Oggi è 17/11/2019

Cronaca

Palermo, aula bunker. La giornata della legalità (LE IMMAGINI)

Il coro della D.D. “P. Novelli” ha aperto la manifestazione con l’Inno d’Italia e l’ha conclusa con il brano “Pensa” di Fabrizio Moro

Pubblicato il 23 maggio 2018

Palermo, aula bunker. La giornata della legalità (LE IMMAGINI)

Aula bunker dell’Ucciardone (Palermo), 23 maggio 2018 – Il 23 maggio del 1992 alle 17:58  l’auto su cui viaggiava il giudice Giovanni Falcone con la moglie Francesca Morvillo e la sua scorta fu fatta esplodere sull’autostrada A29. Tale traumatico evento avvenne in prossimità del luogo che è poi rimasto dolorosamente inciso nella memoria e nel cuore di quegli uomini e di quelle donne che, in ogni tempo e in ogni luogo, hanno sempre lottato e sperato in una società civile. Un luogo diventato tragicamente simbolico, che ha dato il nome a quello che può definirsi, insieme alla strage di via D’Amelio e ai numerosi e sanguinosi attentati che hanno colpito, tra gli anni ’80 e ’90, tanti uomini delle nostre Istituzioni, come uno degli eventi più terribili della nostra Storia Contemporanea: la Strage di Capaci. 

Oggi Palermo, come ogni anno, celebra le vittime di quella tremenda deflagrazione e di tutte le altre, che hanno squarciato i cieli e la pace di una Terra sofferente e hanno segnato per sempre la nostra Storia. Una serie di manifestazioni organizzate dal MIUR e veicolate con il significativo hashtag #PalermoChiamaItalia caratterizzeranno questo 23 Maggio.

Centinaia di alunni provenienti da scuole di varie regioni italiane sono, infatti, salpati da Civitavecchia sulla Nave della Legalità alla volta di Palermo. Tra essi una delegazione delle scuole della Campania, Calabria, Marche, Abruzzo, Lombardia e Veneto del progetto “Agape” di cui la D.D. “P. Novelli” è scuola capo-fila nazionale. La diretta su RAIUNO a partire dalle 10.00 ha trasmesso il momento commemorativo più istituzionale dell’intera manifestazione all’ interno dell’Aula Bunker, luogo simbolo del Maxiprocesso a Cosa Nostra, nel carcere dell’Ucciardone di Palermo, alla presenza delle più alte Istituzioni civili e militari, dei parenti delle vittime della Strage e di tanti ragazzi che di tale Strage hanno sentito parlare solo indirettamente. 

Gli studenti rappresentanti di svariate Istituzioni Scolastiche, con la loro presenza, hanno voluto testimoniare il principio, secondo il quale l’educazione alla legalità deve avere inizio precocemente, soprattutto in ambito scolastico, nel percorso costante di costruzione di una graduale consapevolezza dell’importanza di imparare la dimensione più adeguata attraverso cui praticare la correttezza e la legalità nelle azioni quotidiane, nella vita di tutti i giorni, onorando la memoria di tutti gli Eroi del Nostro Tempo e del loro sacrificio. 

Chi ha esercitato, con il coraggio di azioni incisive, la lotta alla criminalità organizzata ci ha tracciato (e, spesso, ha pagato per questo) la via da seguire, ha definito la possibilità di rompere il muro dell’omertà e del qualunquismo per andare oltre…per sentire finalmente “il fresco profumo della libertà”.

Tra le varie scuole, erano presenti le delegazioni di alcune Istituzioni Scolastiche del territorio monrealese: la D.D. “P. Novelli”, L’ICS  “Guglielmo II” e l’ICS “Margherita Di Navarra”.

Il coro della D.D. “P. Novelli” ha aperto la manifestazione, interpretando l’Inno d’Italia anche con la lingua dei segni e l’ha conclusa con un’emozionante performance: l’interpretazione sentita e coinvolgente del brano “Pensa” di Fabrizio Moro, ricevendo un caloroso  applauso, una vera e propria standing ovation e la conseguente richiesta di replicare il pezzo. I bambini monrealesi, prima dell’esecuzione della loro performance hanno avuto modo di interagire con le Istituzioni più rappresentative, dalla ministra Valeria Fedeli, al Presidente Pietro Grasso, dall’attuale Presidente della Camera Roberto Fico, al presidente della Corte d’Appello di Palermo Matteo Frasca. 

