Oggi è 21/08/2018

Cultura

La Confraternita SS. Crocifisso e l’impegno verso i giovani. Valentino Mirto: “Abbiamo solo una stanza dove riusciamo a fare tanto”

500 “Fratelli” dai 6 agli 80 anni. “Nel ‘600 si lottava contro la peste, oggi contro la delinquenza”

Pubblicato il 23 aprile 2018

La Confraternita SS. Crocifisso e l’impegno verso i giovani. Valentino Mirto: “Abbiamo solo una stanza dove riusciamo a fare tanto”

Foto Massimo Palmigiano

Monreale, 23 aprile 2018 – “Tutti si riconoscono dal distintivo delle calze… tutti vanno in mutande, il capo coperto da un fazzoletto bianco, cinta alla vita con una fascia rossa, e sotto di essa, pendente, un largo e candido tovagliolo, come per nascondere le parti inferiori del tronco”. Così il Pitrè in uno dei suoi scritti descrive la storica divisa dei Fratelli della Confraternita del SS. Crocifisso, vestiario che da più di un secolo è rimasto lo stesso.

 

Ad aver subito dei cambiamenti è invece il tessuto sociale del territorio e le sue esigenze. Questo lo sa bene Valentino Mirto, presidente dal 2005 della Confraternita monrealese, che si è evoluta adeguandosi ai mutamenti storici ma soprattutto sociali. “Se nel ‘600 si combatteva la peste e la siccità – dice Valentino Mirto – ai giorni nostri per dare seguito con lo stesso spirito a quanto fatto da Mons. Venero si combatte la peste del momento: la delinquenza. Preveniamo le devianze con delle attrattive, con delle attività che ai giovani piacciono”.

Sono 500 in tutto e hanno dai 6 agli 80 anni i confratelli iscritti. Per chi passa per Monreale solo per la festa del 3 maggio magari non sa che quei Fratelli sotto la “vara” del Crocifisso sono impegnati tutto l’anno con la Confraternita e non soltanto per la processione. Di fatto la realtà religiosa assolve ad un ruolo sociale e si prefigge di essere punto di riferimento soprattutto per i giovani di Monreale iscritti o meno.

“Ogni giorno – spiega Mirto – siamo presenti con il centro ricreativo, con attività di calcetto, cinema, collaboriamo con le scuole”. La Confraternita è la più grossa organizzazione giovani presente in città, 12 nuovi iscritti quest’anno per un totale di circa 100 ragazzi inferiori ai 17 anni. E siccome di alternative Monreale non ne ha, il centro ricreativo è frequentato anche da altri 30 ragazzi non iscritti. “Abbiamo solo una stanza a disposizione – dice Mirto – dove riusciamo a fare tantissimo”. Ma oltre il centro ricreativo è nata anche una forte collaborazione con le scuole di Monreale per combattere la dispersione scolastica. Saranno diversi gli studenti che prenderanno parte ai diversi appuntamenti nel programma religioso previsto dal 24 aprile al 3 maggio. “Quest’anno abbiamo lavorato tanto con i giovani per far assaporare la propria tradizione anche dal punto di vista culturale e quindi bambini, sia credenti che non, potranno capire cosa accade a Monreale e perché. Oltre il Premio Basile, i bambini delle quinte elementari saranno impegnati il 30 aprile nel coro in Collegiata previsto per la proiezione del film “Questo pegno a noi lo diede” . “Cerchiamo di dare quell’opportunità che possa rendere felici i nostri ragazzi – afferma il Presidente – facciamo gite nel territorio, abbiamo anche portato qualche ragazzo allo stadio per la prima volta. La nostra confraternita vuole mettersi a disposizione della città soprattutto dei giovani”.  

Dal sociale alla diffusione della devozione del SS. Crocifisso in Italia e all’Estero, le confraternite sono comunità in cammino. Tanti i Confrati che partono e vanno in altre città per partecipare ad altre feste religiose. Spagna, Malta, Francia, Puglia, Lazio, Calabria, Umbria sono solo alcuni dei luoghi con cui sono gemellati. E questo rappresenta un motivo di crescita per la Confraternita.

In un’epoca come la nostra, segnata da un individualismo esasperato e da una globalizzazione radicale, non è da sottovalutare l’esistenza di organismi in cui si ha ancora voglia di stare insieme e di stabilire relazioni, affermando identità particolari. 

