Oggi è 18/11/2018

Corleone

I colori del riscatto. Due artiste texane realizzano dei murales a Corleone

Dallas è arrivata a Corleone, insieme alle centinaia di turisti che ogni giorno, da ogni parte del mondo, arrivano si fermano, osservano, si innamorano e lasciano la propria “spruzzatina di colore”

Pubblicato il 9 luglio 2018

I colori del riscatto. Due artiste texane realizzano dei murales a Corleone
Corleone, 9 luglio 2018 – Grazie ad un’idea di Massimiliana Fontana, addetta alla segreteria organizzativa del C.I.D.M.A e alla collaborazione di Dave Diiave Atkinson, psicanalista texano, è nato “The C.I.D.M.A Project”. A Corleone sono arrivate Andrea Davis, Elena Wolfe e tre nuovi murales.

Dopo “Dallas in Prizzi”, “The C.I.D.M.A project” ha portato altre due artiste texane proprio a Corleone, al Centro di Documentazione sulla Mafia e del movimento Antimafia per una fresca “spruzzatina di colore”, di quelle che non guastano mai e che da tempo a Corleone, tramite numerose manifestazioni e iniziative, cercano di dipingere sull’oscurità del passato un affresco multicolour. Dave Diiave Atkinson, psicanalista texano e ideatore del progetto “Dallas in Prizzi”, è venuto per la prima volta al CIDMA – Corleone ben tre anni fa. L’anno scorso, prima di raggiungere il comune prizzese, è tornato con FranK Campagna, Olivia Cole e Maria Haag coinvolti nel progetto per condividere con loro tale esperienza. Quest’anno, grazie ad un’idea di Massimiliana Fontana, addetta alla segreteria organizzativa del centro e alla collaborazione di Dave, è nato “The C.I.D.M.A project”: il 19 giugno 2018 sono arrivate a Corleone Andrea Davis (psicologico al Dallas Art Therapy) ed Elena Wolfe (figlia del professore dell’Università di Dallas Christopher Wolfe), che sono rimaste ospiti nella nostra città fino al 6 luglio.

Tutto ciò è stato possibile anche grazie alla donazione fatta dal Comune di Bellusco, dove i ragazzi dello STAFF C.I.D.M.A sono stati invitati dal 24 al 27 maggio di quest’anno per il venticinquesimo anniversario dall’intitolazione della scuola secondaria di primo grado a Falcone e Borsellino, gentilmente ospitati da alcune famiglie della città.

Andrea ed Elena non nascondono di aver avuto qualche perplessità prima di arrivare a Corleone, temendo che qualcuno non avrebbe apprezzato i loro murales; tuttavia oggi al termine della loro esperienza Andrea Davis afferma serenamente: “Io ed Elena pensiamo che sia stato davvero interessante venire a Corleone”. La famiglia di Andrea ha origini corleonesi, ma anni fa si è trasferita in America per sfuggire alla sopraffazione mafiosa. “Non avevo mai capito cosa si provasse andando alla ricerca delle proprie origini…ma ora lo so. Inoltre i corleonesi, e in particolare i ragazzi del C.I.D.M.A, sono stati veramente carini. Ho conosciuto le loro famiglie presso le quali siamo stati ospitati a pranzo o a cena e con loro ho instaurato bei rapporti di amicizia”. 

Andrea ha realizzato il murales all’ingresso dell’ex orfanotrofio. “Ciuri chi nasci, ciuri chi crisci, ciuri chi mori. Chianci la terra, chianci lu cori”, la scritta che aleggia sbiadita e quasi dimenticata tra le rocce di Rocca Busambra, in uno sfondo osservato dal piccolo pastorello Giuseppe Letizia di spalle, scuro, seduto tra le sue pecore e l’erba dei prati che per tutta la vita ha considerato casa. L’intera scena è dominata dal cielo blu, profondo e sereno di una città che serena non è, e la sua intensità, sfumandosi, a poco a poco si dissolve in lacrime sul volto dell’artista, la quale ogni giorno a Dallas lavora con i bambini e si commuove pensando a cosa abbiano provato i genitori di quel ragazzino, uno dei tanti uccisi dalla Mafia per aver “visto troppo”. 

Elena invece ha dato sfogo alla sua passione per i ritratti dipingendo i volti di Carlo Alberto Dalla Chiesa, Placido Rizzotto e Bernardino Verro nella parete adiacente alle scale che conducono alla “sala dei faldoni”. Inoltre, nell’ufficio dello STAFF, le sue aggraziate mani hanno ritratto i lineamenti di Padre Pino Puglisi, col volto sereno e il suo solito sorriso testardo. “Ci manca sulu a parola” direbbe qualcuno a Corleone. E in effetti, quando al C.I.D.M.A. tutto è silenzioso, tendendo bene le orecchie si sentono quasi pronunciare le parole che Elena, per i più sordi, ha riportato accanto: “Non ho paura delle parole dei violenti, ma del silenzio degli onesti”.

