Oggi è 19/06/2018

Cronaca

Le ossa dei morti nascoste nel cemento. Sono 12 gli indagati del Cimitero degli orrori

I cadaveri venivano distrutti dagli arrestati e nascosti all’interno di intercapedini

Pubblicato il 26 maggio 2018

Le ossa dei morti nascoste nel cemento. Sono 12 gli indagati del Cimitero degli orrori

Monreale, 26 maggio 2018 – Quello che esce fuori dalle indagini dei carabinieri di Monreale sul cimitero di San Martino delle Scale è davvero inquietante e sconcertante. Non a caso i carabinieri lo hanno definito il «Cimitero degli Orrori». L’operazione di questa mattina, che ha portato agli arresti di 5 persone monrealesi, è il frutto di indagini che vanno avanti già da due anni. I militari monrealesi hanno accertato determinate responsabilità di alcune persone che gestivano abusivamente il camposanto, commettendo una serie di reati, al fine di creare spazi da vendere a chi aveva bisogno di seppellire il proprio caro defunto.

Oltre ai 5 arrestati, ci sono altre 7 persone indagate. Tutti sono incensurati. I soggetti fermati, che in passato si occupavano di servizi funebri e collaboravano con l’abbazia di San Martino, sono accusati di aver gestito il cimitero creando una disponibilità perenne di loculi, facendo sparire le salme già seppellite. Che fine facevano le salme? Secondo gli investigatori i cadaveri venivano distrutti dagli arrestati e nascosti all’interno di intercapedini che separavano le strutture in muratura del cimitero o addirittura venivano posta alla base delle sepolture ipogee. Le ossa in questo caso venivano poi coperte con detriti, cemento o terra. I carabinieri stanno ancora indagando riguardo al numero di salme distrutte e fatte sparire dalla banda criminale.  

I NOMI E LE FOTO DEGLI ARRESTATI

L’indagine della Procura di Palermo è scattata dopo alcune segnalazioni, provenienti dall’Abbazia dei Benedettini di San Martino delle Scale e da alcune persone che avevano un parente sepolto al cimitero. Questi, recandosi al camposanto, non hanno più trovato la tomba.

Dal 2013 il gruppo di persone arrestate aveva assunto il controllo del cimitero di San Martino e per 5 anni, ha fatto il bello e il cattivo tempo in un cimitero che da anni era ormai saturo e in cui non era più possibile seppellire altri defunti. I carabinieri di Monreale escludono l’intrusione della mafia negli affari illeciti degli arrestati ed escludono, al momento, anche responsabilità da parte del comune di Monreale.

Ricevi tutte le news


Potrebbero interessarti anche:

  • “Giochi senza sezione” questa mattina alla Scuola Morvillo

    Cronaca

    Monreale, 18 giugno 2018 - Emozionante e colorata manifestazione stamane per i bambini di scuola dell’infanzia  della scuola Morvillo per la chiusura della prima edizione dei “Giochi senza sezione”, una kermesse ludico-sportiva che ha coinvolto circa 180 bambini dai 3 ai 5..


  • Black out telefonico, abitazioni isolate da questa mattina

    Cronaca

    Monreale, 18 giugno 2018 - Un black out telefonico da ore sta isolando dal punto di vista della comunicazione le abitazioni nel territorio di Monreale. Un guasto alla dorsale fibra ottica sembrerebbe essere la natura del problema, al quale i tecnici stanno lavorando per ripristinare la rete. Il gua..

    Continua a Leggere

  • Grande partecipazione per lo stage targato ASD Atletico Monreale

    Cronaca

    Monreale, 18 giugno 2018 - Buona la prima per l'ASD Atletico Monreale. "Lo stage di sabato 16 giugno ha dato la risposta che la società si aspettava". Così commenta il vice presidente Giuseppe Guzzo il primo evento targato Atletico Monreale c5. Adesso si rimanda all'appuntamento al..


  • Circonvallazione, canne e rami pregiudicano la sicurezza stradale

    Cronaca

    Monreale, 18 giugno 2018- La carreggiata è ristretta e in curva le automobili sono costrette ad allargarsi al limite della corsia opposta. All'altezza del ponte di via Aldo Moro, sulla Circonvallazione un canneto,  alto 3 metri, invade da tempo la strada. Ma non è..

    Continua a Leggere

  • Monreale. In prognosi riservata il 21enne vittima dell’incidente sulla circonvallazione

    Cronaca

    Monreale, 18 giugno 2018 - È un ragazzo di 21 anni, G. O., residente a Monreale, la vittima dell’incidente che questa notte si è verificato sulla circonvallazione di Monreale, all’altezza di Via Santa Liberata. G. O. è stato condotto con l’autoambulanza all'ospedale civico, dove è stato..

    Continua a Leggere

  • Cefalù. 10 palermitani arrestati per furti di rame e in abitazioni (FOTO E VIDEO DELL’OPERAZIONE)

    Cronaca

    [gallery ids="67846,67847,67848,67849,67850,67851,67852,67853,67854,67855,67858,67859,67860,67861"] 18 giugno 2018 - A pochi giorni dall’"Action Day", iniziativa promossa da Europol, alla quale hanno aderito 12 stati membri dell’Unione Europea compresa l’Italia, finalizzata a dare impulso a..

    Continua a Leggere

  • Quando è bene rivolgersi ad uno psicologo?

