Oggi è 20/06/2018

Scuola

La settimana della donna alla Guglielmo II. Proiezioni, incontri, dibattiti

Il percorso formativo ha coinvolto le operatrici dell’associazione “Donnattiva”, le dott.sse Ganci e Messina, e la professoressa Fedele, docente di storia e filosofia

Pubblicato il 12 marzo 2018

La settimana della donna alla Guglielmo II. Proiezioni, incontri, dibattiti

Monreale, 12 marzo 2018 – Per gli alunni dell’I.C.S “Guglielmo II” si è conclusa la settimana di approfondimento e di riflessione dedicata interamente alla DONNA . 

Coinvolti in questo lungo percorso i ragazzi delle classi terze della secondaria di primo grado e i più piccoli della scuola dell’infanzia della Badiella.

“Il primo momento di questo percorso formativo – si legge nel comunicato inviatoci dall’istituto – è stato caratterizzato da  un incontro tenuto giovedì 1 marzo nell’aula magna dell’istituto dalle operatrici dell’associazione “Donnattiva” di Monreale, le dott.sse Angela Ganci e Rosaria Messina. L’associazione opera nel territorio monrealese, si rivolge a tutte le donne che subiscono o hanno subito violenza, che non riescono ad affrontare il problema e non hanno coraggio di denunciare. 

L’attività sul tema della violenza sulla donna è stata proposta ai ragazzi sotto forma di dibattito interattivo, ponendo particolare attenzione a molteplici aspetti quali le dinamiche relazionali ed emotive che si innescano nel rapporto uomo/donna, evidenziando  come  alcune condotte sono ancora oggi  legate a retaggi culturali non superati e non più al passo con i tempi. 

I ragazzi hanno manifestato molto interesse, hanno posto domande pertinenti, cercando di chiarire aspetti che potrebbero riguardare il loro essere adolescenti.

Martedì 6 marzo gli alunni delle classi terze hanno assistito alla visione del film “Le suffragette”, dopo un’approfondita preparazione sull’argomento da parte dei docenti. L’evento è stato accolto con attenzione e coinvolgimento emotivo dai ragazzi che, a conclusione del film, hanno manifestato con un forte applauso le loro emozioni.

A seguire, le classi hanno partecipato ad un incontro con la professoressa Mirella Fedele, docente di storia e filosofia, sul tema della figurazione del femminile nella storia del pensiero occidentale. 

La docente ha guidato i ragazzi in un excursus sul ruolo della donna dall’antichità ad oggi, attraverso diversi canali: tramite l’osservazione di immagini, attraverso la lettura di passi dell’Iliade e dell’Odissea, attraverso la riflessione sulle figure femminili di Penelope, Antigone, Medea e Andromaca, tramite la riflessione sul significato di parole greche (polis, oikos, logos) e italiane (uomo/donna; maschio/femmina).

La professoressa ha inoltre precisato che, per la “memoria” della donna, data importante non è soltanto l’8 marzo, ma anche il 25 novembre, giornata internazionale contro la violenza sulle donne: in questo giorno, infatti, viene ricordato il femminicidio compiuto nei confronti delle sorelle Mirabal, nel 1960, per essersi opposte alla dittatura di Rafael Leònidas Trujillo. Gli alunni, così, hanno ulteriormente riflettuto sulla violenza fisica rivolta alle donne in una società ancora oggi dominata dalla “logica del possesso” della donna da parte dell’uomo. 

L’8 marzo a conclusione del percorso gli alunni Alessandro Garofalo e Laura Ciolino hanno commosso compagni e professori recitando un dialogo (tratto da una piecè di Paola Cortellesi e Claudio Santamaria) sull’evoluzione del rapporto uomo/donna in un ambito familiare dove alcuni aspetti caratteriali o di educazione, in principio ingenuamente sottovalutati, sfociano lentamente ma inesorabilmente nella violenza fisica e verbale.

Anche i più piccoli della scuola dell’infanzia Badiella hanno lavorato una settimana sul complesso tema dei diritti delle donne.

Metodologia  prediletta è stata il “Cerchio narrativo” durante il quale le maestre hanno letto ai loro piccoli alunni storie tratte dal libro per l’infanzia “Storie della Buona notte per bambine ribelli” un libro in cui si possono trovare 100 esempi di forza e coraggio di donne che puntano sempre in alto, 100 storie di donne straordinarie che hanno cambiato il mondo.
Da Serena Williams a Malala Yousafzai, da Rita Levi Montalcini a Frida Kalo, da Margherita Hack a Michelle Obama, sono 100 le donne raccontate e illustrate in queste pagine.

