Oggi è 19/12/2018

Politica

Sicilia Futura in maggioranza di Governo? Parla Edy Tamajo: “Nel PD parecchi masochisti, urge casa riformisti e moderati”

“La nostra è un’opposizione responsabile. Lavoriamo su un nuovo soggetto politico. La nuova casa dei riformisti liberali non può essere il Pd”

Pubblicato il 30 marzo 2018

Sicilia Futura in maggioranza di Governo? Parla Edy Tamajo: “Nel PD parecchi masochisti, urge casa riformisti e moderati”

Palermo, 30 marzo 2018 – Il via libera all’Ars al Documento di Economia e Finanza regionale e all’esercizio provvisorio, le dinamiche di voto che si sono registrate, hanno acceso un’intensa polemica dal sapore molto politico, che ancora una volta riconduce alle lacerazioni interne in seno al Pd ed in senso più ampio all’interno del centro sinistra. Lo scontro è tra i Partigiani Dem e Sicilia Futura accusata di aver fatto da stampella al Governo regionale. Forte il botta e risposta  tra Nicola D’Agostino e Antonio Ferrante. 

Proprio partendo da questo ma cercando di comprendere di più il peso di un’astensione come cartina di tornasole di una prospettiva politica, BlogSicilia ha intervistato il deputato regionale di Sicilia Futura Edy Tamajo. Ne riportiamo uno stralcio.

La polemica è dai toni molto forti, partendo da quanto accaduto all’Ars ci vuole raccontare cosa sta succedendo? 

“Noi non facciamo parte della maggioranza questo lo voglio dire chiaramente,  noi alle regionali abbiamo sostenuto Micari senza nessun inciucio, così anche per le nazionali il nostro comportamento è stato coerente, quando invece tra Partigiani Dem c’è stato pure chi ha votato Cinque stelle per disprezzo e odio nei confronti di Matteo Renzi.

Noi abbiamo preso alle regionali il 6,3%, siamo sopravvissuti allo tsunami che c’è stato. Purtroppo nel Pd le liti e le divergenze hanno creato non condizioni di consenso ma di profondo dissenso da parte degli elettori.  Ci siamo resi conti che all’interno del Partito Democratico ci sono parecchi masochisti che vogliono perdere, a noi piace vincere. Ritornando a quanto accaduto ieri, noi abbiamo soltanto raccolto in pieno l’appello alla responsabilità del Presidente Musumeci. Non ce la siamo sentiti, per partito preso, di impantanare l’Aula e lo sviluppo della Sicilia. Abbiamo avuto un atteggiamento di ‘opposizione responsabile’ e continueremo a portarlo avanti. A noi non interessano le liti ma quel che ci preme è portare avanti qualcosa di concreto per la Sicilia. 

Un modus operandi che secondo lei sarà fatto proprio dall’opposizione tutta anche dal Pd, al netto dei Partigiani Dem?

“Sull’atteggiamento responsabile noi ci crediamo realmente, su gli altri movimenti io ho molti dubbi. Il Pd come si muoverà? Mi auguro che il resto del partito abbia questo senso di responsabilità: l’Aula non può essere un Vietnam. Da parte nostra ci sarà collaborazione, io invito  tutte le forze moderate a partecipare alla crescita e ad un percorso di Governo”.

Questo delinea un orizzonte di separazione dal Pd e fa intravedere un nuovo soggetto politico, lo conferma?

“Assolutamente sì, noi siamo in attesa di un percorso nuovo e vogliamo capire quale sarà la nuova casa dei riformisti liberali, certamente date  queste condizioni non può essere il Pd.

Aspettiamo le mosse di Matteo Renzi, auspichiamo che nasca una casa diversa dal Pd in cui non ci saranno liti e correnti. Vorremmo essere precursori di questo nuovo soggetto moderato. Siamo stanchi di litigare e non ci piace questo clima di odio che si respira: noi non siamo transfughi o trasformisti. Per le amministrative su Catania e Messina stiamo pensando ad un progetto di area moderata. Su Messina Picciolo farà la lista Sicilia Futura che andrà ad intercettare tutti i voti di area moderata. Basta litigare. Separazione concreta dal Pd? Qui al centro c’è l’idea di futuro: i Partigiani Dem non vedono bene l’allargamento verso il Centro mentre per noi quest’orizzonte riformista e moderato è molto importante.

