Oggi è 23/09/2018

News

8 trucchi per fare trading online in maniera vincente

La prima regola da seguire se si vuole guadagnare con il trading online è quella di selezionare esclusivamente piattaforme di trading sicure, affidabili e oneste

Pubblicato il 4 luglio 2018

8 trucchi per fare trading online in maniera vincente

Quante volte negli ultimi anni abbiamo sentito parlare di trading online? In molti si sono avvicinati a questo affascinante mondo, attirati dall’enorme potenzialità che consentono di investire poco e, con un po’ di fortuna, di guadagnare tanto. Prima di capire come fare trading online, bisogna capire di cosa si tratta.

Grazie a questo strumento, chi possiede un conto in banca o chi decide di investire in borsa, può effettuare la compravendita di strumenti finanziari comodamente da casa, a mezzo del proprio Personal Computer. La regolamentazione è avvenuta precisamente nel 1999 grazie al Nuovo Regolamento Consob di attivazione del testo unico dei mercati finanziari. Questo tipo di azioni vengono portate a compimento tramite il web; quindi ci permettono di contare su una forte riduzione dei costi di commissione. Inoltre, agli investitori sono offerti mezzi più consoni per effettuare il monitoraggio dei titoli: il trading online infatti viene accompagnato dall’opportunità di controllare l’andamento dei titoli, con i grafici di settore. Tutto ciò ci darà la possibilità di investire in sicurezza.

Di solito ci si affida a diverse società che si occupano di tutta una serie di operazioni finanziarie ad esso collegate, in particolare alle speculazioni finanziarie: occorre conoscere bene tutte le specifiche nel momento in cui si effettuano gli investimenti online e fare attenzione ai rischi connessi al trading su internet.

Il trading con le opzioni binarie é invece un interessante sistema per trader online alle prime armi o affermati professionisti per guadagnare rapidamente. Rappresenta un modo molto semplice e veloce per tutti i trader che vogliano avere la possibilità di raggiungere guadagni in tempi rapidi. Le opzioni sulle quali investo sono sempre due. Si investe non sulla differenza tra acquisto e vendita (trading classico) ma sulla previsione verificabile o non verificabile. Per capirci meglio: per prima cosa il trading di opzioni binarie si basa su contratti a scadenza oraria o giornaliera.

Prendiamo come esempio EUR/USD, il contratto inizia alle 12 e finisce alle 13. Si può acquistare long o short. Con la long do per scontato che alla scadenza il prezzo del contratto sarà più alto del prezzo d’acquisto; con la short invece esattamente il contrario. Binario indica quindi che le opzioni sulle quali investire sono prezzo più alto o più basso, stop.

Fare trading, dunque, è un’attività alla portata di tutti. Il requisito base è quello di attenersi a delle regole che ogni trader deve apprendere ed usare per fare trading online traendo profitti. E’ necessario studiare l’abc del trading online. Vanno compresi i metodi, i sistemi, piani, ratio profitto/perdita e il tasso di vincita. Bisogna acquisire con lo studio e l’esperienza la capacità di leggere i grafici di prezzo, i pattern.

Bisogna negoziare in modo disciplinato. Sono tanti gli investitori che operano d’impulso. Per trarre profitti è necessario sostituire le opinioni con i segnali di trading, varare una strategia di position sizing e fissare un trading system.

La prima regola da seguire se si vuole guadagnare con il trading online è quella di selezionare esclusivamente piattaforme di trading sicure, affidabili e oneste. Scegliere in maniera sbagliata la piattaforma di trading potrebbe avere conseguenze funeste. Chi opera nel mondo del commercio sceglie tra 2 strategie differenti. Vendere tanto a prezzi contenuti. Vendere di meno a prezzi più elevati. Per realizzare questo risultato c’è chi vende ad un prezzo inferiore uno stesso prodotto e chi, invece, punta su prodotti più costosi. Vendendo un numero minore di pezzi dei secondi potrà verosimilmente conseguire maggiori guadagni. Questione di punti di vista e di strategie.

Per trarre profitti nel trading si può agire come i commercianti: guadagnare attraverso la quantità dei trade positivi rispetto a quelli negativi oppure in base all’importanza della singola negoziazione. Se ha un trading system in cui la misura dei risultati positivi equivale a quella alle perdite, bisogna necessariamente puntare ad un numero più elevato di vincite che di perdite. Un sistema con una percentuale elevata di vincite può diventare in uno non-profittevole, nel momento in cui la quantità delle perdite diviene fuori controllo.

