Università, facoltà di Medicina e Odontoiatria: studenti ammessi anche senza test

La novità arriva grazie all’azione legale di una studentessa iscritta al III anno della Facoltà di Farmacia

Palermo, 2 marzo 2018 –  Dopo una sentenza del Tar del Lazio, gli studenti provenienti dai corsi di laurea dell’area sanitaria potranno iscriversi alla facoltà di Medicina e Odontoiatria senza dover superare il test d’ingresso. Per essere ammessi occorrerà avere accumulato, nel proprio piano di studi, 25 crediti in materie previste dal corso di laurea in Medicina.

Arriva per la prima volta il via libera dai giudici del Tar che hanno dato il loro “nulla osta” per l’immatricolazione a Medicina e Odontoiatria per chi proviene da altri corsi di laurea di area sanitaria, senza però passare dai test d’ingresso. Porte aperte dunque per i laureati, laureandi, o iscritti almeno al terzo anno dei corsi di laurea in Farmacia, Chimica, IMAT, Biologia, Veterinaria e CTF.  

La novità arriva grazie a una studentessa, iscritta al III anno del corso di laurea magistrale in Chimica e Tecnologia farmaceutiche – Facoltà di Farmacia, aveva aderito all’azione legale per richiedere il passaggio a Medicina. 

Commenta la notizia

L'indirizzo email non verrà pubblicato.