La dimensione popolare delle confraternite trova la sua più luminosa espressione nella solidarietà, che poi deve trasformarsi in una vera esperienza di fraternità. Questa consiste non solo nell’evitare qualsiasi atteggiamento di esclusione che è frutto di una “cultura dello scarto”, ma soprattutto deve promuovere un incontro effettivo e affettivo tra le persone. Il fatto che queste pie associazioni si chiamino “confraternite” dà il senso del loro impegno a vivere la fraternità. Insomma hanno un ruolo sociale oltre religioso.

Ricevi tutte le news


Potrebbero interessarti anche:

  • Omicidio a Sferracavallo. Ucciso un uomo. Assassino barricato in casa, poi fugge

    Cultura

    Sparatoria a Sferracavallo. Un uomo è stato colpito a morte nella borgata marinara. L’uomo che avrebbe sparato si è barricato in casa per poi fuggire via.  Alcuni colpi di arma da fuoco sono stati sparati in via Sferracavallo, al civico 130, intorno alle 20,30. La persona uccisa sarebbe&..

    Continua a Leggere

  • Le tendenze viaggi dell’estate 2018

    Cultura

    21 agosto 2018 - I viaggi di gruppo rappresentano uno dei trend più significativi dell'estate 2018: che si tratti di spostarsi in compagnia della propria famiglia o con gli amici, la presenza di altre persone è ormai un must per chi vuol andare in vacanza al mare o in montagna. Le..

    Continua a Leggere

  • Aggressione di Ferragosto ad un gruppo di migranti, individuati alcuni giovani di Partinico

    Cultura

    Palermo, 21 agosto 2018 - Sono stati individuati tre giovani che hanno preso parte all’aggressione ai danni di cinque migranti minorenni, 4 gambiani e un ivoriano, ospitati nel centro di accoglienza Mediterranea, messa a segno nella notte di ferragosto. I cinque minori la notte di Ferragosto hanno..

    Continua a Leggere

  • Torna il servizio civile a San Giuseppe Jato. A breve il bando per 15 ragazzi

    Cultura

    San Giuseppe Jato, 21 agosto 2018 - Dopo 10 anni a San Giuseppe Jato torna un bando del servizio civile nazionale. A renderlo noto è il presidente del consiglio comunale della città jatina Giovanni Marino. Il bando coinvolgerà 15 ragazzi e permetterà loro di essere impegnati per un anno nel p..

    Continua a Leggere

  • Piana degli Albanesi, cantieri di lavoro. Pubblicata la graduatoria provvisoria (L’ELENCO ALL’INTERNO)

    Cultura

    Piana degli Albanesi, 21 agosto 2018 - È stata pubblicata la graduatoria provvisoria per partecipare ai cantieri di lavoro. Un elenco di circa 60 aspiranti ha infatti presentato domanda per essere chiamato a lavorare nei cantieri finanziati dalla regione al comune di Piana degli Albanesi per 147.00..

    Continua a Leggere

  • Vacanze d’estate 2018: quali sono le abitudini degli italiani?

    Cultura

    21 agosto 2018 - Mentre il mese di agosto volge ormai al termini è tempo di fare un bilancio su questa stagione estiva 2018. E’ stata un’estate decisamente insolita e anomala, specialmente perché il meteo ha diviso in due il nostro Paese. Così a nord si è vissuto sotto un clima molto caldo e..

    Continua a Leggere

  • «Vietato conferire l’organico» e prende a pugni il lavoratore del centro di raccolta

    Cultura

    Pretendeva di conferire i rifiuti organici in un giorno in cui non è previsto così il dipendente ha cercto di persuadere un cittadino a desistere dal voler lasciare i rifiuti. La risposta? Un'aggressione in piena regola.  Il dipendente della ditta Cogesi di San Cipirello che si occupa dell..

    Continua a Leggere

  • Trenta grammi di droga in casa. Arrestato dai carabinieri

    Cultura

    Marineo, 21 agosto 2018 - i Carabinieri della locale Stazione hanno tratto in arresto in flagranza di reato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, Ignazio Corrao, nato a Palermo, classe 1965, ivi residente.

    Continua a Leggere

  • Allerta meteo e paura per le forti piogge di agosto. In Sicilia è già emergenza. Frane e strade interrotte

    Cultura

    21 agosto 2018 - Le immagini di ieri tra Poggioreale e Salaparuta sulla Palermo Sciacca hanno fatto paura a tanti automobilisti costretti a tornare indietro perché non riuscivano a passare il tratto di strada statale invaso da fango e sassi. E’ una delle immagini di questo agosto strano con tant..

