Oggi è 19/06/2018

Cronaca

Palermo, aula bunker. La giornata della legalità (LE IMMAGINI)

Il coro della D.D. “P. Novelli” ha aperto la manifestazione con l’Inno d’Italia e l’ha conclusa con il brano “Pensa” di Fabrizio Moro

Pubblicato il 23 maggio 2018

Palermo, aula bunker. La giornata della legalità (LE IMMAGINI)

Aula bunker dell’Ucciardone (Palermo), 23 maggio 2018 – Il 23 maggio del 1992 alle 17:58  l’auto su cui viaggiava il giudice Giovanni Falcone con la moglie Francesca Morvillo e la sua scorta fu fatta esplodere sull’autostrada A29. Tale traumatico evento avvenne in prossimità del luogo che è poi rimasto dolorosamente inciso nella memoria e nel cuore di quegli uomini e di quelle donne che, in ogni tempo e in ogni luogo, hanno sempre lottato e sperato in una società civile. Un luogo diventato tragicamente simbolico, che ha dato il nome a quello che può definirsi, insieme alla strage di via D’Amelio e ai numerosi e sanguinosi attentati che hanno colpito, tra gli anni ’80 e ’90, tanti uomini delle nostre Istituzioni, come uno degli eventi più terribili della nostra Storia Contemporanea: la Strage di Capaci. 

Oggi Palermo, come ogni anno, celebra le vittime di quella tremenda deflagrazione e di tutte le altre, che hanno squarciato i cieli e la pace di una Terra sofferente e hanno segnato per sempre la nostra Storia. Una serie di manifestazioni organizzate dal MIUR e veicolate con il significativo hashtag #PalermoChiamaItalia caratterizzeranno questo 23 Maggio.

Centinaia di alunni provenienti da scuole di varie regioni italiane sono, infatti, salpati da Civitavecchia sulla Nave della Legalità alla volta di Palermo. Tra essi una delegazione delle scuole della Campania, Calabria, Marche, Abruzzo, Lombardia e Veneto del progetto “Agape” di cui la D.D. “P. Novelli” è scuola capo-fila nazionale. La diretta su RAIUNO a partire dalle 10.00 ha trasmesso il momento commemorativo più istituzionale dell’intera manifestazione all’ interno dell’Aula Bunker, luogo simbolo del Maxiprocesso a Cosa Nostra, nel carcere dell’Ucciardone di Palermo, alla presenza delle più alte Istituzioni civili e militari, dei parenti delle vittime della Strage e di tanti ragazzi che di tale Strage hanno sentito parlare solo indirettamente. 

Gli studenti rappresentanti di svariate Istituzioni Scolastiche, con la loro presenza, hanno voluto testimoniare il principio, secondo il quale l’educazione alla legalità deve avere inizio precocemente, soprattutto in ambito scolastico, nel percorso costante di costruzione di una graduale consapevolezza dell’importanza di imparare la dimensione più adeguata attraverso cui praticare la correttezza e la legalità nelle azioni quotidiane, nella vita di tutti i giorni, onorando la memoria di tutti gli Eroi del Nostro Tempo e del loro sacrificio. 

Chi ha esercitato, con il coraggio di azioni incisive, la lotta alla criminalità organizzata ci ha tracciato (e, spesso, ha pagato per questo) la via da seguire, ha definito la possibilità di rompere il muro dell’omertà e del qualunquismo per andare oltre…per sentire finalmente “il fresco profumo della libertà”.

Tra le varie scuole, erano presenti le delegazioni di alcune Istituzioni Scolastiche del territorio monrealese: la D.D. “P. Novelli”, L’ICS  “Guglielmo II” e l’ICS “Margherita Di Navarra”.

Il coro della D.D. “P. Novelli” ha aperto la manifestazione, interpretando l’Inno d’Italia anche con la lingua dei segni e l’ha conclusa con un’emozionante performance: l’interpretazione sentita e coinvolgente del brano “Pensa” di Fabrizio Moro, ricevendo un caloroso  applauso, una vera e propria standing ovation e la conseguente richiesta di replicare il pezzo. I bambini monrealesi, prima dell’esecuzione della loro performance hanno avuto modo di interagire con le Istituzioni più rappresentative, dalla ministra Valeria Fedeli, al Presidente Pietro Grasso, dall’attuale Presidente della Camera Roberto Fico, al presidente della Corte d’Appello di Palermo Matteo Frasca. 

