A scuola di giornalismo per “Scrivere libera…mente”

Giornalisti in erba al Pietro Novelli. Tra interviste e servizi di cronaca, guidati dalla giornalista Melania Federico

Monreale, 29 maggio 2018 – Giornalisti in erba alla Direzione Didattica “Pietro Novelli” di Monreale che, attraverso un corso di giornalismo tenuto dalla giornalista Melania Federico, mentre tutor è stata l’insegnante Maria Rosa Buono, hanno potenziato la loro passione per la scrittura. Si è partiti dall’idea che il linguaggio giornalistico potesse risultare più accattivante per migliorare l’abilità della scrittura quale mezzo per diffondere le informazioni. Dopo aver individuato le figure facenti parte di una redazione, gli studenti delle classi quinte della scuola primaria hanno appreso da quali parti è composto un giornale e hanno imparato le tecniche per scrivere un articolo nonché per effettuare un’intervista. Hanno così costruito un lapbook contenente tutte le informazioni necessarie e si sono messi alla prova. Con block notes, tablet, ma anche penne e macchine fotografiche, hanno vestito i panni dei cronisti e hanno messo in sesto una vera e propria redazione scolastica.

L’esercizio di scrittura, giorno dopo giorno, ha permesso agli studenti di migliorare le proprie capacità accrescendo la motivazione ad apprendere e il desiderio di collaborare con i propri compagni. Sono stati forniti, inoltre, degli spunti per riflettere su particolari tematiche e per approfondirne altre oggetto di interesse.

Gli studenti hanno incontrato e intervistato Christian Paterniti, in arte Picciotto, vincitore dell’ottava edizione del premio “Musica contro le mafie” e autore del rap “Capitale” divenuto colonna sonora di Palermo capitale della Cultura 2018 e, oltre ad aver fatto la cronaca di tutti i progetti Pon e di alcune delle attività che si sono svolte nella scuola nel corrente anno scolastico, hanno fatto da reporter a Favignana per il progetto Pon “A scuola..d’amare”. 

Il corso di giornalismo, oltre ad una rilevanza didattica e culturale, ha riproposto la promozione della lettura del giornale. Una consuetudine che i giovani d’oggi purtroppo non hanno in quanto distratti dai giochi telematici, ma soprattutto dall’uso dei social network.

E’ nata, infine, una collaborazione con la testata online, FiloDiretto di Monreale, molto attiva sul territorio locale, nella quale i piccoli giornalisti hanno pubblicato i loro articoli.

Laura Albano

Carlotta Rubino

Commenta la notizia

L'indirizzo email non verrà pubblicato.