I sistemi con un alto tasso di successi iniziano a non funzionare nel momento in cui il trend di mercato muta. Questo sistemi vanno studiati valutando attentamente la possibilità di successo. Se i profitti sono piccoli e le perdite grandi la bancarotta arriverà in un baleno.

Se il sistema porta a meno vincite che perdite, ma profittevoli, la somma complessiva delle vincite supera la somma di tutte le perdite. Chi segue questo percorso deve lasciare galoppare i guadagni ed eliminare le perdite. Più elevate sono le vincite, più piccola potrà essere la percentuale delle operazioni vincenti.

Un sistema con profitto a basso tasso di vincite, deve essere gestito in modo razionale. Se va bene si tiene la posizione aperta a lungo, se si ha una perdita bisogna chiudere rapidamente.

Oltre a ciò c’è da considerare il fattore emotivo. Il trader può trarre profitto se le operazioni sono difficili da fare. La speranza nel trading è un’emozione nociva. Chi spera di conseguire alti guadagni punta ad aprire troppi fronti, ad illudersi che una posizione in perdita possa diventare profittevole. Chi opera spinto dalla speranza tende a sottovalutare gli stop loss iniziali e a mantenere le posizioni sbagliate aperte troppo a lungo. La speranza non è un sistema di trading. Al posto della speranza devono esserci le regole.

Ricevi tutte le news


Potrebbero interessarti anche:

  • Palermo vs Perugia 4-1

    News

    Il Palermo travolge il Perugia di Alessandro Nesta che aveva dichiarato di provare a mettere paura al Palermo che visto oggi è seriamente candidato ad un posto per la serie A. Per sicurezza e carattere dimostrato da grande squadra Tedino sembra avere trovato la strada del giusto assett..

    Continua a Leggere

  • Liquami in strada in via Baronio Manfredi. La segnalazione dei residenti

    News

    [gallery ids="76984,76983,76981"] Monreale, 22 settembre 2018 - Da settimane ormai c'è una fuoriuscita di liquami da un pozzetto fognario in via Baronio Manfredi. Dopo diverse segnalazioni sul posto sono arrivati i tecnici dell'acquedotto ma nessuno intervento è stato fatto perché sembrerebbe ..

    Continua a Leggere

  • Rischio sismico,113 mila euro per la sicurezza delle scuole di Monreale

    News

    Monreale, 22 settembre 2018 - Dalla Regione arriva un contributo robusto sotto il profilo economico per affrontare le vulnerabilità determinate da una possibile emergenza terremoto. Pronti ad essere elargiti sono 113 mila euro a favore del co..


  • Un’area archeologica risalente all’Età del Bronzo. Clamorosa scoperta a Corleone

    News

    [gallery ids="76687,76686,76685,76684,76692,76691,76690,76689,76688,76694,76693,76785"] Monreale, 22 settembre 2018 - Chi lo ha detto che Corleone è solo terra di mafia? A smontare questa vecchia nomea e a tirar fuori dal sottosuolo una storia rimasta seppellita per troppo tempo è stato un rice..


  • Raccolta differenziata al 32%. Presto il vetro dovrà essere separato dai metalli, in arrivo i mangia plastica

    News

    Monreale, 21 settembre 2018 - Si è parlato di differenziata. Lanciato dal Comitato Pioppo Comune si è svolto ieri l'appuntamento tra cittadini, sindaco Capizzi, assessore all'igiene Urbana Cangemi e Fabio Adimino, il capo squadra della ditta Mirto. In poco più di due mesi, da luglio ad oggi, Monr..


  • Lotta ai furbetti dei rifiuti. Due sole telecamere presenti in tutto il territorio. Gelsomino: “Presto ne installeremo altre”

    News

    Monreale, 21 settembre 2018 - Due sole telecamere funzionanti in tutto il vasto territorio monrealese per combattere i furbetti dei rifiuti. Si tratta di quella montate sulla SP20, sopra Giacalone, e di quella installata in contrada Pezzenti, i punti maggiormente soggetti all’inci..


  • News

    21 settembre 2018 - Il porto di Barcellona rappresenta uno dei porti europei più importanti per chi vuole partire per una crociera; la città catalana, d'altro canto, è una delle destinazioni turistiche più frequentate e apprezzate del Vecchio Continente. Collocata nell..


  • Monreale. Spacciava droga in piazza. Arrestato giovane 25enne

    News

    Monreale, 21 settembre 2018 - Spacciava in piazza, a Monreale, marijuana. Arrestato con in tasca 2 dosi. In casa, in seguito a perquisizione, i Carabinieri hanno trovato, occultata all’interno di un condizionatore, 10 grammi di cocaina e  2 bilancini di precisione, vario materiale per il tagl..