Durante il pomeriggio sono previsti due cortei, uno partirà da Via D’Amelio e l’altro dall’aula Bunker ed entrambi confluiranno all’Albero Falcone, dove alle 17.58, ora della Strage di Capaci, verrà eseguito “Il Silenzio” in onore delle vittime.

Se la memoria è il crocevia delle esperienze più significative e il compendio di quei percorsi umani che insegnano a “stare al mondo”…ricordare non è semplicemente un’opzione…ricordare é un DOVERE.

#Squarciamoilsilenzio.

Ricevi tutte le news


Potrebbero interessarti anche:

  • “Giochi senza sezione” questa mattina alla Scuola Morvillo

    Cronaca

    Monreale, 18 giugno 2018 - Emozionante e colorata manifestazione stamane per i bambini di scuola dell’infanzia  della scuola Morvillo per la chiusura della prima edizione dei “Giochi senza sezione”, una kermesse ludico-sportiva che ha coinvolto circa 180 bambini dai 3 ai 5..


  • Black out telefonico, abitazioni isolate da questa mattina

    Cronaca

    Monreale, 18 giugno 2018 - Un black out telefonico da ore sta isolando dal punto di vista della comunicazione le abitazioni nel territorio di Monreale. Un guasto alla dorsale fibra ottica sembrerebbe essere la natura del problema, al quale i tecnici stanno lavorando per ripristinare la rete. Il gua..

    Continua a Leggere

  • Grande partecipazione per lo stage targato ASD Atletico Monreale

    Cronaca

    Monreale, 18 giugno 2018 - Buona la prima per l'ASD Atletico Monreale. "Lo stage di sabato 16 giugno ha dato la risposta che la società si aspettava". Così commenta il vice presidente Giuseppe Guzzo il primo evento targato Atletico Monreale c5. Adesso si rimanda all'appuntamento al..


  • Circonvallazione, canne e rami pregiudicano la sicurezza stradale

    Cronaca

    Monreale, 18 giugno 2018- La carreggiata è ristretta e in curva le automobili sono costrette ad allargarsi al limite della corsia opposta. All'altezza del ponte di via Aldo Moro, sulla Circonvallazione un canneto,  alto 3 metri, invade da tempo la strada. Ma non è..

    Continua a Leggere

  • Monreale. In prognosi riservata il 21enne vittima dell’incidente sulla circonvallazione

    Cronaca

    Monreale, 18 giugno 2018 - È un ragazzo di 21 anni, G. O., residente a Monreale, la vittima dell’incidente che questa notte si è verificato sulla circonvallazione di Monreale, all’altezza di Via Santa Liberata. G. O. è stato condotto con l’autoambulanza all'ospedale civico, dove è stato..

    Continua a Leggere

  • Cefalù. 10 palermitani arrestati per furti di rame e in abitazioni (FOTO E VIDEO DELL’OPERAZIONE)

    Cronaca

    [gallery ids="67846,67847,67848,67849,67850,67851,67852,67853,67854,67855,67858,67859,67860,67861"] 18 giugno 2018 - A pochi giorni dall’"Action Day", iniziativa promossa da Europol, alla quale hanno aderito 12 stati membri dell’Unione Europea compresa l’Italia, finalizzata a dare impulso a..

    Continua a Leggere

  • Quando è bene rivolgersi ad uno psicologo?

    Cronaca

    18 giugno 2018 - Molte persone credono che rivolgersi allo psicologo sia un segno di debolezza e di incapacità di affrontare le difficoltà che la vita ci propone. In realtà, non si rendono conto che richiedere un aiuto professionale significa essere consapevoli dei propri limiti e decidere..

    Continua a Leggere

  • “Cimitero degli orrori”. Da questa mattina i RIS al lavoro. L’avv. Caputo: “Messina vuole collaborare con i magistrati”

    Cronaca

    [gallery ids="67834,67835,67836,67837,67838,67839"] San Martino delle Scale (Monreale), 18 giugno 2018 - Questa mattina presso il “Cimitero degli orrori” di San Martino delle Scale si è presentato il reparto dei RIS (Reparto Investigazioni Scientifiche) di Messina per avviar..

