Oggi è 25/03/2019

Cronaca

Da Monreale parte la “marcia della gioia” nel ricordo di Giovanni Falcone

Studenti provenienti da tutta la Sicilia. Una fitta serie di eventi culturali e incontri con giornalisti e preti anticamorra tra Monreale, Palermo, San Giuseppe Jato

Pubblicato il 21 maggio 2018

Da Monreale parte la “marcia della gioia” nel ricordo di Giovanni Falcone

Monreale, 21 maggio 2018 – Anche a Monreale domani si terrà la “marcia della gioia”, l’evento organizzato dal Parlamento “Multietnico”, con sede all’Istituto “F. Ferrara” di Palermo, e dal Parlamento internazionale della legalità, coordinato da Nicolò Mannino e Salvatore Sardisco (nella foto), rispettivamente presidente e vice presidente di questo movimento interconfessionale e interreligioso che propone una cultura di riscatto da ogni forma di violenza. L’arcivescovo di Monreale, Mons. Michele Pennisi ne è la guida spirituale.

Salvatore Sardisco (a sx) e Nicolò Mannino (a dx)

La marcia si inserisce in una “tre giorni” di incontri culturali, con omaggio floreale alla tomba di Giovanni Falcone.

Domani mattina i giovani si recheranno all’Assemblea regionale siciliana dove si confronteranno con Antonio Sabbatella, dirigente generale della Presidenza del Consiglio dei Ministri, il giornalista Rai Pino Nazio, il dirigente generale della Banca Monte Pruno Michele Albanese e la dirigente Scolastica del “Ferrara” Eliana Romano. 

Nel pomeriggio a Monreale alle ore 16 presso l’Istituto Comprensivo Antonio Veneziano (sede dell’Ambasciata dell’Armonia del Parlamento della Legalità Internazionale) sarà presentato il libro “Io Non C’ero Cosa sanno i giovani di Falcone e Borsellino”. In serata arrivo e accoglienza degli studenti della regione Campania, precisamente da Nola, con i quali si vivrà la “Festa dell’Amicizia”.

Martedì il momento ad alto valore simbolico, la marcia che vedrà studenti da Cimitile, Nola, Verona, Bagheria, Cerda, Palermo, San Cipirello, San Giuseppe Jato, Favara, Agrigento, Palma di Montechiaro sfilare da piazza Duomo di Monreale per il corso principale sino alla sede della Presidenza del Parlamento della Legalità Internazionale in via Venero. Da qui verrà posata una corona di fiori al monumento dei caduti che si trova proprio davanti alla sede della Presidenza e poi la festa si chiude alla “Casa del Sorriso”. A parlare ai giovani e portare la sua testimonianza sarà Don Luigi Merola, il prete “anticamorra ” al quale andrà il Premio Memorial Giovanni Paolo II.

Nel pomeriggio saranno accolti una settantina di bambini per la selezione dei partecipanti allo “Zecchino D’Oro” con a capo fila il coordinatore nazionale Claudio Zambelli. Mercoledì 23 maggio mentre il vice presidente Salvatore Sardisco con un collaboratore dello staff di presidenza parteciperà all’appuntamento annuale presso l’Aula Bunker di Palermo, Nicolò Mannino, il giornalista Rai Pino Nazio e don Luigi Merola (il sacerdote di Scampia che vive sotto scorta per aver detto il suo “no ” alla camorra salvando dalla strada tanti giovani) incontrano gli studenti prossimi all’esame di maturità dell’IISS Francesco Ferrara. A seguire omaggio floreale alla tomba di Giovanni Falcone.

Nel pomeriggio incontro culturale presso la sala consiliare del Comune di San Giuseppe Jato, il torneo “Un Calcio alla mafia” nel campo sportivo di San Cipirello evento coordinato dall’assessore allo sport Vincenzo Randazzo (il trofeo del vincitore è a firma parlamento della legalità Internazionale).

La tre giorni si chiuderà con un concerto mariano eseguito dal Coro Polifonico “Pontis Mariae” diretto dal maestro Toni Caronna che eseguirà brani della tradizione popolare mariana e l’Inno di Mameli nella chiesa di San Castrense a Monreale.