A Roma si sta lavorando attorno a questa nuova forza politica, a questa nuova casa dei riformisti. Qual è il vostro feedback sui tempi di ‘gestazione’ di questo progetto?

“E’ una cosa concreta che ha bisogno di tempo, aspettiamo con ansia una mossa da parte di Renzi, ripeto. Penso che ci vorranno almeno un paio di mesi. E’ certo che da qui alle elezioni Europee dovremo essere pronti”.

(Per l’articolo completo leggi Sicilia Futura in maggioranza di Governo? Parla Edy Tamajo: “nel PD parecchi masochisti, urge casa riformisti e moderati”)

Ricevi tutte le news


Potrebbero interessarti anche:

  • SRR Palermo Ovest: eletto il nuovo CDA. Tubiolo da Commissario diventa Presidente

    Politica

    Monreale, 19 dicembre 2018 - Natale Tubiolo da commissario straordinario è diventato presidente del Consiglio di Amministrazione dell’ente. È questa in estrema sintesi la conclusione a cui si è giunti ieri pomeriggio nel corso dell’assemblea dei soci della SRR Palermo Ovest. Ma è anche emers..

    Continua a Leggere

  • Il video di Natale dell’ospedale dei bambini dedicato al dottor Liotta

    Politica

    [embed]https://youtu.be/m-YrYW38rS0[/embed] Palermo, 19 dicembre 2018 -Babbo Natale sta male, arriva al Pronto soccorso, presto fibrillatori in mano e i medici fanno il possibile per rianimarlo. Quando sembra non esserci più speranza però l'uomo si sveglia. Scoppia la festa nella sala di rianim..

    Continua a Leggere

  • Statue sacre al posto dei rifiuti. L’idea sembra funzionare

    Politica

    Monreale, 19 dicembre 2018 - Nei giorni scorsi alcuni cittadini hanno posizionato al bivio Caculla una statua della Madonna fornita da padre Elisee, parroco della Chiesa di Fiumelato. Un cittadino ha anche donato un rosario che è stato aggiunto all'immagine sacra. Si è conclusa questa prima fase c..

    Continua a Leggere

  • Approvati dal consiglio comunale i cantieri di lavoro

    Politica

    Monreale, 18 dicembre 2018 - A distanza di un mese, dopo quattro consigli comunali chiusi per assenza di numero legale, oggi è arrivata la ratifica del punto all'ordine del giorno che prevede l'avvio dei cantieri di lavoro. Previsti interventi per rendere più fruibile una strada comunale, via..

    Continua a Leggere

  • Numerose case svaligiate a Monreale. Presa di mira dai ladri via Regione Siciliana

    Politica

    Monreale, 18 dicembre 2018 - Case di villeggiatura svaligiate, danneggiamenti, intrusioni notturne e talvolta anche alla luce del sole. E' allarme furti nelle periferie di Monreale. In questi giorni ad essere prese di mira da alcuni furfanti sono le villette che si trovano nelle contrade del mo..

    Continua a Leggere

  • Monreale. Per 9 precari del comune dal primo gennaio contratto a tempo indeterminato

    Politica

    Monreale, 18 dicembre 2018 - È stata approvata questa mattina la graduatoria che permetterà a 9 dipendenti del comune di Monreale, assunti a tempo determinato e parziale, di passare entro il 31 dicembre ad un contratto a tempo indeterminato e parziale. Sono state 27 le domande pervenite al comu..

    Continua a Leggere

  • Serena Potenza è il nuovo assessore. Si ricostituisce la giunta

    Politica

    Monreale, 18 dicembre 2018 - È Serena Potenza, 40 anni, palermitana, il nuovo assessore comunale alla Pubblica Istruzione, ai Beni culturali, alla Trasparenza e alla Comunicazione. 

    Laureata in Scienze Politiche, indirizzo in Relazioni e Politiche Internaziona..