Durante il pomeriggio sono previsti due cortei, uno partirà da Via D’Amelio e l’altro dall’aula Bunker ed entrambi confluiranno all’Albero Falcone, dove alle 17.58, ora della Strage di Capaci, verrà eseguito “Il Silenzio” in onore delle vittime.

Se la memoria è il crocevia delle esperienze più significative e il compendio di quei percorsi umani che insegnano a “stare al mondo”…ricordare non è semplicemente un’opzione…ricordare é un DOVERE.

#Squarciamoilsilenzio.

Ricevi tutte le news


Potrebbero interessarti anche:

  • Lo Scirocco sferza Palermo, domani ulteriore peggioramento (IMMAGINI)

    Cronaca

    https://www.facebook.com/FiloDirettoweb/videos/436873520343570/ PALERMO - I forti venti di Scirocco che hanno colpito la città di Palermo hanno causato non pochi problemi.  I mari molto agita..

    Continua a Leggere

  • Nasce il Teatrino Bastardo: uno spazio creativo per i giovani

    Cronaca

    Dal teatro bastardo è nato il "Teatrino Bastardo", ovvero uno spazio creativo e di ricerca rivolto ai ragazzi e alle ragazze dagli 11 ai 13 anni. Lo spazio aspira ad essere un laboratorio permanente di teatro dove i preadolescenti possono, attraverso il linguaggio performativo, sperimentare i lo..

    Continua a Leggere

  • Monreale, Festival delle birre artigianali dal 29 novembre al 1 dicembre

    Cronaca

    MONREALE - Ci siamo è quasi tutto pronto per il Festival delle birre artigianali, dal 29 Novembre al 1 Dicembre in Corso Pietro Novelli a Monreale. La prima edizione del Festival delle birre artigianali racconterà la storia dei sette bi..

    Continua a Leggere

  • Tempo in lieve peggioramento per il fine settimana

    Cronaca

    Secondo le ultime proiezioni meteorologiche ci attende un fine settimana non buono, a causa dell’arrivo di una nuova perturbazione atlantica che porterà piogge e temporali su tutta la città di Palermo. Andiamo a vedere nel dettaglio cosa succederà nelle giornate di sabato e domenica. SABATO ..

    Continua a Leggere

  • Colpo alla mafia di Monreale, condannati Salvatore Lupo, Antonino Sciortino e Sergio Damiani

    Cronaca

    [gallery ids="124194,124196,124195"] Colpo alla mafia di Monreale. Il giudice per l’udienza preliminare di Palermo ha condannato a 21 anni complessivi Salvatore Lupo, Antonino Sciortino e Sergio Damiani. La pena più pesante è andata a Sciortino al quale il gup ha inflitto 10 anni, 6 anni per ..

    Continua a Leggere

  • La “ricetta” per il randagismo accende lo scontro a Monreale tra Costantini e Taibi

    Cronaca

    MONREALE – La questione randagismo infiamma il freddo autunno monrealese. A vedersi contrapposti sono l’assessore comunale Nocola Taibi e il consigliere comunale Ciquestelle, Fabio Costantini in veste di presidente della II Commissione Bilancio. Una polemica che nasce da una ricetta, quella che ..

    Continua a Leggere

  • Palermo Pride suona 2019, due date simbolo dedicate ai diritti di tutti e alla comunità Lgbt

    Cronaca

    Due date simbolo aprono e chiudono una manifestazione dedicata ai diritti di tutti e alla comunità Lgbt: dal 20 novembre, Transgender Day of Remembrance, al primo dicembre, Giornata mondiale contro l'Aids, in diversi luoghi della città è organizzato il Palermo Pride Suona 2019. In collaborazio..

    Continua a Leggere

  • Corleone, in arrivo 840mila euro per lavori urgenti in 14 strade del territorio

    Cronaca

    CORLEONE - La Protezione civile stanzia 840mila euro per lavori urgenti in 14 strade del territorio di Corleone. Il provvedimento fa parte di un più ampio intervento deciso dopo gli eventi meteorologici eccezionali che, da ottobre del 2018, hann..