    Cronaca

    18 giugno 2018 - Molte persone credono che rivolgersi allo psicologo sia un segno di debolezza e di incapacità di affrontare le difficoltà che la vita ci propone. In realtà, non si rendono conto che richiedere un aiuto professionale significa essere consapevoli dei propri limiti e decidere..

    Continua a Leggere

  • “Cimitero degli orrori”. Da questa mattina i RIS al lavoro. L’avv. Caputo: “Messina vuole collaborare con i magistrati”

    Cronaca

    [gallery ids="67834,67835,67836,67837,67838,67839"] San Martino delle Scale (Monreale), 18 giugno 2018 - Questa mattina presso il “Cimitero degli orrori” di San Martino delle Scale si è presentato il reparto dei RIS (Reparto Investigazioni Scientifiche) di Messina per avviar..

    Continua a Leggere

  • Scontro auto-moto sulla Circonvallazione di Monreale. È emergenza sicurezza

    Cronaca

    Monreale, 18 giugno 2018 – Un incidente stradale si è verificato la scorsa notte lungo la Circonvallazione di Monreale. Lo scontro, che è avvenuto all’incrocio con la via Santa Liberata attorno alle 23.00, ha coinvolto uno scooter e un’automobile. Ad avere la peggio è stato il motociclis..

    Continua a Leggere

  • Arrivano i RIS. Il cimitero degli orrori chiude a tempo indeterminato

    Cronaca

    Monreale, 17 giugno 2018 - Chiude a tempo indeterminato il cimitero di San Martino delle Scale su cui la Procura della Repubblica di Palermo ha avviato un'inchiesta e iscritto nel registro degli indagati 11 persone, tra cui cinque attualmente sottoposte a misure cautelari. Sono tante le domande a..

    Continua a Leggere

  • Miss Monreale 2018. Le FOTO delle sfilate e della premiazione

    Cronaca

    [gallery ids="67770,67769,67768,67767,67766,67765,67764,67763,67762,67761,67760,67759,67757,67756,67755,67754,67753,67752,67751,67750,67749,67748,67747,67746,67745,67744,67743,67742,67741,67740,67739,67738,67737,67736,67735,67734,67733,67732,67731,67730,67729,67728,67727,67726,67725,67724,67723,6772..

    Continua a Leggere

  • Monreale, “3° Memorial Michele Guzzo”. Al via il 24 giugno. Più di 400 atleti presenti

    Cronaca

    Monreale, 17 giugno 2018 - La prossima domenica, 24 Giugno, col patrocinio gratuito del Comune di Monreale, si svolgerà la IV edizione per le vie di Monreale della corsa su strada, “3° Memorial Michele Guzzo”, in ricordo dell’atleta della ASD Marathon Monreale scomparso prem..

    Continua a Leggere

  • Sofia Badalamenti è Miss Monreale 2018. La fascia di Miss Social a Gabriella Fragasso

    Cronaca

    Monreale, 17 giugno 2018 - Sofia Badalamenti è Miss Monreale 2018. È stata incoronata ieri notte nel corso della seconda edizione “I Love Monreale” da Miss Monreale 2017, Simona Costanzo. Sul palco di piazza Guglielmo II si è tenuto ieri uno spettacolo di buon livello. Alle numerose sfilat..

    Continua a Leggere

  • Alzare la voce paga. L’uso distorto del diritto di parola e di espressione da parte dei politici

    Cronaca

    Monreale, 17 giugno 2018 - L'art. 21 della Costituzione recita così: "Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione. La stampa..


  • Il Palermo resta in B. Perde una partita giocata da “Terza Categoria”

    Cronaca

    Il Palermo conferma gli undici dell’andata al Barbera, il Palermo cerca di giocare a calcio ma il Frosinone è teso come una corda di violino e ad ogni contrasto il direttore di gara è costretto a fermare il gioco. Dopo i primi dieci minuti si cominciano a vedere delle trame di gioco. Il Palermo ..

    Continua a Leggere

  • Anche Corleone vieta la presenza di bovini a Ficuzza

    Cronaca

    Corleone,16 giugno 2018 - "Immediato ritiro, da parte dei proprietari, dei bovini inselvatichiti dalle aree boschive della Ficuzza e dalle aree immediatamente boschive". Lo ha deciso la Commissione Straordinaria del Comune di Corleone. Con una ordinanza della Commissione prefettizia è stato disp..

    Continua a Leggere

  • Arrivano 6 elicotteri antincendio in Sicilia. Uno a Boccadifalco

    Cronaca

    Palermo, 16 giugno 2018 - Una flotta di sei elicotteri verrà schierata nei prossimi giorni dalla Regione Siciliana per la campagna antincendio boschivo. E’ andata a buon fine, infatti, la gara europea per il noleggio dei mezzi avviata dal Comando del Corpo forestale nel mese di febbraio. A gestir..

    Continua a Leggere

  • Papa Francesco a Palermo il 15 settembre, il programma completo della visita

    Cronaca

    Palermo, 16 giugno 2018 - È partita la macchina organizzativa in vista della visita di Papa Bergoglio a Palermo. La visita del Pontefice è prevista per il prossimo 15 settembre, per il XXV anniversario del martirio di don Pino Puglisi. L’arcivescovo di Palermo Corrado Lorefice ha nominato il ..

    Continua a Leggere

  • Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com