Oggi è 17/10/2018

Cronaca

Monreale. Dopo l’intervento in villa i volontari attivano la luce sulla Circonvallazione?

A breve l’intervento sulle buche stradali, e poi …

Pubblicato il 9 agosto 2018

Monreale. Dopo l’intervento in villa i volontari attivano la luce sulla Circonvallazione?

Monreale, 9 agosto 2018 – Come sarebbe Monreale senza l’attività svolta dai volontari? Certamente più sporca e meno vivibile.

Da mesi assistiamo all’instancabile azione di alcuni cittadini che, saltando da un’emergenza all’altra, continuano ad occuparsi delle diverse necessità presenti nel territorio.

Li abbiamo visti nei panni di giardinieri a ripulire le scuole quando le zecche e le pulci saltavano di frasca in frasca e i bambini erano costretti a stare dentro le aule pur disponendo di uno splendido giardino. 

Sempre vestiti da giardinieri, con decespugliatore in mano e mascherina, hanno ripulito alcune aree periferiche coperte dall’erba alta. Ma la loro voglia di donare decoro alla città di Monreale non si è fermata alle periferie. Sono riusciti a farsi autorizzare un intervento all’interno della Villa comunale per ripulirne il belvedere, liberandolo da una recinzione che da tanti anni ne teneva in ostaggio una parte, forse quella più bella. Alcuni di loro svestendosi dagli abiti di giardinieri hanno indossato quelli di agronomi e hanno cercato di curare i Ficus della villa, un bene inestimabile per Monreale.

Né bisogna dimenticare, giusto per portare un altro esempio, la pulizia straordinaria svolta all’interno del cimitero comunale.

Altri cittadini si dedicano invece ad accogliere i tanti cani randagi presenti nel territorio, per i quali il comune non è riuscito ancora a trovare un rifugio. 

Questi sono solo gli esempi più eclatanti, forse perché i loro risultati sono più visibili, delle azioni portate avanti da tanti singoli individui che, richiamati da un post sui social network, si ritrovano assieme per liberare un pezzo di città dall’incuria. Ma non bisogna dimenticare l’azione svolta da tanti anni dalle varie associazioni che operano nel campo culturale, turistico o in quello sociale, a favore di bambini, ragazzi, disabili, anziani. Un microcosmo di volontari che lavora costantemente, pur senza avere i riflettori puntati sopra.

Insomma, dove non è riuscita l’amministrazione della città di Monreale possono i volontari. Laddove i dipendenti comunali non riesco ad assolvere ai loro compiti d’istituto, tanti cittadini si sbracciano, tolgono tempo alla famiglia e ai loro hobby, in alcuni casi mettono mano al portafoglio, e riescono a donare dignità alla città. Tanto che il loro intervento viene ormai richiesto da vari cittadini, stanchi di rivolgersi invano al comune.

Adesso tocca all’illuminazione pubblica, altra emergenza che mina la sicurezza dei cittadini. Entro settembre i lampioni della circonvallazione e delle principali arterie saranno accesi. Poi, entro ottobre, vedremo tanti anonimi cittadini ricoprire le numerose buche che mettono a rischio l’incolumità di automobilisti, ciclisti e pedoni. Poi toccherà ai campi da tennis della Ranteria essere portati a nuova vita. E poi … 

E poi basta sognare. L’illuminazione e le buche non rientrano, non possono rientrare tra gli obiettivi di semplici volontari. Purtroppo. La mia vuole essere solamente una provocazione. Così come ritengo che l’azione finora portata avanti da questi cittadini, certamente meritevole e di indiscussa valenza per la cittadinanza tutta, porta con sé un forte messaggio provocatorio nei confronti dell’amministrazione comunale. Laddove la politica ufficiale non riesce, possono i volontari. Semplici cittadini che riescono a conseguire un consenso pubblico ed un plauso che i nostri amministratori, pur sempre pronti a farsi immortalare davanti alle macchine fotografiche accanto a loro, non riescono ad ottenere. 

