Oggi è 20/04/2019

Cronaca

Il sindaco Capizzi assegna alle associazioni cinque immobili confiscati alla mafia

Nasceranno info-point per l’orientamento scolastico e universitario, fattorie didattiche, centri aggregativi, ambulatori veterinari, sportelli ascolto e un centro di progettazione Europeo

Pubblicato il 30 marzo 2018

Il sindaco Capizzi assegna alle associazioni cinque immobili confiscati alla mafia

Monreale, 30 marzo 2018 – Il comune di Monreale assegna a cinque associazioni no-profit i beni confiscati alla mafia ed entrati a far parte del suo patrimonio. L’assegnazione è stata decisa il 13 marzo scorso da una deliberazione della giunta municipale e oggi è avvenuta la cerimonia di consegna ufficiale, all’interno della Sala Rossa del municipio, da parte del sindaco Piero Capizzi, il vicepresidente del Consiglio Comunale Mimmo Gelsomino e il funzionario dell’Ufficio Patrimonio Maurizio Milone. Alle cerimonia, vi hanno preso parte, fra gli altri i rappresentanti legali delle associazioni.

“L’assegnazione di queste strutture alle associazioni no profit – ha dichiarato il sindaco Piero Capizzi – rappresenta un momento molto importante per la mia amministrazione, abbiamo voluto dare un segnale di svolta, istituendo una commissione per assegnare questi beni attraverso un avviso pubblico e coinvolgere tutte le associazioni. Oggi assegniamo questi beni sulla base dei progetti presentati, affermando in modo concreto e visibile il principio di
legalità proprio nei luoghi in cui la mafia aveva imposto il suo potere; si sconfigge così il falso mito dell’invincibilità della criminalità perché si dimostra che anche le ricchezze della mafia sono colpite dall’azione dello Stato”.

I beni assegnati questa mattina sono stati assegnati al patrimonio del comune monrealese con decreto dell’Agenzia del Demanio. Il sindaco ha in seguito proceduto all’istituzione dell’Ufficio Speciale dei beni confiscati alla mafia, presieduto dal segretario generale che ha provveduto a individuare i soggetti cui concedere i beni. L’assegnazione è avvenuta tramite un invito pubblico a comunità, enti, organizzazioni di volontariato e a cooperative sociali. Al bando hanno partecipato 13 soggetti. Su proposta del segretario generale, la giunta ha così assegnato i beni.

Le associazioni a cui sono stati assegnati i beni sono l’Associazione “A Cavigghia”, rappresentata da Federica
Geraci che ha avuto concessi due locali a Villaciambra confiscati ad Andrea Di Carlo. L’obiettivo del progetto denominato “Social Box” sarà quello di contrastare il fenomeno della dispersione scolastica ed universitaria garantendo servizi info-point per l’orientamento agli studi, un centro di assistenza agricola e consulenza legale, uno sportello ascolto e un centro di progettazione Europeo.

All’Associazione “CO.NET Sicilia presieduta da Marco Sucameli sono state consegnate delle unità immobiliari in via San Nicola, confiscate ad Angelo Reres. In questa struttura è prevista la realizzazione di un “Centro aggregativo
internazionale CO.NET – Coworking e Networking che sarà un punto di riferimento per i viaggiatori incoming indipendenti e per gli Youth Workws coinvolti nei progetti di mobilità internazionale, nell’ambito dell’attività Erasmus. L’obiettivo è quello di far conoscere ai viaggiatori i luoghi simbolo della storia di cosa nostra e
della lotta antimafia.

L’Associazione “A.S.FA. Sicilia” (Associazione di sostegno alla famiglia) rappresentata da Diego Mannisi, ha avuto assegnata una villa in contrada Grotte Favara, confiscata a Giuseppe Caramazza il cui progetto prevede l’assistenza a 250 famiglie indigenti, servizio di vigilanza nelle scuole, assistenza alle mamme senza reddito, servizio per i disabili e la creazione di un circolo ludico-ricreativo per anziani. All’Associazione “AGER” di San Martino delle Scale è
stato assegnato un villino, a San Martino delle Scale, in Via S.M. 8 , il bene è stato confiscato a Vito Priolo. Lo scopo di questa associazione è il recupero dei locali e il lotto di terreno, dove è prevista la realizzazione di centro di aggregazione e di incontri per L’AGER e le associazioni affiliate (A.C.T.A.D, C.A.S., Cross & Co., E.N.C.I. –FCI, Guardia Ecozoofila Nazionale, Hora Beneditcta, Pro-Loco San Martino, Protezione Civile “Le Ali”, Sikaniadventure). È prevista la realizzazione di una piccola biblioteca sociale e un piccolo club civico.

