Oggi è 22/08/2018

Cronaca

“I Rifiuti sono roba nostra”: la lettera di un cittadino

“Vorrei ricordare a tutti che i rifiuti li produciamo noi e che sempre noi li stiamo abbandonando in maniera indiscriminata e criminale”

Pubblicato il 19 luglio 2018

“I Rifiuti sono roba nostra”: la lettera di un cittadino
sdr

Riceviamo e pubblichiamo 

L’11 Luglio 2018 é partita la raccolta differenziata e la raccolta porta a porta nel Comune di Monreale. Vivaddio c’era da dire! Ed invece a meno di una settimana dal suo inizio si é scatenato il putiferio. Social, giornali locali, bar, supermercati, ovunque si parla di differenziata criticando a volte ragionevolmente e con cognizione di causa, a volte con farneticazioni dovute soprattutto ad una cattiva informazione. Intanto in tutto il territorio stanno moltiplicandosi discariche a cielo aperto, soprattutto nelle periferie. 

Cerchiamo di fare un po’ di chiarezza. Dopo la dichiarazione dell’emergenza da parte del governo Nazionale, il presidente della Regione Nello Musumeci vara un’ordinanza unica sui Rifiuti. Il provvedimento è datato 28 febbraio e contiene una serie di misure per fronteggiare l’emergenza derivante dalla prossima saturazione di alcune importanti discariche.

Il provvedimento fissa adempimenti e obiettivi che i Comuni devono assumere nel brevissimo periodo per l’incremento delle percentuali di raccolta differenziata, ferme in tutta l’Isola a risultati molto lontani dall’obbligo di legge, mediante azioni concrete sui servizi e passaggio a modelli di raccolta più efficaci quali porta a porta, dismettendo i cassonetti stradali e attivando centri comunali di raccolta.
C’è da dirsi che in 4 mesi e spiccioli si poteva fare di meglio sia in termini di informazione ai cittadini sia in termini organizzativi. Purtroppo non é stato così e oggi ci ritroviamo alle soglie di una situazione che sta diventando sempre più critica.

Vorrei ricordare a tutti che i rifiuti li produciamo noi e che sempre noi li stiamo abbandonando in maniera indiscriminata e criminale, come se i luoghi in cui viviamo non ci appartenessero e come se il conto economico prodotto da tale comportamento lo paghi qualcun altro. 
Certo fa rabbia sapere che circa la metà dei cittadini non pagano la TARI e che le somme evase nel 2014, verranno ricaricate sulla TARI che pagheremo nel 2020 e così via.

Certo stizzisce che chi riceve il servizio di porta a porta paghi la stessa tassa di chi deve portare i propri rifiuti nei centri di raccolta con l’aggravio di ulteriori spese.
Certo fa arrabbiare sapere che per anni abbiamo pagato le spese di smaltimento dei rifiuti per i cittadini sudicioni dei paesi limitrofi che hanno conferito i loro rifiuti nei punti di raccolta monrealesi.
Certo stupisce e provoca rancore sapere che portiamo i nostri rifiuti al conferimento in discarica senza pesare quello che conferiamo, “fidandoci” del peso che ci propinano i gestori delle varie discariche.

Certo provoca sdegno e acrimonia il ricordo della promessa elettorale fatta dalla attuale amministrazione di istituire la raccolta porta a porta e differenziata a Monreale.

Tuttavia oggi ci ritroviamo nella situazione di “dovere obbligatoriamente” far partire la differenziata conseguendo i risultati stabiliti dalla legge. A cosa può servire la protesta, se di questo si tratta, di rifiuto delle nuove regole e l’abbandono di rifiuti indifferenziati su tutto il territorio?

Vogliamo provvedimenti di emergenza che aggravino ancora di più i costi già al massimo delle tariffe della TARI? Pensiamo davvero che questa forma di protesta sia efficace nei confronti di chi ci ha amministrato palesemente con superficialità e inefficacia? Spero proprio di no! Spero tanto, appellandomi all’intelligenza ed alla sensibilità della cittadinanza monrealese, che tutti si stringano attorno alla salvaguardia della salute della collettività ed alla conservazione del nostro meraviglioso territorio provato da troppi anni dalla poca attenzione di chi ci ha amministrato e dalla indifferenza e superficialità di chi sporca o evade i tributi fregandosene bellamente delle regole e del dovere che ha nei confronti del prossimo suo.
Io differenzio e abborro chi non lo fa.
Intanto mi impegno a sensibilizzare anche “a cavuci e muzzicuna” le amministrazioni presenti e future affinché ci restituiscano quella dignità di cittadini da troppo tempo calpestata.

… e voi che fate?

