Domani a Piana degli Albanesi la grande processione della sera del Venerdì Santo

La Pasqua arbëreshe è stata inserita nel programma delle manifestazioni di “Palermo Capitale italiana della Cultura 2018”

Piana degli Albanesi, 29 mazro 2018 – Una delle giornate più attese e sentite dalla comunità di Piana degli Albanesi è quella del Venerdì Santo, che si celebra domani 30 marzo. Oltre alla celebrazione mattutina, il momento più emozionante è rappresentato dalla grande processione della sera per le vie del paese, a partire dalle 20.30. Durante la rappresentazione della morte di Cristo vengono intonati caratteristici canti di tipo funebre accompagnati da strumenti in legno di origine bizantina, detti çokë e çikarra. L’evento richiama un notevole afflusso turistico, grazie alla sua particolare rilevanza simbolica, culturale e religiosa.

La giornata del Venerdì Santo di Piana degli Albanesi è uno degli eventi clou della Pasqua arbëreshe che è stata inserita nel programma delle manifestazioni di “Palermo Capitale italiana della Cultura 2018” visto il “valore storico, culturale, artistico, e turistico della Pasqua di Piana degli Albanesi”.

Grande l’affluenza registrata durante la funzione della Domenica delle Palme, nel corso della quale l’Eparca ha benedetto le palme. Grande consenso anche per l’orchestra Ebersbach di Stoccarda, composta da 25 fisarmonicisti che ieri, 28 marzo, si è esibita al Teatro Diocesano di Piana degli Albanesi. Il gruppo ha eseguito brani di musica classica, contemporanea e famose colonne sonore, duettando con il musicista siciliano Pierpaolo Petta.

Commenta la notizia

L'indirizzo email non verrà pubblicato.