Oggi è 25/08/2019

Chiesa
Parco giochi dell'antivilla comunale vandalizzato

Emergenza giovanile, Mons. Pennisi: “Comune, parrocchie, scuole, associazioni e genitori devono collaborare”

“Mezzi di comunicazione sociale incontrollati, sale gioco pericolose, comunicazione familiare assente, si diserta la scuola. Per i giovani di Monreale si può fare di più”

Pubblicato il 15 febbraio 2018

Emergenza giovanile, Mons. Pennisi: “Comune, parrocchie, scuole, associazioni e genitori devono collaborare”

Monreale, 15 febbraio 2018 – Continua a bussare alla porta della cronaca l‘emergenza giovanile. Le settimane scorse alcuni episodi di atti vandalici hanno sollevato qualche bufera mediatica. Nel web incalzano le critiche, i cittadini chiedono interventi.

Prima di aprire una riflessione sui ragazzi fautori dei gesti di cui Monreale è testimone “bisogna determinare le cause“, spiega a FiloDiretto l’arcivescovo di Monreale, S. E. Mons. Michele Pennisi. “Non conoscendo le persone si possono fare solo teorie – prosegue – e i trattati di criminologia ne sono pieni. Prima di dare delle risposte bisogna fare un’indagine, questi ragazzi spesso sfuggono alla scuola e alla chiesa. Servirebbe che un assistente sociale, un sociologo, un sacerdote, un giovane come loro indagasse per capire da dove provengono, se frequentano la scuola, qual è la loro età, e capire cosa ci sta dietro”. 

Mons. Pennisi sul tema disagio/emergenza giovanile esorta il Comune, le Parrocchie, le Scuole, le Associazioni e i Genitori a una fattiva collaborazione tra le parti. “Solo lavorando in sinergia si può combattere il fenomeno dell’emergenza giovanile. “Sicuramente – continua – si potrebbe fare di più per i giovani del territorio, sono ragazzi che cercano di affermare la propria autonomia e vanno accompagnati. Non bisogna sottovalutare le loro azioni, ma bisogna intervenire in tempo, per prevenire l’insorgere di casi di bullismo o addirittura di adesione alla criminalità organizzata. Occorre prevenire”. 

Per l’arcivescovo di Monreale alla base c’è un sistema da rivedere. “Occorre fare un intervento globale. I mezzi di comunicazione sociale sono incontrollati, le sale gioco sono pericolose, la comunicazione familiare è assente, si diserta la scuola”. Su questi temi ricorda come sia compito delle varie agenzie intervenire. “La mia visita pastorale nelle parrocchie mi darà la possibilità di capirne di più”. 

“Prima esistevano gli oratori dove si giocava al bigliardino ed erano controllati dagli adulti, oggi i ragazzi si vedono nelle sale gioco, le autorità devono essere incisive e vigilare sui minori”. Nel comune di Montelepre l’arcidiocesi ha avviato un progetto sulla Ludopatia.

A Monreale l’apostolato dell’oratorio non esiste purtroppo, a parte gli Scout in Cattedrale poche attività nelle parrocchie vengono dedicate ai giovani. “In estate si svolgono i grest, ma per estendere le attività anche in inverno mancano gli animatori”, spiega Mons. Pennisi a proposito dell’assenza degli oratori. “Nel centro storico mancano i luoghi adatti a svolgere le attività giovanili, non ci sono locali con spazi esterni adatti ai ragazzi che hanno bisogno di giocare all’aria aperta. Non si possono invitare i giovani in sacrestia. Occorrerebbe individuare degli spazi nella Conca D’Oro”. Quest’anno in tre città, Capaci, Balestrate, Cinisi, e a Villaciambra, frazione di Monreale,  si stanno realizzando degli oratori che stanno portando avanti attività per contrastare il bullismo. “Abbiamo messo a disposizione i locali di Palazzo Ignazio Sgarlata agli educatori dell’associazione Relattiva che si vogliono occupare di preparare gli animatori per il grest, inoltre sono disposti a svolgere attività per ragazzi”.

