Oggi è 16/02/2019

Cronaca

Monreale, via i cassonetti: scatta la raccolta differenziata. Questo dove lo butto?

All’appello manca San Martino delle Scale e Piano Geli da dove non stati rimossi i contenitori, ma l’operazione avverrà a breve

Pubblicato il 11 luglio 2018

Monreale, via i cassonetti: scatta la raccolta differenziata. Questo dove lo butto?

Monreale, 11 luglio 2018 – Un’ordinanza del sindaco stabilisce orari, esposizioni dei rifiuti e giorni di conferimento per le utenze domestiche. Con il conferimento della plastica oggi a Monreale è ufficialmente partita la raccolta differenziata. Nei due giorni precedenti poco alla volta gli abitanti della periferia e delle frazioni di Aquino, Pioppo e Grisì hanno visto sparire i cassonetti dalle strade. All’appello manca San Martino delle Scale e Piano Geli da dove ancora non stati rimossi i contenitori, ma l’operazione avverrà a breve. 

In questi giorni la Redazione è stata inondata di plausibili domande, proveremo a fare un breve riepilogo su come è suddivisa e come si effettua la raccolta differenziata. Per qualsiasi informazione sul conferimento dei rifiuti è attivo il numero 0916564230. Inoltre consigliamo di scaricare da Internet un’applicazione adatta alla raccolta differenziata. 

Il centro urbano di Pioppo e Grisì (ovvero le vie indicate nell’allegato A) rientrano nel servizio porta a porta e dovranno esporre i rifiuti davanti alla propria abitazione sulla pubblica via rispettando gli orari stabiliti dal calendario porta a porta.

Allegato A Pioppo e Grisì

Mentre le vie di Pioppo e Grisì non indicate nell’allegato A, le frazioni di Aquino e San Martino dovranno conferire nelle postazioni mobili presenti nei vari punti del territorio. A supporto delle postazioni mobili sono attivi due centri di raccolta temporanei e provvisori dove si potrà conferire dalle 6 alle 11 del mattino sempre rispettando il calendario della differenziata. Uno è all’interno dell’area di proprietà comunale, ex casello ferroviario a Fiumelato (vedi foto a lato).

 

 L’altro all’interno dell’autoparco comunale in via Ponte Parco ad Aquino (vedi foto a lato).

Qual è il calendario della raccolta differenziata?

  • Lunedì: umido 
  • Martedì: carta, cartone / vetro e alluminio 
  • Mercoledì: plastica 
  • Giovedì: umido 
  • Venerdì: indifferenziato o non riciclabile 
  • Sabato: umido 

Qual è il calendario della raccolta differenziata porta a porta?

  • Lunedì: umido (Dalle 22 di domenica alle 5 di lunedì)
  • Martedì: carta, cartone / vetro e alluminio (Dalle 22 di lunedì alle 5 di martedì)
  • Mercoledì: plastica (Dalle 22 di martedì alle 5 di mercoledì)
  • Giovedì: umido (Dalle 22 di mercoledì alle 5 di giovedì)
  • Venerdì: indifferenziato o non riciclabile (Dalle 22 di giovedì alle 5 di venerdì)
  • Sabato: umido (Dalle 22 di venerdì alle 5 di sabato

Dove si trovano le postazioni mobili e i centri di raccolta?

Orario 6:00/11:00

Piazzale Candido (Monreale centro)

Ingresso Piano Geli (località Piano Geli)

Piazza Giovanni Paolo II (località San Martino)

Bivio Fiore (località Pioppo/Giacalone)

Orario 12:00/17:00

Piazzale Tricoli (via Circonvallazione)

Interno Via SM 22 ( località Piano Geli)

Piazza Platani (località San Martino)

Poggio San Francesco (località Pioppo/Giacalone)

Centri raccolta provvisori – Orario 6:00-11:0:00 

Autoparco comunale in via Ponte Parco ad Aquino
Ex casello ferroviario a Fiumelato

Dove posso conferire?