    Continua a Leggere

  • I tronchi degli alberi abbattuti diventano panchine per bambini

    Cronaca

    MONREALE - Continuano le operazioni di pulizia del territorio da parte degli operai impegnati in diversi progetti di pubblica utilità, promossi dall’amministra..

    Continua a Leggere

  • A Casa Cultura presentazione del libro “Itinerario gastronomico arabo-normanno”

    Cronaca

    MONREALE - Oggi pomeriggio alle ore 18.00 presso Casa Cultura Santa Caterina ci sarà la presentazione del libro di Carlo Di Franco “Itinerario gastronomico arabo-normanno”. Interverranno, oltre all..

    Continua a Leggere

  • Corleone, giovane di 19 anni muore in incidente stradale

    Cronaca

    CORLEONE - Ha perso la vita Giuseppe Di Lorenzo, un giovane di 19 anni, nel corso di un incidente stradale avvenuto sulla statale 118, nei pressi di Corleone. Il giovane, al rientro da una festa di laurea, viaggiava a bord..

    Continua a Leggere

  • Monreale: un arresto per droga, in auto scovati 300 panetti di hashish

    Cronaca

    MONREALE - 30 chilogrammi di hashish suddivisi in 300 panetti da 100 grammi ciascuno. È il risultato dell’operazione dei carabinieri di Monreale, che hanno tratto in arresto 34enne napoletano. All’interno della sua auto, mentre circolava in ..

    Continua a Leggere

  • Mafia e scommesse: 16 condanne e 5 assoluzioni, risarcimenti al Comune di Partinico e a diverse associazioni

    Cronaca

    [gallery ids="124107,124108,124109,124110,124111,124112,124113,124114,124115,124116,124117"]   PALERMO - È stata emessa ieri la prima sentenza di condanna nei confronti di 16 soggetti coinvolti nel business illegale delle scommesse. Le accuse, mosse d..

    Continua a Leggere

  • Incendio sulla Vincenzo Florio, fissata l’udienza preliminare

    Cronaca

    A 10 anni di distanza dal terribile incendio che coinvolse la nave della Tirrenia, Vincenzo Florio, avvenuto nella notte tra il 28 e il 29 maggio 2009 al largo di Palermo, è stata fissata per il prossimo 6 febbraio alle ore 9:30 l’udienza preliminare su questo caso. Il traghetto stava effettua..

    Continua a Leggere

  • Municipio blu a Monreale contro il Diabete (FOTO)

    Cronaca

    [gallery ids="124090,124092,124094"] Anche Monreale aderisce all’appuntamento della Giornata Mondiale sul diabete e per questo il Palazzo di Città del Comune di Monreale per l’occasione si è tinto di Blu. Un gesto che va al di là del simbolico, una luce blu che si aggiunge ai numerosi Com..

    Continua a Leggere

  • Schianto frontale in via Olio di lino, una donna in prognosi riservata

    Cronaca

    Un incidente frontale si è verificato questo pomeriggio tra Monreale e Palermo, in via Olio di lino. In seguito allo schianto sono rimaste gravemente ferite due donne alla guida delle due vetture. A impattare frontalmente sono state una Skoda e una Seicento. A riportare ferite più gravi è s..

    Continua a Leggere

  • Al Commissariato di Partinico un agente “ludopatico” inseguito dai creditori

    Cronaca

    Pieno di debiti e assillato dai creditori a causa del vizio del gioco. È la descrizione che fanno i pm di Pietro Tocco l'agente della Polizia di Stato di Partinico, ormai in pensione, arrestato assieme ad altri operatori di polizia nell’ambito dell’inchiesta con la quale si ipotizzano reati di ..

    Continua a Leggere

  • Un impianto sui tetti della Cattedrale la proteggerà dai fulmini

    Cronaca

    MONREALE - Si tratta di un sistema classico che sarà messo a copertura sulla Cattedrale. Il parafulmine costerà alla Fabbriceria del Duomo circa 80mila euro e consiste in delle aste che andranno a coprire interamente i tetti. Dopo l'ok da parte..

    Continua a Leggere