Un pungolo importante, uno stimolo a fare meglio e di più rivolto al governo della città, con la consapevolezza che contribuire non significa sostituirsi a chi si è candidato ed è stato eletto a governare la città.

Ricevi tutte le news


Potrebbero interessarti anche:

  • Aquino. 16 appartamenti, viabilità, sistemazione spazi a verde pubblico. Affidati i lavori di completamento

    Cronaca

    Monreale, 17 ottobre 2019 - Riprenderanno a breve gli interventi di completamento, nella frazione di Aquino, per la realizzazione di 16 appartamenti, per la riqualificazione della viabilità comunale, la sistemazione di spazi a verde pubblico, e per la razionalizzazione della rete di smaltimento del..

    Continua a Leggere

  • Romanotto (Credici Monreale): “Differenziata al 32%? I conti non tornano. Mancano all’appello 460 tonnellate di rifiuti urbani”

    Cronaca

    Monreale, 17 ottobre 2019 - Il consigliere comunale Giuseppe Romanotto (Credici Monreale), in una nota che integralmente pubblichiamo, solleva una serie di dubbi sui dati riportati dall’assessore Cangemi sui livelli di raccolta differenziata raggiunti dal comune di Monreale, e chi..

    Continua a Leggere

  • “Artigianato e gusto d’autunno”. Sabato 20 e Domenica 21 a Villa Savoia in scena creazioni artigianali e prelibatezze tipiche autunnali

    Cronaca

    Monreale, 17 ottobre 2019 - Dopo la splendida organizzazione della Via Crucis, la Pro Loco di Monreale propone un’altra iniziativa alla città di Monreale, con l’intento, soprattutto, di attrarre visitatori e turisti. Adesso è la volta di una mostra mercato sulle creazioni artigianali e sull..

    Continua a Leggere

  • Erbe infestanti, arbusti fino al secondo piano. I condomini chiedono interventi

    Cronaca

    [gallery ids="79515,79516,79517,79518,79519,79520,79521,79522"] Monreale, 16 ottobre 2018 - Non hanno più luce nel soggiorno per colpa degli arbusti che giungono quasi fino al secondo piano. “È impossibile respirare e affacciarsi al balcone” riferiscono alcuni condomini dell’immobile d..

    Continua a Leggere

  • Solange lascia il Comando di Polizia Municipale: ha trovato una famiglia

    Cronaca

    Monreale, 16 ottobre 2018 - Stamattina bella e pimpante Solange - così è stata battezzata dal comando della Polizia..

    Continua a Leggere

  • Gli effetti della Manovra sul settore del gioco d’azzardo per il 2018

    Cronaca

    Nuovo colpo ai danni del settore dei giochi da parte del Governo: all’interno della Manovra già approvata, ci sono delle modifiche poste a ottenere mag..

    Continua a Leggere

  • Olio d’oliva. Quest’anno il prezzo non scende sotto gli 8 €. Ma attenzione alle contraffazioni

    Cronaca

    [gallery ids="79485,79484,79483,79482"] Monreale, 16 ottobre 2018 - I più fortunati riusciranno a comprarlo ad 8 € al litro o a 8,5 € al chilo. Quasi il doppio di quanto hanno speso l’anno scorso. Parliamo dell’olio extravergine di oliva fresco di frantoio. Se a Monreale il prezzo si ..

    Continua a Leggere

  • Faldoni inzuppati d’acqua, pagine incollate, acqua che cola sui pavimenti. È l’archivio dell’ufficio tecnico di Monreale (LE IMMAGINI)

    Cronaca

    [gallery ids="79407,79408,79409,79410,79411,79412,79413,79414,79415,79416,79417,79418,79419,79420,79421,79422,79423,79424,79425,79426,79427,79428"] Monreale, 16 ottobre 2018 - Decine di faldoni accatastati l’uno sull’altro sul pavimento del piano interrato, zuppi d’acqua, fradici, c..


  • “Brezi poesie”, a Piana Degli Albanesi la presentazione del volume

    Cronaca

    Piana degli Albanesi, 16 ottobre 2018 -Nella chiesa dell'Odigitria il 27 ottobre, in piazza Vittorio Emanuele alle ore 18, avverrà la presentazione del volume "Brezi poesie" di Stefano Schirò. 

