Oggi è 16/10/2018

Cultura

Domenica musei gratis a Palermo e provincia. Aperto il Chiostro di Monreale

Domani l’imbarazzo della scelta sui luoghi da visitare: Casina Cinese, siti Arabo-Normanni, musei, gallerie, aree archeologiche, ville e palazzi

Pubblicato il 4 agosto 2018

Domenica musei gratis a Palermo e provincia. Aperto il Chiostro di Monreale

È stato uno dei dibattiti delle ultime settimane dopo che il ministro ai Beni Culturali, Alberto Bonisoli ha annunciato l’intenzione di abolire l’iniziativa “Domenica al museo”, che ogni prima domenica del mese apre gratuitamente le porte di musei e siti culturali del Paese. Un annuncio contro cui si sono levate le voci di amministrazioni locali e di tanti direttori di gallerie d’arte e aree archeologiche. “In Sicilia, grazie all’Autonomia regionale – ha annunciato l’assessore regionale ai Beni culturali Sebastiano Tusa – Domenica al museo continuerà ad esistere anche dopo l’estate”. Intanto per domani, 5 agosto, non c’è che l’imbarazzo della scelta sui luoghi da visitare a Palermo in maniera completamente gratuita. Siti a cui si aggiungono monumenti e gallerie del Comune aperti ogni domenica e sempre ad ingresso gratuito come il Complesso di Santa Maria dello Spasimo o lo Spazio Zac ai Cantieri Culturali alla Zisa, dove al momento è allestita la mostra Re-significations (ore 9,30-18,30) da un’idea del Nobel Wole Soyinka. Aperte e gratuite anche tutte le mostre a Palazzo Sant’Elia (ore 10 – 18,30 con ultimo ingresso alle 18) tra cui la retrospettiva sull’artista giapponese Shozo Shimamoto e la mostra “Martin Kippenberger. The Museum of Modern Art Syros”
Ecco l’elenco di chi aderisce all’iniziativa “Domenica al museo” con indirizzi, orari di apertura e qualche curiosità. Una mappa da stampare e portare con se. 

LA CASINA CINESE E I SITI ARABO NORMANNI

Casina Cinese (Via degli Abruzzi, 1) ore 9 – 13. La fondazione di questa originale palazzina (nella foto in alto, ndr) risalgono al XVIII secolo. A volerla in stile esotico fu Giuseppe Maria Lombardo e Lucchese, barone della Scala e dei Manchi del Belice. Un’architettura che conquistò più tardi Ferdinando IV di Borbone (1751-1825), esule volontario a Palermo che ne volle fare la sua residenza, avviando lavori di ampliamento e ristrutturazione in linea con il progetto originario. La palazzina ha avuto alterne fortune e dal 2008 è tornata visitabile.
Castello della Zisa (Piazza Guglielmo il Buono) ore 9 – 13. La parola Zisa, deriva dall’arabo Al Aziz, “la splendida”. La costruzione è chiamata Castello ma in realtà è un palazzo, iniziato a realizzare come residenza estiva da Guglielmo I e ultimato da Guglielmo II intorno al 1175. Oltre alle architetture normanne si può ammirare – ed apprezzare in queste calde giornate estive – uno dei primi impianti di condizionamento bio-naturali che sfruttavano la posizione dell’edificio rispetto ai venti e il potere rinfrescante dell’acqua.

Chiostro di S. Giovanni degli Eremiti (Via dei Benedettini) ore 9 – 13. L’ex complesso di San Giovanni degli Eremiti è uno dei monumenti inseriti all’interno del percorso Arabo Normanno dell’Unesco. Un luogo che racconta il sincretismo culturale di Palermo. Nei secoli, infatti, ha mantenuto sempre una destinazione religiosa e durante il dominio musulmano dell’isola molti storici ritengono che qui sorgesse una moschea araba.
Chiostro di Monreale (Piazza Duomo- Monreale) ore 9 – 13. È un luogo di pace, contemplazione e rara bellezza. ll chiostro fa parte del complesso dell’abbazia benedettina di S. Maria la Nuova, fondata nel 1174 per volere del re normanno Guglielmo II. Sui capitelli si ritrovano scolpiti racconti del Vecchio e Nuovo Testamento e animali tratti dal bestiario medievale.
Cuba e Necropoli Punica (Corso Calatafimi, 100) ore 9- 13. La Cuba, costruita da Guglielmo II nel 1180, è una delle ultime architetture dell’età normanna.
Castello della Favara a Maredolce (Via Giafar – svincolo Porto) ore 9 – 13. Sorto nel periodo arabo tra il 998 ed il 1019, durante il governo dell’emiro Kalbita “ Ja’Far II”, come dimora suburbana viene ampliato da Ruggero II diventando uno dei “solatii regii”, i luoghi di delizia dei sovrani normanni.

