Oggi è 20/04/2019

Cultura

“Il Tempio d’oro” di Monreale. Inaugurata la mostra nel complesso monastico benedettino (LE IMMAGINI)

Le opere d’arte, provenienti dal territorio dell’Arcidiocesi, risalenti agli ultimi 750 anni

Pubblicato il 25 marzo 2018

“Il Tempio d’oro” di Monreale. Inaugurata la mostra nel complesso monastico benedettino (LE IMMAGINI)
edf

Monreale, 25 marzo 2018 –  “La Chiesa di Monreale, nella storia e ancora oggi, si attesta un crocevia d’incontro e di dialogo sulla via della bellezza”. Con queste parole S. E. Mons. Michele Pennisi, Arcivescovo di Monreale, ha aperto ieri pomeriggio la mostra dal titolo “Il Tempio d’oro. Toto Orbe Terrarum Pulcherrimum et Celeberrimum. Epifanie del Sacro nell’Arcidiocesi di Monreale”. Scritture processuali di fine ‘500, paliotti, incisioni, paramenti, ostensori, dipinti, sculture, suppellettili liturgiche, parati sacri, pergamene, codici miniati, manoscritti, testi a stampa. Ed ancora una Bolla pontificia di Alessandro III che concede alla Chiesa della Madonna [Monastero di S. Maria Nuova di Monreale], privilegi e l’esenzione dalla giurisdizione arcivescovile o vescovile, un Diploma di Guglielmo II con cui nel giorno dell’Assunzione di Maria, concede al Monastero di S. Maria Nuova di Monreale tutte le terre che appartenevano a Goffredo di Battalario, un’altra Bolla pontificia di Lucio III Licet Dominus, con cui concede a Guglielmo vescovo e abate del Monastero di S. Maria Nuova di Monreale il diritto metropolitico, l’uso e la dignità del pallio, la giurisdizione sulla Chiesa di Catania, riconfermandone al tempo stesso la diocesi. Sono queste alcune delle opere d’arte che sarà possibile ammirare nella splendida mostra allestita nell’Aula Capitolare di San Placido del Museo Diocesano di Monreale e nel Dormitorio dei Benedettini in uso alla Soprintendenza per i BB. CC. AA. di Palermo.

La mostra è stata allestita nel 750° anniversario della Dedicazione del Duomo di Monreale, mentre le opere d’arte fanno riferimento ad un arco temporale che dalla Dedicazione, avvenuta il 25 aprile 1267, giunge al XIX secolo, e provengono dalle chiese dell’Arcidiocesi. Tante quelle da Corleone.

Si tratta di un tesoro seminascosto all’interno del complesso monastico benedettino che adesso viene portato alla luce in un percorso ideale che attende il suo completamento con l’annessione e la valorizzazione del Palazzo Reale, la Casina di Ruggero II. Un monumento unico in Sicilia per dimensione e valore artistico.

L’esposizione delle nuove opere integra il già ricco museo diocesano e, in perfetta continuità con l’arte musiva del Duomo, testimonia il ruolo divulgativo e didattico che l’arte ha avuto nel passato all’interno della Chiesa. “Gli oggetti sono un tutt’uno con la Cattedrale. Servivano per fare cultura, per offrire un libro fatto di immagini ai fedeli”.

“La mostra – ha spiegato S. E. Mons. Pennisi – richiama l’intrinseco legame tra la liturgia e la bellezza, che è veritatis splendor… La bellezza, pertanto, non è un fattore decorativo dell’azione liturgica; ne è piuttosto elemento costitutivo. La Bellezza come via verso il Trascendente, verso il Mistero ultimo, verso Dio.

Non si tratta solo di pietre d’oro, non si tratta solo di oggetti preziosissimi, non ci sono solo carte antiche che raccontano un storia, c’è una fede che trasuda da tutto ciò che il genio artistico delle varie maestranze del passato ha consegnato alla Comunità che è per davvero contagiosa.

All’inaugurazione hanno preso parte i rappresentanti delle istituzioni che in perfetta sinergia hanno reso possibile il restauro e l’allestimento delle opere d’arte: l’Arcidiocesi, l’Università di Palermo, la Soprintendenza, la Biblioteca Centrale Regionale, la Biblioteca Torres, l’Archivio Storico della Diocesi, il Comune di Monreale. Tutta la manifestazione è stata finanziata dalla Fabbriceria del Duomo e dalla Basilica Cattedrale. Presenti, tra gli altri, l’arcivescovo Michele Pennisi, il rettore dell’Università di Palermo, Fabrizio Micari, l’architetto Lina Bellanca, Soprintendente BB.CC. di Palermo, la Prof.ssa Maria Concetta Di Natale, direttrice del Museo diocesano.