In una delle postazioni mobili dislocate nel territorio oppure nei centri di raccolta provvisori

Questo dove lo butto?

 

Umido o organico: deve essere effettuato utilizzando appositi sacchetti biodegradabili chiusi accuratamente. Gli scarti derivanti dalla preparazione e dal consumo dei cibi (avanzi di cucina cotti e crudi, pane vecchio e alimenti avariati, scarti di frutta e verdura, avanzi di carne o pesce, fondi di caffè e bustine di thè o infusi, scarti vegetali, foglie e fiori in piccole quantità, gusci d’uovo, lische di pesce, ossa di carne, tovaglioli e fazzoletti di carta unti, lettiere di animali domestici).

Rifiuto secco non riciclabile indifferenziato: comprendente tutti i materiali che non possono essere recuperati e riciclati con le attuali tecnologie e che se mescolati ai rifiuti differenziabili ne pregiudicherebbero il riciclo (lamette da barba, accendini, carta plastificata o oleata, cristalli e specchi, cocci di ceramica o porcellana, pannolini, pannoloni, assorbenti igienici, videocassette, musicassette, dvd, cd, giocattoli, mozziconi di sigaretta spenti, stracci sporchi, spazzolini, polistirolo, spazzoloni, pellicole fotografiche, oggetti in cuoio, piccoli oggetti in plastica e bachelite, vecchie lampadine ad incandescenza). 

Carta e Cartone: utilizzando sacchetti trasparenti. I cartoni  devono essere pressati in modo da ridurne il più possibile il volume e assemblati in maniera compatta ed ordinata. Per scrittura e stampa compreso il materiale da imballaggio con carta e cartone (carta, cartone, cartoncino, libri, giornali, riviste, quaderni, fogli di carta, buste di carta, interno di rotoli di carta assorbente e igienica, scatole ed imballaggi in carta, cartoni di ogni tipo, catoni per bevande, scatole in cartone per alimenti e detersivi.

Vetro e Metalli: il conferimento della frazione vetro e metalli deve essere effettuato usando sacchetti trasparenti chiusi. Per il vetro bottiglie, fiaschi, piccole damigiane, bicchieri, caraffe di vetro, vasi e barattoli di vetro, flaconi e contenitori di vetro senza tappi; per i metalli lattine, vaschette, contenitori e scatolette per alimenti, fogli di alluminio, tappi a vite e a corona. Il ritiro sarà effettuato dalla ditta incaricata di svolgere il servizio di igiene urbana e accuratamente ed il materiale deve essere privo di residuo organico o liquido.

Plastica: conferimento della plastica deve essere effettuato usando sacchetti trasparenti. I contenitori e gli imballaggi con cui vengono confezionati prodotti sia di tipo alimentare che non. Le tipologie di plastica riciclabile sono contrassegnate dalle sigle PE,PP,PET,PS (bicchieri e piatti di plastica, senza residui, bottiglie per bevande, flaconi per detersivi e shampoo, reti per frutta e verdura, cellophane, cassette in plastica per la frutta e la verdura, contenitori per alimenti in plastica, vasetti in plastica per yogurt e formaggi, grucce, porta uova in plastica).

 

 

 

 

 

 

 

Ricevi tutte le news

Francesco

Visto che all’interno dell’area ex casello ferroviario sono presenti dei cani randagi, chi garantisce l’incolumità dei cittadini che vanno a conferire, l’assessore Cangemi o il sindaco Capizzi.

12 luglio 2018 | 15:58 | Rispondi

Potrebbero interessarti anche:

  • Istituito punto di raccolta rifiuti nella villetta di Aquino, iniziativa spontanea di “alcuni” residenti

    Cronaca

    Monreale, 16 febbraio 2019 - La villetta di Aquino fa ancora parlare di sé, e anche questa volta nessun premio morale per gli ..

