Oggi è 11/12/2018

In Evidenza

Monreale, scatta la tagliola sui rifiuti. Telecamere nascoste, vigili e carabinieri contro gli incivili

Questa mattina i carabinieri di Pioppo hanno operato nelle aree dei confini comunali e hanno proceduto alle prime identificazioni e alle prime contestazioni

Pubblicato il 19 luglio 2018

Monreale, scatta la tagliola sui rifiuti. Telecamere nascoste, vigili e carabinieri contro gli incivili

Monreale, 19 luglio 2018 – Coloro che continuano a perseverare con il conferimento selvaggio di rifiuti indifferenziati nel territorio saranno beccati dalle telecamere nascoste disseminate nel territorio. Le immagini saranno trasmesse al comando dei vigili urbani che faranno scattare sanzioni salatissime. Già da qualche giorno gli obbiettivi di alcune telecamere nascoste hanno iniziato a scovare i primi furbetti del sacchetto. Oggi anche i carabinieri hanno iniziato alcune attività di pattugliamento delle periferie. L’amministrazione annuncia tolleranza zero contro chi si ostinerà a non rispettare l’ordinanza sulla raccolta differenziata. L’unica parola d’ordine per i cittadini è “fare la raccolta differenziata”. Spinti dalla Regione Siciliana, gli amministratori comunali hanno dovuto subito adeguarsi e attivare il servizio di raccolta differenziata, facendo rimuovere i cassonetti dalle strade.

Nei prossimi giorni, ha assicurato il sindaco Capizzi a Filodiretto, il servizio di video sorveglianza all’interno del centro urbano di Monreale, nelle frazioni e nelle periferie, sarà ulteriormente incrementato. Il problema del conferimento selvaggio sembra comunque essere più grave nelle zone di territorio poste al confine con altri comuni che, ironia della sorte, sono più virtuosi e ottengono percentuali di raccolta differenziata molto elevate. Non è raro, per il sindaco Capizzi, notare persone residenti a Montelepre, San Giuseppe Jato e San Cipirello, gettare i propri rifiuti in territorio monrealese.

Solo nella giornata di ieri le telecamere hanno registrato più di 350 episodi di conferimento selvaggio nei pressi della SP20, a Giacalone. Le immagini registrate saranno adesso vagliate dal corpo di polizia municipale.

Intanto oggi il sindaco Capizzi ha dato ordine alla ditta Mirto di ripulire la città dopo che per giorni è stata lasciata per le strade la frazione indifferenziata. “Abbiamo voluto dare un segnale molto forte alle persone incivili che non collaborano per la crescita della nostra città”. Molte di queste postazioni in cui sono stati riversati i rifiuti in questi giorni sono state monitorate dalla polizia municipale. “Da domani non ci saranno più margini di tolleranza – continua il primo cittadino – Non è possibile che dopo 8 mesi una parte di monrealesi continui a ostinarsi a non fare la differenziata, non ci sono più scusanti. Chi a Monreale centro non fa la differenziata, non vuole fare la differenziata”.

Da domani a Monreale quindi si parlerà di tagliola su chi sporca il territorio. Saranno infatti previste non solo attività sanzionatorie, spiega Capizzi, ma anche repressive. “Chi in questi giorni ha abbandonato rifiuti indifferenziati potrebbe ricevere un verbale e da domani non ci saranno più scusanti”.

Questa mattina i carabinieri di Pioppo hanno operato nelle aree dei confini comunali e hanno proceduto alle prime identificazioni e alle prime contestazioni. “Tutta gente che proviene da comuni limitrofi per scaricare i propri rifiuti”, ha continuato Capizzi.

Ricevi tutte le news

Mammina liliana

Sicuramente questo sistema non funziona. Io non posso fare 5 km per buttare la spazzatura e considero chi non ha un mezzo per spostarsi Bisogna circoscrivere le zone e piazzare contenitori dando la possibilità ai cittadini che PAGANO per questo servizio di buttare la spazzatura senza dover fare un lungo tragitto e poi oltre a tassare chi non rispetta le regole il sig sindaco dovrebbe vigilare sulla merda dei cani che giornalmente pestiamo per le vie della città per non parlare dei topi.

20 luglio 2018 | 11:20 | Rispondi
Carmelina

Non si esercita così. In sistema di dittatura. Molti sono gli anziani nelle zone extra urbane.Per lasciare la propria monnezza ,dovrebbero prendere la propria automobile con le indicazioni dittatoriali del comune di monreale.

