Oggi è 14/12/2018

Cultura

Domenica musei gratis a Palermo e provincia. Aperto il Chiostro di Monreale

Domani l’imbarazzo della scelta sui luoghi da visitare: Casina Cinese, siti Arabo-Normanni, musei, gallerie, aree archeologiche, ville e palazzi

Pubblicato il 4 agosto 2018

Domenica musei gratis a Palermo e provincia. Aperto il Chiostro di Monreale

È stato uno dei dibattiti delle ultime settimane dopo che il ministro ai Beni Culturali, Alberto Bonisoli ha annunciato l’intenzione di abolire l’iniziativa “Domenica al museo”, che ogni prima domenica del mese apre gratuitamente le porte di musei e siti culturali del Paese. Un annuncio contro cui si sono levate le voci di amministrazioni locali e di tanti direttori di gallerie d’arte e aree archeologiche. “In Sicilia, grazie all’Autonomia regionale – ha annunciato l’assessore regionale ai Beni culturali Sebastiano Tusa – Domenica al museo continuerà ad esistere anche dopo l’estate”. Intanto per domani, 5 agosto, non c’è che l’imbarazzo della scelta sui luoghi da visitare a Palermo in maniera completamente gratuita. Siti a cui si aggiungono monumenti e gallerie del Comune aperti ogni domenica e sempre ad ingresso gratuito come il Complesso di Santa Maria dello Spasimo o lo Spazio Zac ai Cantieri Culturali alla Zisa, dove al momento è allestita la mostra Re-significations (ore 9,30-18,30) da un’idea del Nobel Wole Soyinka. Aperte e gratuite anche tutte le mostre a Palazzo Sant’Elia (ore 10 – 18,30 con ultimo ingresso alle 18) tra cui la retrospettiva sull’artista giapponese Shozo Shimamoto e la mostra “Martin Kippenberger. The Museum of Modern Art Syros”
Ecco l’elenco di chi aderisce all’iniziativa “Domenica al museo” con indirizzi, orari di apertura e qualche curiosità. Una mappa da stampare e portare con se. 

LA CASINA CINESE E I SITI ARABO NORMANNI

Casina Cinese (Via degli Abruzzi, 1) ore 9 – 13. La fondazione di questa originale palazzina (nella foto in alto, ndr) risalgono al XVIII secolo. A volerla in stile esotico fu Giuseppe Maria Lombardo e Lucchese, barone della Scala e dei Manchi del Belice. Un’architettura che conquistò più tardi Ferdinando IV di Borbone (1751-1825), esule volontario a Palermo che ne volle fare la sua residenza, avviando lavori di ampliamento e ristrutturazione in linea con il progetto originario. La palazzina ha avuto alterne fortune e dal 2008 è tornata visitabile.
Castello della Zisa (Piazza Guglielmo il Buono) ore 9 – 13. La parola Zisa, deriva dall’arabo Al Aziz, “la splendida”. La costruzione è chiamata Castello ma in realtà è un palazzo, iniziato a realizzare come residenza estiva da Guglielmo I e ultimato da Guglielmo II intorno al 1175. Oltre alle architetture normanne si può ammirare – ed apprezzare in queste calde giornate estive – uno dei primi impianti di condizionamento bio-naturali che sfruttavano la posizione dell’edificio rispetto ai venti e il potere rinfrescante dell’acqua.

