggi è 20/09/2018

Cronaca

Da Papa Francesco ci attendiamo parole forti, provocatorie. Dall’accoglienza all’incompatibilità della Mafia con il Vangelo

Papa Francesco ama i giovani e dopo averli ascoltati sa parlare al loro cuore invitandoli ad una fede autentica, a scelte coraggiose, ad essere protagonisti del presente

Pubblicato il 14 settembre 2018

Da Papa Francesco ci attendiamo parole forti, provocatorie. Dall’accoglienza all’incompatibilità della Mafia con il Vangelo

Palermo, 14 settembre 2018 – Il 2018 è segnato da due importanti avvenimenti per la Chiesa siciliana: 25 anni fa il grido di San Giovanni Paolo II ad Agrigento, il 9 maggio, contro la Mafia e l’uccisione da parte di Cosa nostra di don Pino Puglisi il 15 settembre, giorno del suo 56° compleanno.

Una data importante, quella di domani, che Papa Francesco ha voluto rendere ancora più speciale con la sua visita in Sicilia, a Palermo. Con la sua presenza dà eco a quel grido, di cui i nostri vescovi siciliani hanno voluto ribadire la profezia, consegnandoci il documento dal titolo “Convertitevi”; inoltre, la sua visita accende un riflettore, per tutta la Chiesa, sulla testimonianza di un sacerdote esemplare come don Pino e sulla incompatibilità della Mafia con il Vangelo. Chi pensava di cucire la bocca o di ammutolire la voce profetica di 3P, non ha fatto i conti con la luce della risurrezione e con la forza delle beatitudini del Vangelo. 

Papa Francesco verrà a confermarci nella fede, a ricordarci il coraggio della testimonianza cristiana, dell’essere luce, sale e lievito in tutti i contesti, specialmente quelli segnati dalle povertà morali o sociali, come ha fatto padre Pino Puglisi a Brancaccio. 

Torna in Sicilia dopo cinque anni, quando inaugurò i suoi viaggi apostolici recandosi a Lampedusa, alle porte dell’Europa, in questa terra di mezzo, immersa nel mediterraneo, il mare nostrum, in una terra di approdi e di accoglienza (mai messa in discussione dinanzi a delle vite da salvare), per ricordarci che il Vangelo è accogliente e il volto autentico della Chiesa è e non può non essere accogliente.

Significativa, in tal senso, la scelta del Papa di ricambiare la visita di Fratel Biagio Conte a Roma, andando a pranzare alla Missione Speranza e Carità, nel cuore di Palermo, dove vengono accolti come fratelli tutti coloro che cercano un luogo dove sentirsi amati, accolti, valorizzati, rispetto ad una società anestetizzata al dolore e alle povertà, che li ha scartati. La missione di Palermo è un’oasi che non conosce confini né culturali, né religiosi, né sociali: circa 1000 uomini e donne, credenti e non credenti, cristiani e musulmani, si trovano a vivere insieme come fratelli, accolti nel nome di Gesù e del Vangelo, ciascuno chiamato a contribuire con quanto sa fare e col suo lavoro al bene della missione. Papa Francesco torna ancora una volta a parlarci dalle “periferie”, che nel cuore di Dio sono il vero centro. 

Ai sacerdoti, ai religiosi, ai seminaristi è dedicato un momento privilegiato nella Cattedrale di Palermo, dove riposano le spoglie mortali di Padre Pino Puglisi. Il nostro seminario arcivescovile sarà presente insieme agli altri seminari di Sicilia, a 40 anni dal “Dialogo dei Seminari” voluto dal card. Pappalardo come occasione di fraternità, di incontro e di conoscenza tra i seminaristi dell’isola. 

Ci attendiamo parole forti, provocatorie e di incoraggiamento, che possano farci guardare con speranza al futuro, alla messe abbondante a cui siamo chiamati, alle priorità pastorali verso cui riversare le energie e la passione per il Vangelo, superando il pessimismo sterile, le chiusure e gli anacronismi, la cecità e la sordità spirituali e pastorali. 

Un momento molto atteso è certamente quello dei giovani, che il Papa incontrerà nel pomeriggio a Piazza Politeama. È ormai prossimo il Sinodo dei giovani, di tutti i giovani, voluto da Papa Francesco per consentire alla Chiesa di mettersi in ascolto, di accogliere le critiche e le proposte che vengono dal mondo giovanile, per ripartire insieme. Anche i giovani della nostra diocesi di Monreale, insieme ad altri giovani siciliani, si sono preparati con un pellegrinaggio interdiocesano sulle orme di Santa Rosalia, percorrendo a piedi da Santo Stefano Quisquina fino a Monte Pellegrino a Palermo, per raggiungere poi il Papa a Roma, lo scorso 12 agosto. Un tratto di strada lo hanno condiviso anche con l’arcivescovo mons. Michele Pennisi e alcuni seminaristi di Monreale, da Prizzi fino a Corleone. 

