Oggi è 19/01/2019

News

8 trucchi per fare trading online in maniera vincente

La prima regola da seguire se si vuole guadagnare con il trading online è quella di selezionare esclusivamente piattaforme di trading sicure, affidabili e oneste

Pubblicato il 4 luglio 2018

8 trucchi per fare trading online in maniera vincente

Quante volte negli ultimi anni abbiamo sentito parlare di trading online? In molti si sono avvicinati a questo affascinante mondo, attirati dall’enorme potenzialità che consentono di investire poco e, con un po’ di fortuna, di guadagnare tanto. Prima di capire come fare trading online, bisogna capire di cosa si tratta.

Grazie a questo strumento, chi possiede un conto in banca o chi decide di investire in borsa, può effettuare la compravendita di strumenti finanziari comodamente da casa, a mezzo del proprio Personal Computer. La regolamentazione è avvenuta precisamente nel 1999 grazie al Nuovo Regolamento Consob di attivazione del testo unico dei mercati finanziari. Questo tipo di azioni vengono portate a compimento tramite il web; quindi ci permettono di contare su una forte riduzione dei costi di commissione. Inoltre, agli investitori sono offerti mezzi più consoni per effettuare il monitoraggio dei titoli: il trading online infatti viene accompagnato dall’opportunità di controllare l’andamento dei titoli, con i grafici di settore. Tutto ciò ci darà la possibilità di investire in sicurezza.

Di solito ci si affida a diverse società che si occupano di tutta una serie di operazioni finanziarie ad esso collegate, in particolare alle speculazioni finanziarie: occorre conoscere bene tutte le specifiche nel momento in cui si effettuano gli investimenti online e fare attenzione ai rischi connessi al trading su internet.

Il trading con le opzioni binarie é invece un interessante sistema per trader online alle prime armi o affermati professionisti per guadagnare rapidamente. Rappresenta un modo molto semplice e veloce per tutti i trader che vogliano avere la possibilità di raggiungere guadagni in tempi rapidi. Le opzioni sulle quali investo sono sempre due. Si investe non sulla differenza tra acquisto e vendita (trading classico) ma sulla previsione verificabile o non verificabile. Per capirci meglio: per prima cosa il trading di opzioni binarie si basa su contratti a scadenza oraria o giornaliera.

Prendiamo come esempio EUR/USD, il contratto inizia alle 12 e finisce alle 13. Si può acquistare long o short. Con la long do per scontato che alla scadenza il prezzo del contratto sarà più alto del prezzo d’acquisto; con la short invece esattamente il contrario. Binario indica quindi che le opzioni sulle quali investire sono prezzo più alto o più basso, stop.

Fare trading, dunque, è un’attività alla portata di tutti. Il requisito base è quello di attenersi a delle regole che ogni trader deve apprendere ed usare per fare trading online traendo profitti. E’ necessario studiare l’abc del trading online. Vanno compresi i metodi, i sistemi, piani, ratio profitto/perdita e il tasso di vincita. Bisogna acquisire con lo studio e l’esperienza la capacità di leggere i grafici di prezzo, i pattern.

Bisogna negoziare in modo disciplinato. Sono tanti gli investitori che operano d’impulso. Per trarre profitti è necessario sostituire le opinioni con i segnali di trading, varare una strategia di position sizing e fissare un trading system.

La prima regola da seguire se si vuole guadagnare con il trading online è quella di selezionare esclusivamente piattaforme di trading sicure, affidabili e oneste. Scegliere in maniera sbagliata la piattaforma di trading potrebbe avere conseguenze funeste. Chi opera nel mondo del commercio sceglie tra 2 strategie differenti. Vendere tanto a prezzi contenuti. Vendere di meno a prezzi più elevati. Per realizzare questo risultato c’è chi vende ad un prezzo inferiore uno stesso prodotto e chi, invece, punta su prodotti più costosi. Vendendo un numero minore di pezzi dei secondi potrà verosimilmente conseguire maggiori guadagni. Questione di punti di vista e di strategie.

Per trarre profitti nel trading si può agire come i commercianti: guadagnare attraverso la quantità dei trade positivi rispetto a quelli negativi oppure in base all’importanza della singola negoziazione. Se ha un trading system in cui la misura dei risultati positivi equivale a quella alle perdite, bisogna necessariamente puntare ad un numero più elevato di vincite che di perdite. Un sistema con una percentuale elevata di vincite può diventare in uno non-profittevole, nel momento in cui la quantità delle perdite diviene fuori controllo.