Dallas è arrivata a Corleone, insieme alle centinaia di turisti che ogni giorno, da ogni parte del mondo, arrivano qui, si fermano, osservano, si innamorano della città e lasciano la propria “spruzzatina di colore” nel grande Murales del Riscatto. Il riscatto di una città maledetta che sarà per sempre in debito con chi, come la famiglia di Andrea, ha dovuto abbandonare la propria patria per paura. 

Noi oggi abbiamo saldato il nostro conto in sospeso con Andrea. Grazie a “The C.I.D.M.A. project” lei ed Elena avranno per sempre due famiglie e due case”.

 

Ricevi tutte le news


Potrebbero interessarti anche:

  • Il Mosaico, ancora nessuna coalizione ma tanti interlocutori. “Buon dialogo con Monreale Bene Comune, ma rimangono ancora le distanze”

    Corleone

    Monreale, 17 novembre 2018 - Si è tenuto oggi pomeriggio, alle 17.30 presso i locali del Collegio di Maria, l'Assemblea degli iscritti e dei simpatizzanti de "Il Mosaico". Il Movimento, presentato il

    Continua a Leggere

  • “I Beni Culturali Ecclesiastici Tutela e protezione tra presente e futuro”, se ne parlerà martedì nel Palazzo Arcivescovile di Monreale

    Corleone

    Martedì 27 novembre, alle ore 9.00, presso il Palazzo Arcivescovile di Monreale, si svolgerà il convegno su “Beni culturali ecclesiastici: tutela e protezione tra presente e futuro", organizzato dall'Arcidiocesi di Monreale con il Nucleo Tutela Patrimonio Culturale di Palermo. Il fine è quello ..

    Continua a Leggere

  • Caputo: “Project Financing con privati e istituti bancari per creare un parcheggio multipiano in contrada Cirba”

    Corleone

    Monreale, 17 novembre 2018 -  Un parcheggio multipiano a valle di contrada Cirba attraverso un sistema di Project Financing coinvolgendo imprenditori privati e istituti bancari nella sua costruzione e gestione. È questa la proposta av..

    Continua a Leggere

  • Assistenza igienico-sanitaria disabili, dalla Regione oltre sei milioni di nuove risorse

    Corleone

    Palermo, 17 novembre 2018 - L’assessore regionale della Famiglia e delle Politiche Sociali Mariella Ippolito ha provveduto a reperire somme aggiuntive per 6 milioni e quattrocentoseimila euro, per dare un ulteriore contributo alle Città Metropolitane ed ai Liberi Consorzi di Comuni per l’assis..

    Continua a Leggere

  • Elezioni a Corleone, Saporito sceglie la sua squadra di assessori e vicesindaco

    Corleone

    Corleone, 17 novembre 2018 - Il candidato Sindaco Salvatore Saporito scioglie le riserve indicando come assessori la dottoressa Francesca Benigno, psicologa, e Mario Orlando, animatore dello sport corleonese. Il dottor Giuseppe Crapisi e l’imprenditore Antonio Navarra erano già stati designati al..

    Continua a Leggere

  • Scatta l’arresto a Partinico, trovati 25 grammi di cocaina in un deposito

    Corleone

    Partinico, 17 novembre 2018 - È stato arrestato questa mattina Giuseppe Pellitteri, di anni 61, con l'accusa di detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio. Presso un deposito del Pellitteri sono stati trovati 25 grammi di cocaina suddivisi in 25 dosi e 10 grammi non confezionati e 70 eu..

    Continua a Leggere

  • Monreale. Commemorazione del Carabiniere Rosario Pietro Giaccone, ucciso dalla mafia

    Corleone

    Monreale, 17 novembre 2018 - Si è svolta oggi, presso il cimitero di Monreale, la cerimonia di commemorazione dell'omicidio del Car. Aus. – in congedo – Rosario Pietro Giaccone, Medaglia d’oro al valor civile. L'omicidio era avvenuto il 17 novembre 1986 ad opera della mafia per rappresagli..

    Continua a Leggere

  • Aquino, negozi allagati. L’edicolante: 2000 € di danni. La rabbia degli esercenti FOTO E VIDEO

    Corleone

    [gallery ids="83112,83098,83091,83088,83087,83085,83083,83073,83069,83067,83065,83068"] Monreale, 17 novembre 2018 - Aquino conta i danni causati dal forte temporale di questa notte. La frazione monrealese è tra le aree più colpite dalle forti acque che sono entrate nei locali della piazza. Dan..

