Oggi è 26/04/2019

In Evidenza

Caos raccolta differenziata a Monreale. L’opposizione chiede la testa dell’assessore Cangemi

Raccolta differenziata. La Corte: “Iniziata così è un totale fallimento”. Costantini: “Carenza d’informazione fornita ai cittadini”

Pubblicato il 11 luglio 2018

Caos raccolta differenziata a Monreale. L’opposizione chiede la testa dell’assessore Cangemi

Monreale, 11 luglio 2018 – “Posticipare l’avvio della raccolta differenziata nelle frazioni e subito le dimissioni dell’assessore all’Igiene urbana Giuseppe Cangemi, reo di aver trasformato il passaggio al servizio di raccolta differenziata in un fallimento”, è la richiesta che dagli scranni del consiglio comunale di Monreale è stata inviata all’amministrazione guidata dal sindaco Piero Capizzi. È dall’opposizione che giungono le dure critiche dopo che Monreale è entrata ufficialmente e al 100% in un percorso obbligato dalla Regione Siciliana che porti a percentuali importanti di rifiuti differenziati.

È stato il consigliere Giuseppe La Corte a dare il via al valzer d’interventi di una buona parte di consiglieri d’opposizione. Appellandosi all’art.20 del regolamento del consiglio, La Corte ha chiesto alla giunta presente in aula di posticipare l’avvio del servizio di raccolta differenziata nelle frazioni monrealesi e di attuare, prima di tutto, una campagna informativa su tutto il territorio, coinvolgendo anche le associazioni. “Chiediamo le immediate dimissioni dell’assessore all’igiene urbana – ha affermato il consigliere di Credici Monreale -. Per l’ennesima volta si assiste al fallimento di Cangemi. Pioppo è la frazione più sensibile alla differenziata, tante persone hanno voglia di fare la differenziata ma solo tramite notizie di stampa sappiamo che è iniziato il servizio di differenziata, ma persone anziane e chi non ha internet non ha avuto informazione”.

Nemmeno Pippo Lo Coco (Liberi per Monreale) ha usato mezzi termini per attaccare la giunta Capizzi e l’assessore Cangemi, quest’ultimo accusato di aver “bypassato il consiglio comunale che oggi è esasperato rispetto all’organizzazione dell’assessorato di cui è responsabile Cangemi”. Secondo Lo Coco l’assessore avrebbe dovuto convocare i consiglieri, il consiglio di frazione, le associazioni, i sindacati per meglio organizzare l’avvio della raccolta differenziata nelle frazioni. “Lei è un incapace e non sa amministrare un comune di 40 mila abitanti – ha chiosato il consigliere pioppese -. Chiedo all’assessore perché non informa il consiglio rispetto ai risparmi messi da parte dal comune di Monreale da quando è iniziata la differenziata. A Pioppo oggi siamo sommersi dai rifiuti e il paese non è igienicamente accettabile”.

Fabio Costantini (MoVimento 5 Stelle) si è dichiarato in linea con le affermazioni del collega Pippo Lo Coco. Anche il portavoce Cinquestelle ha sottolineato la carenza d’informazione fornita ai cittadini sull’avvio del servizio. “Stamattina non era presente alcun operatore nei punti temporanei di raccolta – ha evidenziato – e il territorio si sta riempiendo già di cumuli di rifiuti”. Anche per Costantini l’amministrazione avrebbe dovuto coinvolgere non solo associazioni, parrocchie e altri gruppi, ma anche i singoli consiglieri. “Chiediamo di sensibilizzare i cittadini – ha continuato Costantini – rendendoli edotti su cosa accade dopo il conferimento dei rifiuti differenziati. Si potrebbe rendere pubblica la tracciabilità dei materiali conferiti e produrre una documentazione tecnica sulla storia del rifiuto”.

Bordate all’assessore Cangemi sono giunte anche da Forza Italia. “Un anno fa, quando è iniziata la differenziata a Monreale – ha dichiarato Giuseppe Guzzo -, giustificai l’assessore Cangemi ma oggi gli errori si ripetono in modo più grave rispetto a ciò che è stato fatto in precedenza”. Secondo Guzzo la disinformazione del cittadino porterà alla nascita di tante discariche a cielo aperto. “Non tutti i cittadini possono essere controllati – ha ricordato il consigliere forzista -. Gli amministratori saranno responsabili del danno ambientale creato a Monreale”. Il collega di partito Angelo Venturella ha, invece, chiesto all’amministrazione di riunire il consiglio e trovare insieme una soluzione migliore.