Più volte i partecipanti hanno sottolineato l’importanza della collaborazione delle varie istituzioni che ha permesso di giungere a questo risultato. “Anche l’Arma dei Carabinieri è stata coinvolta nell’organizzazione – ha spiegato don Nicola Gaglio -. 5 Pergamene sono giunte qui scortate dagli agenti”.

Ricevi tutte le news


Potrebbero interessarti anche:

  • Matteo Salvini e Danilo Toninelli: “Liberateci dal male, amen”

    Cultura

    Due “pezzi grossi” del governo nazionale arriveranno in Sicilia nel giro di una settimana. Sia il vicepremier e ministro dell’Interno Matteo Salvini, sia il ministro alle Infrastrutture Danilo Toninelli arriveranno in provincia di Palermo.

    Continua a Leggere

  • Monreale. Mappatura delle discariche abusive. Ai piedi del Castellaccio una montagna di videocassette

    Cultura

    [gallery ids="99130,99129,99128,99127,99126,99125,99124,99123,99122,99121,99120,99119,99118,99117,99116,99115,99114,99113,99112,99111,99110,99109,98956,98957,98955,98954,98953,98952,98951,98942,98943,98939,98935,98932,98927,98923,98922,98921,98920,98917,98918,99274,99275,99276,99277,99278"]

    Continua a Leggere

  • “Gelarda Traditore della Sicilia”, compare nella notte una scritta sul manifesto elettorale

    Cultura

    Palermo, 20 aprile 2019 - Nella scorsa notte uno dei manifesti elettorali di Igor Gelarda, candidato della Lega alle europee del 26 maggio, è stato parzialmente coperto dalla scritta "Traditore della Sicilia". "La Lega opera ed agisce sui territori con le due donne e i suoi uomini migliori; inti..

    Continua a Leggere

  • Il ministro Toninelli in visita sulla strada della morte

    Cultura

    Corleone, 20 aprile 2019 - "Tantissimi di voi me l'hanno chiesto: fai percorrere ad un Ministro le trazzere che percorriamo giornalmente. Detto, fatto!", è quanto ha scritto sul suo profilo Facebook Giuseppe Chiazzese, deputato di Corleone, per annunciare la visita del ministro delle Infra..

    Continua a Leggere

  • “Libertà è partecipazione”. Trasparenza, videosorveglianza, strategia rifiuti zero, portale turistico, ZTL, pedonalizzazione corso Pietro Novelli. Il progetto di Costantini per Monreale

    Cultura

    Monreale, 20 aprile 2019 - Aggiungiamo oggi un altro tassello al complesso mosaico della campagna elettorale monrealese presentando il programma elettorale di Fabio Costantini, candidato a sindaco di Monreale per il Movimento 5 Stelle.

    Continua a Leggere

  • Monreale, incendio in antivilla. Noia, disagio giovanile, assenza di controllo del territorio

    Cultura

    [gallery ids="99231,99232,99233,99234,99235,99236"] Monreale, 20 aprile 2019 - Non ha avuto esiti gravi l’incendio che è divampato ieri, nella tarda sera, all’interno dell’antivilla comunale di Monreale (

    Continua a Leggere

  • Monreale, giornata di incontri elettorali: Madonia, Lo Biondo e Romanotto

    Cultura

    Monreale, 20 aprile 2019 – Giornata fitta di comizi quella di oggi. Sta per iniziare il conto alla rovescia per i candidati a sindaco della città di Monreale. In piazza Vittorio Emanuele alle 17,30 Benedetto Madonia, "Occupiamoci di Monreale", parlerà ai cittadini d..

    Continua a Leggere

  • Monreale, incendio all’interno della villa comunale. Intervengono i vigili del fuoco (LE IMMAGINI)

    Cultura

    [gallery ids="99203,99204,99205,99206,99207,99208,99209,99210,99211,99212,99213,99214,99215"] Monreale, 19 aprile 2019 - Un incendio è divampato da poco all’interno dell’antivilla di Monreale. Sul posto stanno operando i vigili del fuoco, allertati dagli agenti della Polizia Municipale. ..

    Continua a Leggere

  • Luciana Littizzetto in visita oggi al Duomo di Monreale

    Cultura

    Monreale, 19 aprile 2019 - Una ospite d’eccezione ha attirato questa mattina la curiosità di tanti monrealesi, e non solo. A non passare inosservata è stata l’attrice e show girl Luciana Littizzetto, vista girovagare per il centro storico di Monreale. La Littizzetto è giunta in questi gior..