I MUSEI E LE GALLERIE 

Galleria d’Arte Moderna (Via Sant’Anna, 21) ore 9,30 – 18,30. Qui si possono ammirare collezioni che vanno dal Neoclassicismo all’arte del Novecento. Tra le opere che impreziosiscono il museo: le grandi tele di formato monumentale di Giuseppe Sciuti, i paesaggi di Francesco Lojacono, il naturalismo di Antonio Leto, i rimandi Art Nouveau di Ettore De Maria Bergler, il gusto di Giovanni Boldini e alcuni lavori di autori del Novecento come Massimo Campigli, Felice Casorati, Mario Sironi, Renato Guttuso, Franz von Stuck.
Galleria Regionale della Sicilia – Palazzo Abatellis (Via Alloro, 4) ore 9 – 13. Il museo ospita dipinti e sculture dell’epoca medievale e moderna. Tra i capolavori in mostra: il Trionfo della morte (autore anonimo) e l’Annunciata di Antonello.
Museo Archeologico Regionale “A. Salinas” (Piazza Olivella, 24) ore 9 -13. E’ la più importante e antica istituzione pubblica museale dell’Isola.Fulcro dell’esposizione, le famose metope dei Templi selinuntini, il più importante complesso scultoreo dell’arte greca d’Occidente. Il museo ha da poco inaugurato una nuova area “Agorà” (nella foto in alto, ndr) che ospita incontri culturali e concerti.
Museo d’Arte Contemporanea della Sicilia – Palazzo Belmonte Riso (Corso V. Emanuele, 365) ore 10 – 20. Di grande impatto, qui, l’esposizione permanente di Kounellis che ribalta le prospettive.
Museo Internazionale delle Marionette A. Pasqualino (P.zza Antonio Pasqualino 5) dalle ore 10 – 13. Un luogo di grande fascino che racconta la storia dei pupi e delle marionette in Sicilia e nel mondo.

LE AREE ARCHEOLOGICHE 

Area Archeologica del Castello a Mare ore 9 – 13. L’area anticamente occupata dalla fortezza del Castellamare costituisce oggi più della metà del molo trapezoidale del porto di Palermo.
Area Archeologica Villa Bonanno (piazza della Vittoria) ore 9 – 13. In pieno centro storico, qui si possono ammirare i resti di alcune ville romane con pavimenti a mosaico. Leggi la storia.

ALTRE VILLE E PALAZZI

Palazzo Ajutamicristo (Via G. Garibaldi, 23) ore 9 – 13. Il palazzo è anche tra le sedi di Manifesta 12 (la visita alle opere della Biennale è a pagamento).
Palazzo Mirto (Via Merlo, 2) ore 9 – 13. E’ stato per quattro secoli la dimora palermitana della antica e nobile famiglia dei Filangeri, il cui arrivo in Sicilia si fa risalire al periodo normanno.
Albergo delle Povere (corso Calatafimi, 217) ore 9 – 13. Qui si può visitare gratuitamente la mostra di Francesca Leone. Restano a pagamento le retrospettive sui lavori dei fotografi Robert Capa e Alexander Rodchenko
Oratorio dei Bianchi (piazzetta dei Bianchi) ore 9 – 13. Oltre alle sculture di Giacomo Serpotta si può visitare gratuitamente la mostra dall’artista Franco Politano “Apriti Cielo” a cura di Giacomo Fanale.
Villino Florio e Giardino (via Regina Margherita, 38) ore 9 – 13. Il villino progettato dall’architetto Ernesto Basile per la famiglia Florio alla fine dell’Ottocento, è considerato uno dei capolavori dell’Art Nouveau a livello europeo.