Dopo l’ascolto delle brevi storie i bambini hanno espresso i loro pensieri sugli argomenti affrontati. 

“Ci sunnu masculi sballati i ciriveddu ca rannu lignati e fimmini”

Cit. Desirèe Caruso 5 anni

Ricevi tutte le news


Potrebbero interessarti anche:

  • Lavoro nero e mancanza di sicurezza in cantieri edili. Denunce e multe salate

    Scuola

    Palermo, 20 giugno 2018 - Operazione dei Carabinieri del Nucleo Ispettorato del Lavoro di Palermo, in collaborazione con personale dell'INAIL e dell'ASP di Palermo e con l'ausilio dell'Arma territoriale, nei cantieri edili della provincia per verificare il rispetto delle normative sulla sicurezza de..

    Continua a Leggere

  • Rabbia e dissenso al Barbera per l’omologazione del risultato Frosinone-Palermo

    Scuola

    Palermo, 19 giugno 2018 - Dopo l’attesa dell’omologazione del risultato Frosinone-Palermo valevole per la finale dei play off di serie B, la giustizia sportiva si è pronunciata e la sanzione si riduce a 25 mila euro di multa e due giornate di squalifica del campo nei confron..

    Continua a Leggere

  • Pezzingoli, veleno nel cibo dei cani randagi. La strage di Sciacca non continui a Monreale

    Scuola

    Monreale, 19 giugno 2018 - Un chiaro tentativo di avvelenamento nei confronti dei tanti cani randagi che albergano in via Pezzingoli nella parte alta. I pezzettini di veleno sono stati sparsi in diversi punti della zona di periferia, probabilmente di notte. Un piano messo in atto da qualcuno che non..

    Continua a Leggere

  • Perdita di liquami sulla SP57. “Adesso basta, domani denunceremo alla Procura”

    Scuola

    San Martino delle Scale (Monreale), 19 giugno 2018 -Da dieci giorni dei liquami fuoriescono dai pozzetti d’ispezione della rete fognaria del comune di Monreale nella SP57 -frazione di San Martino delle Scale- riversandosi su Palermo. Una fuoriuscita periodica per la quale diverse sono le segnalazi..

    Continua a Leggere

  • Vigili urbani in controsenso sulla Palermo-Sciacca a Giacalone. Il video è virale

    Scuola

    Monreale, 19 giugno 2018 - Controsenso e ad alta velocità. Le automobili che provengono di fronte suonano il clacson ma niente da fare, l’auto prosegue sulla corsia destinata ai veicoli che provengono dal senso di marcia opposto (VEDI VIDEO IN FONDO ALL'ARTICOLO). A mettere a repentaglio la sicur..

    Continua a Leggere

  • I gratta e vinci online

    Scuola

    19 giugno 2018 - I gratta & vinci, o scratch cards come vengono chiamati in inglese, sono un fenomeno ampiamente diffuso nel nostro paese, e attraversano ogni fascia d'età e categoria sociale. Dalla versione classica a quella online il passo è breve, e questo è il motivo del successo ..

    Continua a Leggere

  • «Deve stare buono». La mafia vecchio stampo di Monreale e le cartucce al ladruncolo

    Scuola

    Monreale, 19 giugno 2018 - Gli dovevano mettere qualche “cartoccia” per farlo stare buono. Stava dando fastidio quel giovane furfante che sarebbe stato responsabile di certi furti all’interno di alcune abitazioni di Monreale. Quel ragazzo doveva smetterla, doveva essere redarguit..

    Continua a Leggere

  • “Giochi senza sezione” questa mattina alla Scuola Morvillo

    Scuola

    Monreale, 18 giugno 2018 - Emozionante e colorata manifestazione stamane per i bambini di scuola dell’infanzia  della scuola Morvillo per la chiusura della prima edizione dei “Giochi senza sezione”, una kermesse ludico-sportiva che ha coinvolto circa 180 bambini dai 3 ai 5..


  • Black out telefonico, abitazioni isolate da questa mattina

    Scuola

    Monreale, 18 giugno 2018 - Un black out telefonico da ore sta isolando dal punto di vista della comunicazione le abitazioni nel territorio di Monreale. Un guasto alla dorsale fibra ottica sembrerebbe essere la natura del problema, al quale i tecnici stanno lavorando per ripristinare la rete. Il gua..