    Continua a Leggere

  • Monreale secondo Caputo: tributi ridotti, gabinetti pubblici, palazzetto dello sport e parcheggio multipiano

    Cultura

    Monreale, 19 aprile 2019 - Inizia con l'eliminazione delle barriere architettoniche, il programma elettorale di Salvino Caputo. Sostenuto dalle liste Forza Italia, Per Monreale Salvino Caputo Sindaco e Uniti per Monreale. Tra le prerogative principali di Caputo v..

    Continua a Leggere

  • Affissione irregolare dei manifesti elettorali? Costantini: “Irrispettoso per la legge e per l’ambiente”

    Cultura

    Monreale, 19 aprile 2019 - Irregolarità nel corso della propaganda elettorale, è l'accusa rivolta d..

    Continua a Leggere

  • “Io lavoro in nero, posso chiedere il reddito di cittadinanza?” “Io come funzionario dell’INPS devo denunciarla”

    Cultura

    Monreale, 19 aprile 2019 - Il reddito di Cittadinanza è in dirittura d'arrivo e molteplici sono gli interrogativi e i dubbi posti da un cospicuo numero di aspiranti a tale supporto economico. In tempo di comunicazione social, l'INPS ha, pertanto, deciso di mettere a disposizione la pagina FB "In..

    Continua a Leggere

  • Monreale, festa della liberazione organizzata dall’Auser

    Cultura

    Monreale, 19 aprile 2019 - L’AUSER Circolo "Biagio Giordano" di Monreale anche que..

    Continua a Leggere

  • Accusato di evasione Irpef per 53 mila €, assolto Stefano Lo Greco

    Cultura

    San Giuseppe Jato, 19 aprile 2019 - È stato assolto Stefano Lo Greco, imprenditore di San Giuseppe Jato operante nel settore dei rifiuti che era stato accusato di evasione IRPEF per l'ammontare di 53.000 €. Ai tempi dell'accusa, risalente al 2016, Lo Greco agiva con una ditta individuale. L'Ag..

    Continua a Leggere

  • Ci lascia Pino Valenza, icona della sartoria monrealese

    Cultura

    Monreale, 19 aprile 2019 - Se n'è andato questa mattina Pino Valenza, storico sarto di Monreale, conosciuto e benvoluto da tutti. Valenza aveva recentemente compiuto 80 anni e con lui va via la tradizione sartoriale monrealese. Pino Valenza era forse l'unico vero sarto riconosciuto a Monreale, f..

    Continua a Leggere

  • Palermo. Si presenta con documenti falsi per incassare un rimborso IRPEF. Arrestato

    Cultura

    Palermo, 19 aprile 2019 - Si era presentato all’ufficio postale per riscuotere un assegno, ma non ha convinto il direttore che ha chiamato i Carabinieri. Un palermitano di 79 anni, L. V., martedì pomeriggio si è recato presso una filiale di Poste Italiane, a Palermo, con una delega manoscritt..

    Continua a Leggere

  • Monreale. Ancora spaccio. 34enne arrestato. Trovato in casa con cocaina, un bilancino di precisione, materiale vario per il taglio ed il confezionamento, contanti per 1.110 €

    Cultura

    Monreale, 19 aprile 2019 - Ancora droga, ancora a Monreale. Ormai non passa settimana che le cronache non ci parlano di sequestri di sostanze stupefacenti. I Carabinieri della Compagnia di Monreale hanno arrestato un palermitano di 34 anni, T. S., per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stu..

    Continua a Leggere

  • Monreale, arrivano i contributi per il ripristino delle strade. Capizzi: “Ripartiranno i progetti di manutenzione”

    Cultura

    Monreale, 19 aprile 2019 - Arrivano a Monreale contributi statali, per un ammontare di 374.068,65 €, che rientrano nel piano sicurezza. Il sindaco Piero Capizzi ha infatti reso noto che la somma sarà interamente destinata alla manutenzione delle strade de territorio. Il contributo, previsto pe..

    Continua a Leggere

  • Pubblicità elettorale
    Pubblicità elettorale
    Pubblicità elettorale
    Pubblicità elettorale
    Pubblicità elettorale
    Pubblicità elettorale
    Pubblicità elettorale
    Pubblicità elettorale
    Pubblicità elettorale
    Pubblicità elettorale
    Pubblicità elettorale
    Pubblicità elettorale
    Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com