“Con tanto amore e a costo zero abbiamo dato vita a questa tre giorni dove i veri protagonisti sono i bambini, i giovani guidati da docenti, dirigenti scolastici e tanti genitori che credono in un cammino di riscatto – dicono gli organizzatori dello staff di presidenza del Parlamento della Legalità Internazionale –. Con i bambini e i giovani si vince sempre perché la purezza del loro pensiero e il coraggio delle loro azioni sanno incoraggiare gli adulti a non mollare e cooperare per un presente di libertà da ogni forma di mafia e violenza”.

Ricevi tutte le news


Potrebbero interessarti anche:

  • Torna l’inverno per 48 ore: pioggia, freddo e vento

    Cronaca

    Monreale, 25 marzo 2019 - Volevate la primavera? Ecco invece ritornare, per 48 ore, l'inverno. Le emissioni mattutine dei centri di calcolo confermano le nostre proiezioni. Da martedì sera prevista pioggia, freddo, vento e neve oltre i 1000 metri.

    Continua a Leggere

  • Strapapà e StraPalermo, Salvo Campanella taglia il traguardo insieme al figlio

    Cronaca

    Palermo, 25 marzo 2019 - StraPalermo e StraPapà da record, oltre 15 mila "invadono" il centro. Attraversando il grande arco posizionato in via Cavour, i bambini sono partiti mano nella mano con i propri genitori. Tra i partecipanti anche un atleta senior come Ciccio De Trovato, 86 anni. Han..

    Continua a Leggere

  • Valorizzazione del Castellaccio: inserito in una rete di itinerari escursionistici

    Cronaca

    Monreale, 25 marzo 2019 - Monreale verrà inserita in una rete di itinerari escursionistici, dove sono presenti i castelli medievali della Sicilia.

    Il sindaco Piero Capizzi, al fine di valorizzare il Castellaccio di Monreale o Castello di San Benedetto, che si erge sul..

    Continua a Leggere

  • Il figlio di Franco Franchi presenta il suo libro a Casa Cultura

    Cronaca

    Monreale, 25 marzo 2019 - Previsto per domani, alle ore 10,00, nei locali di Casa Cultura Santa Caterina la presentazi..

    Continua a Leggere

  • Si accascia e viene salvato dal sindaco, ora è fuori pericolo

    Cronaca

    Palermo, 25 marzo 2019 - È ufficialmente fuori pericolo il massaggiatore che ieri ha rischiato la vita a causa di un arresto cardiocircolat..

    Continua a Leggere

  • “ICONE. Tradizione/Contemporaneità”. Dal 4 aprile a Monreale la mostra con opere di artisti greci e siciliani

    Cronaca

    Monreale, 25 marzo 2019 - Sarà inaugurata giovedì 4 aprile, alle ore 18, la mostra “ICONE. Tradizione/Contemporaneità - Le icone post-bizantine della Sicilia nord-occidentale e la loro interpretazione contemporanea”, che sarà allestita nell’Aula Capitolare di..

    Continua a Leggere

  • Mafia, 10 arresti a Palermo. Colpita la famiglia di San Lorenzo – Tommaso Natale: estorsioni e spaccio

    Cronaca

    Palermo, 25 marzo 2019 - Dieci persone sono state arrestate, durante la scorsa notte, nel corso di un’operazione antimafia messa in atto dagli agenti della squadra mobile. Si tratta dell’imprenditore Baldassarre Migliore, Giuseppe Messia, Giovanni Messina, Salvator..

    Continua a Leggere

  • San Cipirello, uomo va in arresto cardiocircolatorio ma il Sindaco interviene e lo salva

    Cronaca

    San Cipirello, 25 marzo 2019 - Un uomo ha un infarto ma l'intervento repentino del sindaco, che gli pratica il massaggio cardiaco, gli salva la vita. È accaduto nel corso di una partita di calcio giovanile nel campo sportivo comunale di San Cipirello, in provincia di Palermo. Un uomo, il massaggia..

    Continua a Leggere

  • Dopo più di 10 anni si candida a sindaco di Monreale, “lasciando i partiti alla Rocca”. Intervista a Roberto Gambino (VIDEO)

    Cronaca

    [embed]https://www.youtube.com/watch?v=EHfvrUi6SJk&feature=youtu.be[/embed] Monreale, 25 marzo 2019 - Roberto Gambino, 51 anni, laureato in psicologia, è un dipendente dell’ASP di Palermo, dove si occupa di progettazione e formazione. In passato è stato segretario della s..