“L’avvio della raccolta differenziata rappresenta il fallimento totale dell’amministrazione”, secondo il consigliere Sandro Russo (PD) che ha lamentato una “incapacità dell’amministrazione nell’avvio del servizio”. Russo ha chiesto infine le dimissioni del sindaco.

“Sono d’accordo – afferma il consigliere Quadrante, segretario del PD – sul fatto che la raccolta differenziata debba partire. Non ci sto però sindaco quando lei dice che la differenziata non si vuole fare. Non tutti i cittadini sono stati informati. Questa volta avevate la possibilità di farlo e non l’avete fatto. Un foglietto esplicativo non si poteva inviare?”

Arrivato al voto la maggioranza non si presenta a fare quadrato intorno all’assessore. Su 14 consiglieri presenti, 9 hanno votato favorevolmente alle dimissioni di Cangemi e alla sospensione della raccolta differenziata. 

Ricevi tutte le news


Potrebbero interessarti anche:

  • Monreale. Domenica la città deciderà sul suo futuro. 8 i candidati sindaco. Li abbiamo messi a confronto

    In Evidenza

    Monreale, 26 aprile 2019 - Domenica prossima, 28 aprile, i circa 33.ooo elettori del comune di Monreale saranno chiamati al rinnovo della classe politica che governerà la città, presumibilmente, per altri 5 anni. 8 i candidati alla carica di sindaco, 342 quelli ai 24 scranni del consiglio comun..

    Continua a Leggere

  • Videogame: il 2019 è l’anno del mobile?

    In Evidenza

    Il mobile gaming si sta affermando una vera e propria tendenza e si appresta a rivoluzionare il mondo dei videogiochi. Un cambiamento così epocale che tanto non sanno se, presto o tardi, potrebbero dire definitivamente addio alle console. Sembra che in futuro, infatti, si giocherà so..

    Continua a Leggere

  • Monreale, il sindaco diserta le visite di Musumeci e di Salvini. Capizzi: “Non sono venuti in veste istituzionale”

    In Evidenza

    Monreale, 25 aprile 2019 - Ieri il Presidente della Regione siciliana Nello Musumeci, oggi il Ministro dell’Interno e Vicepremier Matteo Salvini. Due visite importanti per la cittadina normanna, connotate di una forte valenza politica. Il governatore, fondatore del movimento “Diventerà Bellissi..

    Continua a Leggere

  • Salvini show a Monreale. “Il futuro dei siciliani è in mano vostra”

    In Evidenza

    [gallery ids="99843,99844,99845,99846,99847,99848,99849,99851,99852,99853"]

    Monreale, 25 aprile 2019 - Si è tenuto oggi pomeriggio, in piazza Guglielmo II alle 16.30, l’incontro tra Matteo Salvini e i monrealesi. Il ministro dell’Interno oggi ha avuto una giornat..

    Continua a Leggere

  • “800A”, “Monreale is not Lega”. Protesta anti Salvini dinanzi al Duomo, ma la Digos sequestra le magliette

    In Evidenza

    Monreale, 25 aprile 2019 - Volevano inscenare una piccola protesta pacifica indossando alcune magliette con scritte pro Sicilia ma la Digos le sequestra. È accaduto anche questo nel corso di questo 25 aprile caratterizzato dalla visita a Monreale del ministro dell'interno Matteo Salvini, venuto per..

    Continua a Leggere

  • Salvini al bar Italia e Ciro Giangrande gli passa al telefono il fratello Giuseppe

    In Evidenza

    Il ministro dell’Interno Matteo Salvini nella sua tappa a Monreale ha sostato e deposto un mazzo di fiori davanti alla lapide dedicata ad Emanuele Basile, ufficiale dei carabinieri assassinato proprio a Monreale dalla mafia la sera del 3 maggio 1980. Dopo la visita al Duomo, è entrato all’inte..

    Continua a Leggere

  • Matteo Salvini è a Monreale, visita il Duomo e poi a pranzo (FOTO)

    In Evidenza

    [gallery ids="99806,99810,99805,99807,99808,99809,99811,99812,99813,99814,99815,99816,99817"] Il vicepremier Matteo Salvini dopo aver fatto visita a Corleone è arrivato a Monreale. Il ministro dell'interno, una volta giunto in città, ha visitato la piazza e il Duomo. Salvini si è anche prestat..

    Continua a Leggere

  • 25 aprile, Palermo antifascista alza la voce. Orlando: “Siamo partigiani della Costituzione”

    In Evidenza

    [gallery ids="99793,99794,99795,99796,99797,99798,99799,99800,99801,99803"]

    Palermo, 25 aprile 2019 - Esattamente 74 anni fa, il 25 aprile del 1945, il Comitato di Liberazione Nazionale Alta Italia proclama l’insurrezione in tutti i territori italiani ancora occupat..