All’Associazione “Agrisocial” rappresentato da Francesco Geraci è stato affidato uno spezzone di terreno occupato da un immobile in contrada Frassinelli e Mulini, confiscato ad Antonino Zacco, una villa in contrada Lenzitti, confiscata a Giuseppe Caramazza, una unità immobiliare in contrada Azzolino Vecchio, confiscata a Girolamo Liotta e due spezzoni di terreno in contrada Sparacia, confiscati a Bartolomeo Cascio. Per questi beni è previsto un Progetto di “Agricoltura Sociale con l’obiettivo di creare un centro aperto e polivalente, legato all’agricoltura ed all’educazione alla sostenibilità. Il Centro dovrà essere uno spazio in cui organizzare attività culturali ed educative interattive, ma anche laboratori di varia natura. È prevista una fattoria didattica, un orto, un ambulatorio veterinario e una area di sgambatura per cani.

 

Ricevi tutte le news


Potrebbero interessarti anche:

  • Matteo Salvini e Danilo Toninelli: “Liberateci dal male, amen”

    Cronaca

    Due “pezzi grossi” del governo nazionale arriveranno in Sicilia nel giro di una settimana. Sia il vicepremier e ministro dell’Interno Matteo Salvini, sia il ministro alle Infrastrutture Danilo Toninelli arriveranno in provincia di Palermo.

    Continua a Leggere

  • Monreale. Mappatura delle discariche abusive. Ai piedi del Castellaccio una montagna di videocassette

    Cronaca

    [gallery ids="99130,99129,99128,99127,99126,99125,99124,99123,99122,99121,99120,99119,99118,99117,99116,99115,99114,99113,99112,99111,99110,99109,98956,98957,98955,98954,98953,98952,98951,98942,98943,98939,98935,98932,98927,98923,98922,98921,98920,98917,98918,99274,99275,99276,99277,99278"]

    Continua a Leggere

  • “Gelarda Traditore della Sicilia”, compare nella notte una scritta sul manifesto elettorale

    Cronaca

    Palermo, 20 aprile 2019 - Nella scorsa notte uno dei manifesti elettorali di Igor Gelarda, candidato della Lega alle europee del 26 maggio, è stato parzialmente coperto dalla scritta "Traditore della Sicilia". "La Lega opera ed agisce sui territori con le due donne e i suoi uomini migliori; inti..

    Continua a Leggere

  • Il ministro Toninelli in visita sulla strada della morte

    Cronaca

    Corleone, 20 aprile 2019 - "Tantissimi di voi me l'hanno chiesto: fai percorrere ad un Ministro le trazzere che percorriamo giornalmente. Detto, fatto!", è quanto ha scritto sul suo profilo Facebook Giuseppe Chiazzese, deputato di Corleone, per annunciare la visita del ministro delle Infra..

    Continua a Leggere

  • “Libertà è partecipazione”. Trasparenza, videosorveglianza, strategia rifiuti zero, portale turistico, ZTL, pedonalizzazione corso Pietro Novelli. Il progetto di Costantini per Monreale

    Cronaca

    Monreale, 20 aprile 2019 - Aggiungiamo oggi un altro tassello al complesso mosaico della campagna elettorale monrealese presentando il programma elettorale di Fabio Costantini, candidato a sindaco di Monreale per il Movimento 5 Stelle.

    Continua a Leggere

  • Monreale, incendio in antivilla. Noia, disagio giovanile, assenza di controllo del territorio

    Cronaca

    [gallery ids="99231,99232,99233,99234,99235,99236"] Monreale, 20 aprile 2019 - Non ha avuto esiti gravi l’incendio che è divampato ieri, nella tarda sera, all’interno dell’antivilla comunale di Monreale (

    Continua a Leggere

  • Monreale, giornata di incontri elettorali: Madonia, Lo Biondo e Romanotto

    Cronaca

    Monreale, 20 aprile 2019 – Giornata fitta di comizi quella di oggi. Sta per iniziare il conto alla rovescia per i candidati a sindaco della città di Monreale. In piazza Vittorio Emanuele alle 17,30 Benedetto Madonia, "Occupiamoci di Monreale", parlerà ai cittadini d..

    Continua a Leggere

  • Monreale, incendio all’interno della villa comunale. Intervengono i vigili del fuoco (LE IMMAGINI)

    Cronaca

    [gallery ids="99203,99204,99205,99206,99207,99208,99209,99210,99211,99212,99213,99214,99215"] Monreale, 19 aprile 2019 - Un incendio è divampato da poco all’interno dell’antivilla di Monreale. Sul posto stanno operando i vigili del fuoco, allertati dagli agenti della Polizia Municipale. ..