Papa Francesco ama i giovani e dopo averli ascoltati sa parlare al loro cuore invitandoli ad una fede autentica, a scelte coraggiose, ad essere protagonisti del presente, nella Chiesa e nella società, per traghettarli verso un futuro di pace e di giustizia. Anche a Palermo avrà senz’altro parole semplici e incisive da donare alle migliaia di giovani che dalla notte prima lo attenderanno, dopo aver ascoltato le loro domande. Tra queste anche quelle di due giovani della nostra Diocesi: Emanuel Giunta del Rinnovamento nello Spirito e Andrea Di Gangi dell’Azione Cattolica.

Grazie Papa Francesco

 

Don Giuseppe Ruggirello

Rettore del Seminario Arcivescovile di Monreale

Ricevi tutte le news


Potrebbero interessarti anche:

  • Palermo Pride, il programma delle iniziative di venerdì

    Cronaca

    Entra nel vivo con numerose iniziative il Palermo Pride in attesa della grande parata per le strade della città del 22 settembre. Ecco le iniziative previste per domani.
    PALERMO PRIDE VILLAGE Piazza Sant’Anna – Piazza Croce dei Vespri | ..

    Continua a Leggere

  • Festa del pane di Monreale, il presidente dell’ACM annuncia le novità

    Cronaca

    [embed]https://youtu.be/1UyhBoMtvlo[/embed] Monreale, 20 settembre 2018 -Nella cittadina normanna il 22 e 23 Settembre Monreale bread festival 2018, due giornate dedicate al pane, prodotto tipico locale. Se nel 2017 erano i gazebo a ospitare i prodotti, in occasione della nuova edizio..

    Continua a Leggere

  • Vandalismo nel corso del musical su padre Puglisi. Amara sorpresa per decine di spettatori

    Cronaca

    Palermo, 20 settembre 2018 - Dopo il musical dedicato a Padre Pino Puglisi gli spettatori trovano l’automobile vandalizzata. È accaduto nel corso della serata di ieri, (19 settembre ndr), in viale del Fante, nei pressi del Teatro di Verdura.

    Decine di auto parchegg..

    Continua a Leggere

  • Monreale, piazze vuote e negozi chiusi di giorno, caos e posteggiatori abusivi la sera

    Cronaca

    Monreale, 20 settembre 2018 - “Siamo passati dalla solitudine di piazze vuote e negozi chiusi di giorno al caos automobilistico delle ore serali con tanto di posteggiatore abusivo che armato di fischietto accompagna gli automobilisti a posteggiare davanti il Duomo..

    Continua a Leggere

  • Monreale. Scrutatori e presidenti di seggio elettorale, possibile presentare le domande per l’iscrizione all’albo

    Cronaca

    Monreale, 20 settembre 2018 – E’ in corso di aggiornamento l’Albo unico del comune di Monreale in cui sono incluse le persone idonee all’Ufficio di scrutatore e presidente di seggio elettorale. Per il ruolo di scrutatore basta essere elettore del comune di Monreale ed essere in possesso d..

    Continua a Leggere

  • Forza Italia: “Premio di risultato al segretario generale per noi è illegittimo”

    Cronaca

    Monreale, 20 settembre 2018 - La notizia, pubblicata ieri, del riconoscimento del premio di risultato relativo al 2016 da liquidare al Segretario Generale del comune di Monreale, la dott.ssa Domenica Ficano, ha sollevato alcune critiche tra i banchi dell'opposizione. Ad inviare una nota in redazione..

    Continua a Leggere

  • Sospesa la caccia in Sicilia, ambientalisti vincono il ricorso

    Cronaca

    Con un’articolata ordinanza il TAR Palermo ha accolto totalmente il ricorso presentato da Legambiente Sicilia, LIPU e WWF, con il patrocinio degli avvocati Antonella Bonanno e Nicola Giudice del Foro di Palermo, contro il calendario venatorio 2018/2019 emanato ad agosto da..