Chiostro di S. Giovanni degli Eremiti (Via dei Benedettini) ore 9 – 13. L’ex complesso di San Giovanni degli Eremiti è uno dei monumenti inseriti all’interno del percorso Arabo Normanno dell’Unesco. Un luogo che racconta il sincretismo culturale di Palermo. Nei secoli, infatti, ha mantenuto sempre una destinazione religiosa e durante il dominio musulmano dell’isola molti storici ritengono che qui sorgesse una moschea araba.
Chiostro di Monreale (Piazza Duomo- Monreale) ore 9 – 13. È un luogo di pace, contemplazione e rara bellezza. ll chiostro fa parte del complesso dell’abbazia benedettina di S. Maria la Nuova, fondata nel 1174 per volere del re normanno Guglielmo II. Sui capitelli si ritrovano scolpiti racconti del Vecchio e Nuovo Testamento e animali tratti dal bestiario medievale.
Cuba e Necropoli Punica (Corso Calatafimi, 100) ore 9- 13. La Cuba, costruita da Guglielmo II nel 1180, è una delle ultime architetture dell’età normanna.
Castello della Favara a Maredolce (Via Giafar – svincolo Porto) ore 9 – 13. Sorto nel periodo arabo tra il 998 ed il 1019, durante il governo dell’emiro Kalbita “ Ja’Far II”, come dimora suburbana viene ampliato da Ruggero II diventando uno dei “solatii regii”, i luoghi di delizia dei sovrani normanni.

I MUSEI E LE GALLERIE 

Galleria d’Arte Moderna (Via Sant’Anna, 21) ore 9,30 – 18,30. Qui si possono ammirare collezioni che vanno dal Neoclassicismo all’arte del Novecento. Tra le opere che impreziosiscono il museo: le grandi tele di formato monumentale di Giuseppe Sciuti, i paesaggi di Francesco Lojacono, il naturalismo di Antonio Leto, i rimandi Art Nouveau di Ettore De Maria Bergler, il gusto di Giovanni Boldini e alcuni lavori di autori del Novecento come Massimo Campigli, Felice Casorati, Mario Sironi, Renato Guttuso, Franz von Stuck.
Galleria Regionale della Sicilia – Palazzo Abatellis (Via Alloro, 4) ore 9 – 13. Il museo ospita dipinti e sculture dell’epoca medievale e moderna. Tra i capolavori in mostra: il Trionfo della morte (autore anonimo) e l’Annunciata di Antonello.
Museo Archeologico Regionale “A. Salinas” (Piazza Olivella, 24) ore 9 -13. E’ la più importante e antica istituzione pubblica museale dell’Isola.Fulcro dell’esposizione, le famose metope dei Templi selinuntini, il più importante complesso scultoreo dell’arte greca d’Occidente. Il museo ha da poco inaugurato una nuova area “Agorà” (nella foto in alto, ndr) che ospita incontri culturali e concerti.
Museo d’Arte Contemporanea della Sicilia – Palazzo Belmonte Riso (Corso V. Emanuele, 365) ore 10 – 20. Di grande impatto, qui, l’esposizione permanente di Kounellis che ribalta le prospettive.
Museo Internazionale delle Marionette A. Pasqualino (P.zza Antonio Pasqualino 5) dalle ore 10 – 13. Un luogo di grande fascino che racconta la storia dei pupi e delle marionette in Sicilia e nel mondo.

LE AREE ARCHEOLOGICHE 

Area Archeologica del Castello a Mare ore 9 – 13. L’area anticamente occupata dalla fortezza del Castellamare costituisce oggi più della metà del molo trapezoidale del porto di Palermo.
Area Archeologica Villa Bonanno (piazza della Vittoria) ore 9 – 13. In pieno centro storico, qui si possono ammirare i resti di alcune ville romane con pavimenti a mosaico. Leggi la storia.

ALTRE VILLE E PALAZZI

Palazzo Ajutamicristo (Via G. Garibaldi, 23) ore 9 – 13. Il palazzo è anche tra le sedi di Manifesta 12 (la visita alle opere della Biennale è a pagamento).
Palazzo Mirto (Via Merlo, 2) ore 9 – 13. E’ stato per quattro secoli la dimora palermitana della antica e nobile famiglia dei Filangeri, il cui arrivo in Sicilia si fa risalire al periodo normanno.
Albergo delle Povere (corso Calatafimi, 217) ore 9 – 13. Qui si può visitare gratuitamente la mostra di Francesca Leone. Restano a pagamento le retrospettive sui lavori dei fotografi Robert Capa e Alexander Rodchenko
Oratorio dei Bianchi (piazzetta dei Bianchi) ore 9 – 13. Oltre alle sculture di Giacomo Serpotta si può visitare gratuitamente la mostra dall’artista Franco Politano “Apriti Cielo” a cura di Giacomo Fanale.
Villino Florio e Giardino (via Regina Margherita, 38) ore 9 – 13. Il villino progettato dall’architetto Ernesto Basile per la famiglia Florio alla fine dell’Ottocento, è considerato uno dei capolavori dell’Art Nouveau a livello europeo.