Gianni Berti

Ricevi tutte le news

Salvatore Bajardi

Hai perfettamente ragione! Cominciamo con il fare reinserire nelle scuole l’educazione civica,insegnamo ai nostri figli fin da bambini l’amore per la nostra terra per l’ambiente non soltanto quello in cui viviamo, ma tutto l’ambiente. Insegnamo il rispetto altrui e delle cose che usiamo, insegnamo il rispetto per sè stessi, recuperiamo quei valori che questa società del …bip ha trasformato nel menefreghismo più becero. Insegnamo ad amare la cultura perché forse essendo un po’ più colti si può avere una coscienza personale e sociale che non porti a comportamenti di inciviltà verso l’ambiente e verso la società perché noi siamo la società.

19 luglio 2018 | 12:47 | Rispondi

Potrebbero interessarti anche:

  • Omicidio a Sferracavallo. Ucciso un uomo. Assassino barricato in casa, poi fugge

    Cronaca

    Sparatoria a Sferracavallo. Un uomo è stato colpito a morte nella borgata marinara. L’uomo che avrebbe sparato si è barricato in casa per poi fuggire via.  Alcuni colpi di arma da fuoco sono stati sparati in via Sferracavallo, al civico 130, intorno alle 20,30. La persona uccisa sarebbe&..

    Continua a Leggere

  • Le tendenze viaggi dell’estate 2018

    Cronaca

    21 agosto 2018 - I viaggi di gruppo rappresentano uno dei trend più significativi dell'estate 2018: che si tratti di spostarsi in compagnia della propria famiglia o con gli amici, la presenza di altre persone è ormai un must per chi vuol andare in vacanza al mare o in montagna. Le..

    Continua a Leggere

  • Aggressione di Ferragosto ad un gruppo di migranti, individuati alcuni giovani di Partinico

    Cronaca

    Palermo, 21 agosto 2018 - Sono stati individuati tre giovani che hanno preso parte all’aggressione ai danni di cinque migranti minorenni, 4 gambiani e un ivoriano, ospitati nel centro di accoglienza Mediterranea, messa a segno nella notte di ferragosto. I cinque minori la notte di Ferragosto hanno..

    Continua a Leggere

  • Torna il servizio civile a San Giuseppe Jato. A breve il bando per 15 ragazzi

    Cronaca

    San Giuseppe Jato, 21 agosto 2018 - Dopo 10 anni a San Giuseppe Jato torna un bando del servizio civile nazionale. A renderlo noto è il presidente del consiglio comunale della città jatina Giovanni Marino. Il bando coinvolgerà 15 ragazzi e permetterà loro di essere impegnati per un anno nel p..

    Continua a Leggere

  • Piana degli Albanesi, cantieri di lavoro. Pubblicata la graduatoria provvisoria (L’ELENCO ALL’INTERNO)

    Cronaca

    Piana degli Albanesi, 21 agosto 2018 - È stata pubblicata la graduatoria provvisoria per partecipare ai cantieri di lavoro. Un elenco di circa 60 aspiranti ha infatti presentato domanda per essere chiamato a lavorare nei cantieri finanziati dalla regione al comune di Piana degli Albanesi per 147.00..

    Continua a Leggere

  • Vacanze d’estate 2018: quali sono le abitudini degli italiani?

    Cronaca

    21 agosto 2018 - Mentre il mese di agosto volge ormai al termini è tempo di fare un bilancio su questa stagione estiva 2018. E’ stata un’estate decisamente insolita e anomala, specialmente perché il meteo ha diviso in due il nostro Paese. Così a nord si è vissuto sotto un clima molto caldo e..

    Continua a Leggere

  • «Vietato conferire l’organico» e prende a pugni il lavoratore del centro di raccolta

    Cronaca

    Pretendeva di conferire i rifiuti organici in un giorno in cui non è previsto così il dipendente ha cercto di persuadere un cittadino a desistere dal voler lasciare i rifiuti. La risposta? Un'aggressione in piena regola.  Il dipendente della ditta Cogesi di San Cipirello che si occupa dell..

    Continua a Leggere

  • Trenta grammi di droga in casa. Arrestato dai carabinieri

    Cronaca

    Marineo, 21 agosto 2018 - i Carabinieri della locale Stazione hanno tratto in arresto in flagranza di reato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, Ignazio Corrao, nato a Palermo, classe 1965, ivi residente.

    Continua a Leggere

  • Allerta meteo e paura per le forti piogge di agosto. In Sicilia è già emergenza. Frane e strade interrotte

    Cronaca

    21 agosto 2018 - Le immagini di ieri tra Poggioreale e Salaparuta sulla Palermo Sciacca hanno fatto paura a tanti automobilisti costretti a tornare indietro perché non riuscivano a passare il tratto di strada statale invaso da fango e sassi. E’ una delle immagini di questo agosto strano con tant..