20 luglio 2018 | 13:37 | Rispondi
Giovanni

Chiedo che venga attenzionata in maniera SERIA E CONCRETA, soprattutto con una serie di TELECAMERE, la zona sottostante lo scorrimento veloce, esattamente via PG.19 , che dalla via Pezzingoli arriva fino al Cozzo del Pigno.
C’è di tutto, dall’eternit ad intere mobilia, materassi, senza parlare della condizione della strada!!
Mi chiedo se tutto ciò è tollerabile nel 2018 in una provincia della 8^ potenza mondiale!!
Vergogna, vergogna!

30 luglio 2018 | 15:19 | Rispondi
vincenzo

Si parla di tagliola, di cassonetti rimossi, di conferimento abusivo di rifiuti indifferenziati.
Sorge una domanda.
Nelle periferie e nelle vie di campagna, tolti i cassonetti dell’indifferenziata, dove non ci sono
neanche quelli della differenziata, come si procede alla raccolta? Qual’è lorario di conferimento,
in quali o quali contenitori utilizzare se si deve conferire il rifiuto e sopratutto quale rifiuto?
I soliti sacchetti di plastica posti in orari corretti ed attaccati dai cani randagi dai topi, da gatti?
No, non comprendo quale sia la logica, ma importante è punire chi come me è confuso.

8 agosto 2018 | 12:45 | Rispondi
Guido

Al centro di raccolta mi chiedono di conferire l’umido usando sacchetti bio degradabili. Sapete quanto costano 10 sacchetti biodegradabili da Brico? Ben 5€…!!! Chiedo all’amministrazione comunale, se possibile, di venirci incontro e rifornirci di questo tipo di sacchetti. Grazie.

8 ottobre 2018 | 9:16 | Rispondi

Potrebbero interessarti anche:

  • L’Università incontra le imprese del territorio. Un convegno su come valorizzare i prodotti agroalimentari locali

    In Evidenza

    Palermo, 11 dicembre 2018 - Si terrà giovedì 13, presso l’aula m..

    Continua a Leggere

  • Bussetti: “Meno compiti per le vacanze”. Anche i docenti sono d’accordo

    In Evidenza

    Monreale, 11 dicembre 2018 - Recentemente il Ministro dell’Istruzione Marco Bussetti ha lanciato un appello al corpo docenti per “sensibilizzare a un momento di riposo degli studenti e delle famiglie affinché vengano diminuiti i compiti durante le vacanze”.

    Continua a Leggere

  • L’Offerta formativa del Rutelli, intervista alla dirigente: “I ragazzi cuore pulsante della scuola”

    In Evidenza

    [gallery ids="85782,85781,85779,85777,85776,85775"] Palermo, 11 dicembre 2018 - Abbiamo intervistato il nuovo Dirigente Scolastico dell’Istituto Superiore Mario Rutelli, la Prof.ssa Giovanna FERRARI, chiedendole di parlarci delle sue impressioni dell’Istituto, dei progetti in corso, del..


  • Randagismo. Gruppo di cani in piazzale Candido e paura tra i residenti

    In Evidenza

    Monreale, 10 dicembre 2018 - Il randagismo non rappresenta un problema solo per i cani, che si vedono abbandonati a sé stessi e costretti a cercare cibo tra l'immondizia. I cani, sia in branco che individualmente, possono talvolta sviluppare comportamenti aggressivi o imprevedibili, ed è quello ch..


  • Saldo TARI, sospese le agevolazioni. È colpa del dissesto? Romanotto: “Assolutamente no si tratta di una delibera votata dalla maggioranza”

    In Evidenza

    Monreale, 10 dicembre 2018 - Insieme agli auguri di Natale in questi giorni in alcune case, stanno arrivando i modelli fiscali F24 per il pagamento della TARI, si tratta del saldo rate. Anche se a dire il vero non tutti hanno ricevuto il bollettino, infatti diverse ..


  • Nella sede Arci Link gli studenti si incontrano: “Monreale è un dormitorio, non ci sono spazi per aggregazione giovanile”

    In Evidenza

    Monreale, 10 dicembre 2018 - Quali azioni servono per favorire la partecipazione attiva dei giovani nella vita della comunità monrealese? A chiederselo e a chiederlo sono i giovani del territorio. Nella sede dell'associazione ARCI Link di chiasso Cavallaro, si è tenuto oggi pomeriggio un incontro,..


  • Crisi di governo. A giorni una donna sarà nominata assessore. Ma persistono i mal di pancia nella maggioranza

    In Evidenza

    Monreale, 10 dicembre 2018 - Ancora vacante un posto nella giunta comunale di Monreale. A 10 giorni dalle dimissioni presentate al sindaco da Paola Naimi, non è stato ancora nomin..