    Continua a Leggere

  • “Domus Dei et Ianua Coeli”, giovedì alle 10:30 la conferenza stampa presso la Sala Rossa

    Politica

    Monreale, 18 dicembre 2018 - In vista del concerto che, come detto in un altro articolo, si terrà giovedì 20 dicembr..

    Continua a Leggere

  • Intervento sugli alloggi di Aquino. Caputo: “Le parole valgono zero. Servono atti concreti”. Monreale Bene Comune: “Cosa c’entra Salvino Caputo con questi lavori?”

    Politica

    Monreale, 18 dicembre 2018 - Questa mattina sono già al lavoro gli operai inviati dallo Iacp di Palermo per risolvere il problema legato alla mancata erogazione idrica all'interno degli immobili. 

    Continua a Leggere

  • “Un dolce di solidarietà”, domenica vendita di beneficenza al Collegio di Maria

    Politica

    Monreale, 18 dicembre 2018 - Domenica dalle 9 le Confraternite del SS. Crocifisso e di San Castrense, come ormai consuetudine, danno vita alla VIII edizione della fiera del dolce con il titolo..


  • Nell’ospedale Ingrassia “Ti curo leggendo”: un’iniziativa per pazienti e familiari

    Politica

    Monreale, 18 dicembre 2018 - Dal 17 al 21 dicembre verrà allestita una piccola biblioteca in Ospedale attraverso la donazione di un libro. Un percorso di umanizzazione intrapreso dal Presidio Ospedaliero “Ingrassia” di Palermo, si chiama “Ti curo leggendo”. La consegna dei..

    Continua a Leggere

  • Pubblicato il “calendario delle manifestazioni di grande richiamo turistico”, ma Monreale non è in lista

    Politica

    Monreale, 17 dicembre 2018 - È stato reso pubblico il decreto, rilasciato dall'Assessorato Regionale al Turismo, con cui vengono calendarizzati gli eventi "di grande richiamo turistico". Si tratta di eventi eccellenti che vanno dalle feste di carnevale fino alle rappresentazioni classiche. Le ma..

    Continua a Leggere

  • Famiglie bisognose, mercoledì la distribuzione delle derrate alimentari in contrada Grotte- Favara

    Politica

    Monreale, 17 dicembre 2018 - Nella sede dell’associazione “Asfa Sicilia” (Associazione di sostegno alla famiglia) nella villa confiscata alla mafia in contrada Grotte Favara verranno distribuite delle derrate alimentari a favore delle famiglie bisognose del territorio comunale.  L..

    Continua a Leggere

  • Il coro della scuola P. Novelli si esibisce per gli anziani della casa di riposo Benedetto Balsamo

    Politica

    Monreale, 17 dicembre 2018 - Questa mattina i bambini del coro della Direzione Didattica Pietro N..

    Continua a Leggere

  • Era conosciuto come Aldo il pittore. Accanto al corpo del clochard vegliava il suo gatto

    Politica

    Palermo, 17 dicembre 2018 - Aid Abdellah, conosciuto come Aldo, è il nome dell’uomo 56enne di origine musulmana che è stato freddato mentre dormiva sotto i portici di piazzale Ungheria. Il clochard è stato trovato agonizzante con una profonda ferita alla testa intorno alle 7,30. A lanciare l’..

    Continua a Leggere

  • Aquino, case popolari di nuovo senza acqua. Inutile l’intervento dei giorni scorsi

    Politica

    Monreale, 17 dicembre 2018 - Siamo di nuovo alle prese con le case popolari di via Santa Liberata..

    Continua a Leggere

  • Corsa contro il tempo. SOS cuccioli cercano casa

    Politica

    Monreale, 17 dicembre 2018 - Questa mattina tre cuccioli sono stati trovati all'interno di una sc..

    Continua a Leggere

  • La Parrocchia di San Giuseppe al Malpasso inaugura il suo presepe

    Politica

    Monreale, 17 dicembre 2018 - Tra i tanti presepi che in questo periodo abbelliscono chiese e luoghi..

    Continua a Leggere

  • Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com