Palermo paralizzata. Traffico in tilt per una fuga di gas

La corsia autostradale d’ingresso in città bloccata all’altezza dello svincolo di Tommaso Natale

Palermo, 8 agosto 2018 – La città di Palermo è da circa tre ore paralizzata.

Un’azienda di scavo nella zona di via Atenasio nei pressi di Grande Migliore ha bucato una grossa conduttura di gas che rifornisce gran parte della città di Palermo. Non si conoscono i tempi per ricucire la falla provocata alla condotta di gas. 

Viale Regione Siciliana è stata intanto chiusa da via Spadolini a via Leonardo da Vinci, causando il blocco del traffico automobilistico a catena.

In particolare modo via Regione Siciliana e le arterie di collegamento si sono trasformate in un tappeto di automobili. Anche chi proviene dall’aeroporto di Punta Raisi, percorrendo l’autostrada, trova un muro di automobili all’altezza dello svincolo di Tommaso Natale.

Commenta la notizia

L'indirizzo email non verrà pubblicato.