Bonificata l’area di Strazzasiti. Ora telecamere di videosorveglianza contro gli incivili

Intanto l’amministrazione ha deciso di recintare la zona e di installare alcune telecamere di sorveglianza

Monreale, 6 agosto 2018 – Era stata bonificata solo una settimana fa ma era di nuovo colma di rifiuti. Questa mattina gli operatori della ditta Mirto hanno eseguito un’altra opera di bonifica sperando che sia anche l’ultima. Stiamo parlando dell’area, ex punto di raccolta, che si trova dopo il ponte di Strazzasiti, nella periferia di Monreale. Una zona in cui i residenti continuano a gettare in maniera indiscriminata rifiuti di ogni genere.

Gli operatori della Mirto, come detto, avevano ripulito l’area che dopo pochi giorni si trovava nuovamente colma di rifiuti. Questa mattina, armati di pala meccanica, gli operatori hanno asportato grandi quantitativi di materiale. Nei giorni scorsi, il seguito ad un temporale, la zona si era trasformata in un vero e proprio lago di rifiuti.

Intanto l’amministrazione ha deciso di recintare la zona e di installare alcune telecamere di sorveglianza al fine di persuadere i cittadini incivili dallo scaricare ancora i propri rifiuti in maniera selvaggia.

Foto e video di Piero Faraci 

Commenta la notizia

L'indirizzo email non verrà pubblicato.