Oggi è 25/05/2019

News

L’alternativa ai Bitcoin ETF si chiama Bitcoin ETN

27 agosto 2018 – Gli investitori del settore criptovalute sono a conoscenza delle varie proposte di ETF di Bitcoin avanzate dalle società finanziarie alla..

Pubblicato il 27 agosto 2018

L’alternativa ai Bitcoin ETF si chiama Bitcoin ETN

27 agosto 2018 – Gli investitori del settore criptovalute sono a conoscenza delle varie proposte di ETF di Bitcoin avanzate dalle società finanziarie alla SEC (U.S. Securities and Exchange Commission), così come sono a conoscenza della posizione negativa della stessa SEC nei confronti dello strumento finanziario. Il timore della SEC nei confronti degli ETF di Bitcoin, risiede nella possibile manipolazione e falsificazione dei prezzi a discapito degli investitori, dato l’alto numero di mercati di scambio non regolamentati dalle autorità preposte.

L’alternativa ai Bitcoin ETF: i Bitcoin ETN

Gli investitori statunitensi desiderosi di immettere i loro capitali nello strumento dei Bitcoin Exchange Traded Fund (ETF) dovranno attendere ancora prima che la situazione si sblocchi. A fine settembre sono attesi alcuni pronunciamenti della SEC riguardo alle proposte di Bitcoin ETF avanzate dalla società di investimenti VanEck e da quella di servizi finanziari SolidX. Se approvati, gli ETF verranno messi in lista dalla Borsa di Chicago CBOE (Chicago Board of Exchange), nota nel mondo delle criptovalute per essere stata tra le prime borse ad aver accettato i Bitcoin Future nel dicembre 2017.

L’alternativa ai Bitcoin ETF in realtà esiste dal 2015 presso il NASDAQ Stockholm, la Borsa delle società tecnologiche di Stoccolma, sotto forma di Bitcoin ETN (Exchange Traded Note). Lo strumento è più propriamente conosciuto come Bitcoin Tracker One ed il suo simbolo identificativo è CXBTF. Lo strumento inizialmente era disponibile solo per il trading in valuta euro e corona svedese. Ora il Bitcoin ETN potrà essere utilizzato su conti di intermediazione statunitensi tramite il cosiddetto mercato Over the Counter (OTC), come strumento di debito estero. Bisogna però essere degli investitori statunitensi accreditati per poter operare con lo strumento finanziario in questione.

Vi è poi un altro strumento alternativo a Bitcoin Tracker One: Bitcoin Investment Trust, che può essere usato attraverso una piattaforma OTC commercializzata dalla società Grayscale Investments. Va ricordato, però, che questi strumenti non sono purtroppo per i piccoli risparmiatori italiani i quali in alternativa possono comprare bitcoin in Italia.

I Bitcoin ETN non sono proprio come i Bitcoin ETF

Alcune caratteristiche dei Bitcoin ETN presentano delle criticità che è bene conoscere. Lo strumento dei Bitcoin ETN presenta dei rischi sulla custodia poiché è la società finanziaria a detenerli, rischio comunque coperto dalla commissione annuale applicata agli investitori. Gli ETN in generale sono inferiori agli ETF, i secondi sono più liquidi, diffusi e accessibili.

Le opportunità per gli investitori italiani

In Italia non esistono al momento strumenti finanziari regolamentati. Nessuna società di investimenti italiana o straniera ha proposto strumenti del genere alle autorità italiane. Accanto alla possibilità di comprare bitcoin in Italia al dettaglio presso un ATM o un’attività di cambiavalute, non ci sono altre opportunità “nostrane”. I più si rivolgono ai mercati di scambio su piattaforme straniere, con non pochi disagi per quanto riguarda l’espletamento della parte normativa e la dichiarazione dei redditi. Il nostro legislatore, infatti, ancora non ha preso una posizione chiara e definitiva su come devono essere considerate le criptovalute e di conseguenza dichiarate all’Agenzia delle Entrate. Tutto resta nell’ambito speculativo.
  