    Continua a Leggere

  • Monreale, Nello Musumeci in visita per la candidatura di Alberto Arcidiacono (VIDEO)

    In Evidenza

    https://www.youtube.com/watch?v=jmVdAmWF-QA&feature=youtu.be..

    Continua a Leggere

  • In tempo di elezioni … ridiamoci un po’ su

    In Evidenza

       ..

    Continua a Leggere

  • Monreale. Nella notte affissi cartelli contro Salvini. Rimossi dai Carabinieri

    In Evidenza

    Monreale, 25 aprile 2019 - Ieri i carabinieri di Monreale, assieme alla Digos, hanno proceduto alla bonifica della piazza Guglielmo II e delle aree adiacenti per metterle in sicurezza in occasione dell’arrivo del vice premier e ministro dell’interno Matteo Salvini. La piazza è stata sgombrata d..

    Continua a Leggere

  • Monreale, buco da 360 mila euro. La Corte dei Conti condanna la Cooperativa Aurora

    In Evidenza

    Monreale, 25 aprile 2019 - Secondo la Corte dei Conti è stato commesso danno erariale nei confronti del comune di Monreale, al quale è stato causato un buco di 360 mila euro. I magistrati contabili hanno condannato la Cooperativa Aurora, di Ragusa, che aveva otten..

    Continua a Leggere

  • Delio Rossi il nuovo allenatore del Palermo

    In Evidenza

    Palermo, 24 aprile 2019 - Da oggi il nuovo allenatore del Palermo è Delio Rossi che a Palermo ha lasciato un grande ricordo.  Nella sala stampa del Barbera non promette la luna, ma cercherà di ottimizzare il lavoro di Stellone, con qualche aggiustamento già nella prossima partita contro il L..

    Continua a Leggere

  • Musumeci a sostegno di Arcidiacono, ma niente condizionamenti. “Chiunque verrà eletto troverà le porte aperte alla Regione”

    In Evidenza

    Monreale, 17 aprile 2019 - Oggi pomeriggio il presidente della Regione Sicilia Nello Musumeci è venuto a Monreale per sostenere il candidato sindaco Alberto Arcidiacono, appoggiato appunto dal movimento Diventerà Bellissima di cui Musumeci è presidente.

    ..

    Continua a Leggere

  • Toninelli visita le provinciali più pericolose di Palermo e Trapani. “Massimo impegno da parte del governo nazionale”

    In Evidenza

    Corleone, 24 aprile 2019 - Si è tenuta oggi la visita di Danilo Toninelli, ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, presso strada provinciale che collega Corleone, San Cipirello e Partinico.

    Continua a Leggere

  • Blitz dei Carabinieri, sequestri e confische per 3 milioni di euro

    In Evidenza

    Palermo, 24 aprile 2019 - In data odierna i Carabinieri del Nucleo Investigativo di Palermo hanno dato esecuzione all’ultimo di una serie di provvedimenti di sequestro e di confisca, emessi nel mese in corso dal Tribunale di Palermo Sezione Misure di Prevenzione, inere..

    Continua a Leggere

  • “Fotomodella dell’anno”, la monrealese Gabriella Fragasso tra le tre finaliste

    In Evidenza

    [gallery ids="99710,99709,99708,99707,99706,99705,99704,99703,99702,99701,99700"]

    Monreale, 24 aprile 2019 - Si è svolta ieri pomeriggio, in sala rossa, una sobria cerimonia che ha visto la giovane monrealese Maria Gabriella Fragasso, classe 2004, ricevere le congratulazioni ufficiali..

    Continua a Leggere

  • La corsa in salita di Piero Capizzi. Al ballottaggio l’elettore sarà chiamato a scegliere tra il passato, noto, e il futuro, incerto

    In Evidenza

    Monreale, 24 aprile 2019 - L’uomo da battere è Piero Capizzi. Il sindaco uscente si ripresenta al giudizio degli elettori con il sostegno di due liste, un propulsore costituito da 48 candidati al consiglio comunale. Molte sono figure di peso, tra questi tutti gli assessori e i co..

    Continua a Leggere

  • Pubblicità elettorale
    Pubblicità elettorale
    Pubblicità elettorale
    Pubblicità elettorale
    Pubblicità elettorale
    Pubblicità elettorale
    Pubblicità elettorale
    Pubblicità elettorale
    Pubblicità elettorale
    Pubblicità elettorale
    Pubblicità elettorale
    Pubblicità elettorale
    Pubblicità elettorale
    Pubblicità elettorale
    Pubblicità elettorale
    Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com