  • “Van Gogh Digital Experience”. Ancora nessun introito per il Comune di Monreale. Avviata azione legale

    News

    Monreale, 21 settembre 2018 - Si conclude nel peggiore dei modi, e cioè con l'avvio di un'azione giudiziaria, l'idillio che era nato tra il comune di Monreale e la Bicubo digital marketing S.r.l., la società che aveva portato a Monreale la mostra multimediale su Van Gogh, la “Van Gogh Digital Ex..


  • Palermo Pride, il programma delle iniziative di venerdì

    News

    Entra nel vivo con numerose iniziative il Palermo Pride in attesa della grande parata per le strade della città del 22 settembre. Ecco le iniziative previste per domani.
    PALERMO PRIDE VILLAGE Piazza Sant’Anna – Piazza Croce dei Vespri | ..


  • Festa del pane di Monreale, il presidente dell’ACM annuncia le novità

    News

    [embed]https://youtu.be/1UyhBoMtvlo[/embed] Monreale, 20 settembre 2018 -Nella cittadina normanna il 22 e 23 Settembre Monreale bread festival 2018, due giornate dedicate al pane, prodotto tipico locale. Se nel 2017 erano i gazebo a ospitare i prodotti, in occasione della nuova edizio..


  • Vandalismo nel corso del musical su padre Puglisi. Amara sorpresa per decine di spettatori

    News

    Palermo, 20 settembre 2018 - Dopo il musical dedicato a Padre Pino Puglisi gli spettatori trovano l’automobile vandalizzata. È accaduto nel corso della serata di ieri, (19 settembre ndr), in viale del Fante, nei pressi del Teatro di Verdura.

    Decine di auto parchegg..


  • Monreale, piazze vuote e negozi chiusi di giorno, caos e posteggiatori abusivi la sera

    News

    Monreale, 20 settembre 2018 - “Siamo passati dalla solitudine di piazze vuote e negozi chiusi di giorno al caos automobilistico delle ore serali con tanto di posteggiatore abusivo che armato di fischietto accompagna gli automobilisti a posteggiare davanti il Duomo..


  • Monreale. Scrutatori e presidenti di seggio elettorale, possibile presentare le domande per l’iscrizione all’albo

    News

    Monreale, 20 settembre 2018 – E’ in corso di aggiornamento l’Albo unico del comune di Monreale in cui sono incluse le persone idonee all’Ufficio di scrutatore e presidente di seggio elettorale. Per il ruolo di scrutatore basta essere elettore del comune di Monreale ed essere in possesso d..


  • Forza Italia: “Premio di risultato al segretario generale per noi è illegittimo”

    News

    Monreale, 20 settembre 2018 - La notizia, pubblicata ieri, del riconoscimento del premio di risultato relativo al 2016 da liquidare al Segretario Generale del comune di Monreale, la dott.ssa Domenica Ficano, ha sollevato alcune critiche tra i banchi dell'opposizione. Ad inviare una nota in redazione..


  • Sospesa la caccia in Sicilia, ambientalisti vincono il ricorso

    News

    Con un’articolata ordinanza il TAR Palermo ha accolto totalmente il ricorso presentato da Legambiente Sicilia, LIPU e WWF, con il patrocinio degli avvocati Antonella Bonanno e Nicola Giudice del Foro di Palermo, contro il calendario venatorio 2018/2019 emanato ad agosto da..


  • Roccamena tra i rifiuti. Il sindaco Ciaccio: “Solleverò dall’incarico il dirigente dell’ufficio tecnico. Bisogna fare la gara”

    News

    Roccamena, 19 settembre 2018 - Da ieri a Roccamena non si raccolgono più i rifiuti. Cumuli di spazzatura e cassonetti sovraccarichi fanno bella mostra di sé negli angoli delle strade. Chi può li deposita nei propri garage. La società addetta alla raccolta e allo smalt..


  • Il “Sette e Mezzo” a Palermo, ieri l’incontro-dibattito a Casa Cultura Santa Caterina

    News

    [gallery ids="76777,76776,76775,76774,76773,76772,76771,76770,76769"] Monreale , 19 settembre 2018 - Quattro giornate, tra mostre e documenti storici, in ricordo dell’insurrezione del “Sette e Mezzo”. Questa la proposta del Centro Studi Zabùt, in collaborazione con la Fondazione Ign..


  • Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com