Il ruolo della famiglia è fondamentale per i giovani. Ma in che modo la chiesa sostiene la genitorialità a Monreale? “I genitori spesso sono i sindacalisti dei figli – commenta i vari fatti di cronaca Mons. Pennisi – situazioni che derivano da un’emergenza educativa. La chiesa incontra i genitori nel momento della Prima Comunione e della Cresima ma si può fare di più come una scuola per genitori”. Al momento l’incontro è in corso a Terrasini, Corleone e Villaciambra con il supporto del pedagogista dott. Sgroi che aiuta i genitori a dialogare. “Oggi non si può educare come una volta ma dialogando – continua – ascoltando i bisogni dei figli e sapendo dire anche di no”.

“Bisogna investire di più in educazione scolastica”, sostiene Mons. Pennisi. A proposito pensa anche ad un’ipotesi di apertura pomeridiana delle strutture, dove in assenza di personale si potrebbe lasciarle gestire anche a delle associazioni di genitori. Poi ricorda l’importanza dell’assistente sociale, “ogni scuola dovrebbe averlo”. A sostegno dei giovani monrealesi la Caritas svolge attività di doposcuola nei locali del Sant’Isidoro. Inoltre, dopo la messa in sicurezza ridarà alla comunità il campetto di Tre Canali.

Per l’anno prossimo in Sicilia il Governo vuole investire 90milioni di euro per la sicurezza e la legalità. Spero che “i piccoli comuni non restino fuori per ritardi nel presentare i progetti o anche per incapacità”, conclude.

Ricevi tutte le news


Potrebbero interessarti anche:

  • San Giuseppe Jato, rissa tra due donne. Ferita una delle due al volto

    Chiesa

    SAN GIUSEPPE JATO - Una lite a San Giuseppe Jato in via Anime Sante. La rissa tra due donne per motivi che sono al centro delle indagini dei carabinieri.

    Una delle due ha preso una pistola a pallini e ha sparato. Una donna è st..

    Continua a Leggere

  • Non accetta la fine del rapporto, minaccia l’ex fidanzata. Arrestato 18enne a Monreale

    Chiesa

    MONREALE- La Polizia di Stato ha tratto in arresto un 18enne palermitano dell’Albergheria, poiché responsabile del reato di atti persecutori nei confronti di una coetanea, sua ex fidanzata. I poliziotti dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico sono intervenuti c..

    Continua a Leggere

  • L’Italia non è un paese per giovani

    Chiesa

    L’Italia non è un paese per giovani. Continua la crescita, in termini assoluti e relativi, della popolazione anziana. Al 1° gennaio 2019 gli over 65enni sono 13,8 milioni (il 22,8% della popolazione), i giovani fino a 14 anni sono circa 8 milioni (il 13,2%), gli individui in età attiva ..

    Continua a Leggere

  • Il rogo all’isola ecologica di San Giuseppe Jato e il delicato settore dei rifiuti

    Chiesa

    SAN GIUSEPPE JATO - Venerdì un rogo si è propagato all'interno dell'area ecologica di contrada Traversa a San Giuseppe Jato. L'incendio, partito da alcune sterpaglie nelle vicinanze, si è allargato fino a dentro l'area in cui viene gestito il ..

    Continua a Leggere

  • Alturestival 2019 arriva a Monreale: stasera al Castellaccio concerto del pianista Diego Spitaleri

    Chiesa

    MONREALE - Tante le attività in programma questa estate nella cittadina normanna, e tra queste anche l'Alturestival 2019, festival organizzato dal Club Alpino Siciliano, dall'associazione culturale Formedonda e da Le Due Sicilie srl. Gli appuntamenti di quest..

    Continua a Leggere

  • Altofonte, trovato morto Salvatore Polizzano

    Chiesa

    ALTOFONTE - Un uomo ieri è stato trovato morto in casa ad Altofonte (Pa) in via Veronica. A chiedere l'intervento dei carabinieri e del 118 è stato il fratello. I sanitari del 118 hanno provato a rianimarlo, ma senza successo. Salvatore Polizza..

    Continua a Leggere

  • Tiziana Cannavò, dai banchi del liceo classico Basile di Monreale alla dirigenza di un istituto superiore

    Chiesa

    MONREALE - Frequentava i banchi del Liceo Classico E. Basile di Monreale, oggi è alla guida di un istituto scolastico. Un lungo salto per la Professoressa Tiziana Cannavò, docente di italiano e latino presso il lic..