    Continua a Leggere

  • “Popolari per Monreale”. Ecco i primi nomi della lista che sosterrà Piero Capizzi

    Cronaca

    Monreale, 16 febbraio 2019 - "Popolari per Monreale" è il nome di una delle liste elettorali che sosterranno alle prossime consultazioni la candidatura del sindaco uscente, Piero Capizzi. Ieri è stato ufficializzato il nome della lista e presentato il logo, elaborato da Ester Cuccia. La composizio..

    Continua a Leggere

  • Domani screening mammografico gratuito a Palermo, Corleone e Petralia Soprana

    Cronaca

    Monreale, 16 febbraio 2019 - Screening mammografico gratuito domani negli ospedali aderenti. L'Asp di Palermo ha deciso l'apertura domenicale per i Centri in cui è possibile effettuare l'indagine. La prevenzione è importante e questa iniziativa darà la possibilità di effettuare i control..

    Continua a Leggere

  • Roberto Gambino: “Sarò il candidato sindaco”. E conferma: “Se andiamo al ballottaggio vinceremo”

    Cronaca

    [gallery ids="92343,92342,92341,92340,92339,92338,92337,92332,92331,92330,92328,92327,92326"] Monreale, 15 febbraio 2019 - “Sarò il candidato sindaco”. Questo pomeriggio, all’interno di un’affollata aula consiliare, Roberto Gambino ha sciolto la riserva, visibilmente emo..

    Continua a Leggere

  • Operaio muore schiacciato, tragedia a San Cipirello

    Cronaca

    San Cipirello, 15 febbraio 2019 - È la terza in pochi giorni, ancora una

    Continua a Leggere

  • Incidente in via Pietro Novelli. Un malore improvviso gli fa perdere il controllo dell’auto

    Cronaca

    Monreale, 15 febbraio 2019 - Un malore, probabilmente un capogiro, lo ha colpito all’improvviso mentre era alla guida della sua auto insieme alla moglie. L'uomo di 62 anni, ha perso il controllo della Fiat Punto su cui viaggiava finendo fuori strada. La vettura è finita contro un tubo del metano ..

    Continua a Leggere

  • Ars, approvata la finanziaria. Salvata Riscossione Sicilia e i precari dei comuni in dissesto passano a Resais

    Cronaca

    Palermo, 15 febbraio 2019 - La finanziaria regionale è stata approvata nella notte. Come già accaduto molte altre volte in precedenza, l'esame del documento finanziario si è protratto fino a tarda ora e il voto finale è arrivato dopo le sette di mattina, con 44 voti a favore e 28 contrari. D..

    Continua a Leggere

  • Roberto Gambino candidato sindaco? Oggi scioglierà la riserva. La squadra sarà quasi tutta presente

    Cronaca

    Monreale, 15 febbraio 2019 - C’è molto interesse intorno all’incontro che si terrà questo pomeriggio in aula consiliare, nel corso del quale Roberto Gambino scioglierà la riserva in merito alla sua decisione di accettare l’invito a candidarsi a sindaco di Monreale. Una riserva mantenuta fin..

    Continua a Leggere

  • Chi è Salvatore Milano, già arrestato nel 2008 nell’operazione Perseo. Al maxiprocesso, Buscetta e Contorno lo indicavano quale socio occulto del marchio “Bagagli”

    Cronaca

    Palermo, 15 febbraio 2019 - È scattata questa mattina la confisca di svariati beni appartenuti a Salvatore Milano e Filippo Giardina, nei confronti dei quali il Tribunale ha anche disposto la sorveglianza speciale con obbligo di soggiorno in città, per 4 anni per il ..

    Continua a Leggere

  • Abbandono rifiuti e scarti edili, Lo Biondo (#OLTRE): “La mia proposta per prevenire il degrado del territorio”

    Cronaca

    Monreale, 15 febbraio 2019 - Ancora una proposta amministrativa arriva da Massimiliano Lo Biondo, candidato a sindaco alle prossime consultazioni del 28 aprile con la lista #OLTRE. Stavolta l’obiettivo è il contrasto all’abbandono selvaggio di rifiuti e scarti edili. “Necessario prevenire ..