    Continua a Leggere

  • Una passeggiata con … Roberto Gambino. Progetto civico, alleanze, tempo pieno nelle scuole, scelta degli assessori. “Ecco perché sono sceso in campo”

    Cronaca

    [embed]https://www.youtube.com/watch?v=byAq4QVEnzo&feature=youtu.be[/embed] Monreale, 24 marzo 2019 - Roberto Gambino si candida a sindaco di Monreale. Nel corso della consueta passeggiata ci spiega le peculiarità del suo progetto civico, nato con l’intento di lasciare i partiti alla Rocca..

    Continua a Leggere

  • Per Arcidiacono l’avversario da battere è Capizzi, il sindaco del dissesto

    Cronaca

    Monreale, 24 marzo 2019 - Capizzi è l’avversario da battere, Capizzi è il sindaco del dissesto. È questo il messaggio dato, ripreso, rimodulato in tutti modi, e che è effettivamente passato nel corso dell’apertura della campagna di Alberto Arcidiacono svoltasi ieri pomeriggio presso la Sala ..

    Continua a Leggere

  • 2° Step #granidiSicilia: le caratteristiche delle principali varietà di grano siciliano

    Cronaca

    Monreale, 22 marzo 2019 - Siamo giunti al secondo step del nostro viaggio tra i grani antichi di Sicilia. In questa fase cercheremo di approfondire le proprietà delle principali varietà di..


  • Confisca dei beni della famiglia di Riina, presente anche una villa a Mazara del Vallo

    Cronaca

    Corleone, 24 marzo 2019 - Si allunga la lista dei beni confiscati agli eredi di Totò Riina, l’ex capo di Cosa nostra deceduto il 17 novembre 2017. Come detto ieri in un

    Continua a Leggere

  • Da Monreale in Cina. Una pigna di Nicolò Giuliano donata da Musumeci al presidente cinese

    Cronaca

    Monreale, 24 marzo 2019 - Un pezzo di Monreale farà bella mostra di sé nella residenza del Presidente cinese Xi Jinping. Una pigna realizzata dal maestro Nicolò Giuliano è stata scelta dal presidente della regione siciliana, Nello Musumeci, tra i doni offerti al presidente in visita a Pa..

    Continua a Leggere

  • Aquino, caos davanti alla scuola Veneziano: serve un presidio

    Cronaca

    Monreale, 24 marzo 2019 -"Dopo avere preso atto personalmente e ascoltato lamentele e proteste di alcuni genitori di alunni e di collaboratori scolastici dell'I.C. Veneziano - plesso di Aquino, mi faccio portavoce al fine di richiedere, con ogni consentita urgenza, la presenza di un pre..

    Continua a Leggere

  • Via Salita Caputo, i residenti puliscono le aree abbandonate

    Cronaca

    [gallery ids="95646,95645,95644,95643,95642,95641,95640,95832,95833,95834,95835,95836,95838,95839"] Monreale, 24 marzo 2019 - I turisti che si recano a visitare il Santuario del SS. Crocifisso portano con sé, oltre la bellezza e la storia del luogo, il ricordo  dell'erba alta, dei rifiuti e..

    Continua a Leggere

  • Arcidiacono: “È l’alba di un giorno nuovo”. Tantissime le persone all’apertura della campagna elettorale

    Cronaca

    [gallery ids="95844,95845,95846,95847,95848,95849,95850,95851,95852,95853,95854,95855,95856,95858,95859,95860,95861,95862,95863,95864,95865,95866,95867,95868,95869"] Monreale, 23 marzo 2019 - Si è aperta ufficialmente questo pomeriggio la candidatura di Alberto Arcidiacono a sindaco del comune d..

    Continua a Leggere

  • Maenza si difende e presenta querela contro ignoti. Aiutò a sistemare la Villa comunale

    Cronaca

    Monreale, 23 marzo 2019 - "Il volontariato è un valore fondamentale per ogni comunità e non posso consentire che possa diventare argomento di scontro e di lotta politica o di contrapposizione. Ecco perché ho deciso di conferire mandato allo studio legale Caputo per presentare una querela contro i..

    Continua a Leggere

  • Pubblicità elettorale
    Pubblicità elettorale
    Pubblicità elettorale
    Pubblicità elettorale
    Pubblicità elettorale
    Pubblicità elettorale
    Pubblicità elettorale
    Pubblicità elettorale
    Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com