    Continua a Leggere

  • Scontro auto-moto sulla Circonvallazione di Monreale. È emergenza sicurezza

    Cronaca

    Monreale, 18 giugno 2018 – Un incidente stradale si è verificato la scorsa notte lungo la Circonvallazione di Monreale. Lo scontro, che è avvenuto all’incrocio con la via Santa Liberata attorno alle 23.00, ha coinvolto uno scooter e un’automobile. Ad avere la peggio è stato il motociclis..

    Continua a Leggere

  • Arrivano i RIS. Il cimitero degli orrori chiude a tempo indeterminato

    Cronaca

    Monreale, 17 giugno 2018 - Chiude a tempo indeterminato il cimitero di San Martino delle Scale su cui la Procura della Repubblica di Palermo ha avviato un'inchiesta e iscritto nel registro degli indagati 11 persone, tra cui cinque attualmente sottoposte a misure cautelari. Sono tante le domande a..

    Continua a Leggere

  • Miss Monreale 2018. Le FOTO delle sfilate e della premiazione

    Cronaca

    [gallery ids="67770,67769,67768,67767,67766,67765,67764,67763,67762,67761,67760,67759,67757,67756,67755,67754,67753,67752,67751,67750,67749,67748,67747,67746,67745,67744,67743,67742,67741,67740,67739,67738,67737,67736,67735,67734,67733,67732,67731,67730,67729,67728,67727,67726,67725,67724,67723,6772..

    Continua a Leggere

  • Monreale, “3° Memorial Michele Guzzo”. Al via il 24 giugno. Più di 400 atleti presenti

    Cronaca

    Monreale, 17 giugno 2018 - La prossima domenica, 24 Giugno, col patrocinio gratuito del Comune di Monreale, si svolgerà la IV edizione per le vie di Monreale della corsa su strada, “3° Memorial Michele Guzzo”, in ricordo dell’atleta della ASD Marathon Monreale scomparso prem..

    Continua a Leggere

  • Sofia Badalamenti è Miss Monreale 2018. La fascia di Miss Social a Gabriella Fragasso

    Cronaca

    Monreale, 17 giugno 2018 - Sofia Badalamenti è Miss Monreale 2018. È stata incoronata ieri notte nel corso della seconda edizione “I Love Monreale” da Miss Monreale 2017, Simona Costanzo. Sul palco di piazza Guglielmo II si è tenuto ieri uno spettacolo di buon livello. Alle numerose sfilat..

    Continua a Leggere

  • Alzare la voce paga. L’uso distorto del diritto di parola e di espressione da parte dei politici

    Cronaca

    Monreale, 17 giugno 2018 - L'art. 21 della Costituzione recita così: "Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione. La stampa..


  • Il Palermo resta in B. Perde una partita giocata da “Terza Categoria”

    Cronaca

    Il Palermo conferma gli undici dell’andata al Barbera, il Palermo cerca di giocare a calcio ma il Frosinone è teso come una corda di violino e ad ogni contrasto il direttore di gara è costretto a fermare il gioco. Dopo i primi dieci minuti si cominciano a vedere delle trame di gioco. Il Palermo ..

    Continua a Leggere

  • Anche Corleone vieta la presenza di bovini a Ficuzza

    Cronaca

    Corleone,16 giugno 2018 - "Immediato ritiro, da parte dei proprietari, dei bovini inselvatichiti dalle aree boschive della Ficuzza e dalle aree immediatamente boschive". Lo ha deciso la Commissione Straordinaria del Comune di Corleone. Con una ordinanza della Commissione prefettizia è stato disp..

    Continua a Leggere

  • Arrivano 6 elicotteri antincendio in Sicilia. Uno a Boccadifalco

    Cronaca

    Palermo, 16 giugno 2018 - Una flotta di sei elicotteri verrà schierata nei prossimi giorni dalla Regione Siciliana per la campagna antincendio boschivo. E’ andata a buon fine, infatti, la gara europea per il noleggio dei mezzi avviata dal Comando del Corpo forestale nel mese di febbraio. A gestir..

    Continua a Leggere

  • Papa Francesco a Palermo il 15 settembre, il programma completo della visita

    Cronaca

    Palermo, 16 giugno 2018 - È partita la macchina organizzativa in vista della visita di Papa Bergoglio a Palermo. La visita del Pontefice è prevista per il prossimo 15 settembre, per il XXV anniversario del martirio di don Pino Puglisi. L’arcivescovo di Palermo Corrado Lorefice ha nominato il ..

    Continua a Leggere

  • Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com