Ricevi tutte le news


Potrebbero interessarti anche:

  • Veleno tra i «putiara» monrealesi e l’ex giunta, Costantini prende le distanze da Valerio

    News

    È polemica al vetriolo a Monreale dopo che il consigliere comunale Geri Valerio ha definito con l’appellativo siciliano «putiara» i commercianti dell’Associazione Commercianti Monrealesi (ACM), che riunisce una fitta schiera di imprenditori commerciali del comprensorio norman..

    Continua a Leggere

  • “Ombre e Luci”: inaugurata ieri a Palermo la mostra della fotografa monrealese Maria Madonia

    News

    Palermo, 25 maggio 2019 - Si è tenuta oggi pomeriggio, presso l’educandato Maria Adelaide di Palermo, l’inaugurazione della mostra fotografica di Maria Madonia, fotografa di Monreale.

    Una mostra rispecchiata perfettament..

    Continua a Leggere

  • Geri Valerio: “Putiara, non commercianti. Filippo Tusa si faccia da parte, non faccia politica da presidente dell’ACM”

    News

    Monreale, 25 maggio 2019 - “Apprendo con stupore, tristezza, amarezza e delusione, le dichiarazioni dell'amico Filippo Tusa, presidente dell'associazione commercianti monrealesi”.  Dopo

    Continua a Leggere

  • Capizzi: “Finanziamento per il quartiere Carmine mai finito nel dimenticatoio. Si attende solo il decreto”

    News

    Monreale, 24 maggio 2019 - “Una sola precisazione, ad onor di verità. Il finanziamento per il quartiere Carmine non è mai finito nel dimenticatoio”. L’ex sindaco Piero Capizzi puntualizza quanto affermato  ieri dal suo successore, Alberto Arcid..

    Continua a Leggere

  • Monreale, gli assessori prestano giuramento (LE FOTO)

    News

    [gallery ids="104439,104440,104441,104442,104443,104444,104445,104446,104447,104448,104449,104450,104451"] Monreale, 24 maggio 2019 - Nel pomeriggio di oggi il sindaco del comune di Monreale, Alberto Arcidiacono, ha convocato i cinque assessori designati. Alla presenza del segretario comunale,..

    Continua a Leggere

  • Bel tempo ancora per poco. Forti piogge in arrivo

    News

    Maggio finisce all'insegna del tempo instabile. Sono ore di attesa, la calma è solo temporanea. Ad ovest della Sicilia il vortice è già attivo. Le temperature, secondo i meteorologi, scenderanno di qualche grado.  Le piogge inizieranno già dalla mattina di domani. I nuclei più orga..

    Continua a Leggere

  • Strada colabrodo. Ennesima frana in via Olio di Lino

    News

    Chiusa al traffico via Olio di Lino, la strada che collega Borgo Molara a Palermo. Una voragine si è aperta su un lato della carreggiata, mentre sull'altro c'è stata una frana della strada. Traffico in tilt in via Cartiera. Caos anche nelle vie Uccello e Busacca. I tecnici sono già al lav..

    Continua a Leggere

  • III edizione “AlimentiAMO la vita”. Open day a Poggio San Francesco

    News

    "AlimentiAMO la vita III edizione - Educazione ai corretti stili di vita per la salute dell'uomo e dell'ambiente..


  • Arrestato Antonino Graviano, dello storico mandamento di Brancaccio. Sequestrata una pistola e 1,5 kg di stupefacenti

    News

    Palermo, 24 maggio 2019 -Questa mattina i carabinieri del R.O.S., insieme al comando provinciale di Palermo, hanno tratto in arresto Antonino Graviano, classe 1979, facente parte dell’omonimo nucleo familiare appartenente al mandamento di Brancaccio. Il Graviano è ritenuto respon..


