Il rifugio del cane sfrattato dal Comune, su change.org lanciata una petizione

Il Comune ha deciso di dare lo sfratto al rifugio. Dove andranno questi cani?

Palermo, 12 settembre 2018 – No allo sfratto del rifugio comunale di Palermo. È il tema di una petizione lanciata sulla piattaforma change.org. A Palermo una volontaria, Francesca, si prende cura ogni giorno di 170 cani in un rifugio che sorge su terreno comunale. Con la sua opera Francesca non solo tutela questi animali ma evita il diffondersi del randagismo o che si verifichino maltrattamenti. Il Comune ha deciso di dare lo sfratto al rifugio. Dove andranno questi cani?

 

Fra i compiti e i doveri dei Comuni, ricorda il documento, e rientrano: l’attuazione di piani di controllo delle nascite di cani e di gatti, il risanamento dei canili comunali e costruzione di rifugi per cani, gestione dei canili e gattili direttamente o tramite convenzioni con associazioni animaliste e zoofile o con soggetti privati.

 

Commenta la notizia

L'indirizzo email non verrà pubblicato.