    Continua a Leggere

  • Grande partecipazione per lo stage targato ASD Atletico Monreale

    Scuola

    Monreale, 18 giugno 2018 - Buona la prima per l'ASD Atletico Monreale. "Lo stage di sabato 16 giugno ha dato la risposta che la società si aspettava". Così commenta il vice presidente Giuseppe Guzzo il primo evento targato Atletico Monreale c5. Adesso si rimanda all'appuntamento al..


  • Circonvallazione, canne e rami pregiudicano la sicurezza stradale

    Scuola

    Monreale, 18 giugno 2018- La carreggiata è ristretta e in curva le automobili sono costrette ad allargarsi al limite della corsia opposta. All'altezza del ponte di via Aldo Moro, sulla Circonvallazione un canneto,  alto 3 metri, invade da tempo la strada. Ma non è..

    Continua a Leggere

  • Monreale. In prognosi riservata il 21enne vittima dell’incidente sulla circonvallazione

    Scuola

    Monreale, 18 giugno 2018 - È un ragazzo di 21 anni, G. O., residente a Monreale, la vittima dell’incidente che questa notte si è verificato sulla circonvallazione di Monreale, all’altezza di Via Santa Liberata. G. O. è stato condotto con l’autoambulanza all'ospedale civico, dove è stato..

    Continua a Leggere

  • Cefalù. 10 palermitani arrestati per furti di rame e in abitazioni (FOTO E VIDEO DELL’OPERAZIONE)

    Scuola

    [gallery ids="67846,67847,67848,67849,67850,67851,67852,67853,67854,67855,67858,67859,67860,67861"] 18 giugno 2018 - A pochi giorni dall’"Action Day", iniziativa promossa da Europol, alla quale hanno aderito 12 stati membri dell’Unione Europea compresa l’Italia, finalizzata a dare impulso a..

    Continua a Leggere

  • Quando è bene rivolgersi ad uno psicologo?

    Scuola

    18 giugno 2018 - Molte persone credono che rivolgersi allo psicologo sia un segno di debolezza e di incapacità di affrontare le difficoltà che la vita ci propone. In realtà, non si rendono conto che richiedere un aiuto professionale significa essere consapevoli dei propri limiti e decidere..

    Continua a Leggere

  • “Cimitero degli orrori”. Da questa mattina i RIS al lavoro. L’avv. Caputo: “Messina vuole collaborare con i magistrati”

    Scuola

    [gallery ids="67834,67835,67836,67837,67838,67839"] San Martino delle Scale (Monreale), 18 giugno 2018 - Questa mattina presso il “Cimitero degli orrori” di San Martino delle Scale si è presentato il reparto dei RIS (Reparto Investigazioni Scientifiche) di Messina per avviar..

    Continua a Leggere

  • Scontro auto-moto sulla Circonvallazione di Monreale. È emergenza sicurezza

    Scuola

    Monreale, 18 giugno 2018 – Un incidente stradale si è verificato la scorsa notte lungo la Circonvallazione di Monreale. Lo scontro, che è avvenuto all’incrocio con la via Santa Liberata attorno alle 23.00, ha coinvolto uno scooter e un’automobile. Ad avere la peggio è stato il motociclis..

    Continua a Leggere

  • Arrivano i RIS. Il cimitero degli orrori chiude a tempo indeterminato

    Scuola

    Monreale, 17 giugno 2018 - Chiude a tempo indeterminato il cimitero di San Martino delle Scale su cui la Procura della Repubblica di Palermo ha avviato un'inchiesta e iscritto nel registro degli indagati 11 persone, tra cui cinque attualmente sottoposte a misure cautelari. Sono tante le domande a..

    Continua a Leggere

  • Miss Monreale 2018. Le FOTO delle sfilate e della premiazione

    Scuola

    [gallery ids="67770,67769,67768,67767,67766,67765,67764,67763,67762,67761,67760,67759,67757,67756,67755,67754,67753,67752,67751,67750,67749,67748,67747,67746,67745,67744,67743,67742,67741,67740,67739,67738,67737,67736,67735,67734,67733,67732,67731,67730,67729,67728,67727,67726,67725,67724,67723,6772..

    Continua a Leggere

  • Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com