Vaccini, via libera al Senato al decreto Milleproroghe: protesta del Pd che lancia petizione “per tutela salute bambini”

Il Pd lancia una petizione online contro la proroga “per tutelare la salute dei bambini”

Via libera del Senato al decreto Milleproroghe. L’Aula ha approvato il decreto con 148 sì, 110 no e 3 astenuti. Il provvedimento passa ora alla Camera. La seconda lettura è prevista a settembre alla ripresa dei lavori parlamentari dopo la pausa estiva. Il gruppo al Senato del Partito democratico, all’inizio della seduta, ha protestato contro l’inserimento della materia all’interno del decreto ma la presidente Elisabetta Alberti Casellati richiama al rispetto dei tempi. 

E mentre il partito lancia una petizione online contro la proroga “per tutelare la salute dei bambini”, sul web proseguono gli attacchi dei no vax a Roberto Burioni. Dopo il post in cui si augura la morte al paladino dei vaccini, è apparso su Twitter un fotomontaggio che ritrae il medico legato ed imbavagliato davanti alla bandiera delle Brigate Rosse. “Attento prezzolato a libro paga della GlaxoSmithKline”, si legge. Pronta la replica dello stesso Burioni. “Mai preso un centesimo da Gsk”.

 

Commenta la notizia

L'indirizzo email non verrà pubblicato.