    Continua a Leggere

  • Luciana Littizzetto in visita oggi al Duomo di Monreale

    Cronaca

    Monreale, 19 aprile 2019 - Una ospite d’eccezione ha attirato questa mattina la curiosità di tanti monrealesi, e non solo. A non passare inosservata è stata l’attrice e show girl Luciana Littizzetto, vista girovagare per il centro storico di Monreale. La Littizzetto è giunta in questi gior..

    Continua a Leggere

  • Monreale secondo Caputo: tributi ridotti, gabinetti pubblici, palazzetto dello sport e parcheggio multipiano

    Cronaca

    Monreale, 19 aprile 2019 - Inizia con l'eliminazione delle barriere architettoniche, il programma elettorale di Salvino Caputo. Sostenuto dalle liste Forza Italia, Per Monreale Salvino Caputo Sindaco e Uniti per Monreale. Tra le prerogative principali di Caputo v..

    Continua a Leggere

  • Affissione irregolare dei manifesti elettorali? Costantini: “Irrispettoso per la legge e per l’ambiente”

    Cronaca

    Monreale, 19 aprile 2019 - Irregolarità nel corso della propaganda elettorale, è l'accusa rivolta d..

    Continua a Leggere

  • “Io lavoro in nero, posso chiedere il reddito di cittadinanza?” “Io come funzionario dell’INPS devo denunciarla”

    Cronaca

    Monreale, 19 aprile 2019 - Il reddito di Cittadinanza è in dirittura d'arrivo e molteplici sono gli interrogativi e i dubbi posti da un cospicuo numero di aspiranti a tale supporto economico. In tempo di comunicazione social, l'INPS ha, pertanto, deciso di mettere a disposizione la pagina FB "In..

    Continua a Leggere

  • Monreale, festa della liberazione organizzata dall’Auser

    Cronaca

    Monreale, 19 aprile 2019 - L’AUSER Circolo "Biagio Giordano" di Monreale anche que..

    Continua a Leggere

  • Accusato di evasione Irpef per 53 mila €, assolto Stefano Lo Greco

    Cronaca

    San Giuseppe Jato, 19 aprile 2019 - È stato assolto Stefano Lo Greco, imprenditore di San Giuseppe Jato operante nel settore dei rifiuti che era stato accusato di evasione IRPEF per l'ammontare di 53.000 €. Ai tempi dell'accusa, risalente al 2016, Lo Greco agiva con una ditta individuale. L'Ag..

    Continua a Leggere

  • Ci lascia Pino Valenza, icona della sartoria monrealese

    Cronaca

    Monreale, 19 aprile 2019 - Se n'è andato questa mattina Pino Valenza, storico sarto di Monreale, conosciuto e benvoluto da tutti. Valenza aveva recentemente compiuto 80 anni e con lui va via la tradizione sartoriale monrealese. Pino Valenza era forse l'unico vero sarto riconosciuto a Monreale, f..

    Continua a Leggere

  • Palermo. Si presenta con documenti falsi per incassare un rimborso IRPEF. Arrestato

    Cronaca

    Palermo, 19 aprile 2019 - Si era presentato all’ufficio postale per riscuotere un assegno, ma non ha convinto il direttore che ha chiamato i Carabinieri. Un palermitano di 79 anni, L. V., martedì pomeriggio si è recato presso una filiale di Poste Italiane, a Palermo, con una delega manoscritt..

    Continua a Leggere

  • Monreale. Ancora spaccio. 34enne arrestato. Trovato in casa con cocaina, un bilancino di precisione, materiale vario per il taglio ed il confezionamento, contanti per 1.110 €

    Cronaca

    Monreale, 19 aprile 2019 - Ancora droga, ancora a Monreale. Ormai non passa settimana che le cronache non ci parlano di sequestri di sostanze stupefacenti. I Carabinieri della Compagnia di Monreale hanno arrestato un palermitano di 34 anni, T. S., per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stu..

    Continua a Leggere

  • Monreale, arrivano i contributi per il ripristino delle strade. Capizzi: “Ripartiranno i progetti di manutenzione”

    Cronaca

    Monreale, 19 aprile 2019 - Arrivano a Monreale contributi statali, per un ammontare di 374.068,65 €, che rientrano nel piano sicurezza. Il sindaco Piero Capizzi ha infatti reso noto che la somma sarà interamente destinata alla manutenzione delle strade de territorio. Il contributo, previsto pe..

    Continua a Leggere

  • Pubblicità elettorale
    Pubblicità elettorale
    Pubblicità elettorale
    Pubblicità elettorale
    Pubblicità elettorale
    Pubblicità elettorale
    Pubblicità elettorale
    Pubblicità elettorale
    Pubblicità elettorale
    Pubblicità elettorale
    Pubblicità elettorale
    Pubblicità elettorale
    Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com