 

Ricevi tutte le news


Potrebbero interessarti anche:

  • La morte di Pupetto è servita a qualcosa. Recuperata cucciola di pastore tedesco

    Cultura

    [gallery ids="79356,79357,79355,79354,79353,79352"] Monreale, 15 ottobre 2018 - Il rischio di essere investita era alto, così come era elevato il rischio di possibili incidenti su una strada abbastanza pericolosa e trafficata come la Statale 186. Da questa mattina una cucciola di pastore tedesco..

    Continua a Leggere

  • Ousman Keita è arrivato con il barcone. Gli studenti lo intervistano e scoprono esempi virtuosi di integrazione

    Cultura

    [gallery ids="79312,79313,79314,79315,79316,79317,79318,79319,79320,79321,79322,79323,79324,79325,79326,79327,79328,79329,79330,79331,79332"] Monreale, 15 ottobre 2018 - Momanke Luntanti - Nessuno è straniero. Questa frase, scritta in lingua mandinka e in italiano


  • A Monreale si parla di Mafia e dei suoi rapporti con le istituzioni

    Cultura

    Monreale, 15 ottobre 2019 - A Monreale per parlare di mafia, ed in particolare modo dei rapporti tra mafia e istituzioni. Il libro scritto da Fabio Giallombardo, dal titolo “Cosa Vostra - Mafia e istituzioni in Italia”, editrice “Autodafé”, è un’antologi..


  • Tutti i nomi del “Mosaico”. Ma è presto per parlare di candidature e di alleanze

    Cultura

    [gallery ids="79261,79260,79259,79258,79257,79256,79255,79254,79253,79252,79251,79250,79185"] Monreale, 14 ottobre 2018 - Urbanistica, rifiuti, disabilità, associazionismo, progettazione turistica, gestione delle risorse umane del comune. Ed ancora gestione dell’ufficio legale, rapporti istitu..


  • Droga all’interno della carta per le caramelle

    Cultura

    Palermo, 14 ottobre 2018 - Ancora droga allo ZEN 2. Ma stavolta avvolta all’interno di carta di caramelle. Era questo l’escamotage adottato dai pusher per distogliere l’attenzione degli inquirenti. Una trovata geniale, ma che non è servita a Dario Piazza, trentenne residente allo ZEN 2, pe..


  • Monreale, madre e figlia arrestate per spaccio di droga

    Cultura

    Monreale, 14 ottobre 2018 - Sono finite agli arresti domiciliari per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Si tratta di due donne monrealesi, una cinquantenne, L. M., e la figlia, N. L. di venti anni. Son stati i Carabinieri della Compagnia di Monreale a trarle in arresto dopo u..


  • “Il Mosaico”: Chi sono, quanti sono, chi li sostiene, quali idee, e le alleanze? Le risposte domani alla presentazione ufficiale del Movimento

    Cultura

    Monreale, 13 ottobre 2018 - C‘è molta curiosità intorno alla presentazione ufficiale del Movimento “Il Mosaico” che avverrà domani pomeriggio presso i locali di Villa Savoia alle ore 17,00. Chi sono i veri attori di questa nuova realtà politica? Quanti sono, chi..


  • Palermo – Amsterdam e Palermo – Capo Nord in gommone. Il sindaco consegna un encomio allo skipper Sergio Davì

    Cultura

    [gallery ids="79174,79175,79176"] Monreale, 13 ottobre 2018 - Palermo - Amsterdam e Palermo - Capo Nord in gommone. Ma anche l’attraversamento dell’Atlantico a bordo del piccolo natante di 10 metri. La storia dello skipper monrealese Sergio Davì ha fatto il giro del mondo, e questa mattina i..


  • Obiettivi raggiunti al 100%. 6.500 € liquidati al segretario generale del comune di Monreale

    Cultura

    Monreale, 12 ottobre 2018 - Obiettivi pienamente raggiunti, massimo punteggio assegnato, e quindi liquidazione del massimo premio di risultato previsto.