  • Con il centro per l’impiego anche lo sportello INPS e la sede di Riscossione Sicilia. Ma è tutto fermo per un cambio di destinazione d’uso

    Cronaca

    Monreale, 16 ottobre 2018 - “Oggi saranno consegnati i lavori all’impresa. Nel giro di due settimane il centro per l’impiego potrà riaprire”.


  • La VENDEMMIA alla Badiella

    Cronaca

    [gallery ids="79386,79387,79388,79389,79390,79391,79392,79393,79394,79395"] Monreale, 15 ottobre 2018 - Riceviamo e pubblichiamo Tutti sanno che l’uva è uno dei frutti più dolci e gustosi della stagione autunnale. Il giorno 9 ottobre 2018 al plesso della Badiella della Guglielm..


  • La morte di Pupetto è servita a qualcosa. Recuperata cucciola di pastore tedesco

    Cronaca

    [gallery ids="79356,79357,79355,79354,79353,79352"] Monreale, 15 ottobre 2018 - Il rischio di essere investita era alto, così come era elevato il rischio di possibili incidenti su una strada abbastanza pericolosa e trafficata come la Statale 186. Da questa mattina una cucciola di pastore tedesco..


  • Ousman Keita è arrivato con il barcone. Gli studenti lo intervistano e scoprono esempi virtuosi di integrazione

    Cronaca

    [gallery ids="79312,79313,79314,79315,79316,79317,79318,79319,79320,79321,79322,79323,79324,79325,79326,79327,79328,79329,79330,79331,79332"] Monreale, 15 ottobre 2018 - Momanke Luntanti - Nessuno è straniero. Questa frase, scritta in lingua mandinka e in italiano


  • A Monreale si parla di Mafia e dei suoi rapporti con le istituzioni

    Cronaca

    Monreale, 15 ottobre 2019 - A Monreale per parlare di mafia, ed in particolare modo dei rapporti tra mafia e istituzioni. Il libro scritto da Fabio Giallombardo, dal titolo “Cosa Vostra - Mafia e istituzioni in Italia”, editrice “Autodafé”, è un’antologi..


  • Tutti i nomi del “Mosaico”. Ma è presto per parlare di candidature e di alleanze

    Cronaca

    [gallery ids="79261,79260,79259,79258,79257,79256,79255,79254,79253,79252,79251,79250,79185"] Monreale, 14 ottobre 2018 - Urbanistica, rifiuti, disabilità, associazionismo, progettazione turistica, gestione delle risorse umane del comune. Ed ancora gestione dell’ufficio legale, rapporti istitu..


  • Droga all’interno della carta per le caramelle

    Cronaca

    Palermo, 14 ottobre 2018 - Ancora droga allo ZEN 2. Ma stavolta avvolta all’interno di carta di caramelle. Era questo l’escamotage adottato dai pusher per distogliere l’attenzione degli inquirenti. Una trovata geniale, ma che non è servita a Dario Piazza, trentenne residente allo ZEN 2, pe..


  • Monreale, madre e figlia arrestate per spaccio di droga

    Cronaca

    Monreale, 14 ottobre 2018 - Sono finite agli arresti domiciliari per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Si tratta di due donne monrealesi, una cinquantenne, L. M., e la figlia, N. L. di venti anni. Son stati i Carabinieri della Compagnia di Monreale a trarle in arresto dopo u..


  • “Il Mosaico”: Chi sono, quanti sono, chi li sostiene, quali idee, e le alleanze? Le risposte domani alla presentazione ufficiale del Movimento

    Cronaca

    Monreale, 13 ottobre 2018 - C‘è molta curiosità intorno alla presentazione ufficiale del Movimento “Il Mosaico” che avverrà domani pomeriggio presso i locali di Villa Savoia alle ore 17,00. Chi sono i veri attori di questa nuova realtà politica? Quanti sono, chi..


  • Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com