  • Nella Chiesa degli Agonizzanti il presepe artigianale di Sonia Lo Monaco

    In Evidenza

    Monreale, 10 dicembre 2018 - Per il secondo anno consecutivo è stato allestito presso la Chiesa degli Agonizzanti di Monreale il presepe artigianale di Sonia Lo Monaco. Il presepe rimarrà aperto fino al 6 gennaio e si potrà visitare dalle 9,00 alle 18,00 nei giorni festivi e dalle 15.00 all..


  • Il 20 dicembre i mosaici del Duomo di Monreale raccontati in suoni ed immagini

    In Evidenza

    Monreale, 10 dicembre 2018 - In una cornice unica si svolgerà il concerto multimediale per pianoforte intitolato Domus Dei et Ianua Coeli, ispirato ai mosaici del Duomo di Monreale. L'appuntamento è per il 20 dicembre alle ore 21. Si è chiuso per una settimana intera all’interno del duomo di..


  • Degrado per le strade di Monreale, veicoli abbandonati per anni

    In Evidenza

    Monreale, 10 dicembre 2018 - Continua la graduale rimozione dei veicoli abbandonati in giro per la città. Come già detto in un altro a..


  • Open day alla Guglielmo II, martedì 18 dicembre il preside e lo staff accoglieranno gli alunni delle classi quinte

    In Evidenza

    Monreale, 10 dicembre 2018 - Anche quest'anno l'Istituto Comprensivo Statale Guglielmo II apre le porte al territorio. Tutte le famiglie interessate alle iscrizioni per il prossimo anno scolastico alla scuola secondaria di primo grado con i loro bambini e ragazzi, sono invitate a visitare il plesso ..


  • Monreale, via Esterna San Nicola, oggi il sopralluogo dell’Agenzia Nazionale per i beni confiscati alla mafia.

    In Evidenza

    Monreale, 10 dicembre 2018 - Come annunciato si è svolto questa mattina il sopralluogo disposto dalla Agenzia Nazionale per i beni confiscati alla mafia nella via Esterna San Nicola per verificare la grave situazione di pericolo causata dalla frana che ha coinvolto l'unica strada di accesso alla po..


  • Monreale, dalla “Natività” di Stomer una riflessione sui condizionamenti neurobiologici nell’esperienza artistica

    In Evidenza

     Mente e cuore nell’esperienza artistica, Monreale, 10 dicembre 2018 - Si terrà sabato 15 dicembre, alle ore 18,00, un appuntamento dedicato all’artista fiammingo Matthias Stomer, dal titolo “La Natività di Matthias Stomer fra Arte ..


  • Strazzasiti e l’aiuto “dall’alto” contro le discariche abusive

    In Evidenza

      [gallery ids="85636,85638,85639,85640,85641,85642,85643,85644"] Monreale, 10 dicembre 2018 - Non è ancora trascorso un mese, da quando la Delegazione Strazzasiti, con i suoi attivisti più rappresentativi (Maenza, Zuccarello e Salamone) si è adoperata per piantare una yucca nel v..


  • Monreale, fiocco azzurro per il consigliere comunale Antonella Giuliano

    In Evidenza

    Monreale, 9 dicembre 2018 - Arriva un fiocco azzurro all'intero del consiglio comunale di Monreale. A dare la bella notizia è su Facebook la stessa mamma Antonella Giuliano, consigliere comunale del gruppo Forza Italia che nel giorno dell'Immacolata ha dato alla luce il suo secondo genito. Al con..


  • Albergheria, un quartiere abbandonato tra rifiuti e mercato dell’usato

    In Evidenza

    [gallery ids="85594,85592,85591,85590,85589,85587,85586,85584,85585,85583,85582,85581,85580,85579,85578,85576,85577,85575,85574,85573,85572,85571,85570,85569,85568"] Palermo, 9 dicembre 2018 - Qualche bancarella resta anche durante il giorno, ma solitamente il mercato dell'usato all'Albergheria h..


  • 9 dicembre, nasceva Bruno Trentin, Segretario Generale della CGIL

    In Evidenza

    Monreale, 9 dicembre 2018 - il 9 dicembre 1926 nasce Bruno Trentin in Francia, a Cedon de Pavie. Il padre Silvio e la sua famiglia vi trovarono esilio dopo che il regime fascista aveva soppresso tutte le libertà. Partecipa come partigiano alla lotta di liberazione, è dirigente del Partito d'..


  • Palermo batte Padova 3-1 e resta in testa alla classifica

    In Evidenza

    Palermo, 8 dicembre 2018 - Si è tenuta oggi la partita Padova - Palermo, conclusasi 1-3, presso lo Stadio Euganeo. La gara è iniziata in salita per il Palermo, che schiera Brignoli in porta e Szyminski centrale insieme a Rajkovic, Aleesami e Salvi; Chochev ha sostituito lo squalificato Jajalo, com..


  • Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com