Monreale, dalla periferia alla città: erba alta e incuria

Manutenzione dei marciapiedi, delle strade e sfalcio d’erba assenti. A fondo Pasqualino (Aquino) i residenti lamentano lo stato di abbandono

Monreale, 24 aprile 2018 – Erba non tagliata, erbacce alte fino a un metro e mezzo, vegetazione incolta e degrado diffuso. Questa è la situazione che si presenta sia alle porte di Monreale che nei quartieri del centro storico. Manutenzione dei marciapiedi, delle strade e sfalcio d’erba assenti. 

Le aiuole dell’incrocio nei pressi della Rocca e in prossimità della Circonvallazione sono ormai ricoperti di erba alta e oltre a venire meno la questione decoro, in quel punto è ostacolata la visuale agli automobilisti. 

Nella Salita Madonna dell’orto, come testimoniano le foto inviate dal gruppo Facebook Occupiamoci di Monreale, ai gradini ricoperti di erba si aggiunge anche una perdita d’acqua non indifferente. Stesso scenario si presenta a Fondo Pasqualino, periferia di Monreale. Nel quartiere di Aquino, le aiuole ormai sono quasi invisibili e le cartacce sparse aumentano l’immagine di abbandono in cui versa il posto. 

Video inviato dal gruppo Facebook Occupiamoci di Monreale

1 Commento
  1. Dario scrive

    Anche la via pezzingoli è abbandonata da anni …dovremmo aspettare un’anniversario o una ricorrenza per vedere le strade pulite? Es. via Togliati per il 25 Aprile……io il 26 Aprile faccio anniversario di matrimonio chissà verranno a ripulire …..

Commenta la notizia

L'indirizzo email non verrà pubblicato.