    Continua a Leggere

  • Esonda il torrente “Vadduneddu”. Un’auto trascinata in acqua. Via Corpo di Guardia interdetta. Fango nelle abitazioni

    Corleone

    [gallery ids="83058,83059,83060,83062,83064,83066,83070,83074,83075,83076,83077,83078,83080,83081,83089,83092,83093,83094,83095,83096,83097,83079"] Monreale, 17 novembre 2018 - Un altro temporale e inizia la conta dei danni subiti. Questa notte le forti piogge hanno danneggiato abitazioni e st..

    Continua a Leggere

  • Maltempo, Monreale gravemente colpita. Locali allagati e danni in via Circonvallazione

    Corleone

    [embed]https://www.youtube.com/watch?v=ooOK7U3yFCE&feature=youtu.be[/embed] Monreale, 17 novembre 2018 - Continua il maltempo in Sicilia. Nella notte tra venerdì e sabato le forti piogge hanno creato disagi non indifferenti a Monreale. Verso le 22.00 l'acqua ha cominciato a entrare nel risto..

    Continua a Leggere

  • “Basta poco per renderli felici”: nasce l’associazione per il recupero e la valorizzazione delle risorse del territorio

    Corleone

    Nasce "Basta Poco per Renderli Felici", la neo associazione culturale ha sede a San Martino delle Scale. Uno dei suoi obiettivi principali è il recupero e la valorizzazione delle risorse del territorio. Prevista per domenica 25 novembre la Fiera di Natale, il primo evento dell'Associazione si te..

    Continua a Leggere

  • Temporale a Monreale, strade allagate e voragini anche a Borgo Molara

    Corleone

    Monreale, 17 novembre 2018 - Circonvallazione e via Ponte Parco si sono allagate, così anche delle case al pian terreno ad Aquino. Voragini si sono aperte nell'asfalto ma anche alcune attività commerciali hanno subito disagi. Stamattina si contano i danni del temporale che si è abbattuto ieri ser..

    Continua a Leggere

  • Resto al Sud, finanziamenti agevolati anche per professionisti e Under 46

    Corleone

    Monreale, 16 novembre 2018 - Si allarga l'agevolazione ai professionisti e l’innalzamento dell’età massima per i beneficiari. Il bando Resto al Sud 2019 ha esteso la platea dei possibili beneficiari. Dal 1 gennaio 2019, infatti, potranno partecipare al bando anche gli under 46 e i liberi profes..

    Continua a Leggere

  • Corleone, vi abitava Riina. Adesso la strada intitolata a Cesare Terranova, il magistrato che indagò sui corleonesi

    Corleone

    Corleone, 16 novembre 2018 - Da sabato 17 novembre via Scorsone cambia nome e diventa via Cesare Terranova. Scelta emblematica, a ben vedere: proprio in via Terranova abitava, infatti, il boss Totò Riina e vi abita tutt'ora la sua famiglia. Cesare Terranova, giudice istruttore a..

    Continua a Leggere

  • Carmine, rimossi i paletti abusivi. I residenti divisi tra favorevoli e non

    Corleone

    Monreale, 16 novembre 2018 - Sono cominciati oggi i lavori per rimuovere i paletti ai bordi delle s..

    Continua a Leggere

  • Ospedale Ingrassia. Il dott. Sergio Fasullo nuovo primario della Cardiologia

    Corleone

    Palermo, 16 novembre 2018 - L’unità operativa di Cardiologia dell’ospedale Ingrassia di Palermo ha un nuovo primario. Il 19 ottobre ha preso servizio il dott. Sergio Fasullo, responsabile della terapia intensiva cardiologica “O.Barberi”, che ha contribuito in questi anni all’eccellenza..

    Continua a Leggere

  • Rendiconto 2017, una corsa contro il tempo: i precari rischiano di restare per altri 2 mesi senza il nuovo contratto. “Alla base un problema tecnico”

    Corleone

    Monreale, 16 novembre 2018 - Sarà una corsa contro il tempo, nelle mani dei Revisori dei conti. Il Rendiconto di Gestione 2017 ha urgenza di essere approvato entro lunedì 19 novembre. Il giorno successivo il sindaco Piero Capizzi e il segretario generale del comune, la dott.ssa Domenica Ficano, vo..

    Continua a Leggere

  • “La Politica con la P maiuscola? Non retribuita e di breve periodo. Il potere tende a corrodere chi lo esercita”

    Corleone

    [gallery ids="82909,82910,82911,82912"] Monreale, 16 novembre 2018 - Ieri, giovedì 15 novembre, il presidente nazionale dell'Azione Cattolica, Matteo Truffelli, ha presentato il suo libro “la P maiuscola, fare politica sotto le parti”. In quest'occasione l'Azione Cattolica ha dato il ..

    Continua a Leggere

  • Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com