    Continua a Leggere

  • Confiscati i 3 punti vendita Bagagli di Palermo e beni per 8 milioni di euro. Secondo la Procura sono riconducibili a Cosa Nostra

    Cronaca

    Palermo, 15 febbraio 2019 - L a Direzione Investigativa Antimafia ha eseguito questa mattina un decreto di confisca, emesso dal Tribunale di Palermo, nei confronti di Salvatore Milano, 66 anni, e Filippo Giardina, 66 anni. Le indagini su Milano e Giardina ebbero inizio..

    Continua a Leggere

  • Fondi a favore degli inquilini morosi incolpevoli. Ecco come accedere

    Cronaca

    Monreale, 15 febbraio 2019 - Scade il 31 dicembre 2019 il bando per accedere al “Fondo destinato agli inquilini morosi incolpevoli”. Il contributo riservato a favore del Comune di Monreale è destinato a sostenere i conduttori morosi al fine di prevenire gli sfratti. La somma sarà erogata in mo..

    Continua a Leggere

  • Scenari post-apocalittici in via Pio La Torre: topi, cani randagi, spazzatura e televisori rotti (FOTO)

    Cronaca

    [gallery ids="92216,92217,92218,92219,92220,92221"]

    Monreale, 14 febbraio 2019 - È capitato spesso, purtroppo, di parlare di rifiuti abbandonati, sporcizia e degrado, ma il caso di via Pio La Torre è uno dei più vergognosi. L’argomento è già stato trattato in a..

    Continua a Leggere

  • Branco di cani aggredisce due passanti in poche ore. È emergenza randagismo a Monreale

    Cronaca

    Monreale, 14 febbraio 2019 -Continua l’emergenza randagismo. Due nuovi episodi di aggressione, nel giro di poche ore, ai danni di due persone, si sono verificati a Monreale, nello specifico in via linea Ferrata nei pressi della galleria dove i cani stazionano da tempo. U..

    Continua a Leggere

  • Far West a Palermo, un giovane rapina una farmacia in via Villagrazia e fugge in auto

    Cronaca

    Palermo, 14 febbraio 2019 - Rapina a mano armata questa mattina a Palermo, dove in via Villagrazia un giovane munito di pistola ha fatto irruzione in un farmacia minacciando il titolare e alcuni clienti presenti. Non sono ancora totalmente chiare le dinamiche dell'accaduto, il tutto è avvenuto i..

    Continua a Leggere

  • Monreale, psicologa tra i banchi di scuola. La dott.ssa Gaia Albano incontrerà gli studenti per prevenire disturbi dell’alimentazione

    Cronaca

    Monreale, 14 febbraio 2019 - Negli ultimi giorni l’Assessore alla Pubblica Istruzione, Serena Potenza, ha incontrato presso la Sala Rossa del Comune di Monreale i dirigenti e i referenti delle scuole primarie, secondarie e superiori della città al fine di organizzar..

    Continua a Leggere

  • Ars, bocciato il “modello Portogallo”, è polemica. Miccichè: “Clima di ostilità”

    Cronaca

    Palermo, 14 febbraio 2019 - Stasera il Parlamento siciliano sarà impegnato nell'approvazione della legge di Stabilità regionale. La maggioranza in Aula da lunedì è andata sotto 4 volte e le polemiche hanno infiammato il Palazzo dei Normanni. Ieri i parlamentari si sono trovati ad affrontare u..

    Continua a Leggere

  • Al P. Novelli l’inaugurazione della Biblioteca Scolastica Innovativa. Le nuove tecnologie per avvicinare i giovanissimi e i meno giovani alla lettura

    Cronaca

    [gallery ids="92125,92126,92127,92128,92129,92130,92131,92132,92133,92134,92135,92136,92137,92138,92139,92140"] Monreale, 14 febbraio 2019 - "Ho imparato a leggere a cinque anni, nella classe di fratel Justiniano, nel Colegio de la Salle, a Cochabamba, in Bolivia. È la cosa più importante ..

    Continua a Leggere

  • Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com