I sistemi con un alto tasso di successi iniziano a non funzionare nel momento in cui il trend di mercato muta. Questo sistemi vanno studiati valutando attentamente la possibilità di successo. Se i profitti sono piccoli e le perdite grandi la bancarotta arriverà in un baleno.

Se il sistema porta a meno vincite che perdite, ma profittevoli, la somma complessiva delle vincite supera la somma di tutte le perdite. Chi segue questo percorso deve lasciare galoppare i guadagni ed eliminare le perdite. Più elevate sono le vincite, più piccola potrà essere la percentuale delle operazioni vincenti.

Un sistema con profitto a basso tasso di vincite, deve essere gestito in modo razionale. Se va bene si tiene la posizione aperta a lungo, se si ha una perdita bisogna chiudere rapidamente.

Oltre a ciò c’è da considerare il fattore emotivo. Il trader può trarre profitto se le operazioni sono difficili da fare. La speranza nel trading è un’emozione nociva. Chi spera di conseguire alti guadagni punta ad aprire troppi fronti, ad illudersi che una posizione in perdita possa diventare profittevole. Chi opera spinto dalla speranza tende a sottovalutare gli stop loss iniziali e a mantenere le posizioni sbagliate aperte troppo a lungo. La speranza non è un sistema di trading. Al posto della speranza devono esserci le regole.

Ricevi tutte le news


Potrebbero interessarti anche:

  • Roccamena, il consigliere Moscarelli passa alla Lega

    News

    Roccamena, 18 gennaio 2019 - La Lega entr..

    Continua a Leggere

  • La Primula dona Kit Volley S3 alla Veneziano

    News

    Monreale, 18 gennaio 2019- Lunedì 21 gennaio la Primula donerà alla Scuola “A.Veneziano”  il Kit Volley S3, contenente la rete per tre campi di gioco, palloni di volley e materiale didattico per i docenti. All’incontro saranno presenti i Dirigenti della S..

    Continua a Leggere

  • CPI di Monreale, poche offerte di lavoro e nessun servizio di inserimento per lavoratori disabili e categorie protette

    News

    Monreale, 18 gennaio 2019 - È attivo il Centro per l’Impiego di Monreale, ma resta scarsa l'offerta lavorativa proposta, come anche nei centri delle altre città. L'ufficio di Monreale ha sede in via Venero presso l’ex Serit, e i cittadini monre..

    Continua a Leggere

  • Cancro io ti boccio

    News

    Monreale, 18 gennaio 2019 - Il 25 Gennaio 2019 la scuola Antonio Veneziano aderirà alla manifestazione promossa dell’associazione AIRC “Cancro io ti boccio” che vuole promuovere la prevenzione delle malattie oncologiche. Le classi seconde e terze, nell’arco della mattinata, parteciperanno a..

    Continua a Leggere

  • Monreale. Tossicodipendente arrestato dai Carabinieri. A denunciarlo i suoi stessi genitori

    News

    Monreale, 18 gennaio 2019 - A presentare formale denuncia presso la stazione dei Carabinieri di Monreale sono stati i suoi stessi genitori. E così F. I., un giovane di 25 anni residente a Monreale in via Aquino Molara, è stato tratto in arresto. I genitori erano stanchi, non riuscivano a sost..

    Continua a Leggere

  • Meteo, da sabato finisce la tregua. Bufera di pioggia in arrivo

    News

    Monreale, 18 gennaio 2019 - Preparatevi ad un lungo e persistente periodo freddo e perturbato. Si tratterà di più giorni con temperature sotto media per quasi tutta la Sicilia. Gennaio ricorda a tutti che è il mese invernale per eccellenza. Da sabato finisce la tregua anticiclonica, piogg..

    Continua a Leggere

  • Blitz nel circo Sandra Orfei, sequestrata una tigre. Aveva il microchip di un altro animale

    News

    Palermo, 17 gennaio 2019 - Oggi I Carabinieri del Centro Anticrimine Natura di Palermo, a seguito di un controllo amministrativo presso una struttura circense, hanno denunciato all’Autorità Giudiziaria, V.C. classe 1974, gestore del circo presente in città, poiché deteneva un esemplare di panth..

    Continua a Leggere

  • Collegio di Maria, arrivano i ringraziamenti per la soluzione raggiunta. Ma i genitori sono divisi

    News

    Monreale, 17 gennaio 2019 - Riceviamo e pubblichiamo una lettera giunta in Redazione da parte di un gruppo di mamme che si sono battute affinché i figli potessero avere quello che una scuola normale offre. I genitori delle classi IV e V F dell'istituto Pietro Novelli chiedevano all'amministrazione ..