  • “Il Ben…essere attraverso il Movimento”: incontro domani a Monreale

    Cultura

    Monreale, 12 ottobre 2018 -“Il Ben…essere attraverso il Movimento” è il titolo del convegno che si terrà domattina nella Sala Consiliare del Complesso Monumentale Guglielmo II, inserito nell’ambito dell’’Assemblea Nazionale dei soci UNC del territorio Nazionale e prevede la presenza de..


  • Sp57 nuova perdita di liquami. D’Alcamo: “Sostituiti i primi 100 metri di tubazione ma continueremo”

    Cultura

    San Martino delle Scale, 12 ottobre 2018 - Alle prime piogge, sulla Sp57 è fuoriuscita di liquami dai pozzetti d’ispezione della rete fognaria. Sull'annoso problema proprio ieri si è concluso l'intervento del comune di Monreale sulla strada che porta a San Martino delle Scale. Ma 200 metri ..


  • Il Basile di Monreale aderisce alla protesta degli studenti: “Stop allo sfruttamento, alternanza è formazione” (FOTO E VIDEO)

    Cultura

    [gallery ids="79100,79095,79094,79093,79092,79091,79090,79089,79088,79087,79086,79085,79084,79083,79082,79081,79080,79079,79078"] Palermo, 12 ottobre 2018 - Anche i licei monrealesi hanno partecipato questa mattina alla manifestazione indetta in tutt’Italia dalla Rete degli Studenti Medi e da U..


  • Grisì. Cedimenti, frane, pessime condizioni del manto stradale. Arriva all’ARS la pessima condizione della SP30

    Cultura

    Palermo, 12 ottobre 2018 - Cedimenti, frane, pessime condizioni del manto stradale, assenza di canali di raccolta delle acque. La pessima situazione della SP30, la strada provinciale che collega Partinico, San Cipirello e Grisì approda all’ARS. Ieri è stata depositata..


  • Rifiuti. Pubblicato il bando per il 2019. Inserita la clausola sociale a favore degli ex dipendenti dell’ATO

    Cultura

    Monreale, 12 ottobre 2018 - Pubblicato il bando relativo alla gara di appalto del servizio di spazzamento, raccolta e smaltimento dei rifiuti solidi urbani prodotti nell'intero territorio del Comune di Monreale per il 2019.  L’appalto avrà la durata di 12 mesi. Nel bando è stata inser..


  • Monreale, rinvio a giudizio dei 32 ex dipendenti dell’ATO. Il comune si costituisce parte civile

    Cultura

    Monreale, 12 ottobre 2018 - L’amministrazione comunale ha deciso di costituirsi parte civile nel processo contro i 32 ex dipendenti dell’ATO Alto Belice Ambiente, accusati di essersi assentati dal servizio, senza alcuna autorizzazione, durante le festività del Natale 2013. “I reati contest..


  • Secondo pareggio per l’Atletico Monreale contro il Redentino

    Cultura

    12 ottobre 2018 - Finisce 6-6 l’amichevole giocata nei giorni scorsi al campo Archimede contro il Team Redentino mai domo che rimonta in 5 minuti il risultato. Partita divisa in 3 tempi da 20 minuti, che vedono i primi l’Atletico sempre in vantaggio. Ma nei 5 minuti dell’ultimo tempo cam..


  • Partinico, sequestrate 6 tonnellate di marijuana. Arrestate 4 persone (IL VIDEO DELL’OPERAZIONE)

    Cultura

    [embed]https://www.youtube.com/watch?v=JuMnWr4ASIo&feature=youtu.be[/embed] Partinico, 12 ottobre 2018 - Sono Michele Vitale di Partinico, Salvatore Leggio di Palermo, Marco Antonio Emma di Sanremo e Vincenzo Cusumano di Partinico i 4 uomini arrestati a Partinico in seguito a..


  • Stop a trasferimento cani da ex mattatoio, Ferrandelli: “Portato a casa prima vittoria”

    Cultura

    "Oggi abbiamo portato a casa una prima vittoria: i cani resteranno a Palermo”. Così il leader dell’opposizione al Comune, Fabrizio Ferrandelli.


  • Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com