  • Nuovo look per la piramide a vetri. Ripulita dentro e fuori, presto anche illuminata

    News

    [gallery ids="104345,104346,104347,104348,104349,104350"] [video width="640" height="352" mp4="https://www.filodirettomonreale.it/wp-content/uploads/2019/05/video-pulizie-piramide.mp4"][/video] Monreale, 24 maggio 2019 - Ancora un segnale di cambiamento dalla nuova amministrazione del sindaco ..


  • Scooter si schianta in corso Calatafimi. Un ferito grave

    News

    Palermo, 24 maggio 2019 - Una giornata cominciata molto male a Palermo: dopo che un tir ha bloccato la carreggiata di viale Regione Siciliana in direzione Trapani, un altro incidente è avvenuto pochi minuti fa in corso Calatafimi. Uno scooter si è schiantato contro un'auto, le dinamiche dell'in..


  • “Mons. Michele Pennisi protettore dei mafiosi”. In corso l’indagine sulla diffamazione nei confronti del vescovo

    News

    Monreale, 24 maggio 2019 - La città di Monreale è rimasta di sasso dopo che ignoti hanno tappezzato le vie del centro cittadino con un volantino contenente alcune frasi offensive nei confronti dell’Arcivescovo di Monreale, Michele Pennisi. “Mons. Michele Pennisi, Protettore dei mafiosi..


  • Gelsomino: “Dichiarazioni ingenerose. L’amministrazione Capizzi sempre al fianco dei commercianti”

    News

    Monreale, 24 maggio 2019 - “Sono molto stupito dalle dichiarazioni rilasciate da Filippo Tusa (presidente dell’associazione dei commercianti, ndr). Ingenerose per il lavoro che abbiamo svolto”. Mimmo Gelsomino, ex assessore della giunta Capizzi, interviene sulle dichiarazioni di Filippo Tusa, ..


  • Monreale, Circolo di Cultura Italia. Un weekend con l’artigianato e con la musica

    News

    Monreale, 24 maggio 2019 - Sabato 25 e Domenica 26 Maggio il Circolo di Cultura Italia, nella maestosa piazza Vittorio Emanuele a Monreale, aprirà le porte alla mostra che verra allestita nella sala liberty dedicata al pittore Antonino Leto. Vi aspettano incantevoli manufatti artigianali, r..


  • “FIAT VOLUNTAS DEI” in scena al circolo AUSER di Monreale

    News

    Monreale, 24 maggio 2019 - Nell’ambito delle sue attività culturali, l’AUSER Circolo Biagio Giordano di Monreale, nella giornata di sabato 25 maggio prossimo, presso la propria sede in via Venero n. 217, rappresenterà a cura dei propri soci la commedia teatrale “FIAT VOLUNTAS DEI” del..


  • Palermo, traffico in tilt in via Regione Siciliana

    News

    Palermo, 24 maggio 2019 - Una mattina di ordinaria follia in via regione siciliana, a Palermo. Traffico in tilt nel tratto della carreggiata in direzione Trapani, all’altezza di via Maria SS. Mediatrice.  Intorno alle 08,00 un Tir è sbandato e si..


  • L’ACM incontra il sindaco. Filippo Tusa: “Sei l’ultima speranza, altri 5 anni così non sono sostenibili”

    News

    Monreale 23 Maggio 2019 – Oggi una rappresentanza dell’Associazione commercianti di Monreale è stata ricevuta dal neo sindaco. I commercianti hanno voluto dare il loro saluto e porgere gli auguri ad Alberto Arcidiacono.  Durante l’incontro, informale, chiesto dall’associazione, s..


  • Commemorazioni, diserzioni, prese di posizione e contestazioni: un giorno non qualunque a Palermo

    News

    Palermo, 23 maggio 2019 - Nella giornata di commemorazione della strage di Capaci il dibattito a Palermo ruota su più tematiche, tutte - purtroppo - squisitamente politiche o ideologiche. Si è infatti parlato molto di prese di posizione, diserzioni, propaganda e pseudo comizi elettorali in vista d..