  • Roccamena tra i rifiuti. Il sindaco Ciaccio: “Solleverò dall’incarico il dirigente dell’ufficio tecnico. Bisogna fare la gara”

    Cronaca

    Roccamena, 19 settembre 2018 - Da ieri a Roccamena non si raccolgono più i rifiuti. Cumuli di spazzatura e cassonetti sovraccarichi fanno bella mostra di sé negli angoli delle strade. Chi può li deposita nei propri garage. La società addetta alla raccolta e allo smalt..


  • Il “Sette e Mezzo” a Palermo, ieri l’incontro-dibattito a Casa Cultura Santa Caterina

    Cronaca

    [gallery ids="76777,76776,76775,76774,76773,76772,76771,76770,76769"] Monreale , 19 settembre 2018 - Quattro giornate, tra mostre e documenti storici, in ricordo dell’insurrezione del “Sette e Mezzo”. Questa la proposta del Centro Studi Zabùt, in collaborazione con la Fondazione Ign..


  • Nominata consulente del sindaco, l’Ing Dora Ferreri si occuperà di elettrotecnica

    Cronaca

    Monreale, 19 settembre 2018 - A fianco del primo cittadino ci sarà un nuovo esperto, si tratta dell'Ing Dora Ferreri alla quale è stato conferito l‘incarico di consulente del sindaco, a titolo gratuito, per occuparsi delle attività connesse all'elettrotecnica. Il rapporto durerà fino alla..


  • Drammatico incidente in via Paruta, tanta paura per un automobilista (FOTO)

    Cronaca

    Salvo per miracolo dopo un terribile scontro sul palo. È successo in via Paruta nella zona di Corso Calatafimi (Foto Gabriele Visocaro). Il conducente nonostante l’impatto e l’auto distrutta è salvo. Una notte piena di incidenti è stata quella trascorsa. Uno dei più gravi in corso C..


  • “Dipinti su Vetro”, inaugurata la mostra di Francesca Guicciardi

    Cronaca

    Monreale, 19 settembre 2018 - Una esposizione di “Dipinti su Vetro” dell’artista e collezionista Francesca Guicciardi, è stata presentata ieri dal sindaco Piero Capizzi e dall’assessore alla cultura Giuseppe Cangemi negli splendidi spazi della sezione di Arte Antica del Comples..


  • Monreale. In arrivo premio di risultato 2016 per il segretario generale. Per il sindaco Capizzi conseguito il 100% degli obiettivi

    Cronaca

    Monreale, 19 settembre 2018 - Come era successo per l’anno 2015, il sindaco Piero Capizzi ha assegnato al segretario generale, la dott.ssa Domenica Ficano, una valutazione con punteggio massimo sull’operato svolto nel corso del 2016. Questo, dopo che l’Organismo Intern..


  • Monreale. Amministrative 2019: “Da parte i personalismi. Avanti con un progetto di centro sinistra”

    Cronaca

    Riceviamo e pubblichiamo Monreale, 18 settembre 2018 - "Le elezioni amministrative del maggio prossimo richiedono la costruzione di un progetto credibile ed autorevole per governare al meglio durante i prossimi cinque anni Monreale.  Il rispetto e l'attenzione per una società de..


  • Il top della civiltà: sacchetti lanciati per aria a due passi da Casa Cultura

    Cronaca

    Monreale, 18 settembre 2018 - L'inciviltà avrà un limite? Ormai se lo stanno chiedono in tanti. Quando sembra che s..


  • Maltempo, ci aspettano tre giornate temporalesche

    Cronaca

    Monreale, 18 settembre 2018 - Niente di bello ci aspetta per i prossimi giorni, purtroppo pagheremo il caldo delle prime settimane di settembre. Dal pomeriggio di oggi inizieranno i primi temporali. La giornata peggiore sarà quella di mercoledì.  Già dalla notte e un po’ per tutta la gi..


  • Si butta dal Suv rubato a folle velocità: arrestato il giovane

    Cronaca

    I carabinieri hanno arrestato S.C. di 19 anni per furto aggravato d’auto dopo un rocambolesco inseguimento per le vie di Palermo. Il giovane del quartiere Falsomiele attorno alle 4 stava percorrendo viale Regione Siciliana a bordo Mitsubishi Pajero.


  • Incidente sulla Circonvallazione di Monreale, scontro tra due auto

    Cronaca

    Monreale, 18 settembre 2018 - Nel primo pomeriggio di oggi si è verificato un incidente tra due auto sulla Circonvallazione di Monreale. A scontrarsi una Fiat Punto e una Mazda, l'incidente è avvenuto poco prima delle 14, all'altezza dell'incrocio con piazzale Florio. Fortunatamente nessun ferito...


  • Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com