 

Ricevi tutte le news


Potrebbero interessarti anche:

  • Strada Statale Palermo Sciacca: 8 auto danneggiate da un giunto sollevato

    Cultura

    Monreale, 13 dicembre 2018 - Torna a far parlare di sé lo scorrimento veloce Palermo Sciacca, troppo spesso al centro di spiacevoli casi di cronaca. Questa volta, per fortuna, non ci sono stati morti né feriti.  Sono 8 le auto che hanno riportato ..

    Continua a Leggere

  • Parrucche distribuite gratuitamente a pazienti oncologiche. Salvo Lo Coco il parrucchiere di riferimento

    Cultura

    Monreale, 13 dicembre 2018 - Saranno realizzate e donate gratuitamente alle donne che ne faranno richiesta. Cento parrucche vengono messe a disposizione delle pazienti oncologiche da Assoacconciatori, la nuova categoria di Confesercenti Sicilia, parte integrante dell’area Produzione guidata da Nun..

    Continua a Leggere

  • Allarme randagismo. I residenti di via della Repubblica presentano denuncia, inseguita una signora

    Cultura

    Monreale, 13 dicembre 2018 - "Adesso basta, oltre la paura di uscire di casa abbiamo dovuto assistere ad una strage. I gatti che da tempo accudiamo sono stati torturati ed uno è stato squartato da un branco di cani. Abbiamo trovato resti ovunque". Sono esasperati i residenti di via della Repubblica..

    Continua a Leggere

  • Domani l’appuntamento con l’Open Day al Liceo Basile. Notte dei Licei l’11 gennaio

    Cultura

    [gallery ids="86069,86070,86071,86072,86073"] Monreale, 13 dicembre 2018 -Domani dalle 9 alle 13,15 saranno presenti il Dirigente Concetta Giannino, docenti ed alunni della scuola ad accogliere gli ospiti. Verranno fatti visitare gli spazi e le strutture del Liceo classico e scientifico Emanuele ..

    Continua a Leggere

  • Salvaguardia dei boschi. Dal 1° dicembre aperte le richieste di finanziamenti

    Cultura

    Monreale, 13 dicembre 2018 - Dal 1° dicembre 2018, e fino al 29 maggio 2019, tramite il portale Sian è possibile richiedere dei finanziamenti per avviare degli interventi di salvaguardia del territorio, nella fattispecie della superficie boschiva. La segnalazione arriva da Alberto Arcidiacono, ..

    Continua a Leggere

  • A Monreale nasce BRQ, il primo show-room dove la casa dei tuoi sogni prende forma

    Cultura

    Monreale, 13 dicembre 201..


  • Lavoratori ex Tech ancora in attesa dell’assunzione. Fumata nera in assessorato

    Cultura

    Monreale, 13 dicembre 2018 - Ormai da circa 3 anni sono tenuti con il fiato sospeso i 28 ex dipendenti della Tech, la società che per circa 10 mesi, nel 2015, si era aggiudicata il servizio di raccolta e smaltimento dei rifiuti solidi urbani per il comune di Monreale, in seguito al fallimento dell..