    Continua a Leggere

  • Monreale, cantieri di lavoro. Pubblicata la graduatoria provvisoria (L’ELENCO ALL’INTERNO)

    Cultura

    Monreale, 21 agosto 2018 - È stata pubblicata la graduatoria provvisoria per partecipare ai cantieri di lavoro. Un elenco di circa 200 aspiranti ha infatti presentato domanda per essere chiamato a lavorare nei cantieri finanziati dalla regione al comune di Monreale per 235.000 euro. Di questi per..

    Continua a Leggere

  • Capizzi: il sindaco netturbino (per un giorno)

    Cultura

    [gallery ids="74128,74129,74130,74131,74132,74133,74134,74135,74136,74137,74138,74139,74140,74141,74142,74143,74144,74145,74146,74147,74148,74149,74150,74151,74152,74153"] Monreale, 21 agosto 2018 - Netturbini per un giorno. Hanno indossato anche loro i guanti e hanno dato una mano agli operatori..

    Continua a Leggere

  • Allerta meteo, piogge e temporali non lasciano il versante centro settentrionale dell’Isola

    Cultura

    Palermo, 20 agosto 2018 - La Protezione Civile Regionale ha diffuso un allerta meteo gialla per rischio idrogeologico e idraulico valido dalle 16 di oggi alle ore 24 di domani 21 agosto. Si prevedono precipitazioni sparse, a prevalente carattere di rovescio o temporale, sui settori settentrionali..

    Continua a Leggere

  • Tutto pronto per lo Sherbeth Festival, a Palermo dal 27 al 30 settembre

    Cultura

    Palermo, 20 agosto 2018 - Tutto pronto per Sherbeth 2018, la decima edizione del Festival del gelato artigianale internazionale che ritorna a Palermo nel centro storico dal 27 al 30 settembre. Saranno quattro giorni di gusto e cultura che culmineranno l’ultima domenica di settembre col concorso..

    Continua a Leggere

  • “Sicilia coast to coast”, 40 universitari a Pioppo per parlare di incendi e rifiuti

    Cultura

    Monreale, 20 agosto 2018 -  Il 27 Agosto dalle 16 in poi 40 Universitari provenienti da Torino, Milano e Cagliari saranno ospiti di Orarune a Pioppo, per il progetto "Sicilia coast to coast, summer school" curato dal Laboratorio del Cammino. Al termine dell'incontro il gru..

    Continua a Leggere

  • Sembra il Bronx ma è la civilissima Monreale. Un viaggio nel degrado tra le case popolari di via La Torre (LE IMMAGINI)

    Cultura

    [gallery ids="74056,74057,74058,74059,74060,74061,74062,74063,74064,74065,74066,74067,74068,74069,74070,74071,74072,74073,74074,74075,74076,74077,74078,74079,74080,74081,74082,74083,74084,74085,74086,74087,74088,74089"] Monreale, 20 agosto 2018 - Sembra il Bronx ma è la civilissima Monreale. Str..

    Continua a Leggere

  • Il comune di Monreale commissariato. Deve 52 mila euro alla SRR

    Cultura

    Monreale, 20 agosto 2018 – Il comune di Monreale si appresta ad accogliere al palazzo di città un altro commissario nominato dalla Regione Siciliana. Vincenzo Raitano è stato nominato dall’assessore Regionale ai Rifiuti Alberto Piero Bon, commissario ad acta presso il comune di Monreale con il..

    Continua a Leggere

  • Monreale, novità per la raccolta differenziata. Nei punti di raccolta di Aquino e Fiumelato (Casello) tutti i giorni conferimento dei rifiuti indifferenziati (Ecco quali)

    Cultura

    Monreale, 20 agosto 2018 - A partire da domani nei punti di raccolta di Via Ponte Parco (Aquino) e del casello, (Fiumelato), sarà possibile effettuare il conferimento dei rifiuti indifferenziati giornalmente e non più soltanto il venerdì. “Un servizio in più, e particolarmente comodo per perme..

    Continua a Leggere

  • Incidente sulla Circonvallazione di Monreale. Una monrealese in ospedale

    Cultura

    Monreale, 20 agosto 2018 – Una donna ferita trasportata in ospedale. È il risultato di un incidente stradale che si è verificato la scorsa notte a Monreale. Un’auto, guidata da una 34enne, è sbandata sulla circonvallazione ed è finita fuori strada. La donna è rimasta ferita ed è stata t..

    Continua a Leggere

  • Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com