    Continua a Leggere

  • Monreale, cantieri di lavoro. Pubblicata la graduatoria provvisoria (L’ELENCO ALL’INTERNO)

    Cronaca

    Monreale, 21 agosto 2018 - È stata pubblicata la graduatoria provvisoria per partecipare ai cantieri di lavoro. Un elenco di circa 200 aspiranti ha infatti presentato domanda per essere chiamato a lavorare nei cantieri finanziati dalla regione al comune di Monreale per 235.000 euro. Di questi per..

    Continua a Leggere

  • Capizzi: il sindaco netturbino (per un giorno)

    Cronaca

    [gallery ids="74128,74129,74130,74131,74132,74133,74134,74135,74136,74137,74138,74139,74140,74141,74142,74143,74144,74145,74146,74147,74148,74149,74150,74151,74152,74153"] Monreale, 21 agosto 2018 - Netturbini per un giorno. Hanno indossato anche loro i guanti e hanno dato una mano agli operatori..

    Continua a Leggere

  • Allerta meteo, piogge e temporali non lasciano il versante centro settentrionale dell’Isola

    Cronaca

    Palermo, 20 agosto 2018 - La Protezione Civile Regionale ha diffuso un allerta meteo gialla per rischio idrogeologico e idraulico valido dalle 16 di oggi alle ore 24 di domani 21 agosto. Si prevedono precipitazioni sparse, a prevalente carattere di rovescio o temporale, sui settori settentrionali..

    Continua a Leggere

  • Tutto pronto per lo Sherbeth Festival, a Palermo dal 27 al 30 settembre

    Cronaca

    Palermo, 20 agosto 2018 - Tutto pronto per Sherbeth 2018, la decima edizione del Festival del gelato artigianale internazionale che ritorna a Palermo nel centro storico dal 27 al 30 settembre. Saranno quattro giorni di gusto e cultura che culmineranno l’ultima domenica di settembre col concorso..

    Continua a Leggere

  • “Sicilia coast to coast”, 40 universitari a Pioppo per parlare di incendi e rifiuti

    Cronaca

    Monreale, 20 agosto 2018 -  Il 27 Agosto dalle 16 in poi 40 Universitari provenienti da Torino, Milano e Cagliari saranno ospiti di Orarune a Pioppo, per il progetto "Sicilia coast to coast, summer school" curato dal Laboratorio del Cammino. Al termine dell'incontro il gru..

    Continua a Leggere

  • Sembra il Bronx ma è la civilissima Monreale. Un viaggio nel degrado tra le case popolari di via La Torre (LE IMMAGINI)

    Cronaca

    [gallery ids="74056,74057,74058,74059,74060,74061,74062,74063,74064,74065,74066,74067,74068,74069,74070,74071,74072,74073,74074,74075,74076,74077,74078,74079,74080,74081,74082,74083,74084,74085,74086,74087,74088,74089"] Monreale, 20 agosto 2018 - Sembra il Bronx ma è la civilissima Monreale. Str..

    Continua a Leggere

  • Il comune di Monreale commissariato. Deve 52 mila euro alla SRR

    Cronaca

    Monreale, 20 agosto 2018 – Il comune di Monreale si appresta ad accogliere al palazzo di città un altro commissario nominato dalla Regione Siciliana. Vincenzo Raitano è stato nominato dall’assessore Regionale ai Rifiuti Alberto Piero Bon, commissario ad acta presso il comune di Monreale con il..

    Continua a Leggere

  • Monreale, novità per la raccolta differenziata. Nei punti di raccolta di Aquino e Fiumelato (Casello) tutti i giorni conferimento dei rifiuti indifferenziati (Ecco quali)

    Cronaca

    Monreale, 20 agosto 2018 - A partire da domani nei punti di raccolta di Via Ponte Parco (Aquino) e del casello, (Fiumelato), sarà possibile effettuare il conferimento dei rifiuti indifferenziati giornalmente e non più soltanto il venerdì. “Un servizio in più, e particolarmente comodo per perme..

    Continua a Leggere

  • Incidente sulla Circonvallazione di Monreale. Una monrealese in ospedale

    Cronaca

    Monreale, 20 agosto 2018 – Una donna ferita trasportata in ospedale. È il risultato di un incidente stradale che si è verificato la scorsa notte a Monreale. Un’auto, guidata da una 34enne, è sbandata sulla circonvallazione ed è finita fuori strada. La donna è rimasta ferita ed è stata t..

    Continua a Leggere

  • Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com