    Continua a Leggere

  • Strada Vicinale Cannizzara in totale abbandono, buche pericolose e avvallamenti

    Cultura

    Monreale, 13 dicembre 2018 - Si è parlato più volte,

    Continua a Leggere

  • Oggi Monreale profuma di arancina

    Cultura

    Monreale, 13 dicembre 2018 - Mentre da qualche parte continua la diatriba tra arancina al femminile o arancino al maschile, a Monreale non c'è mai stato dubbio e mai ci sarà, si chiama arancina.  Si inizia a pensare a Santa Lucia e all'arancina day subito dopo l'Immacolata. Si comprano gli..

    Continua a Leggere

  • Da giovedì 13 apre il nuovo Bed&Breakfast “A casa di Simona”

    Cultura

    Monreale, 12 dicembre 2018 — ..

    Continua a Leggere

  • Via Pezzingoli. Altre buche, situazione rischiosa per il transito veicolare

    Cultura

    Monreale, 12 dicembre 2018 - Arrivano segnalazioni da parte dei residenti di via Pezzingoli, dove le condizioni dell'asfalto continuano a peggiorare a vista d'occhio. Recentemente era stato già affrontato un problema simile in un

    Continua a Leggere

  • Arbi arredo, per un bagno da amare 

    Cultura

    12 dicembre 2018 - Arredare un bagno oggi, significa essere attenti non solo alle tendenze del momento imposte dalle mode e dalle tendenze, ma significa rispondere ad esigenze totalmente nuove che fino a qualche anno fa erano impensabili per questa zona della casa; per questo bisogna affidarsi a pro..

    Continua a Leggere

  • Campagna di microchippatura. Il consigliere Silvio Terzo: “Getto la spugna”

    Cultura

    Monreale, 12 dicembre 2018 - Ancora uno smarrimento e ancora un cane senza microchip e rintracciare il proprietario diventa un'impresa, ma per fortuna la potenza dei social aiuta. E l'amico a quattro zampe viene ritrovato. Sono in molte le persone che decidono di non microchippare l'animale, "compli..

    Continua a Leggere

  • La Regione stanzia 15.618.183,35 € per il miglioramento dei servizi socio-educativi per la prima infanzia

    Cultura

    Monreale, 12 dicembre 2018 - Una nuova occasione per il settore no profit che opera a favore dei minori: l'Assesso..

    Continua a Leggere

  • Operazione COrSA NOSTRA. Corse truccate all’ippodromo. 9 arrestati

    Cultura

    [gallery ids="85888,85889,85890,85891,85892,85893,85894,85895"] Palermo, 12, dicembre 2018 - Minacce di morte e intimidazioni per i fantini che non si piegavano al volere della mafia. È quanto risulta dalle indagini dei Carabinieri del Comando Provinciale di Palermo che all’alba di oggi, su de..

    Continua a Leggere

  • Monreale, a breve il nuovo assessore. Serena Potenza è stata chiamata ad entrare in giunta

    Cultura

    Monreale, 12 dicembre 2018 - A meno di sviluppi dell’ultima ora potrebbe ricostituirsi tra oggi e domani la giunta comunale monrealese. Quasi certo il nome di chi prenderà il pos..

    Continua a Leggere

  • 12 dicembre 1969 – LA STRAGE DI STATO

    Cultura

    Milano, 12 dicembre 2018 - Alle ore 16.30 di venerdì 12 dicembre 1969 un ordigno esplode dentro la Banca Nazionale dell'Agricoltura, a piazza Fontana, nel cuore di Milano. L'Italia intera è sconvolta ed attonita. Non fu un gesto di un fanatico solitario. Si trattò di un complotto, fu "Strag..

    Continua a Leggere

  • TARI, rateizzazione per le fasce più svantaggiate. Approvata la proposta di La Corte

    Cultura

    Monreale, 12 dicembre 2018 - È passata all'unanimità dei consiglieri presenti in aula la proposta di rateizzazione del saldo Tari previsto per novembre e dicembre. La proposta è stata presentata ieri pomeriggio in consiglio comunale dal capogruppo della Lega, Giuseppe La Corte. La richiesta porta..

    Continua a Leggere

  • Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com