  • Monreale, grande successo per il concerto (gratuito) di Daria Biancardi

    Chiesa

    [gallery ids="115389,115390,115391,115392,115393,115394"] MONREALE - Tanti applausi, grande partecipazione, ma anche molta sorpresa per la prima parte del cartellone estivo di spettacoli organizzato dall’amministrazione comu..


  • Appiccava un incendio a Grisì, arrestato monrealese di 46 anni

    Chiesa

    GRISÌ (Monreale): Arrestato monrealese di 46 dai Carabinieri. Avrebbe appiccato un incendio incontrollato su un terreno ricoperto da sterpaglie che interessava un’area di circa 100 mq nel centro abitato di Grisì. L’indagine è stata avviata..


  • Fioccano le multe ai locali in provincia di Palermo: discoteche abusive e somministrazione di cibo e alcolici senza autorizzazione

    Chiesa

    PALERMO - Nell'ultima settimana la polizia di stato ha effettuato controlli amministrativi estremamente scrupolosi in numerosi locali della provincia palermitana in cui, durante l'estate, si riversano numerosi vacanzieri metropolitani. Requisiti di sicurezza, igi..


  • Monreale, casa distrutta dal fuoco a monte Caputo: il comune mette in sicurezza l’immobile sottostante

    Chiesa

    MONREALE - Sono iniziati i lavori propedeutici al recupero dell'immobile danneggiato dal tremendo incendio dello scorso mese, come rende noto il sindaco di Monreale Alberto Arcidiacono con un post sul suo profilo Facebook.


  • Altofonte, tenta di uccidere un uomo, i Carabinieri arrestano un 40enne

    Chiesa

    ALTOFONTE – Tutto nasce da una banale lite fra due bambini, un papà li rimprovera ma all’altro padre questa cosa non sta bene ed allora decide di vendicare l’onore del figlio, di soli 11 anni. Ecco il motivo che ha portato G.a., di 40 anni..


  • Rimini, al meeting di Comunione e Liberazione il Concerto Multimediale “Domus Dei et Ianua Coeli” sotto la regia di Alessandro Spinnato, ispirato ai mosaici del Duomo di Monreale

    Chiesa

    [gallery ids="115301,115302,115303,115304,115305,115306,115307,115308,115309,115310,115311,115312,115313,115314,115315,115316,115317,115318,115319,115320"] RIMINI - Si è tenuto ieri sera, all’interno della sala Neri, nel corso del Meeting d..


  • Grotta di Monreale: le riprese esclusive dell’interno. Ecco la storia centenaria delle spedizioni esplorative (VIDEO)

    Chiesa

    MONREALE - È ormai risaputo che sotto Monreale, e per la precisione sotto la piramide a vetri di piazza Vittorio Emanuele, è presente una profonda grotta che ha recentemente attirato l'attenzione dell'amministrazione e della Proloco, interessate a renderla visi..


  • Stasera Daria Biancardi in concerto in piazza Guglielmo

    Chiesa

    MONREALE - Dopo Castelbuono, Cefalù, Giardinello, Castellammare del Golfo Daria Biancardi farà tappa a Monreale. La cantante si esibirà in piazza Guglielmo II sabato 24 agosto alle ore 21. L'artista è nota per le partecipazioni ai talent “All Together Now” e “The V..


  • Monreale, Emanuele Giardi non dormirà più in una panchina, partita la macchina della solidarietà

    Chiesa

    MONREALE - Anche questa volta la città di Monreale fa quadrato nei confronti di una persona sfortunata. Dopo la recente carovana di solidarietà sviluppatasi in pochi giorni nei confronti della famiglia Gerardi/Macaluso che ha perso la casa di M..


  • Neo Dirigenti Scolastici a Partinico, Borgetto, Bisacquino e San Giuseppe

    Chiesa

    MONREALE - È stato pubblicato oggi il decreto con cui il Direttore Generale dell’Ufficio Scolastico ha individuato le istituzioni scolastiche cui sono stati destinati i nuovi dirigenti scolastici a partire del prossimo anno scolastico 201..


  • Incendio nell’isola ecologica di San Giuseppe Jato

    Chiesa

    [gallery ids="115271,115272,115273,115270,115247"] SAN GIUSEPPE JATO- Un incendio si è verificato nell'isola ecologica in contrada Traversa. Il rogo è divampato nelle prime ore del pomeriggio. Nell'impianto sono accorsi i vigili del fuoco del comando provinciale di Pale..