    Continua a Leggere

  • Monreale. Cantieri di lavoro. Chi verrà chiamato (All’interno la graduatoria definitiva)

    News

    Monreale, 17 gennaio 2019 - È stata pubblicata la graduatoria (CLICCA QUI PER LEGGERLA) definitiva dei soggetti che verranno occupati nei cantieri di lavoro per il Comune di Monreale.

    Continua a Leggere

  • Centri per l’impiego, 4mila posti di lavoro disponibili

    News

    La Legge di Bilancio 2019 autorizza le Regioni ad assumere ben 4Mila unità di personale nei propri uffici che si occupano delle politiche attive per l’occupazione. Questo incremento dell’..

    Continua a Leggere

  • Ecco tutti i vantaggi dei servizi di carrozzeria online

    News

    17 gennaio 2019 - Avete appena subìto un danno alla carrozzeria della vostra auto e non sapete cosa fare? La vostra officina di fiducia è chiusa, oppure è semplicemente lontana anni luce dal luogo in cui state patendo il problema di cui sopra? Ebbene, questo è l'articolo che fa al ..

    Continua a Leggere

  • Roccamena, emergenza loculi. Il sindaco procede alle estumulazioni anche di loculi con concessioni a 99 anni. Le opposizioni “Mancanza di progettualità e lungimiranza”

    News

    Roccamena, 17 gennaio 2019 - “Ampliamento del cimitero comunale e sistemazione dell’esistente”. È uno dei punti programmatici con il quale il sindaco Ciaccio nel 2014 aveva vinto le amministrative del comune di Roccamena, alla guida della lista "Noi per Roccamena”. In paese quello della ..

    Continua a Leggere

  • Assolto perché il fatto non sussiste. Il sindaco Capizzi scagionato dall’accusa di omissione di atti d’ufficio (I DETTAGLI)

    News

    Palermo, 17 gennaio 2019 – Si è conclusa positivamente per il primo cittadino di Monreale, Piero Capizzi, una vicenda giudiziaria che lo vede coinvolto assieme al suo predecessore, Filippo Di Matteo. Per Capizzi, difeso dall’avvocato Giuseppe Botta che aveva scelto il ..

    Continua a Leggere

  • Finanziaria regionale. Salta l’accordo in Commissione Bilancio. Fava: “Spettacolo imbarazzante per il Governo”

    News

    Palermo, 17 gennaio 2019 - Si fa sempre più concreta la possibilità che venga autorizzato un altro mese di bilancio provvisorio. In commissione bilancio infatti non si trova l'accordo sul collegato e l'aula viene rinviata addirittura a data da destinarsi. I deputati riceveranno la convocazione al ..

    Continua a Leggere

  • Forestali senza stipendio, presidio Flai-Cgil sotto l’UST. Pisa: “Siamo stanchi delle false promesse del Governo regionale”

    News

    Palermo, 16 gennaio 2019 - Nonostante le rassicurazioni i pagamenti e gli adeguamenti contrattuali non sono arrivati nè entro l'anno nè entro il 16 gennaio. Per problemi finanziari la Regione non ha pagato gli stipendi agli operai forestali della provincia di Palermo. Oggi sotto la sede dell'Uffic..

    Continua a Leggere

  • Centro per l’Impiego, domani torna operativo lo sportello

    News

    Monreale, 16 gennaio 2019 - Da domani mattina sarà operativo l'ufficio per l’impiego di Monreale. Nella sede di via Venero verranno offerti i servizi di accoglienza, orientamento e consulenza, incontro domanda e offerta placement, inserimento lavoratori disabili e categorie protette, promozione t..

    Continua a Leggere

  • San Cipirello, tragedia sfiorata: crollati i solai di una palazzina

    News

    San Cipirello, 16 gennaio 2019 - Crollo la scorsa notte in una palazzina a San Cipirello. Il peso di un grosso recipiente d’acqua ha fatto collassare i solai di una costruzione a due piani dove c’è una sartoria. Il crollo è avvenuto nella notte e in quel momento non c’era nessuno. I ..

    Continua a Leggere

  • Monreale. Strisce blu: da oggi pagamento anche tramite l’App di Poste Italiane

    News

    Monreale, 16 gennaio 2019 - Da oggi anche i cittadini di Monreale potranno pagare la sosta sulle strisce blu in maniera più veloce. È stato abilitato il pagamento dei ticket per la sosta oraria sulla piattaforma di PostePay+. Sarà sufficiente scaricare dal proprio smartphone l’App Postepay, cli..

    Continua a Leggere

  • Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com